Connect with us

Mood Town

Family retreat: dove andare in vacanza con la famiglia

Published

on

Per tornare a riempire il vostro album di ricordi e sorrisi lasciatevi ispirare dai nostri suggerimenti di viaggio pensati s per soddisfare le esigenze di tutta la famiglia: mamme, papà, grandi e piccini, di qualsiasi età.

Dal mare più blu, alle vette più verdi, ecco alcune proposte per programmare una vacanza – o anche solo un weekend lungo – da trascorrere insieme tra natura, divertimento e intrattenimento per tutti.

Un’isola nell’Isola
È così che viene chiamato Capo Sant’Andrea, meraviglioso villaggio di pescatori situato sulla costa Nord-Ovest dell’Isola d’Elba. Una destinazione, mille sfumature: a Capo Sant’Andrea è infatti possibile vivere diverse tipologie di vacanza o, ancora meglio, creare la combinazione di esperienze perfetta per ogni viaggiatore e tipologia di famiglia, passando in pochi attimi da immersioni snorkeling tra le meraviglie del Mediterraneo a percorsi a 1.000 mt di altitudine, da una giornata relax sulla soffice spiaggia del Cotoncello a itinerari sulle tracce dei luoghi napoleonici.

Circondato da scogli scolpiti dal vento e da una rigogliosa natura, Capo Sant’Andrea è uno scrigno di meraviglie: spiagge, scogliere, montagne e panorami dalla bellezza mozzafiato. Le spiagge e le calette raccolte affacciano su un mare dai color vividi che cela un vivace mondo sottomarino tutto da scoprire. Un vero e proprio angolo di natura protetta all’interno del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, tra sentieri affacciati sul mare e percorsi di un tempo avvolti da granito e castagni.

L’alta qualità dell’offerta ricettiva e dei servizi turistici rendono Capo Sant’Andrea una destinazione ideale per le famiglie che nel corso degli anni si è contraddistinta come destinazione green e slow, pronta ad accogliere i visitatori preservando le proprie origini, le tradizioni e le bellezze naturali che contraddistinguono questo angolo di paradiso dell’Isola d’Elba.
www.caposantandrea.it

Dolci coccole vista lago
Il Grand Hotel Victoria di Menaggio è la più nuova identità 5 stelle lusso sul lago di Como. Capolavoro liberty di fine ‘800 completamente rinnovato, arricchito da bellissimi giardini e aree di relax e circondato da viste mozzafiato sul lago e le sue montagne, il grand hotel mira a valorizzare e celebrare i concetti dell’arte e del Made in Italy.

Meta ideale per coloro che cercano bellezza esclusiva, gusto, charme e relax, supportati da servizi di alta classe, l’hotel vanta: un ristorante con splendida vista lago panoramica e un ristorante gourmet di design che offre una cucina sorprendente e raffinata; due bar; una piscina esterna riscaldata; un’area benessere con piscina interna, ampia vasca con idromassaggio, una sala fitness e uno spazio giochi per i più piccini.

E per i più piccoli di casa anche trattamenti pensati per le loro esigenze, come il Gourmet Skin, il massaggio più goloso che è come un morbido abbraccio materno. Delle delicate coccole al burro di Karité con una squisita fragranza al cioccolato bianco nutrono la pelle dei più piccoli. Con il dolce tocco delle terapiste e l’aroma inconfondibile del cioccolato bianco i bambini vivranno una sensazione di comfort e di infinita coccola.

Se preferite rilassarvi insieme, la ERRE Spa propone il Chilling with Mommy or Daddy. Perché, infatti, non condividere un fantastico massaggio con il proprio papà o con la mamma? Voluttuose carezze per due nella confortevole cabina di coppia dove vivrete un intenso benessere vicino al vostro piccolo. Un’ora di relax e benessere per il vostro esclusivo momento SPA Family.
https://www.grandhotelvictoria.it

Sardegna a misura di under 18
Quante volte avrete letto di un resort in grado di rispondere a qualsiasi esigenza di genitori e figli? Al Forte Village le parole non bastano per descrivere come la struttura – 8 otto eleganti hotel, 4 e 5 stelle, completamente ristrutturati seguendo i più attuali standard di comfort e servizio e 13 ville per chi desidera la più assoluta privacy coccolati da mille piccole attenzioni – riesca sempre a stupire le famiglie con servizi e attività che continuano a rinnovarsi e ad adeguarsi alle esigenze non solo delle nuove generazioni.

La Children & Wonderland ormai è un’istituzione con la sua Casa di Barbie e tutte le attività a tema, il Mario’s Village, un vero e proprio villaggio in scala, l’Acquapark con i suoi sei scivoli e il suo galeone dei pirati, il laboratorio di teatro e quello di arts&crafts. Per i ragazzi, invece, la Leisureland, con la sua favolosa pista di go kart, il bowling e la discoteca.

A questo si aggiunge un nuovo e divertente stile per il Ristorante dei Bambini ispirato al favoloso mondo del circo, con un menu divertente e salutare, caratterizzato da una scelta di portate studiate ad hoc, con ingredienti a km 0, ma anche con presentazioni golose e divertenti. Non mancano poi team dedicato ai più piccoli con personale altamente qualificato, certificato World Wide Kids, e uno per i teenager, con un calendario di attività che variano tutti i giorni, da sperimentare in assoluta libertà.
www.fortevillageresort.com        

 

In montagna gli eventi a misura di bambino
L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone Lusérn e della Vigolana è da sempre una delle destinazioni delle alpi italiane con una proposta fortemente dedicata alle famiglie. Complici le caratteristiche di questa montagna trentina, l’Alpe Cimbra propone d’estate tantissimi eventi dedicati alle famiglie: il Festival del Gioco, Latte in Festa, la Fiaba Regna, le Albe in Malga, Autunno in Malga, solo per citarne alcuni. Il filo conduttore di tutti questi eventi in Trentino è far vivere ai bambini e ai loro genitori (che ritornano bambini) delle esperienze che li mettano in contatto con la natura, gli animali del bosco, la cultura del vivere in montagna.

Il Festival del Gioco si svolgerà dal 25 luglio al 31 luglio 2021, e sarà una settimana dedicata alla famiglia con un ricco programma di attività giornaliere diverse per fasce d’età. Quest’anno, a far da padrona a questa edizione è l’acqua, laboratori, trekking e molte altre attività per scoprire questo elemento vitale.

La Fiaba Regna che si svolgerà nella splendida location del Parco Palù a Lavarone il 28 e 29 agosto 2021 prevede due giorni per rivivere le leggende e le fiabe dell’Alpe Cimbra che ci raccontavano i nostri nonni. La Brava Part, Tüsele Marüsele, la leggenda del Becco di Filadonna, ma anche le più recenti come la fiaba dell’Avéz del Prinzep o la fiaba dell’Alpe Cimbra, scritte per esaltare il legame particolare con la natura e l’immaginario di questi luoghi fatati. Il palcoscenico sarà il Parco Palù a Lavarone: un immenso parco giochi verde dove i bambini si sentiranno liberi di correre e giocare.

Durante Latte in Festa che si svolge il 18 e il 19 settembre grandi e piccini potranno conoscere e degustare i prodotti lattiero caseari tipici del territorio e partecipare alle tante attività in programma tra cui mungiture, assaggi, laboratori tematici. Durante l’evento i bambini conosceranno le splendide mucche dell’Alpe, la vita in malga e in particolare la produzione di latte, burro e formaggi secondo metodi tradizionali.
https://www.alpecimbra.it

A Tropea divertimento per tutte le età
Continua la crescita di VOIhotels con la nuova gestione di VOI Tropea Beach Resort che da metà giugno aprirà i battenti, dopo una completa ristrutturazione.

La struttura si trova sulla Costa degli Dei a Parghelia, a pochi chilometri da Tropea, in una zona strategica per esplorare i dintorni e visitare le tante bellezze del sud Italia: le isole Eolie, Pizzo e altri luoghi di rinomato interesse storico, naturalistico e artistico. Il resort dispone di 112 camere, distribuite in costruzioni ad un piano ciascuna con veranda attrezzata per garantire alle famiglie massima privacy e relax. Ampi anche gli spazi all’aperto con una piscina semi olimpionica d’acqua dolce, strutture sportive completamente rinnovate e aree giochi per i più piccoli.

Immerso in un parco di vegetazione mediterranea che si estende su un’area di 40.000 mq, il resort si affaccia su un tratto di mare con una spiaggia di sabbia dolcemente digradante, che lo rende particolarmente adatto alle famiglie con bambini grazie anche alla disponibilità di ampie camere triple e family oltre ad un ricco programma di servizi e attività che accontenta tutte le fasce di età: VOI4FAMILY, espressamente pensato per consentire ai genitori di sfruttare al meglio il proprio soggiorno.
https://www.voihotels.com

Nel cuore dell’Umbria
Il Roccafiore Wine Resort & SPA è pronto ad accogliere i suoi ospiti dal 15 maggio nel completo rispetto delle norme di sicurezza. Per rendere il soggiorno in famiglia un’esperienza immersiva e rilassante che accontenti tutti, la tenuta, ha ideato il “pacchetto FiorFiore” grazie al quale gli ospiti potranno vivere nella loro unicità, i boschi, la natura e gli spazi aperti delle bellissime colline umbre, a due passi da Todi.

Il pacchetto comprende un tour guidato in e-bike all’interno dei 90 ettari della tenuta, con una piccola tappa presso il piccolo allevamento di maialini di cinta allevati in loco allo stato semibrado, un divertente Pic Nic all’aria aperta nelle terrazze delle Cantina Roccafiore in abbinamento al Fiorfiore, grechetto in purezza e vino più rappresentativo della realtà Roccafiore, piscina in cui rilassarsi a fine giornata, aperitivo in terrazza e cena gourmet a cura dello Chef Carlo Grimaldi, anima del ristorante Fiorfiore.
https://roccafiore.it

In Salento in famiglia
Il Vivosa Apulia Resort che riapre il 28 maggio è uno dei pochi resort in Salento direttamente affacciato sul mare. E che mare… Qui, le sfumature del turchese e dell’azzurro si mescolano con il cielo: lo sguardo accarezza l’orizzonte e l’atmosfera di relax e di vacanza pervade i 23 ettari nei quali è incastonato il resort, con formula all inclusive.

È in questo luogo strategico (Ugento si trova tra Gallipoli e Santa Maria di Leuca), che si riesce a fare il pieno di energia letteralmente en plein air; dopo mesi difficili, i cinque sensi vengono subito risvegliati e la brezza marina, i colori della natura e i sapori della cucina sono gli ingredienti che accompagnano gli ospiti durante tutta la vacanza.

Per raggiungere la splendida spiaggia, si cammina attraverso i giardini fioriti che circondano le scenografiche piscine disposte su diversi livelli, poi ci si immerge qualche minuto nella pineta per poi “sbucare” tra le dolci dune di sabbia e vedere davanti il mare. Il Parco Naturale Regionale Litorale di Ugento è un armonico contenitore di  atmosfere mediterranee.

Le novità per l’estate 2021 includono ben cinque fasce d’età (dai 2 ai 17 anni) per un divertimento assicurato: Baby, Kid, Mini, Young e Tribe Club. Laboratori legati al riciclo, alla botanica, agli animali e all’ecologia, giochi in pineta, in spiaggia, teatro sono alcune delle attività previste per intrattenere i più piccoli della famiglia.
www.vivosaresort.com

In vacanza con il neonato o con il teenager?
Quando il bambino è di pochi mesi, a volte si rinuncia alla vacanza, pensando che possa diventare faticosa – lontano dalle comodità e le routine di casa. Gli Italy Family Hotels – oltre ad ambienti rilassanti e family friendly – prevedono di base l’occorrente per i bebè in camera – come scalda biberon, fasciatoio, vaschetta per il bagno, culle e bidone pannolini, per accudire il piccolo in serenità e praticità.

All’Hotel Gattarella di Vieste i piccolissimi dai zero mesi fino ai tre anni e mezzo sono coccolati da puericultrici esperte all’Asilo Nido che si ispira al metodo Montessori, e le famiglie ricevono il pacchetto Baby-Me, che include fra le altre cose pannolini, mutandine per il bagno, sterilizzatore e due ore di asilo gratuito al giorno. Per chi sceglie la montagna, l’Active Family & Wellness Hotel Shandranj a Tesero, in Trentino, offre un Baby Club con tate qualificate per bambini dai 6 mesi ai tre anni.

Se viaggiate, invece, cona adolescenti, la sfida sarà sicuramente intrattenerli. Come divertirli e non farli annoiare? Con tante attività diverse: l’Hotel Cala Rosa, a Stintino, propone un Junior Club per i ragazzi tra gli 11 e i 17 anni, dove cimentarsi in sfide sportive, bowling e corsi di canoa – oltre a due campi da tennis ed uno da calcetto.

Anche l’Hotel Germania, nella vivacissima Jesolo, offre un Junior Club per i più grandi, con animazione e tornei, corsi di canoa e laboratori creativi. A Riccione, l’Hotel Belvedere prevede invece per i teenager l’équipe Be Friends, che accompagna i ragazzi durante le prime uscite la sera, e propone ballo, recitazione, uscite ai parchi tematici, e tornei di sport e divertimento.
https://www.italyfamilyhotels.it

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × cinque =

Mood Town

Capodanno in mete lontane: 6 idee da prenotare adesso

Published

on

New York, Dubai, Maldive per chi viaggia individualmente. Perù e Tanzania per chi predilige i tour. L’importante è fare scorta di esperienze. Possibilmente uniche, come quelle proposte da Idee per Viaggiare già definite e programmabili fin da ora.

Maldive, perché il mare è una sirena ammaliatrice
Eterno paradiso per chi è insofferente al cappotto e agli stivali, l’arcipelago è l’emblema della fuga, la pausa per eccellezza, specialmente in inverno. Le proposte tentano con varie combinazioni:  Royal Island, 4 stelle, 7 notti in pensione completa e Cenone, con voli da Milano, da 4.340 euro o Sun Siyam Olhuveli, 4 stelle, 7 notti in pensione completa e Cenone, con voli da Roma diretti, da 4.370 euro. Partenze garantite permettono di bloccare il prezzo dei voli e dei pacchetti, così che non possano essere soggetti ad aumenti. Per chi vuole il top, poi, la scelta potrebbe essere The Residence Dhigurah, 5 stelle, 7 notti all inclusive e Cenone, con voli in Business Class da Roma: da 11.400 euro. Situato nell’atollo Gaaru Alifu, uno dei più selvaggi dell’arcipelago, si compone di ville, quattro ristoranti, centro diving PADI e Spa by Clarins. Un vero lusso da concedersi almeno una volta nella vita.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dubai, perché unisce design e shopping, deserto e spiagge
L’emirato di Dubai è un po’ il paese dei balocchi per gli adulti… Stupisce, diverte, intriga e permette di vivere esperienze particolari anche nell’arco di pochi giorni. Al 25Hours Hotel One Central, 5 stelle, 7 notti con prima colazione e voli da Roma partono da tariffe di 2.380 euro e da Venezia da 2.250 euro. Affacciato sulle forme sinuose del Museum of the Future, reinterpreta la tradizione e il passato in chiave contemporanea. Opere d’arte come “Under The Same Sky” narrano di Dubai su una volta celeste raffigurata sul soffitto della lobby, oppure esperienze come “The Analogue Experience”, riportano a quando la musica aveva il calore del disco di vinile e gli scatti delle Polaroid garantivano attimi di vera trepidazione. Tecnologia e intrattenimento di alto livello per vivere Dubai sull’onda del dinamismo.

La versione lusso? All’Atlantis The Palm, 5 stelle, dove 7 notti con prima colazione e Cenone e volo da Milano costano da 7.030 euro a persona. Il mito di Atlantide riaffiora nel mondo moderno in Atlantis The Palm, onirico tributo alla leggenda della città perduta in fondo al mare. Atlantis si basa su un concetto che va oltre quello di resort, è un luogo dove è possibile soggiornare in suite con pareti che si aprono direttamente sullo strabiliante acquario, ammirare rovine sottomarine, vivere il più grande parco marino dell’intera regione, con 11 milioni di litri d’acqua e 65.000 creature acquatiche. Questo incredibile hotel, palazzo che al calar della sera appare come una fortezza dorata, con due maestose torri collegate da un ponte, si trova all’estremità nord di The Palm Jumeirah, l’isola artificiale che si protende nel golfo per oltre 5 km.

Questo slideshow richiede JavaScript.

New York, perché è una delle cittá piú speciali del pianeta
“Show must go on” nella rutilante metropoli; basta fantasticare e sospirare ogni volta che la si vede al cinema, è ora di preparare il trolley e scoprirla live. Il pacchetto al Riu Plaza New York Times Square, 4 stelle, di 5 pernottamenti e voli da Milano ha un costo a partire da 1.760 euro. Situato nel cuore di Manhattan, è circondato dai luoghi più emblematici della città che non dorme mai, come Central Park, il Rockefeller Centre, l’Empire State Building, la Carnegie Hall e le boutique della Fifth Avenue. Grazie alla sua posizione strategica offre l’opportunità di toccare con mano il vero ritmo della vita newyorkese e di approfittare della sua immensa offerta culturale e di svago.  Al Park Central, 4 stelle, 5 pernottamenti e voli da Roma costano invece da 1.830 euro. Chi non ricorda “Harry ti presento Sally” o “Manhattan” di Woody Allen? In quest’hotel si respira l’aria della New York trendy, di chi corre la mattina a Central Park e di chi ascolta jazz in sottofondo. Il restyling è stato condotto con la linea guida “Lettera d’amore a New York City”, una promessa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Perú, perché la cultura è qualcosa di vivo
Nella mitologia inca, Kay Pacha è il mondo terreno dove gli esseri umani abitano e trascorrono le loro vite; in lingua quechua, Pacha significa sia tempo che spazio. In questo itinerario si visitano i luoghi principali del Paese, come Machu Picchu e la sua magnificenza che si staglia nelle Ande, e come il Lago Titicaca, situato tra Perù e Bolivia, navigabile alla sua maggiore altitudine a quasi 4.000 metri sul livello del mare. Sapevate che a Cuzco la chiesa di San Pedro Apostol ad Andahuaylillas è nota come la “cappella Sistina” dell’America Latina? Il Perù è uno dei “famosi” 10 viaggi da fare nella vita.” Il Tour Kaypacha, che comprende 10 notti e volo da Roma il 26 dicembre ha un costo a partire da 4.320 euro (max 15 partecipanti).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tanzania, perché la natura ci riequilibra
Come scriveva John Burroughs “Vado nella natura per essere lenito e guarito, e per ricomporre i miei sensi”. I sensi vengono sollecitati durante l’emozionante safari che tocca i principali parchi: Tarangire, Lake Manyara, Serengeti, Ngorongoro. Ci si sposta in 4×4 per avvistare gli animali e sentirsi come dentro un documentario del National Geographic. Si pernotta in lodge o campi tendati, con la complicità di silenzio e notti stellate. Il Tour La Montagna Sacra e i Parchi, comprende 7 notti, voli da Roma il 26 e costa da 5.550 euro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Giordania, perché la storia millenaria va vista con i propri occhi
Dalla giovane capitale Amman all’inconfondibile bellezza di Petra, fino alla magia della notte stellata nel Wadi Rum e le incredibili rive salate del Mar Morto, il punto di basso sulla terraferma. Questo itinerario condensa tante esperienze diverse in un unico emozionante viaggio. Il Tour Esclusivo Capodanno in Giordania, comprende 7 notti, voli da Roma il 27 dicembre e ha un costo a partire da 2.990 euro a persona.

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Mood Town

6 esperienze da vivere in autunno in Dolomiti Paganella

Published

on

L’inverno si avvicina, ma, tra la magia del foliage e gli appuntamenti enogastronomici che portano alla scoperta dei sapori e delle tradizioni del territorio, l’Altopiano della Paganella si rivela anche in autunno una meta ideale per un weekend o una gita in mezzo alla natura insieme a tutta la famiglia.

Per chi è alla ricerca di idee o sta organizzando le proprie vacanze in vista del prossimo ponte, Dolomiti Paganella suggerisce quindi le esperienze da vivere in autunno sul territorio: dalle passeggiate a bassa quota alla scoperta dei laghi e del foliage fino alle giornate all’insegna del relax nelle spa dell’Altopiano, passando per le degustazioni di vini e grappe nelle cantine della Piana Rotaliana Königsberg.

Dolomiti Paganella è un territorio che nel suo piccolo racchiude la sorprendente natura del Trentino. In pochi minuti dall’uscita dell’autostrada si è già catturati da un ambiente di rara bellezza: le Dolomiti di Brenta che si specchiano nelle acque cristalline dei laghi di Molveno e Nembia, la Paganella che regala una delle viste più bella del Trentino a trekkers e sciatori, uno dei Borghi più belli d’Italia e ancora il Parco del Respiro, l’area faunistica, casa dei grandi carnivori delle Alpi e i caratteristici vigneti e meleti della Piana Rotaliana.

400 km di percorsi bike, innumerevoli sentieri per gli amanti del trekking, 40 parchi giochi, fattorie didattiche e sentieri tematici tra ampi prati e boschi, 50 km di piste da sci ampie e soleggiate, 1500 specie di piante, 125 strutture ricettive, 22 rifugi, oltre 40 cantine ed aziende agricole e ben 8.000 camosci che vivono nel Parco Naturale Adamello Brenta.

L’Azienda per il Turismo Dolomiti Paganella, inoltre, è la prima in Italia e una delle prime in Europa a essere diventata una Società benefit per promuovere non solo le ricchezze e le bellezze del territorio, ma anche un nuovo modello di turismo all’insegna della sostenibilità e dell’attenzione verso la comunità residente.

Ma vediamo cosa fare in questo periodo in questa zona ricca di molteplici proposte.

Ammirare il foliage
Dalle pendici delle Dolomiti alle rive del lago di Molveno passando per i boschi di Fai della Paganella — Parco del Respiro in primis —, il foliage in Dolomiti Paganella è un evento naturale da non perdere. Per ammirare questo spettacolo da un punto di vista privilegiato si può percorrere il giro ad anello tra Cavedago e Andalo, un percorso, adatto anche ai meno esperti, che porta fino alla chiesetta di San Tommaso, affacciata sia sul territorio della Paganella che sulla vicina Valle di Non. Per tutta la famiglia c’è invece il Giro dei Masi di Andalo, una semplice passeggiata che porta alla scoperta della storia del paese svelando i suoi angoli più unici e particolari e mostrando l’intera tavolozza autunnale dell’Altopiano. Uno splendido panorama si può ammirare infine anche seguendo il Sentiero dei Belvedere di Fai della Paganella, un percorso adatto a tutti e lungo il quale lo sguardo spazia dai panorami sul Trentino orientale alla Paganella, dalla confluenza tra i fiumi Adige e Noce fino alla Valle di Cembra e alla Valle dell’Adige.

Scoprire i vini e le grappe locali
L’autunno, conclusa la vendemmia, è il momento migliore per andare alla scoperta dei vini e delle grappe del territorio e per curiosare dietro le quinte della produzione. La meta ideale, nell’area di Dolomiti Paganella, è la Piana Rotaliana Königsberg, da sempre uno degli angoli di Trentino più vocati alla coltivazione della vite e che con le sue oltre cinquanta cantine è terra di vini d’eccellenza come il bianco Nosiola Trentino DOC, lo Spumante Trento DOC Metodo Classico o il Teroldego Rotaliano DOC. Per chi, invece, vuole scoprire l’antica tradizione della grappa, ancora oggi portata avanti con i metodi tradizionali, ci sono le distillerie, che per tutta la stagione offrono percorsi guidati e degustazioni.

Rilassarsi alla spa
Per chi vuole dedicare una gita fuori porta autunnale al relax e al riposo ci sono le spa dell’Altopiano, che tra saune, bagni turchi e massaggi ai profumi di montagna regalano esperienze di benessere per riequilibrare corpo e mente. Le esperienze da provare sono moltissime, da quelle offerte dagli alberghi wellness fino a quelle disponibili nei centri benessere pubblici, come Dolomia Wellness, sulle rive del Lago di Molveno, e l’ACQUAin Acquapark Wellness & Spa di Andalo, aperto tutto l’anno e che vanta un’esclusiva spa nordica.

Passeggiare alla scoperta dei laghi
Per gli amanti delle passeggiate a bassa quota, il territorio di Dolomiti Paganella offre decine di percorsi immersi nella natura e adatti a tutta la famiglia. Tra questi quello che collega il Lago di Nembia e il Lago di Molveno, eletto lago più bello d’Italia e che in autunno regala paesaggi estremamente suggestivi grazie al contrasto tra i colori caldi delle foglie e il turchese delle sue acque. Da Molveno, inoltre, si può raggiungere Deft, con il suo bellissimo punto panoramico sul lago; il percorso, lungo circa 2,3 chilometri, è adatto anche ai passeggini.

Scoprire uno dei “Borghi più belli d’Italia” e la tradizionale Ciuìga
Considerato uno dei “Borghi più belli d’Italia”, San Lorenzo Dorsino è un piccolo paese che, tra i vicoli e sotto i caratteristici “vòlt”, racchiude antichissime tradizioni. Tra queste quella della preparazione della Ciuìga, un salame unico in Italia e preparato esclusivamente in questa zona dell’Altopiano secondo una ricetta secolare che unisce abilmente la carne suina alle rape, tipiche del territorio. L’insaccato, oggi presidio Slow Food, viene celebrato ogni anno con una sagra dedicata che si tiene tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre.

Fare trekking con gli asini e preparare il formaggio a Malga Tovre
Malga Tovre, a 1460 metri d’altezza, è un luogo accogliente dove grandi e piccini possono svolgere numerose attività a contatto con gli animali. Tra queste c’è il trekking con gli asini, per imparare a conoscerli e a scoprire il territorio in modo lento e in totale connessione con la natura. In quanto fattoria didattica, la Malga offre anche esperienze con mucche alpine e caprette, laboratori di caseificazione o l’attività Alba in Malga: i bambini, con l’aiuto del casaro, potranno mungere le mucche, preparare il formaggio e infine gustare la colazione preparata con i prodotti freschi. La Malga si trova in località Pradel ed è raggiungibile da Molveno con gli impianti di risalita e una breve passeggiata di circa 15 minuti.

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Mood Town

Sophia Loren rivela le sue destinazioni preferite e più chic degli itinerari di MSC Crociere

Published

on

L’iconica attrice Sophia Loren è da quasi 20 anni la celebre madrina della flotta MSC Crociere; la star del cinema di fama internazionale incarna l’essenza primaria di MSC Crociere con il suo stile europeo e glamour. Sophia Loren, una delle più grandi star del cinema hollywoodiano, ha una grande passione per i viaggi ed ha visitato alcune delle destinazioni più famose al mondo. In vista del battesimo di MSC Seascape a New York, la pluripremiata attrice svela un elenco delle sue destinazioni preferite che ha avuto modo di visitare personalmente nel corso degli anni.

21 December 2017 MSC Seaside Naming Ceremony, Sophia Loren

Sophia Loren ha commentato: “Nel corso della mia vita ho avuto il privilegio di visitare alcuni dei luoghi più belli al mondo, quindi è stato difficile sceglierne solo alcuni da posizionare in cima alla lista. Ciò che rende queste destinazioni così speciali sono le esperienze uniche che ho vissuto in ognuna di esse, dal battezzare una nave da crociera glamour al creare ricordi speciali con la mia famiglia. Per me, viaggiare significa conoscere nuove persone e luoghi e, allo stesso tempo, scoprire sé stessi. Ognuna di queste destinazioni offre un’atmosfera chic per rilassarsi e immergersi veramente in un nuovo luogo e nella sua cultura unica”.

MSC Crociere offre un’esperienza davvero globale e quest’inverno metterà a disposizione 21 moderne navi che navigheranno verso più di 190 destinazioni tra le più ambite al mondo in 85 paesi diversi, tra cui le mete imperdibili di Sophia Loren. Dalle città cosmopolite a quelle ricche di cultura e di storia, oppure le oasi tropicali, le sue destinazioni top da visitare includono:

 

 

  1. New York City: Piena di energia, luci brillanti e rinomati punti di riferimento, New York è ricca di esperienze ideali per ogni tipo di viaggiatore. Il 7 dicembre 2022, Loren battezzerà MSC Seascape mentre è attraccata a Manhattan, la nave diventerà così la prima della flotta a essere varata nella “città che non dorme mai”. La cerimonia rifletterà l’impegno di MSC Crociere verso il mercato crocieristico nordamericano, dato anche dal fatto che l’anno prossimo MSC Meraviglia farà scalo al Brooklyn Cruise Terminal a partire dall’aprile 2023.

Itinerario consigliato: 10 notti tra Canada e New England a bordo di MSC Meraviglia 

  1. Barcellona, Spagna: Questa amata destinazione è stata lo sfondo della cerimonia di battesimo di MSC Splendida nel 2009 e il luogo dove Sophia Loren ha spesso trascorso le sue vacanze. Con una vivace vita cittadina, musei d’arte di fama mondiale, ma anche ristoranti, bar, gallerie e negozi di design, non c’è da stupirsi che questa città sia una delle destinazioni più chic per l’icona di Hollywood. Gli ospiti possono visitare questa vivace località durante uno dei famosi itinerari nel Mediterraeo di MSC Crociere.

Itinerario consigliato: 7 notti nel Mediterraneo a bordo di MSC Opera

  1. I Caraibi: sede di spiagge incontaminate di sabbia bianca, acque turchesi e dell’isola privata di MSC Crociere, Ocean Cay MSC Marine Reserve, i Caraibi sono il luogo perfetto per una fuga rilassante. Nel 2021, MSC Crociere e Sophia Loren hanno battezzato MSC Seashore a Ocean Cay, segnando l’apertura ufficiale dell’isola. L’isola privata, unica nel suo genere, e la riserva marina sono state progettate per essere prova concreta dell’impegno della compagnia di crociere nei confronti dell’ambiente. La bellezza naturale dei Caraibi ne fa una delle destinazioni preferite dalle attrici. MSC Crociere offrirà partenze per Ocean Cay e i Caraibi a bordo della sua nuova nave, MSC Seascape, a partire da dicembre 2022.

Itinerario consigliato: 7 notti ai Caraibi e alle Bahamas a bordo di MSC Seascape

  1. Dubai, Emirati Arabi Uniti: Con gli edifici più alti del mondo, gli hotel più lussuosi e l’architettura più audace che convive con i palazzi storici, Dubai è una destinazione ricca di esperienze affascinanti e panorami stupefacenti. Nel 2021, Dubai è stata lo splendido scenario della cerimonia di battesimo di MSC Virtuosa, dove la madrina Sophia Loren ha tagliato il nastro dando il benvenuto agli ospiti della nave.

Itinerario consigliato: 3 notti tra Dubai, Abu Dhabi e Qatar a bordo di MSC World Europa  

  1. Le isole greche: con un ricco patrimonio storico e culturale contornato da paesaggi straordinari e spiagge fantastiche, caratterizzate da lunghe distese di sabbia bianca ma anche da piccole baie e insenature nascoste, le isole greche sono universalmente riconosciute come destinazioni imperdibili. Sophia Loren ha reso famosa l’isola di Hydra negli anni Cinquanta, dove si innamorò della bellezza della Grecia mentre era sul set di un film.

Itinerario consigliato: 6 o 7 notti nel Mediterraneo a bordo di MSC Armonia  

  1. Copenaghen, Danimarca: un altro luogo popolare per le riprese dell’attrice è Copenaghen, che offre un’atmosfera energica e alla moda in riva al mare con un centro città raccolto. La cultura del caffè permea la città e musei di alto livello attendono i viaggiatori che vogliono scoprire l’arte e la storia uniche della zona. Le escursioni a terra con MSC Crociere includono l’esplorazione di giardini paesaggistici, concerti all’aperto e splendidi castelli. Gli ospiti possono esplorare questa città, tra le preferite da Sophia Loren, con una serie di crociere nel Nord Europa offerte dalla Compagnia.

Itinerario consigliato: 7 notti in Nord Europa a bordo di MSC Fantasia  

  1. Napoli, Italia: Sophia Loren ha un bel ricordo della sua infanzia a Napoli, in Italia. La destinazione ospita un vivace porto del Mediterraneo con una varietà di luoghi unici che aspettano di essere scoperti. Dalle strade storiche ai vivaci quartieri, la cultura italiana si respira in ogni angolo della città natale della celebre attrice. Gli itinerari nel Mediterraneo di MSC Crociere offrono escursioni a Pompei, uno dei più importanti centri culturali della Campania e luogo dell’eruzione del Vesuvio.

Itinerario consigliato: 6 o 7 notti nel Mediterraneo a bordo di MSC Bellissima  

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending