Connect with us

Style & Luxury

Orologi: una collezione dalla linea tradizionale ed innovativa celebra cinquant’anni di eleganza

DailyMood.it

Published

on

27 luglio 2012

Per quasi 140 anni, autenticità ed esperienza sono state le parole d’ordine della Maison Piaget.

Una collezione che associa questi valori storici è oggi creata per i suoi braccialetti d’oro conferendo potenza ai codici dell’estetica.

Dal 1962, la silhouette ultra sottile associata alla flessuosità unica di questo orologio da polso ha incarnato l’arte del retro-chic.

La collezione Tradition appartiene alla storia manifatturiera dell’alta orologeria e a quelle per cui l’autenticità rimane un valore imprescindibile.

Ancora prima che nel prodotto finale, la creazione stessa dimostra gli alti standard e le finiture di qualità della Maison, la collezione simboleggia l’eccellente maestria e la fedele conservazione di un’abilità artigianale.

Un collegamento appassionato tra tecnica e creatività.

La prima impressione che il prodotto conferisce è quella dell’eccellenza. Il cinturino Tradition è ottenuto da un lavoro unico di meticoloso assemblaggio manuale e della saldatura di ogni singola congiunzione d’oro, così come delle decorazioni.

Esprime una perfetta maestria tecnica.

Il segreto di questa tecnica risiede in tre fattori chiave: l’abilità degli artigiani della Maison, il processo di assemblaggio e le rifiniture.

Oltre 108 congiunzioni sono assemblati individualmente e quindi meticolosamente posizionate per assicurare una perfetta integrazione con la cassa.

Il risultato, squisitamente rifinito, offre un comfort unico per il polso, assicurato da una fibbia integrata che reca incisa la P di Piaget.

La cassa estremamente elegante, rotonda e senza tempo della linea esiste in due misure – 26 mm e 34 mm – e in due versioni in oro rosa o bianco.

La brillante cassa da 26 mm è completata con 42 diamanti dal taglio a brillante (circa 0.6 carati), mentre 52 diamanti dal taglio a brillante (circa 0.8 carati) prestano il loro scintillio al modello da 34 mm.

Il raffinato quadrante ha la tonalità dell’argento per la versione con un ‘incastonatura di gemme e invece una tinta d’oro in quella con 290 diamanti dal taglio a brillante (1 carato) e 12 zaffiri o granate (0.1 carati) per il modello da 26 mm oppure con 492 diamanti, 12 zaffiri o granate per la versione da 34 mm.

La grandezza meccanica di questo orologio deriva dalla considerevole esperienza dei maestri orologieri della Maison nel campo degli orologi ultra-piatti, come è ormai dimostrato dal 1957, con  l’arrivo del meccanismo 9P che misura soltanto 2 mm di spessore.

Dei 29 modelli recentemente sviluppati dalla Maison, non meno di 17 sono ultra-piatti. Tra questi, il movimento a ricarica manuale 430P è stato scelto per interpretare il cuore della collezione Tradition.

Lo splendido profilo di questo movimento assicura una cassa perfettamente integrata con il cinturino, in un ensemble la cui eleganza coniuga l’alta tecnica orologiera e l’arte dell’oreficeria.

La tecnica e il design innovativi rivelano la libertà nell’esprimere la tradizione, continuando a guardare al futuro ma senza dimenticare le fondamenta della filosofia del brand.

Nata nel 1962, la collezione Tradition celebra il 50esimo anniversario in una maniera innegabilmente moderna.

Negli anni, l’eleganza ha caratterizzato i modelli del brand e continua a trovare la sua strada con la sicurezza di rimanere costantemente al passo coi tempi

Così facendo, offre la prova che una creazione può essere sia classica sia all’avanguardia, senza smettere di riflettere la perfezione e le linee guida che costituiscono l’identità di un brand.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Campagne Pubblicitarie

AGL Campagna Pubblicitaria P/E 2020

DailyMood.it

Published

on

Evanescente, intrigante, moderna. Questo è il ritratto della donna AGL che Paolo Roversi offre attraverso Paris Jackson per la campagna pubblicitaria Primavera Estate 2020. Roversi presta nuovamente il suo sofisticato punto di vista, rinnovando la sua collaborazione con le sorelle Giusti dopo anni dalla loro prima campagna insieme.
Siamo onorate di avere nuovamente la sua visione del brand – racconta Vera Giustiadoriamo il suo modo unico di usare la luce e l’oscurità, si combina perfettamente con il senso di mistero che abbiamo affidato alla collezione AGL Primavera Estate 2020, specialmente ai modelli protagonisti della campagna.
La ballerina NET, il texano RAINBOW ed il biker MISTERY creano un’aura di innata sensualità. La stessa sensualità che ritroviamo nello sguardo fluido di Paris Jackson, nuova musa delle sorelle Giusti:E’graziosa e determinata, timida ed espansiva al tempo stesso. Ha quella forte intricata personalità che conferma lo stile versatile delle creazioni AGL.”

 

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Collezioni Donna

Maisie Wilen PS20 Collection

DailyMood.it

Published

on

La prima collezione di Maisie Wilen si ispira alla ginnastica ritmica e alla robotica. Linee ergonomiche, fluide ed elegante fluidità emergono dalla massima rigidità e sistemi calcolati. Trame e stampe ricche vengono applicate a sagome familiari, giocose ma sexy. L’inclusione della linea di magliette, felpe e pantaloni della tuta è un cenno diretto all’influenza di Yeezy ma assume un’identità unica con una grande grafica floccata.
Photo Credit: Sam Massey

Maisie Wilen, a contemporary women’s fashion label by Maisie Schloss is now available at maisiewilen.com.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Campagne Pubblicitarie

Bottega Veneta presenta la campagna pubblicitaria Pre Spring 2020

DailyMood.it

Published

on

La campagna pubblicitaria Pre Spring 2020 celebra e sovverte l’iconografia del lusso moderno, continuando a definire attraverso le immagini del fotografo Tyrone Lebon la nuova identità visiva di Bottega Veneta concepita dal Direttore Creativo della maison, Daniel Lee.

Un catena d’oro oversize attraversa uno studio fotografico; lo spazio che non ha subito ritocchi crea una tensione tra elementi grezzi e sofisticati.

La gioielleria, un elemento chiave del design di Lee, invade la silhouette. Accessori intesi come un’estensione essenziale della forma. Si intrecciano entrambi nel nuovo DNA del brand. Colori smorzati e viscerali a comporre una palette che va dal blu fumo al verde pino, dal caramello bruciato al nero. Abiti di taglio sofisticato, dall’eleganza disinvolta vengono presentati in una contesto austero eppure aspirazionale.

Protagonisti della campagna la modella Jean Campbell e lo stilista di culto Andre Walker, personaggi che hanno saputo prendere il controllo delle proprie vite, la community di Bottega Veneta rafforza la narrazione dell’evoluzione di Daniel Lee a ogni collezione.

La campagna studia il culto di un’icona e trae ispirazione dal cinema neorealista italiano. Elementi dello studio, realismo che si oppone raffinatezza, personaggi della vita reale accanto ad attori professionisti, l’alto in contrasto con il basso, tutto aggiunge tensione all’immaginario.

Il regista Federico Fellini una volta commentò “Il neorealismo non sta tanto in quello che si mostra, ma nel modo in cui lo si fa. È semplicemente un modo di guardare il mondo senza preconcetti o pregiudizi.” Questo processo viene applicato per ispirare l’immaginario, la collezione e lo styling.

In questa campagna Bottega Veneta gli abiti vengono indossati in un contesto, mescolati con personaggi reali e vivono nel momento. Sono espressione di raffinatezza e normalità e proprio questo mix a renderli tanto intensi,” afferma Daniel Lee.8

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending