Connect with us

Mood Town

Benvenuti a Sciacca, la Città dei 5 Sensi

Published

on

Città marinara, turistica e termale, ricca di monumenti e chiese, Sciacca è il comune più popoloso della provincia di Agrigento, dopo il capoluogo.

Apprezzata località di mare con numerose e belle spiagge, tra cui ricordiamo la Spiaggia di Capo San Marco, è conosciuta anche per i preziosi reperti custoditi dal suo territorio.

Per valorizzare questa terra e promuoverne il turismo è nato “Sciacca – La Città dei 5 Sensi”, un progetto di tutela e valorizzazione territoriale nato agli inizi del 2019 dalla volontà e dall’amore di un gruppo di cittadini per il proprio patrimonio identitario.

L’iniziativa ha ricevuto il plauso della Fondazione Italia Patria della Bellezza, la cui missione è rimettere al centro il valore del patrimonio culturale, artistico, monumentale e paesaggistico del nostro Paese, attraverso un bando per sostenere le attività di promozione e comunicazione di progetti che si distinguono per la loro capacità di sviluppo delle realtà locali.

ph AMBRA FAVETTA

La visione dalla quale tutto è partito è l’idea che una comunità ha il diritto e il dovere di vivere del proprio patrimonio materiale e immateriale. Oggi chi arriva a Sciacca incontra la Comunità della Città dei 5 Sensi, un gruppo di persone che con competenza e passione hanno organizzato un insieme di esperienze e un sistema di ospitalità e narrazioni che accoglie il visitatore.

La rivoluzione alla base del progetto di marketing territoriale è che tutti coloro che fanno parte della Comunità, consapevoli del valore di ciò che li circonda, mettono in comune le proprie competenze e le proprie peculiarità dentro un sistema organizzato di mutuo sostegno e promozione reciproca. I singoli tasselli del mosaico identitario prendono valore per creare un’economia e un turismo sostenibile dove chi arriva si senta accolto in modo speciale.

Viviana Rizzuto, fondatrice e Presidente della Cooperativa di Comunità “Identità e Bellezza” che gestisce il Museo Diffuso dei 5 Sensi, ama definire Sciacca “Un Museo a cielo aperto, dove le porte della città sono gli ingressi del museo, le strade sono i corridoi, le vetrine e le finestre sono le teche. E il tesoro che viene offerto è l’identità di chi ci vive.”

La comunità si trasforma per accogliere e condividere i propri tesori coinvolgendo ogni settore, dai b&b, alle botteghe, dai pescatori ai bar. Questo senso autentico di ospitalità unito ad una incredibile ricchezza storico culturale rende Sciacca unica nel suo genere.

Consapevoli di questo patrimonio la Comunità ha deciso di organizzarsi e costruire per i turisti un catalogo di oltre 50 esperienze e una selezione di luoghi speciali dove poter pernottare e mangiare. Cosa hanno in comune? In ognuna di queste i 5 sensi si attivano per vivere in profondità l’identità del territorio.

Nella città sono stati aperti dieci infopoint diffusi dentro a negozi, bar, tabacchi, botteghe artigianali, gestiti da chi vive quotidianamente la città, pronti ad orientare chiunque (grazie a dei traduttori simultanei “parlano” tutte le lingue del mondo) e a consigliare una esperienza, posti in cui mangiare e tutto quello che serve per vivere a pieno la terra siciliana. Con un orario di apertura difficile da emulare visto che aprono alle sette di mattina con il bar e chiudono alle due di notte con il pub.

Emilio Casalini, direttore creativo del progetto, spiega “Nel Museo Diffuso dei 5 Sensi puoi scoprire ogni aspetto della sicilianità con l’intensità riservata ad un cittadino temporaneo: diventi parte di una comunità e con te vengono condivisi la nostra quotidianità e i nostri saperi secolari”.

Diventando un cittadino temporaneo puoi incontrare i Maestri di antichi saperi pronti a condividerli: puoi imparare a lavorare la famosa ceramica e il corallo di Sciacca – l’unico esempio di corallo sostenibile al mondo in quanto di origine fossile – imparare l’arte della cartapesta legata allo storico carnevale, sentire i profumi delle erbe aromatiche, ammirare le grotte dai vapori benefici che la leggenda attribuisce a Dedalo, ascoltare le voci del mercato e fare la spesa alla scoperta delle materie prime locali, imparare a guidare una barca guidati da un non vedente,  scoprire i segreti della cucina siciliana e l’arte di colorare la frutta martorana, scoprire come fare pane e pasta partendo dal campo di grano, passando per il mulino per poi portare l’impasto alla cotture in un antico forno comunitario assieme alle nonne del paese, fare yoga e meditazione in spiaggia immaginandosi l’Isola Ferdinandea che riemerge. E ancora tanto altro.

Un museo da vivere attraverso itinerari e percorsi consigliati in base alle proprie esigenze per scoprire ed esplorare la città, accompagnati dalle guide locali o in autonomia grazie ad audioguide gratuite che raccontano storie, luoghi ed esperienze da non perdere. Attività che coinvolgono tutti i sensi per comprendere a fondo l’identità di Sciacca.

Per info: http://www.sciacca5sensi.it

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × quattro =

Mood Town

Fughe romantiche in odor di vino

Published

on

3 Percorsi per un San Valentino tra vigneti, calli, sentieri e colline dedicati al nettare di Bacco

TOUR ROMANTICO A VENEZIA TRA LE STRADE DEL VINO – CONSORZIO VINI VENEZIA

Venezia è la città degli innamorati per eccellenza. Per celebrare questa occasione il Consorzio Vini Venezia propone per San Valentino tre percorsi che intrecciano scenari romantici e strade del vino per un connubio perfetto che unisce la bellezza di Venezia con la scoperta di calli e campi dedicati al nettare di Bacco. Tre gli itinerari proposti che hanno come fil rouge il vino, resi fruibili direttamente collegandosi al sito www.docvenezia.com/il-territorio/itinerari/:  “Le vie del vin e de altre merci preziose”, che ripercorre le vie dei mercanti veneziani, “Culture e tratte d’oriente”, che nasce per far scoprire l’importanza dei traffici con il Medio oriente e l’influenza delle loro culture nella città veneta; “De arti, de Vin e altre meravegie” pensato per gli amanti dell’arte.

Questo slideshow richiede JavaScript.

UNA FINESTRA (PER DUE) SUL COLLIO – CONSORZIO DI TUTELA VINI COLLIO

Cosa c’è di più romantico che scambiarsi una promessa d’amore al tramonto? Sulle colline goriziane tra Italia e Slovenia, il Consorzio di Tutela Vini Collio è tra i promotori dell’iniziativa ‘Finestre sul Collio’, delle speciali panchine per due che permettono di osservare il paesaggio dai suoi punti più panoramici, alcuni dei quali collocati proprio tra le vigne. Luoghi magici, dove brindare all’amore con un calice di vino bianco del territorio. Scegli da che Finestra affacciarti su www.colliobrdawelcome.com.

Questo slideshow richiede JavaScript.

UNA PASSEGGIATA ROMANTICA IN UN VERO VIGNETO NEL CENTRO DI PALERMO – CONSORZIO DI TUTELA VINI DOC

Un luogo fuori dal tempo e dallo spazio, uno scrigno della biodiversità siciliana conservato in un luogo magico e suggestivo come l’Orto Botanico di Palermo. La “Vigna del Gallo – Diego Planeta” è un vigneto nato ad hoc per la conservazione e la protezione dei vitigni autoctoni siciliani, alcuni di essi caratterizzati da assoluta rarità e ormai scomparsi in altre zone dell’isola. Questo progetto, fortemente voluto dal Consorzio di Tutela Vini Doc Sicilia per tutelare la preziosa varietà vinicola propria dell’isola, è anche lo sfondo perfetto per una passeggiata al tramonto, magari proprio nel giorno di San Valentino. Una scusa perfetta per regalarsi una vera e propria esperienza immersiva e scoprire un lato inedito del mondo del vino siciliano, il tutto in una cornice storica e romantica come quella dell’Orto Botanico di Palermo.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Mood Town

Sposarsi alle Canarie: luoghi da sogno per matrimoni indimenticabili

Published

on

A piedi nudi sulla sabbia, immersi nel verde di un parco naturale o nel blu dell’Oceano Atlantico, sotto la “cupola stellata” di uno dei cieli più limpidi del pianeta: ecco le location paradisiache per rendere unico il grande giorno.

Conosciute come i “Caraibi d’Europa”, le Isole Canarie offrono un’ampia varietà di meravigliose location naturali per sposarsi in qualsiasi momento dell’anno. Dal classico scambio delle promesse a piedi nudi sulla spiaggia al più avventuroso matrimonio subacqueo, le idee per organizzare un evento indimenticabile non mancano nell’arcipelago spagnolo.

Per ogni isola una location mozzafiato

Gran Canaria

Le cornici di Gran Canaria spaziano dalla Riserva Naturale Speciale delle Dune di Maspalomas a quella di Los Tilos de Moya. Si tratta di aree protette ed è necessario ottenere il permesso delle autorità locali, ma gli scenari che offrono sono stupendi. Nei dintorni ci sono superbi hotel di lusso e molti luoghi da esplorare: una costa lunga sei chilometri, gli spazi verdi del Giardino della Marchesa (Finca de la Marquesa de Arucas), e la Riserva Naturale Speciale di Los Tilos de Moya che ospita la leggendaria foresta di Doramas (un’antica foresta di alloro meravigliosamente conservata che popola il versante nord di Gran Canaria). Al suo interno si ammirano magnifici esemplari di tigli, allori e agrifogli.

El Hierro

Presso il Centro de Buceo el Bajón, a El Hierro, si organizza il matrimonio subacqueo che sognano gli amanti di questa disciplina. Mentre la coppia vive l’esperienza completa dell’immersione, gli ospiti possono entrare in acqua con una semplice attrezzatura da snorkeling o rimanere all’asciutto su una barca di accompagnamento, dove sono disponibili piattaforme di visualizzazione subacquea. Agli sposi è richiesta una certificazione subacquea.

Tenerife

A Tenerife ci si sposa sulle pendici di un vulcano in luoghi come il Parador Nacional, dichiarato Patrimonio Naturale dall’UNESCO. I panorami del Monte Teide sono una spettacolare scenografia per lo scambio delle promesse. L’isola offre anche innumerevoli spiagge e calette, perfette per il grande giorno: tra gli scorci più speciali c’è la spiaggia di Benijo, a Santa Cruz de Tenerife, una località lontana dal mondo, con sabbia e formazioni rocciose dal profilo imponente.

Lanzarote

Sull’isola di Lanzarote si trova una location che farà “innamorare” gli appassionati di vino: i vigneti di La Geria, dove le viti sono coltivata in conche scavate nel terreno lavico e circondate da grossi sassi per riparare le piante da vento e mantenere l’umidità nel sottosuolo. Il brindisi con i vini locali è scontato.
Dalle spiagge paradisiache ai paesaggi lunari, Lanzarote è una destinazione dalle mille sfaccettature in cui si integra anche l’arte di César Manrique che ha creato luoghi da ammirare e perfetti per il grande giorno: lo Jameos del Agua e il suo spettacolare condotto vulcanico, l’affascinante Castillo de San José con un esclusivo ristorante del Museo Internazionale d’Arte Contemporanea, e la suggestiva Casa-Museo del Campesino e l’annesso Monumento alla Fertilità.

La Graciosa

Gli abitanti di La Graciosa ritengono che settembre sia il mese migliore per sposarsi su questa piccola isola dell’arcipelago delle Canarie. L’inizio dell’autunno qui è pieno di magia e fascino, grazie al clima più mite e alla minore affluenza turistica. Ogni spiaggia di La Graciosa è unica e offre un luogo indimenticabile per festeggiare: dal momento che l’area è considerata Parco Naturale Protetto, è necessario richiedere permessi ufficiali per organizzare qui il matrimonio.

La Palma

A La Palma un luogo ideale per la funzione è Salinas de Fuencaliente che offre un faro meraviglioso per l’occasione. Inoltre, il mare è proprio dietro le saline e la vista è mozzafiato. Nelle vicinanze si trova il ristorante El Jardín de la Sal, perfetto per la celebrazione. Grazie ai cieli notturni molto chiari, Fuerteventura è stata dichiarata Riserva Stellare: le stelle sembra che si possano toccare con le mani e sono un testimone eccezionale per consacrare il momento più romantico di tutti.

La Gomera

La Gomera, la terza isola più piccola dell’arcipelago delle Canarie, è un paradiso ideale per celebrare matrimoni. Bagnata dalle acque dell’Oceano Atlantico e con un clima subtropicale, si distingue per la sua natura quasi selvaggia. Una menzione speciale per una location per matrimoni in questa zona va all’Hotel Jardín Tecina, ai piedi di Playa de Santiago, a San Sebastián de La Gomera.

Contatti di riferimento:

  • Club de Automóviles Clásicos de Canarias (Club di auto d’epoca delle Canarie): contattare su Facebook e Instagram
    • Finca La Marquesa de Arucas: (+34) 928 60 44 86
    • Municipio di Moya: (+34) 928 61 12 55
    • Municipio di San Bartolomé de Tirajana: (+34) 928 72 34 00
    • Parador de Turismo de Tenerife: (+34) 922 386415
    • O. Unique Events (azienda di eventi per matrimoni): (+34) 928 837042
    • Jameos del Agua y otros de Lanzarote: (+34) 901 20 03 00
    • Informazioni turistiche: info@centrosturisticos.com
    • Restaurante Jardín de la sal: (+34) 922 979800
    • Hotel Jardín Tecina: (+34) 922 145850
    • CACT LANZAROTE: (+34) 901 200 300
    • Buceo el Bajón, El Hierro (centro di immersione): (+34) 660 35 96 60
    • By the sea Events: (+34) 649 82 12 13Viajes Barceló LPGC (agenzia viaggi): (+34) 928 276651

    Per immagini ad alta risoluzione e comunicati

    http://bit.ly/isolecanarie

    Web: Ciao Isole Canarie
    Youtube: Isole Canarie
    Twitter: The Canary Islands
    Facebook: Ciao Isole Canarie
    Instagram:
    @Ciaoisolecanarie

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Mood Town

In Slovenia ritiro detox post festività

Published

on

Il nuovo anno, si sa, porta sempre con sé buoni propositi e nuovi obiettivi. Tra questi, spesso, c’è quello di tornare in forma dopo le trasgressioni caloriche delle festività natalizie per ricominciare il tran tran quotidiano con rinnovata energia.

In due centri termali della Slovenia il percorso detox è da sempre accompagnato da massaggi, saune e attività all’aria aperta, sotto la guida esperta di professionisti del wellness medico capaci di garantire consulenze personalizzate e monitoraggio dei risultati.

Vediamo i percorsi proposti per ritrovare la forma ed eliminare scorie e tossine.

TERME SMARJESKE TOPLICE

Con oltre 20 anni di esperienza e tradizione, il centro termale di Smarjeske Toplice è specializzato in tre programmi base preparati tenendo conto non solo dei desideri degli ospiti, ma anche dei loro obbiettivi individuali e del loro stato di salute.

ImmunoRebalance: per rafforzare il sistema immunitario

 Volete rafforzare il vostro sistema immunitario e rivitalizzare il vostro corpo dopo un prolungato periodo di stress? Il programma ImmunoRebalance stimola la disintossicazione, offrendo un rilassamento attivo in natura, lontano da fastidiosi impulsi elettronici o di altro tipo che distraggono e tolgono l’energia vitale. Grazie alle sorgenti termali curative, alla natura primordiale che circonda il centro e all’alimentazione sana, preparata con ingredienti di produzione biologica e integrata, prenderete conoscenza dei metodi naturali per rafforzare il vostro sistema immunitario e con l’aiuto degli esperti migliorerete in modo semplice il vostro stile di vita.

Il pacchetto comprende: misurazione della struttura dei tessuti e identificazione dell’età biologica, visita medica, ECG e test da sforzo, esami del sangue in laboratorio, esercizi di respirazione per svegliare il proprio corpo, camminata nordica e il metodo Kneipp in natura, Pilates sulla radura, allenamento cardio e di forza, esercizi di respirazione serali con tè per migliorare il sonno, camminata in natura con sviluppo della percezione sensoriale, consulenza individuale iniziale per una sana alimentazione, consulenza individuale iniziale per una sana alimentazione a casa, visita dell’orto ecologico e raccolta delle piante cresciute spontaneamente, dimostrazione della preparazione di un pasto salutare, massaggio antistress della testa, riflessologia plantare, massaggio classico del corpo, bagno massaggio termale.

A partire da 1.124,20 euro per 5 notti con trattamento di pensione completa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

SlimFit: per perdere i fastidiosi chili di troppo

Grazie ai metodi contemporanei della medicina moderna e con l’aiuto di un team terapeutico di esperti, con questo programma sarà possibile “bruciare” gli accumuli di grasso. Verranno individuati gli esercizi fisici adatti a ciascuno, e tutti verranno supportati nel mantenere la giusta motivazione per il raggiungimento dell’obbiettivo prefissato.

I metodi sicuri usati nel programma SlimFit contribuiscono a uno scioglimento dei grassi più veloce in modo efficace e non dannoso, stimolando il metabolismo e rafforzando i muscoli, per dare un effetto che duri nel tempo. Perché sia ancora più efficace, e per farvi sentire bene, nel pacchetto è incluso anche un trattamento benefico del corpo con massaggio.

Il pacchetto comprende: visita medica, analisi della struttura dei tessuti e misurazioni, ergometria, consulenza iniziale sull’alimentazione, IR lipolisi con esercizi aerobici, bagno rilassante, aromaterapia per dimagrire (45 min.), peeling e impacco per dimagrire (wrap up), trattamento del corpo Slimfit, sessioni di camminata nordica, aerobica in acqua, esercizi cardiocross, seduta con la nutrizionista durante il pasto e consulenza finale sull’alimentazione.

A partire da 1.078,00 euro per 5 notti con trattamento di pensione completa

VitaDetox: per disintossicare il corpo

Il digiuno è la scelta ideale per disintossicarsi e migliorare la salute, ma solamente se eseguito in modo corretto sotto la guida di esperti altamente qualificati. Il programma VitaDetox si basa sulla disintossicazione alimentare con digiuno (solo consumo di liquidi come succhi di verdura e frutta o zuppe basiche che neutralizzano l’acidità corporea), attività fisica su misura e una serie di trattamenti. La guida del programma è assegnata ad un personal trainer e a un consulente per l’alimentazione, che progettano il programma secondo le necessità e i desideri degli ospiti e che, al termine del digiuno, aiutano gli ospiti a passare ad un’alimentazione sana, il vero obiettivo che si vuole perseguire.

La parte essenziale del programma VitaDetox è l’attività fisica individualmente prestabilita: allenamento di altitudine, camminata nordica, attività in natura, pilates ed esercizi di aerobica in acqua termale. L’esecuzione degli esercizi e il digiuno corretto riducono il tessuto adiposo nel quale spesso si accumulano gli xenobiotici dannosi.

Il pacchetto comprende: visita medica, analisi della struttura dei tessuti e misurazioni, ergometria, esami del sangue in laboratorio, consulenza iniziale sull’alimentazione, drenaggio linfatico, fango, aromaterapia per disintossicarsi, sauna, peeling con sale, Pilates, sessioni di camminata nordica, aerobica in acqua, esercizi cardiocross, seduta con la nutrizionista durante il pasto, consulenza finale sull’alimentazione.

A partire da 972,00 euro per 5 notti con trattamento di pensione completa

DETOX AL GRAND HOTEL ROGASKA

Anche quello del Grand hotel Rogaska di Rogaska Slatina, località da sempre rinomata per l’antichissima tradizione termale, è un programma di disintossicazione ben pianificato grazie alla cura idropinica con l’acqua Donat Mg, una delle acque minerali nota per il suo alto contenuto di magnesio. La cura con l’acqua minerale Donat Mg contribuisce al buon funzionamento del sistema digestivo, favorisce la pulizia intestinale e normalizza l’equilibrio acido-alcalino, così da coadiuvare l’escrezione di sostanze nocive dal corpo e ripristinare il bilancio energetico nelle cellule.

Il pacchetto comprende: dieta speciale con menù specifici e personalizzati, libero accesso al VIS Vita Spa & Beauty per sauna, visita medica generale e consultazione all’inizio del programma, analisi del corpo dettagliata bioimpedenziometria all’inizio e alla fine del programma, programma alimentare/dietetico personalizzato, cura idropinica con acqua minerale curativa Donat Mg, Peeling corpo, bagno disintossicante, bagno minerale, impacco alghe, massaggio disintossicante, pressoterapia, aromaterapia disintossicante, esercizi tibetani per ringiovanimento, nordic walking, ginnastica acquatica, bagno turco, sauna finlandese, sauna a raggi infrarossi.

A partire da 609,00 euro per 5 notti con trattamento di pensione completa

Questo slideshow richiede JavaScript.

Maggiori info: www.slovenia.info

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending