Connect with us

Fashion News

I LOVE ‘90s

Polici Francesca

Published

on

Siete pronte ad asciugarvi le lacrime? Bene, allora tenete un pacchetto di kleenex vicino a voi perché nel leggere questo articolo ne avrete assolutamente bisogno. Sì perché oggi ripercorriamo tutte le tappe fondamentali della moda degli anni ’90 che sono tornate a fare tendenza. Siamo nell’epoca dei grandi revival e dopo l’attesissimo ritorno degli anni ’50, poi ’60 e ancora ’70 e ’80, finalmente siamo arrivati ai mitici ’90. Mitici perché l’incredibile varietà e fusione di stili di quegli anni hanno davvero segnato un’epoca – e no, non ci sono da ricordare solo le “notti magiche” dei mondiali italiani!

Onyx (Credits Pinterest)

Tra icone e must-have, vediamo quali sono stati i momenti più importanti. Se eravate delle adolescenti in quegli anni, sicuramente avrete avuto almeno una Onyx nel vostro armadio. La Onyx infatti era uno di quei brand simbolo degli anni ’90. La ragazzina trendy con il top cortissimo e aderentissimo sopra a jeans larghi era l’icona fashion di tutte le teenagers dell’epoca, che riproponeva il look hip hop di star come Lauryn Hill.
Con l’imperdibile collana tattoo e le zeppe della Fornarina, ogni fashion addicted si spruzzava litri di Bon Bons Malizia – talmente dolci che quasi stomacavano, ma noi li adoravamo lo stesso. E se avete conservato le vostre amatissime zeppe, avete fatto bene perché già da un po’ sono tornate di moda e pare che ci resteranno almeno per tutta la prossima stagione.

Ma ad influenzare maggiormente la moda in quegli anni era sicuramente la musica – come dimenticare il reggiseno a punta di Madonna? In cima alla lista – specie nell’anno della tanto famigerata reunion – non possiamo non mettere le indimenticabili Spice Girls al primo posto. Ognuna di loro ha fatto tendenza con un look diverso, da quello animalier personificato da Scary Spice (Mel. B.) a quello romantico di Baby Spice (Emma Bunton). Infatti è proprio grazie a quest’ultima – e anche un po’ grazie a Sailor Moon – che si è diffusa la moda degli chignon e dei glitter per il corpo.

Ma anche frangia e frisè sono stati dei veri e propri must. Merito dell’immagine della scolara sexy diffusa per la prima volta da Britney Spears nel suo videoclip di Baby One More Time. Verso la fine della decade, infatti, siamo passati dai jeans a vita alta a quelli a vita bassissima che mostravano i trendissimi piercing all’ombelico.
E sempre dalla musica deriva lo stile Grunge, lanciato prima dai Nirvana o poi dagli Oasis. Un misto di punk e rock che esprimeva la ribellione giovanile attraverso un look minimal. Due capi su tutti: la camicia a quadri e le scarpe anfibi di DR Martens – che sono tornati prepotentemente sulla scena fashion di quest’anno.

E il cinema e la tv hanno ben rappresentato la ricchezza stilistica di quegli anni. Mentre tutti parlano della nostalgica reunion di Dawson’s Creek, noi vi ricordiamo che ben prima di Dawson, Pacey, Joey e Jen c’erano loro, i ragazzi di Beverley Hills 90210. E mentre stavamo

Beverly Hills 90210_2 (Credits Pinterest)

a tifare per la coppia Brenda – Dylan o Kelly – Dylan, i jeans a vita alta abbinati ai body e le stampe floreali di Donna segnavano alcune delle tappe salienti della moda ’90.
E poi a fine decennio c’era lei: Carrie Bradshaw (Sarah Jessica Parker) di Sex & the City a cui molti brand devono la loro fortuna. Diciamolo, tutte noi abbiamo iniziato ad amare e a desiderare ardentemente Jimmy Choo – che da allora non è mai passato di moda – grazie a lei!

E chi ha sempre amato andare contro corrente e tifava per la Spice forse meno popolare, cioè Sporty Spice (Mel. C.), sarà felice di sapere che il Look Sporty è un vero e proprio must di questa stagione. I cosiddetti jogger (i pantaloni a gamba larga), infatti, sono uno dei capi più glamour del momento, da indossare sia con delle sneakers – come le Silver della Nike di cui vi abbiamo già parlato – o con un paio di tacchi. A mostrarcelo, ovviamente, non poteva che essere la regina del fashion Chiara Ferragni che ne indossa un paio rossi assieme al suo Fedez!

Alla fine, abbiamo fatto bene a non ascoltare i nostri compagni quando ci invitavano a fare pulizia nel nostro armadio e a conservare vecchi capi. D’altronde, nella moda i revival sono una regola non scritta da tenere sempre a mente. Quindi: Welcome Back in the ’90s!

di Francesca Polici per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + dieci =

Fashion News

LOVE IS LOVE: Alberta Ferretti celebra l’amore universale

DailyMood.it

Published

on

Alberta Ferretti dedica all’Amore un’edizione speciale della sua iconica Rainbow Week.

Love is Love è un messaggio d’Amore universale, fondato sui valori di rispetto ed uguaglianza: questi gli ideali che la stilista vuole celebrare e supportare con una capsule collection di sette maglie. La variante unisex nera con la scritta “Love is Love” nei colori dell’arcobaleno è espressione dell’amore nelle sue molteplici sfaccettature. La maglia “Ti Amo”, declinata anche nelle lingue inglese, francese e spagnolo, è accompagnata da due maglie “irriverenti” che recitano “French Kiss” e “Latin Lover”.

La capsule collection, oltre alle celebri maglie in cashmere e lana, si compone anche di t-shirt, costumi da bagno, felpe e borse.

La collezione #LoveIsLove è da oggi disponibile per l’acquisto sull’e-store ufficiale albertaferretti.com, nelle boutique monomarca e presso selezionati multibrand italiani ed internazionali.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Bottega Veneta Collezione Pre Fall 2019 Uomo E Donna

DailyMood.it

Published

on

La Pre Fall 2019 è la prima collezione del Direttore Creativo Daniel Lee per Bottega Veneta. Non presentata in passerella, vuole essere un esercizio in intimità di vera essenzialità. L’intento è di definire fin dal principio cosa può rappresentare un guardaroba di Bottega Veneta.
Abiti concepiti per la vita che riflettono una realtà sofisticata, una fisicità sensuale.
I principi fondanti di Bottega Veneta – l’identità, l’heritage – sono rappresentati con un nuovo approccio: il rispetto per la craftmanship, la nobiltà dei materiali naturali e il patrimonio della tradizione italiana. Il concetto Made in Italy non si limita a definire i capi Bottega Veneta, ma ne è la fonte di ispirazione. Il calore e la generosità dell’Italia, lo spirito conviviale e il senso della famiglia e sono trasmessi attraverso queste creazioni.
Queste idee si intrecciano tra loro, delineando una diversa, ma discreta concezione di lusso contemporaneo. Una bellezza essenziale, moderna e allo stesso tempo un richiamo al passato – senza tempo.

Infusa della maestria artigianale attinta dal patrimonio di Bottega Veneta, la collezione Pre Fall 2019 getta nuove fondamenta, definendo iconiche forme e silhouette. I capi sono generosi, caldi e delicati, avvolgono il corpo con tenerezza, regalando un senso di protezione. Non esiste rigidità, la morbidezza delle borse Cabat Bottega Veneta è declinata nell’intera collezione. La sensualità è espressa attraverso cappotti sartoriali che slanciano il corpo, abiti foulard drappeggiati sulla figura. Il tema della pelle è una costante, intravista nelle trasparenze o attraverso aperture a oblò, o ancora nell’utilizzo ripetuto del materiale iconico di Bottega Veneta.

Esiste una sinergia tra l’abbigliamento maschile e quello femminile – vi è una familiarità, una risonanza. I capi uomo giocano intorno al concetto di sprezzatura, comodità spontanea, naturale che caratterizza anche la linea femminile. Entrambe giocano con proporzioni più ampie ed indefinite, in un mix di eleganza rilassata e formale che evoca la realtà della moda di oggi.

L’idea del nodo – un elemento emblematico per Bottega Veneta – è fonte d’ispirazione, si riflette delicatamente nell’importanza della lavorazione e la rilevanza delle catene gioiello, mentre il motivo intrecciato appare in versione macro su accessori e capi di abbigliamento. I materiali sono autentici: cashmere e seta, lana, cotone, shearling e diversi tipi di pelle. I colori sono sobri, naturali – cuoio, espresso, ambra e sangue di bue, punteggiati con tonalità più intense e contrastati con il gesso e il nero milanese.
La straordinaria abilità nella lavorazione della pelle degli artigiani di Bottega Veneta traspare attraverso gli accessori. Diversi metodi di annodatura, tessitura e intrecciatura sono applicati a una gamma di nuove borse – clutch box e tote – espressione di ricerca e omaggio all’iconico intrecciato. Questi dettagli caratterizzano anche le calzature, dalle classiche scarpe maschili in diverse varianti ai sandali femminili e le décolleté dalla punta quadrata. Gli accessori presentano una struttura minimal e architettonica e si caratterizzano per le qualità naturali dei materiali in cui sono realizzati. Gli elementi metallici di borse e cinture sono ispirati al Razionalismo milanese, che ritorna anche nella gioielleria, con sfere martellate e catene in oro e in argento. I charms abbinabili a lunghe catene hanno il sapore della tradizione, mixati in combinazioni uniche e contrastanti conferiscono un’aria di diversità, d’eccentricità.
Personalità, individualità, identità. Questa collezione Bottega Veneta definisce un autentico e sofisticato guardaroba per i nostri giorni. Un vero guardaroba per la vita.

DONNA

Questo slideshow richiede JavaScript.

UOMO

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Philosophy di Lorenzo Serafini presenta la Capsule Collection di Natale

DailyMood.it

Published

on

Due originali pull in lana merino intarsiati con motivi e slogan di ispirazione natalizia rivisitano in chiave ironica e irriverente la tradizione dei Christmas Jumpers.

Il classico incipit della lettera a Babbo Natale (“Dear Santa”) è intarsiato sulla parte frontale del maglione a girocollo – disponibile in quattro varianti colore – tra fantasie di cuori, renne e fiocchi di neve, mentre il retro svela la divertente e ammiccante irriverenza della ragazza Philosophy (“I’ve been naughty”).

Il mini pull a collo alto e la sciarpa – disponibili esclusivamente in rosso con intarsi bianchi – enfatizzano lo spirito natalizio con lo slogan “Team Santa” e l’iconico “25” tra fiocchi di neve.

Completano la proposta, lo short in denim blu lavato con impunture rosse a contrasto e patch in spugna e il maxi hoodie in felpa nero che richiama la grafica del mini pull e della sciarpa

La collezione è disponibile in tutti i punti vendita Philosophy, online sul sito www.philosophyofficial.com e in selezionati multibrand italiani ed internazionali.

 

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending