Connect with us

Mood Town

Sardegna, Puglia e Sicilia le mete più gettonate dell’estate: dove andare per evitare la folla

Published

on

Quali sono le mete preferite dagli italiani per l’estate 2021? Sardegna, Puglia e Sicilia sono le mete più gettonate. In prima posizione la Sardegna, che ha prospettive di prenotazioni fra luglio e agosto 2021, mentre il mese di giugno vede il trionfo di Puglia e Sicilia.

Il sondaggio è stato realizzato nel mese di aprile in modalità Computer Assisted Telephone Interviewing su un campione di 4.000 persone maggiorenni di cui il 50% uomini ed il 50% donne.

I risultati evidenziano la fotografia di un nuovo turismo in cui vi è la tendenza a privilegiare le mete poco frequentate (undertourism) e nel contempo la formula ibrida vacanza-lavoro.

L’aumento dello smart working sta infatti determinando una crescita della propensione a programmare un viaggio che consenta anche di lavorare nell’ambito della vacanza. Ma non necessariamente un viaggio a lungo raggio.

Molti, al contrario, optano per un turismo di prossimità. Ad optare per i viaggi a medio o lungo raggio è appena il 34% degli italiani: il 40% tra le donne ed il 28% tra gli uomini. E soprattutto i residenti del Nord Italia dove la percentuale sale al 57%, per scendere al 32% nel Centro Italia, al 27% nelle Isole ed al 20% nel Sud Italia.

Certo è che quest’estate viaggeranno in molti e ciò consentirà di recuperare almeno parte degli oltre 9 miliardi di euro bruciati nel 2020 a causa del calo del 60% della componente digitale del mercato del travel italiano.

Il 68% degli intervistati ha inoltre dichiarato di avere intenzione di viaggiare più di quanto facesse prima del COVID-19 e —nonostante la crisi— il 27% è disposto a spendere di più per i viaggi rispetto a quanto facesse normalmente, perché vuole rifarsi dopo mesi di sacrifici e fare soggiorni più lunghi, con tanta voglia di evasione dopo mesi e mesi di reclusione in casa.

Se anche voi state pensando di prenotare le vostre vacanze e volete supportare il turismo nostrano, ecco alcune proposte proprio nelle regioni risultate maggiormente gradite: Sardegna, Puglia e Sicilia, con un occhio di riguardo a quelle strutture che possono garantire anche alti livelli di privacy e sicurezza, temi che saranno quest’anno più che mai determinanti nella scelta.

Hotel e resort Delphina: Sardegna in libertà
Oltre 15 milioni di investimenti arricchiscono l’offerta degli hotel e resort Delphina, che si prepara ad accogliere i suoi ospiti da giugno in tutte le strutture.

Lo specialista delle vacanze nel Nord Sardegna ha aperto le prenotazioni dei suoi 12 hotel 5 e 4 stelle, residence esclusivi, SPA e ville immerse in verdi giardini mediterranei affacciati sul mare tra la Costa Smeralda, l’Arcipelago di La Maddalena e il Golfo dell’Asinara.

In particolare, il Resort Valle dell’Erica e il Resort Le Dune, come le altre strutture Delphina, sono eccellenze dell’ospitalità sostenibile. Un percorso iniziato ancor prima della nascita delle strutture e confluito nel marchio We are green®, creato e registrato da Delphina per rappresentare il suo amore per la natura con un protocollo di buone pratiche.

Numerose le novità 2021 per il Resort Valle dell’Erica, vero e proprio resort “5 stelle in libertà” immerso in 28 ettari di parco, davanti a 1400 metri di spiagge e calette di sabbia bianca che guardano gli arcipelaghi di La Maddalena e del sud della Corsica. Completate tutte le piscine private delle Suite Arcipelago, pensate per soddisfare le esigenze del segmento di mercato di fascia alta, che può raggiungere il resort anche con il transfer in elicottero. A breve sarà terminata anche la nuova Penthouse Arcipelago, una delle soluzioni alberghiere più esclusive della Sardegna. Oltre 300 metri quadri di superficie con salotti esterni e solarium, a cui si aggiunge un ampio giardino ad uso esclusivo degli ospiti circondato dalla macchia mediterranea e con una piscina privata dal panorama unico che spazia da Bonifacio all’Arcipelago di La Maddalena.

Il Resort & SPA Le Dune di Badesi vede invece ampliato l’orto biologico e la nascita di una fattoria di 5 ettari con orto, frutteto, vigna e oliveto per conoscere le piante e coltivazioni tipiche, aperto alle visite di adulti e bambini. Premiato come Italy’s Leading Beach Resort, ovvero miglior beach resort d’Italia ai World Travel Awards 2020, il resort è un’oasi naturale di 28 ettari immersa tra dune di sabbia, ginepri ed essenze della macchia mediterranea. Un paradiso delle famiglie con 5 hotel di categoria 4 superior e 4 stelle, 10 ristoranti, un’elegante SPA, attività per il tempo libero e servizi per praticare sport acquatici.
Info: https://www.delphina.it

Puglia all inclusive al Vivosa Apulia Resort
Immerso nella natura, il Vivosa Apulia Resort è uno dei pochi resort in Salento direttamente affacciato sul mare. E che mare. Qui, le sfumature del turchese e dell’azzurro si mescolano con il cielo: lo sguardo accarezza l’orizzonte e l’atmosfera di relax e di vacanza pervade i 23 ettari nei quali è incastonato il Vivosa Apulia Resort, con formula all inclusive.

È in questo luogo strategico (Ugento si trova tra Gallipoli e Santa Maria di Leuca), che si riesce a fare il pieno di energia letteralmente en plein air; dopo mesi difficili, i cinque sensi vengono subito risvegliati e la brezza marina, i colori della natura e i sapori della cucina sono gli ingredienti che accompagnano gli ospiti durante tutta la vacanza.

La spiaggia privata con lettini e ombrelloni (e un suggestivo ristorante la sera) è un highlight davvero unico in Salento e offre agli ospiti il privilegio di respirare l’aria della vacanza tra concerti delle cicale, sciabordio delle onde e vento tra gli alberi. Per raggiungere la splendida spiaggia, si cammina attraverso i giardini fioriti che circondano le scenografiche piscine disposte su diversi livelli, poi ci si immerge qualche minuto nella pineta per poi “sbucare” tra le dolci dune di sabbia e vedere davanti il mare.

Le “deluxe experiences” vengono poi proposte in esclusiva per gli ospiti del Vivosa, come snorkeling in aree incontaminate (lungo la costa ci sono grotte e luoghi davvero unici visitabili solo in barca). E poi tutta una serie di tour alla scoperta dell’entroterra, organizzati per renderli autentici HIP -High Individual Places- unitamente ai momenti aperitivo: da quello in barca con prodotti del territorio, ai bike tour con aperitivo in una location esclusiva.

Anche il centro benessere “VOS-VIVOSA ORGANIC SPA” si inserisce in maniera naturale  nella tematica eco legata all’ambiente proponendo trattamenti esclusivi, legati al territorio: si tratta della prima ed unica “organic Spa” di tutta la Puglia. Per gli ospiti sono a disposizione 800 metri quadri di benessere, con sauna, bio sauna, hammam, percorso Kneipp e piscina con getti idromassaggio.

E per chi vuole trascorrere la vacanza senza perdere di vista la forma fisica, è stato ideato un percorso speciale dove gustare healthy food con un angolo gastronomico dove la produzione locale di ortaggi freschi e controllati, maturati in ambiente salubre sono un’esplosione di sapori, colori e genuinità.

Per le famiglie, infine, da quest’anno ci sono ben cinque fasce d’età (dai 2 ai 17 anni) per un divertimento assicurato: Baby, Kid, Mini, Young e Tribe Club. Laboratori legati al riciclo, alla botanica, agli animali e all’ecologia, giochi in pineta, in spiaggia, teatro.
Info: https://www.vivosaresort.com

Sicilia autentica a Baglio Oneto
La Sicilia si candida a protagonista dell’estate 2021: secondo recenti sondaggi e ricerche è infatti una delle mete più richieste da chi sta prenotando le sue vacanze. Mare, sole, meraviglie artistiche e una cultura enogastronomica di altissimo livello sono gli ingredienti di un soggiorno all’insegna della bellezza e della gioia di vivere.

Baglio Oneto dei Principi di San Lorenzo Luxury Wine Resort di Marsala incarna alla perfezione il sogno di una Sicilia autentica. Lo splendido resort 5 stelle occupa una dimora nobiliare settecentesca, e sorge all’interno di una tenuta che produce vini e olio di eccellenza: il tutto è ancora oggi gestito dalla famiglia Palmeri-Oneto.

Il baglio, costruzione fortificata tipica delle tenute agricole, si trova in posizione dominante su un’altura caratterizzata da vigneti e uliveti e a soli 8 km da mare cristallino e spiaggia di sabbia: il panorama che si gode da qui è qualcosa di unico.

Baglio Oneto dei Principi di San Lorenzo ha abbracciato la filosofia dell’eco hotel con azioni e investimenti a supporto della sostenibilità ambientale, economica e sociale. Una scelta in linea con la sensibilità contemporanea e l’amore per la Sicilia, che si traduce in una attenzione ancora maggiore per il benessere degli ospiti che qui trovano un ventaglio di esperienze per vivere una vacanza fatta di pura felicità. Il territorio offre preziose testimonianze antichissime, risalenti all’epoca fenicia e greca, e solo lasciando correre lo sguardo dal Baglio stesso si spazia dalla Riserva Naturale delle isole dello Stagnone alle Isole Egadi, e ancora fino al monte Erice, da una parte, e a Capo Boeo, estrema punta della Sicilia Occidentale, dall’altra. Ciò che è eccellente in Sicilia, qui è esaltato, come l’enogastronomia. Baglio Oneto dei Principi di San Lorenzo propone una cucina che è un viaggio nel gusto e nella tradizione, con diversi menu degustazione, naturalmente in abbinamento ai vini di produzione propria, che diventano anche ingredienti inaspettati di originali cocktail all’ora dell’aperitivo.

Vulcano, un’isola da vivere al Therasia Resort Sea & Spa
Tra mare e cielo, sul promontorio dell’Isola di Vulcano, esposto al sole dall’alba al tramonto, il Therasia Resort Sea & Spa domina terra e mare, inserendosi perfettamente nel paesaggio circostante; per il reopening 2021 il resort inaugura 4 nuove Suite, la Vulcano, la Basiluzzo, la Filicudi e la Eolie, che entrano a far parte delle 12 diverse tipologie di camere. La vista panoramica sui Faraglioni e Lipari è il regalo più bello del risveglio nelle nuove suite, caratterizzate da rilassanti colori tenui e inondate dal profumo dei fiori e dei frutti della macchia mediterranea che le circonda.

In perfetta simbiosi con il ritmo vitale dell’isola è anche la nuova proposta del ristorante I Tenerumi, il primo vegetariano della destinazione, in cui arriva il nuovo Chef Davide Guidara. Qui la sostenibilità è una vera e propria filosofia di vita grazie alla tutela della biodiversità e all’utilizzo delle materie prime coltivate nell’orto biologico, dove le fonti energetiche sono al 100% green.

Il Ristorante gourmet Il Cappero, 1*Michelin – invece riapre quest’anno con la creatività del giovane Executive Chef Giuseppe Biuso: ogni giorno un menù “a sorpresa” diverso, con la volontà di creare un viaggio gastronomico che, partendo dall’Italia, porta gli ospiti intorno al mondo.

E per il relax riapre anche la Vulcano Natural Spa, con trattamenti volti alla rigenerazione; l’iconica infinity pool con vista su tutto l’arcipelago, le due piscine con acqua di mare per la thalassoterapia affacciate sull’Isola di Panarea e Stromboli, sono solo l’inizio del percorso benessere che gli ospiti possono vivere.
Info: www.therasiaresort.it

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × cinque =

Mood Town

All’arrembaggio! Il glossario per le vacanze in barca e i migliori itinerari italiani

Published

on

Le vacanze in mare, complice la pandemia, sono decisamente un trend in aumento, almeno considerando il buzz generato in rete. Anche secondo Charteritaly, motore di ricerca comparato specializzato nel noleggio di imbarcazioni, già a marzo scorso le richieste erano triplicate rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Un’esperienza che unisce il brivido dell’avventura e dell’esplorazione a giornate di relax da trascorrere in totale sicurezza.

Per aiutare i futuri lupi di mare, Babbel ha creato un glossario con i termini nautici da conoscere per fare bella figura con l’equipaggio di vacanza.

Non sono “parolacce” 

Il linguaggio dei marinai è spesso molto colorito e sentire alcune espressioni per la prima volta può portare a grandi risate:

  • Cazzare la randa:i neofiti possono stare tranquilli, nessuna lavata di capo in vista, significa semplicementeissare (tirare su) la vela centrale.
  • Tirare dentro la mutanda: indica l’atto di spostare manualmente il fiocco (la vela che sta a prua) quando rimane bloccata sulla battagliola(la ringhiera della nave).
  • Legarsi al corpo morto: niente omicidi in mare aperto, si tratta di un oggetto pesante sul fondo del mare a cui ancorare la nave.
  • Batticulo all’ormeggio: sono cime di ormeggio che tengono ferma la barca, note anche come “spring”.
  • Mollare il pappafico: significa adeguarsi ad un’andatura più lenta, un’espressione che è entrata anche nel linguaggio comune a indicare il rassegnarsi agli eventi.
  • Fare una strambata: è un cambioinvolontario dell’andatura della barca (un’abbattuta involontaria), dovuta a un errore del timoniere o a un salto di vento.
  • Regolare il patarazzo:ingrassare o appiattire le vele per aumentare la curva che deve percorrere l’aria passandoci all’interno, aumentando quindi la spinta prodotta.

I termini per sapere dove si sta andando sono invece:

  • Cambio di mura: il passaggio del vento da una parte all’altra dell’imbarcatura. Può avvenire controvento, prendendo il nome di virata, oppure a favore di vento e in tal caso si chiama abbattuta.
  • Salto di vento: improvviso cambiamento direzionale del vento.
  • Orzare e Poggiare: semplificando, quando si orza si gira controvento, quando si poggia si gira a favore di vento.

Nel blu dipinto di blu: una barca per ogni esigenza

Il mondo della navigazione è molto variegato, e, ad ogni esigenza, corrisponde una tipologia diversa di barca. Mentre i più avventurosi potrebbero preferire la libertà e la sostenibilità della barca a vela, una piccola famiglia potrebbe scegliere un mezzo più turistico e tranquillo come una barca o un gommone a motore.

Quel che è certo è che il nostro paese vanta talmente tante aree di una bellezza sconcertante, da offrire davvero l’imbarazzo della scelta in quanto a itinerari in mare.

Eccone alcuni da prendere in considerazione.

La Costiera Amalfitana in barca a vela: da Amalfi si spiegano le vele in direzione Capri, per un bagno tra i suoi iconici faraglioni, procedendo poi verso Ischia, la più grande isola del golfo, approdando infine alla vicina e coloratissima Procida. Per un ritorno sulla terra ferma si può fare tappa a Positano, l’unico paese al mondo ad essere concepito su un asse verticale invece che orizzontale.

La Sardegna del Sud in yacht: la parte meridionale della Sardegna offre luoghi più incontaminati, natura più selvaggia e zone meno affollate rispetto alla parte settentrionale. Tra l’isola di San Pietro e Villasimius si trovano alcuni tra i paesaggi più belli da vedere in barca nel Sud della Sardegna come le Rovine di Nora, il Bastione di Saint Remy e il Parco naturale di Villasimius; oltre a spiagge bellissime come Chia, Mari Pintau, Spiaggia del Poetto e Porto Pino. Una vacanza in yacht con partenza da Cagliari è il massimo se si ha bisogno di relax e pace, con l’aggiunta di un tocco chic.

La Toscana in gommone: la vacanza in gommone è perfetta per chi desidera visitare molti luoghi difficilmente accessibili con altri mezzi, come le numerose cale nascoste intorno all’Isola d’Elba. Tra queste la Cala di Zupignano, famosa per la sua scogliera rossiccia e geologicamente unica. Un’altra destinazione da sogno è la Grotta Azzurra, che deve il suo nome al blu intenso delle sue acque, che si riflette sulle pareti della roccia offrendo riverberi spettacolari. La grotta è raggiungibile in gommone dalla Spiaggia di Cavoli, dove ci si potrà riposare dopo l’escursione.

Un tour della Sicilia in catamarano: questa opzione combina il comfort degli ampi spazi a bordo con la possibilità di immergersi nella ricca cultura locale visitando i tanti siti archeologici sparsi ovunque nel litorale siciliano. Consigliatissime anche le immersioni alla scoperta della prosperosa fauna ittica e degli affascinanti reperti sottomarini. L’itinerario del viaggio è tutto da comporre: non solo un tour della Sicilia in catamarano, perché non valutare una visita alle vicine Eolie o Egadi?

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Mood Town

Le migliori Spiagge in Italia? Ecco cosa ci dicono i dati di Google Maps

Published

on

Dopo un lungo inverno chiusi tra le mura di casa, non c’è niente di meglio che pensare alle meritate vacanze. Se viaggiare all’estero è un’opzione ancora piuttosto incerta, questa calda estate è l’occasione perfetta per concentrare la nostra attenzione sulle splendide spiagge italiane
che tutto il mondo ci invidia. Ma quali sono considerate le migliori in assoluto?
Per rispondere a questa domanda, Holidu (www.holidu.it), il motore di ricerca per case vacanza, ha condotto uno studio al fine di scoprire quali sono le migliori spiagge in Italia di questo 2021: a partire dall’approfondito database di Google Maps, Holidu ha selezionato le spiagge, i lidi, le cale e le baie con un punteggio superiore alle 4 stelle che hanno ricevuto almeno 100 recensioni sul famoso portale, per creare la lista perfetta per chi, come te, è ancora incerto su quale meta scegliere per le sue prossime vacanze in Italia.

Le migliori Spiagge in Italia: classifica 2021

1. Spiaggia della Baia del Silenzio | Liguria
Grazie alla popolarità delle splendide Cinque Terre, la Liguria figura sempre nella lista delle destinazioni per le vacanze. Tuttavia, questa regione ubicata tra mare e montagna ci regala incredibili scorci anche in località meno note, come la Baia del Silenzio di Sestri Levante, che si aggiudica la prima posizione nella classifica delle migliori spiagge d’Italia, con oltre 13 000 recensioni e un punteggio medio di 4.6 su 5.

Baia del Silenzio

Baia del Silenzio – Credits © Nick Fewings via Unsplash

2. Scala dei Turchi | Sicilia
Con la sua forma ondulata e irregolare e il candido colore bianco che si staglia contro il blu dell’orizzonte, Scala dei Turchi è tra le più apprezzate su Google Maps, classificandosi al secondo posto tra le migliori spiagge in Italia per il 2021. Se hai in mente di visitare la zona di Agrigento, non dimenticare di fare tappa alla spiaggia-scogliera più celebre dell’isola!

Scala dei Turchi – Credits © Davide Ragusa via Unsplash

3. Spiaggia La Cinta | Sardegna
La top 10 delle migliori spiagge d’Italia si popola anche dei magici paesaggi della Sardegna: la prima che spunta in classifica per questa splendida isola è la Spiaggia La Cinta, apprezzatissima dai visitatori, che le hanno dato un punteggio medio di 4.5 stelle e oltre 6 000 recensioni. Nota per la sua finissima sabbia bianca, la spiaggia è particolarmente amata anche dagli appassionati di Kitesurf.

4. Spiaggia di Porto Giunco | Sardegna

Spiaggia di Porto Giunco – Credits © Stephanie Albert via Pixabay

5. Spiaggia di Simius | Sardegna
Non lontana dalla Spiaggia di Porto Giunco troviamo la Spiaggia di Simius, che con le sue splendide acque cristalline attrae visitatori da tutto il mondo. Con oltre 5 000 recensioni e un punteggio superiore a 4.5 su Google Maps, questa spiaggia deve necessariamente entrare nella tua bucket list se stai pensando di visitare il Sud della Sardegna.

6. Spiaggia di Bibione | Veneto
In classifica non troviamo soltanto le spiagge delle isole: anche la Spiaggia di Bibione, in Veneto fa capolino nella top 10! Non lontana dalla Riserva naturale Foce del Tagliamento, a nord di Venezia, la Spiaggia di Bibione, con la sua sabbia fine e il basso fondale, è particolarmente amata dalle famiglie in vacanza.

7. Spiaggia di Cavoli – Campo nell’Elba | Toscana
L’Isola d’Elba   una delle mete pi  ambite della Toscana: la Spiaggia di Cavoli – Campo nell’Elba è tra le più amate d’Italia ma sicuramente non l’unica della zona che vale la pena di esplorare se stai pensando di rifugiarti in questa scintillante isola per le tue vacanze.

8. Spiaggia delle Ghiaie, Portoferraio | Toscana
In provincia di Livorno si nasconde un’altra perla della Toscana: si tratta della Spiaggia delle Ghiaie, a Portoferraio, che con i suoi 400 m di spiaggia di ciottoli bianchi e le sue acque cristalline è la meta perfetta sia per le famiglie in vacanza sia per chi ama fare attività acquatiche come lo snorkeling.

9. Spiaggia del Poetto | Sardegna
La Spiaggia del Poetto si trova alle porte di Cagliari, di fronte a Quartu Sant’Elena e si aggiudica la nona posizione in classifica. La Spiaggia del Poetto non è di certo l’unica spiaggia della zona che merita di essere visitata; se stai pensando di partire alla scoperta del Sud della Sardegna, potresti fare base nella servitissima Cagliari per esplorare le bellezze dell’isola.

10. Spiaggia del Lazzaretto | Sardegna
La Spiaggia del Lazzaretto, nel Nord della Sardegna chiude la top 10 delle migliori spiagge d’Italia di quest’anno; ubicata poco lontano da Alghero, questa meravigliosa spiaggia conta oltre 4 000 recensioni e un punteggio medio di 4.4.

LE MIGLIORI SPIAGGE ITALIANE – CLASSIFICA 2021

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Mood Town

Estate 2021 le 5 migliori esperienze “pet friendly” in Italia per vacanze indimenticabili

Published

on

Complice il lockdown, sempre più italiani hanno deciso di avere un animale da compagnia in famiglia e ora che l’estate è iniziata viaggeranno con i propri amici a 4 zampe. Civitatis, azienda leader nella vendita di tour e visite guidate, stila una lista delle migliori esperienze “pet friendly” nel nostro Paese.

Il post lockdown ha portato a un boom nell’acquisto di animali da compagnia: vari sondaggi e studi hanno dimostrato che il numero di famiglie italiane con animali domestici è aumentato, arrivando addirittura a contare un pet per ciascun italiano! Questa tendenza demografica trova eco anche nel settore del turismo, dove sempre più persone scelgono di viaggiare in compagnia dei propri amici a 4 zampe.

Da Nord a Sud, Civitatis – azienda leader nella vendita di visite guidate, escursioni e tour gratuiti a livello internazionale – ha selezionato una lista delle 5 migliori esperienze “pet friendly” in Italia per soddisfare ogni gusto, da quelli dei viaggiatori più curiosi ai più rilassati.

Ad oggi, il portale offre oltre 1.500 attività a livello globale che ammettono animali domestici, di cui xxx in Italia. Un’offerta in constante crescita, come commenta il CEO e Fondatore di Civitatis, Alberto Gutiérrez Pascual: “Stiamo lavorando per rendere praticamente tutta la nostra offerta pet friendly. Abbiamo recente incorporato un filtro che consente di ricercare facilmente i tour che, all’interno della nostra offerta, possono essere vissuti in compagnia del proprio animale domestico”.

Ecco alcune delle migliori esperienze “pet friendly” proposte da Civitatis in Italia.

Escursione a Vulcano e Lipari

Questa gita mozzafiato è un’ottima scelta anche per gli amici a 4 zampe, liberi di correre sulle sabbie nere di questi paesaggi Patrimonio Unesco! La visita autonoma alle isole vulcaniche garantisce molta flessibilità: il giro in barca nell’arcipelago delle Eolie, i tuffi sulle spiagge vulcaniche e il trekking sul Gran Cratere di Vulcano appassioneranno i pet e gli avventurosi, mentre le bontà del centro storico di Lipari e l’aperitivo a bordo con biscotti tipici e Malvasia conquisteranno anche i più golosi.

Tour privato di Venezia

Per gli amanti delle città, questo tour della Serenissima è un’ottimo modo per conoscere la romantica Venezia al ritmo che si preferisce e con il proprio animale domestico al seguito. In questo caso si hanno tre alternative: il tour del centro storico, per visitare tutti i punti principali di interesse, il tour delle leggende, per scoprire i segreti della laguna, e il tour della Venezia sconosciuta, per evadere dagli itinerari turistici e concedersi un ottimo spritz!

Visita guidata a Firenze, nel quartiere Oltrarno
Questo originale tour comincia dal Ponte Vecchio e copre tutto Oltrarno, il quartiere residenziale di Firenze situato sulla sponda opposta del fiume Arno e noto per le sue numerose trattorie e botteghe artigiane. Passeggiare per queste vie fresche e ricche di storia insieme a un amico a 4 zampe permetterà ai viaggiatori di scoprire molte curiosità e leggende locali, come la storia della Monna Lisa, in tutto relax.

Giro in barca sul Lago Maggiore
Immagini da cartolina e un tramonto stupendo faranno da sfondo a questa magica gita in barca con partenza da Stresa. Ogni imbarcazione è provvista di uno spazio esterno sulla parte posteriore, così i turisti con la passione della fotografia non potranno fare a meno di restare a bocca aperta davanti al suggestivo paesaggio delle Isole Borromee alla luce degli ultimi raggi di sole. E perché no? Potranno anche scattare delle bellissime istantanee ai propri animali domestici davanti a questo panorama unico!

Escursione in barca a Capri
Non si può andare a Napoli senza fare un’escursione a Capri! Quest’esperienza permetterà di visitare l’isola da ogni prospettiva: i quarantacinque minuti in barca offriranno una vista incantevole delle famose grotte marine e dei Faraglioni, mentre la visita autonoma nelle cinque ore successive sarà un’ottima occasione per passeggiare tra i caratteristici vicoli fioriti con il proprio amico a 4 zampe. Che profumo!

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending