Connect with us

Style & Luxury

CHIARA BONI La Petite Robe FW23-24 – Un’attitude precisa, essenziale e squisitamente elegante

Published

on

Chiara Boni La Petite Robe ha proposto per la stagione Autunno/Inverno 2023 un’attitude precisa, essenziale e squisitamente elegante.

Traendo ispirazione dalle immagini nette e sensuali di Helmut Newton, la collezione si è concentrata su silhouettes impeccabili e su una palette di colori concisa, focalizzata principalmente sul nero, illuminato da tocchi di bianco, azalea e da bagliori metallici.

In linea con il mood, accessori in pelle nera che vestono il corpo e maxi cinture con fibbie metalliche, che in un gioco di seduzione esaltano la precisione delle forme.

Donne sensuali hanno sfilato in passerella con i volti coperti da preziose velette per un tocco di mistero, amplificato dai grandi occhiali che hanno completato alcuni dei look.

Scollature femminili, spalle accentuate e baschine caratterizzano la selezione di abiti realizzati nel tessuto elasticizzato e compatto caratteristico del brand. Il loro appeal femminile crea un intrigante contrasto con i completi sartoriali in velluto o in tessuti gessati.

Introducendo nella collezione una fluidità sensuale, il nuovo slinky jersey nero viene utilizzato per creare abiti drappeggiati, che accarezzano il corpo con raffinata eleganza, lasciandolo al contempo libero di muoversi. Cut-out e intrecci incontrano trasparenze seducenti ma sempre discrete.
A rivelare il lato più glamour della collezione, lurex e paillettes aggiungono un festoso scintillio, che ritorna anche negli abiti drappeggiati in tessuti laminati dall’effetto metallico.

Tra le modelle che hanno sfilato:
Anna Cleveland e Coco Rocha

Lo styling della sfilata è stato curato da Simone Guidarelli.

La musica, composta appositamente da Thomas Costantin, ci trasporta in una dimensione di atemporalità, la stessa che caratterizza le immagini di Newton. Riferimenti classici si fondono a contaminazioni più “world” dal bolero si entra in una sonorità più profonda, intima e misteriosa. I codici di Newton vengono trascritti musicalmente grazie a note ed accordi eleganti e contemporanei, ritmiche che non rimandano ad un periodo storico preciso, quanto più al concetto di timeless, come senza tempo sono le immagini di questo incredibile artista a cui lo show si ispira.

Occhiali di Jewel Sunglasses.
L’occhiale gioiello che rende più glamour.
@jewel_sunglasses

Leather accessories in sfilata 0770
0770 è un marchio di abbigliamento donna e accessori in pelle.
Unico e iconico focalizzato su standard elevati attraverso l’uso di materiali di qualità, costruzione e design. Ogni pezzo è Made in Italy ed è realizzato con la massima cura e attenzione.

Profumi di Creasens Group
Azienda internazionale che ha fatto dell’unione tra creatività, esperienza e tecnologia il suo punto di forza nell’offrire fragranze, progettualità e un’iter di vendita flessibile, un controllo sulla qualità, un’internazionalizzazione olfattiva altamente personalizzati, tailor made.
“Bastano sette note musicali per creare infinite melodie; in profumeria con più di mille note olfattive si possono creare infinite combinazioni e fragranze.”

Trucco e parrucco di sfilata come sempre curato dal team di AVEDA.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + dodici =

Fashion News

Le Principesse Folk di L’Arabesque

Published

on

Primitiva essenzialità delle forme, volumi ovali, sinuosi, fluidi e folklore popolare sono i temi della Spring Summer 2024 di l’arabesque milano. L’amore per l’arte permea nella collezioni disegnate da Chichi Meroni, e per questa stagione rende omaggio allo scultore rumeno Constantin Brancusi, nella sua poetica astratta fatta di forme e citazioni ad evocare le principali opere dell’artista, grande esponente nell’arte del XX secolo.
Dai fiori alle rose, i delicati nastri e i fiocchi, elementi che dialogano sempre tra loro, nelle collezioni di abbigliamento ed accessori della maison milanese. Tessuti leggeri e preziosi, dal satin stampato a rose folk che dà forma ad una gipsy bell skirt e ad una bar jacket, la Maiastra dal canto melodioso evocata da L’Oiseau dans L’Espace e Le Coq, altro mitico volatile del folklore rumeno, entrambi riprodotti dipinti a mano sul capospalla e sulla balloon skirt, ci trasportano nel mondo delle fiabe popolari in cui la moderna principessa di l’arabesque può scegliere se indossare un midi dress in sangallo traforato nero o un abito in organza ricamata con fiori in jais. Rose di velluto e fiori pop dorati ritornano applicati su mini cardigan e su giacche con collo Peter Pan. Non mancano i fiocchi e temi floreali sugli accessori, sulle scarpe e le borse, come nella grande selezione di Bijoux de Couture francesi e di Costume Jewellery americana in store.

l’arabesque_ Bar Jacket con colletto in duchesse stampato rose. Gonna balloon in duchesse stampato rose. Pumps Mary Jane in pelle con grande fiocco di tulle.
Cappello pagoda in paglia nera.

l’arabesque_ Spolverino collo cratere in duchesse stampato rose. Top in tulle ricamato con gorgiera. Gonna midi a campana in raso nero con rouches sul fondo. Pumps Mary Jane in pelle con grande fiocco di tulle applicato. Cappello pagoda in paglia nera.

l’arabesque_Bar Jacket dipinta a mano con raffigurazioni di sculture di Contantin Brancusi.
Gonna in taffetà di seta bicolore con pannelli plissé a ventaglio.
Derby t-strap in pelle nera.
Cappello pagoda in paglia nera.

l’arabesque_ Bauletto in ecopelle rossa con dettaglio di fiocco in pvc, tracolla in techno webbing.

Spilla a forma di rosa realizzata in metallo dorato, 1990 c.

Spilla a forma di fiore, in metallo dorato, impreziosita da strass bianchi e da cabochons multicolori, punzonata «nina ricci», nina ricci, francia, 1980 c.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Helmut Lang ora disponibile su Zalando: Rina Sawayama protagonista di un editoriale esclusivo

Published

on

Zalando, la piattaforma online leader in Europa per moda e lifestyle, continua ad espandere la sua offerta Designer lanciando il marchio di lusso Helmut Lang. Fondata nel 1986, l’etichetta è rinomata per il suo design utilitaristico con un approccio minimalista, essendosi affermata come forza globale per il pensiero irriverente. Peter Do, il direttore creativo di Helmut Lang recentemente nominato, continua a sfruttare lo slancio del marchio concentrandosi sull’artigianato tradizionale e sull’innovazione per fornire capi di qualità e utilità moderna, catturando lo spirito di New York oggi.

Per celebrare il lancio della sua prima collezione Helmut Lang su Zalando, Peter Do ha realizzato un editoriale di moda esclusivo con protagonista la sua cara amica e ambasciatrice per Designer diZalando, Rina Sawayama. Presentando gli ultimi modelli di Do, che ha creato un “sistema di vestire” -un nuovo modo di pensare a creare e indossare abiti -l’editoriale presenta pezzi iconici e simboli del marchio Helmut Lang, come l’abito con cintura di sicurezza.

Rina Sawayama, musicista e attrice, afferma: “Questa collezione è piena di silhouette senza tempo. I pezzi sono elevati e posso vedermi indossarli per le stagioni a venire. L’incredibile capacità sartoriale di Peter è stata unpunto fermo di questo progetto: è incredibile come un outfit possa trasformare il modo in cui ti senti e nei suoi abiti mi sono sentita la versione più potente di me stessa”.

Il nuovo editoriale esclusivo fa parte della continua partnership di Zalando con Rina Sawayama come ambasciatrice del marchio per l’offerta di Designer e moda di lusso nel 2024. All’inizio di quest’anno, Zalando ha svelato la partnership per celebrare la nuova e migliorata esperienza Designer onsite: uno spazio sopraelevato che offreun nuova interpretazione dell’esperienza dei designer, proponendo contenuti accattivanti e ispirando i consumatori a esplorare ed esprimere il proprio sé autentico attraverso la moda.

“Siamo entusiasti di dare il benvenuto a Helmut Lang su Zalando e di offrire ai nostri clienti un’entusiasmante selezione dei loro stili iconici. Questa partnership e il bellissimo nuovo editoriale con protagonista Rina si integrano perfettamente nella nostra strategia di raddoppiare convenienza e assortimento, offrendo un’esperienza di acquisto firmata fresca, differenziata e stimolante per la nuova generazione di consumatori di lusso”, afferma Lena-Sophie Röper, Direttore generale, Designer presso Zalando.

Helmut Lang è disponibile su Zalando

@Zalando
@Helmutlang
@Rinasonline

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Tempo instabile? 2 giacche, 1000 funzioni!

Published

on

In queste settimane, l’estate sembra lontana, in quanto, come purtroppo abbiamo visto tutti, la pioggia ha completamente invaso le nostre città. In questo caso, il clima, è diventato freddo e caldo allo stesso tempo, con variazioni di temperatura, che, come si suol dire, ci costringono a vestirci a strati. Ora, per ovviare a questo problema, in ambito femminile, in quanto sul maschile ho ampiamente dato consigli, volevo parlarvi di due giacche, che molte mie amiche hanno comprato, e che ho visto essere di una praticità ed eccellenza incredibile. Parliamo di una giacca Barbour, il modello è la giacca Cerata Premium Catton, e la G9 Classic Herrington Woman di Baracuta.
Partiamo la Barbour di cui vi lascio qui il link:

Giacca cerata Premium Catton

Questa giacca è fenomenale, anzitutto unisce dettagli classici ad uno stile contemporaneo, che la rende utilizzabile in città come in campagna, o al mare. Essendo cerata, con un silkoyl da 170 Gr, diventa impermeabile, quindi una giacca che in questo periodo, diventa davvero multifunzionale.
E dosando la pesantezza dei capi che mettiamo al suo interno la possiamo, di volta in volta, rendere adatta per la giusta situazione. Un cappello vintage , e il gioco è fatto.

L’altra giacca che vi presento è il G9 Classic Harrington Woman di Baracuta:

G9 Woman

Il G9 ormai lo conosciamo, una giacca dalle mille funzioni, la cui nascita si deve proprio alla pioggia. Cosa c’è di più indicato di questo capo per un clima come quello che stiamo vivendo? E’ elegante, ma sportiva, antipioggia e stilosa allo stesso tempo, che ripara da quei piccoli momenti di leggera temperatura fredda, classici durante una giornata piovosa, e sopratutto non è ingombrante. La si può mettere ovunque, e come classico con i made in England, più viene utilizzata, più è bella!
Entrambi i brand sono in Italia grazie a WP Lavori in Corso, proprietario del marchio Baracuta, e distributore ufficiale di Barbour in Italia, da tantissimi anni.

Link:
www.wpstore.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending