Connect with us

Resort & SPA

Capodanno in suite: dove brindare al nuovo anno

Published

on

Le regole anti Covid non consentono molto in tema di festeggiamenti di fine anno: divieto di spostamento, coprifuoco alle 22, locali chiusi… Ma c’è una idea che sta prendendo piede e che potrebbe rivelarsi un’alternativa vincente e, soprattutto, sicura.

Trascorrere le ultime ora di questo anomalo anno all’insegna dell’ospitalità e della privacy, ma senza rinunciare al brindisi, all’ottima cucina e ai festeggiamenti… Il tutto nel comfort della propria suite dove vi verrà servito un vero e proprio cenone – e in alcuni casi anche cotechino e lenticchie allo scoccare della mezzanotte – e dove potrete concedervi il lusso di brindare con chi più amate. E la mattina dopo, colazione servita in suite e, perché no, un trattamento SPA per iniziare l’anno all’insegna del benessere.

Montagna, città, mare… Ecco dove prenotare se l’idea vi stuzzica.

FALORIA MOUNTAIN SPA RESORT, CORTINA D’AMPEZZO
Il Faloria Mountain Spa Resort si prepara ad accogliere i suoi ospiti nella Perla delle Dolomiti proponendo un nuovo modo di trascorrere le vacanze: immersi nella natura lontani da casa, ma mantenendo la stessa privacy e sicurezza.

Sono stati creati una serie di servizi inediti per un soggiorno all’insegna dell’esclusività e personalizzazione: dalla ricca proposta di indimenticabili esperienze sulla neve organizzate in collaborazione con i migliori partner del territorio, agli spazi per lo smart working; dai nuovi trattamenti Spa alle lunch box durante le escursioni, dalla possibilità di riservare un’intera ala o piano del Faloria, allo scegliere se consumare i propri pasti al ristorante o direttamente in camera.

In particolare, per la Cena di San Silvestro gli ospiti potranno scegliere tra un menù di carne e uno di pesce, entrambi racchiudono proposte sofisticate e ricercate, come Ravioli di scampi e burrata con bisque e asparagi di mare, Risotto al tartufo bianco e nocciole Piemonte tostate, Filetto di manzo con spinaci saltati e salsa al foie gras.  Il cenone sarà servito direttamente in camera, con un curato allestimento all’insegna dell’esclusività, e nel rispetto della tradizione non mancherà il brindisi di mezzanotte con cotechino e lenticchie di buon augurio.
Per info: https://faloriasparesort.com/it

HOTEL DE LA POSTE, CORTINA D’AMPEZZO
Sempre a Cortina d’Ampezzo, un’inedita proposta, pensata per rispettare le attuali normative non permetteranno di radunarsi dalle ore 18 in poi, viene dall’Hotel de la Poste che ha scelto di posizionarsi per questo giorno speciale nel fuso orario australiano. Il momento dedicato al brindisi con i propri cari per salutare l’anno nuovo si sposterà dalle 14 alle 18, con un countdown eccezionale, in diretta da Perth in Australia. Per rispettare al meglio le regole del distanziamento i posti saranno limitati al 40% della capienza.

La giornata continua con una proposta intima ed esclusiva per chi desidera essere coccolato nella serata che ci traghetterà nel nuovo anno: l’Hotel de la Poste propone un Gala Dinner Servizio Étage, in cui gli ospiti saranno serviti nelle camere e nelle suites dallo staff dell’hotel.
Per info: https://www.delaposte.it

GRAND HOTEL MAJESTIC “GIA’ BAGLIONI”, BOLOGNA
Il 31 dicembre si brinda e si cena in camera, circondati dall’atmosfera unica che solo gli arredi pregiati e la storia che ogni stanza racchiude riescono a dare. Magari nella suite dove ha dormito Lady D con la toeletta utilizzata dalla Principessa, o nella suite trasformata l’anno scorso in set per la serie cult Gomorra.

Un’esperienza luxury da vivere in completa privacy, divertendosi a fantasticare una vita alternativa. In tavola, una proposta d’ispirazione contemporanea e ricca d’estro: la scelta è tra un menù di mare e un menù di terra, sempre accompagnati da una selezione di pregiate etichette.
Per info: https://grandhotelmajestic.duetorrihotels.com

 

ROME CAVALIERI, A WALDORF ASTORIA HOTEL, ROMA
Il Rome Cavalieri, vero e proprio resort di lusso nel cuore di Roma, con una vista mozzafiato sulla Città Eterna, non manca di coccolare i suoi ospiti, anche quest’anno in cui il Natale sarà festeggiato in maniera atipica. Il tema scelto per le celebrazioni 2020 è infatti nato dal desiderio di infondere sicurezza, in un ambiente intimo e accogliente come la propria casa. È un tema che affonda le sue origini nei paesi nordici ma estremamente attuale oggi: Hygge, parola scandinava che definisce principalmente un sentimento, una filosofia sul modo di essere e sentire, all’insegna della familiarità, comodità, sicurezza, accoglienza, puntando ad un concetto giornaliero di felicità, volto alla riscoperta delle cose che fanno stare bene e dei piaceri della vita.

Per questo Capodanno il Rome Cavalieri propone un soggiorno che prevede pernottamento e cena in camera, così da avere il massimo comfort in sicurezza. Un menu sontuoso che comprende la Terrina di Rombo e Salmone, con Caviale Calvisius e Salsa Di Panna Acida, i Tortelli Di Verdure Con Ragù Di Capriolo, i secondi di Astice e Vitello, ovviamente il Gran Dessert di San Silvestro del Pastry Chef Dario Nuti. Immancabile il brindisi di mezzanotte con cotechino e lenticchie. E per chi volesse festeggiare a casa propria, lo stesso menu è disponibile nella versione Take Away. Basta prenotarsi per avere la medesima qualità a domicilio.
Per info: https://romecavalieri.com

ALEPH ROME HOTEL, CURIO COLLECTION BY HILTON, ROMA
E sempre dalla città eterna, un’altra valida proposta è quella dell’Aleph Rome Hotel, Curio Collection by Hilton, elegante proprietà nel cuore di Roma a pochi passi dalle leggendarie Piazza di Spagna, Fontana di Trevi e Villa Borghese, che ha preparato una selezione di esperienze speciali per le festività natalizie.

Romantico Capodanno in suite è la proposta pensata per abbandonare le preoccupazioni della vita quotidiana e rifugiarsi in una bolla di qualità ed eleganza, con una mini vacanza per salutare il nuovo anno sotto i migliori auspici. L’esperienza inizia già da casa (se abitate a Roma), dove una limousine vi verrà a prendere e vi accompagnerà in albergo. Ad aspettarvi una suite e tutto quello che serve per festeggiare una fine dell’anno con una cena speciale servita in camera.

Un benvenuto goloso, con la Tartelletta di polpo, patate e finocchietto, il Conetto di tartare di tonno con guacamole e salsa agli agrumi, la Ricciola affumicata, mela verde e cannella e il Bon bon con mousse di foie gras, fave di cacao e passito.  A seguire la cena vera e propria, con la Battuta di gamberi di Mazara, gelle’ di pomodoro del piennolo, lattughino arrosto e caviale oscietra, i Bottoni di pasta ripieni di aragosta, burrata in salsa di cima di rapa e uova di salmone, l’Ombrina farcita ai frutti di mare con millefoglie di patate, scarola e maionese alle alghe, la Mousse al torroncino, cremoso al cioccolato fondente con salsa lamponi. E a mezzanotte, come da tradizione, Zampone e lenticchie e un brioso brindisi. Il giorno dopo, con tutta calma, la stessa limousine vi riporterà a casa.
Per info: https://www.alephrome.com

ALBERETA RELAIS & CHATEAUX, BRESCIA
Anche all’Albereta Relais & Chateaux di Erbuso tutto pronto per le feste. Sulla porta ciondola una ghirlanda con il fiocco. Il camino in Sala Scacchi è sempre acceso e l’albero di Natale è un pino vero. Nell’aria c’è un profumo che sa di buono e fuori si respira la neve in arrivo.

Per Capodanno è stato pensato un menù davvero prelibato che sarà servito direttamente in camera. Il Cenone, dal ristorante del resort Leonefelice, prevede un antipasto a base di cruditè di mare – ostriche fine de claire, gamberi rossi, scampi e tonno serviti con crostini di pane ai cereali e burro di malga – una terrina di foie gras marinato al pinodisè e composta di mele cotogne e pompelmo e del salmone marinato con maionese al wasabi e insalata di puntarelle. Si prosegue con risotto ai gamberi rossi, lime, capperi e berberè, guancia di manzo brasata, topinambur e tartufo bianco e lenticchie di Castelluccio di Norcia e cotechino della mezzanotte. Come dessert invece verrà servito il Tronchetto di Natale al cioccolato, la torta frangipane alle mandorle e marmellata all’arancia, lo strudel di mele e panettone con salsa diplomatica.
Per info: https://www.albereta.it

BRISTOL PALACE, GENOVA
Al Bristol Palace di Genova si festeggia l’arrivo del 2021 nelle suite e nelle camere deluxe, circondati da ogni comfort, come delle star.
La notte di San Silvestro è un’esperienza personalizzabile: scegliendo l’opzione Silver, si cena in camera, con un menù originale fusion firmato da Makinho, che unisce influenze giapponesi – il sushi – e brasiliane. E dopo una piacevole dormita ci si risveglia pronti per una prima colazione speciale.
Per info: https://www.hotelbristolpalace.it

ADLER SPA RESORT DOLOMITI, ORTISEI
Brindare a sé stessi, a chi si ama, allo stare bene. Perché prendersi cura di sé è il primo passo per inaugurare al meglio il nuovo anno. La speciale offerta proposta da ADLER Spa Resort DOLOMITI promette vivere un’indimenticabile esperienza a 5 stelle che unisce la magia innevata del paesaggio di montagna della Val Gardena da esplorare con le ciaspole (accompagnati da guide esperte) e l’eccellenza di un trattamento speciale nel centro benessere più grande delle Dolomiti, senza dimenticare la salute e la prevenzione (con colloquio medico, programma quotidiano per l’equilibrio psicofisico, kit di integratori). E la sera del 31 dicembre, potrete degustare un’esclusiva esperienza gourmet – a partire da un aperitivo (con bibite e flying buffet servito al tavolo) nella lounge area, seguito da cena gourmet di 7 portate e after dinner con cocktails e digestivi serviti nuovamente al tavolo della lounge area. Per un Capodanno che riporta al centro il benessere psico-fisico.
Per info: https://www.adler-resorts.com

BAGLIONI HOTEL LUNA, VENEZIA
A Capodanno, potete prenotare una lussuosa e confortevole Suite al Baglioni Hotel Luna di Venezia. Per garantire la massima sicurezza, di fronte al delicato momento storico che stiamo vivendo, Baglioni Hotels & Resorts ha ideato un pacchetto speciale che prevede un elegante servizio in camera del menu gourmet che lo Chef del Ristorante Canova ha creato per il cenone della vigilia di Capodanno.
Trascorrete così una piacevole serata nell’intimità e nel comfort sofisticato della Suite, deliziandovi a cena con portate raffinate e brindando al nuovo anno avvolti dal calore delle persone che amate di più. Per un Capodanno in perfetto stile italiano, diverso, ma pur sempre gioioso. Come a casa vostra.
Per info: https://www.baglionihotels.com

PATRIA PALACE HOTEL, LECCE
Patria Palace Hotel, l’iconico 5 stelle nella centralissima piazza Santa Croce nel cuore di Lecce, apre per la prima volta a Capodanno regalando agli ospiti una staycation d’elezione e salutare la fine di questo anno con un bel ricordo.

Esclusive junior suite con finestre panoramiche, e una terrazza privata sono il rifugio perfetto per rilassarsi alla fine dell’anno, rimanendo nel centro storico di una delle città più belle d’Italia.

Coccolati da Chef Ivan Bruno gli ospiti possono concedersi un aperitivo sul rooftop dell’hotel, che regala una vista inedita alla Basilica di Santa Croce colorata dal tramonto salentino, e a seguire il cenone di Capodanno al rinomato Atenze, indirizzo preferito da residenti e non, che da sempre risponde in modo naturale alle esigenze di distanziamento garantendo una cena in totale privacy e sicurezza.
Per info: www.patriapalace.com

DUE TORRI HOTEL, VERONA
Come per magia il ristorante del Due Torri Hotel di Verona si “trasferisce” direttamente in camera o nella suite: potrete cenare nel massimo comfort, circondati da vetri di Murano, preziose tappezzerie e arredi d’epoca, in piena privacy.  L’occasione vi permetterà di salutare definitivamente il 2020 con un menù a base, prevalentemente, di pesce: dall’astice in umido ai fagottini con gallinella di mare, dai gamberi scottati all’ombrina Bocca d’oro arrostita, ogni piatto è ricco di citazioni gourmet, e accostamenti originali. Dopo una sontuosa Bavarese in versione speciale, con note di mandarino, zenzero, granny smith e cioccolato fondente in salsa, si brinda all’anno nuovo: nei calici si versano Franciacorta Satèn S.A. della cantina Vezzoli e Vermentino SoloSole 2018 di Poggio al Tesoro. Anche a Capodanno, come a Natale, si può soggiornare una notte oppure tre, contando sulla terza in omaggio. E ogni mattina ci si sveglia con il profumo della colazione, inclusa nell’esperienza.
Per info: https://hotelduetorri.duetorrihotels.com

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − 3 =

Resort & SPA

Armani/SPA propone Primavera in Fiore il trattamento viso e corpo per dare nuova luce alla pelle

Published

on

La primavera è ilmomentomigliore per concedersi una coccola beautye per preparare al meglio il viso e il corpo Armani/SPA propone “Primavera in fiore”, il trattamento per ritrovareil giusto equilibrio, recuperare la forma fisica erestituire una nuova luce alla pelle.

All’ottavo piano di Armani Hotel Milano, l’ospite potrà rilassarsi nella panoramica SPA per godersi 80 minuti di benessere completo. Un trattamento per accogliere la primavera con una rinnovata energia, grazie ai professionisti di Armani/SPA che accompagneranno in un percorso che inizia con uno scrub corpo alla fitomelatonina per passare poi a un massaggio con olio jojoba all’acqua di rose. La fitomelatonina è un antiossidante che rigenera la pelle in profondità e ripara i danni provocati dallo smog e dai raggi UV. Estratta dalle piante, dona un nuovo vigore alla pelle, restituendole tonicità.Per il viso, la parte più esposta, è previsto un trattamento contorno occhi alla fitomelatonina e al siero al collagene, alleato di bellezza che idrataeattenua le rughe. La soluzione ideale anche per le pelli più mature.

L’accesso alla SPA è consentito su prenotazione dalle 9 alle 19 per trattamenti viso/corpo ed esteticamentre la zona relax aperta solo per i clienti dell’hotel. Sauna e bagni di vaporerimangono chiusi.L’ospite riceverà un omaggio floreale firmato Armani/Fiori.

Prezzo € 235
Per informazioni oprenotazioni:armanispa.milan@armanihotels.com|
Telefono 02 8883 8860

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Resort & SPA

Bentornato sonno!

Published

on

Il 19 marzo 2021 si celebra la Giornata mondiale del Sonno. Ecco le spa che offrono trattamenti e servizi ad hoc per combattere l’insonnia, anche dovuta al Covid19

Uno studio italiano coordinato dall’Università di Parma e pubblicato sulla rivista Frontiers of Psychology ha indagato seimila casi di persone di età compresa tra 18 e 82 anni, ed è risultato che il 55.3% ha lamentato una ridotta qualità del sonno – durante il periodo del lockdown dovuto al Covid19, tra marzo e maggio 2020 – a cui si sono aggiunti elevati livelli di stress, ansia, depressione e un conseguente peggioramento della qualità della vita. L’insonnia poi è un disturbo che, una volta manifestato, tende a diventare permanenente. Gli hotel specializzati in benessere hanno adottato accorgimenti per aiutare a riposare meglio: dai trattamenti di benessere al menu dei materassi. Quale miglior occasione della Giornata mondiale del Sonno (19 marzo 2021) per provarli?
Cirmolo
Sono conosciute da secoli le proprietà calmanti del legno di cirmolo, alleato per eccellenza del buon riposo, capace di favorire il rilassamento e diminuire i battiti cardiaci. Concilia bene il sonno dunque un’immersione nella Biosauna al cirmolo (60° con un’umidità del 40%) del Solea Boutique & Spa Hotel di Fai della Paganella (TN), specializzato in trattamenti wellness naturali e personalizzati. La biosauna è una delle perle dell’area saune del centro benessere, che ospita anche una sauna finlandese panoramica, sauna infrarossi, bagno turco, frigidarium con peeling di ghiaccio tritato e bucket shower, per rigenerarsi prima di una sana dormita. La proposta Alpine Relax dona poi un profondo relax e comprende peeling ai fiori di fieno e albicoccaeffettuato in culla, massaggio aromatico e massaggio viso ai profumi alpini (105 minuti, 155 euro)

Tel. 0461 581065, www.hotelsolea.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

Burro di karitè
Il burro di karitè che si scioglie sulla pelle, è l’ingrediente di un avvolgente massaggio, che grazie alle manovre distensive alla testa, al collo e alla zona cervicale, propaga la sensazione di rilassamento per tutto il corpo. È il Cocoon Californian Massage il trattamento proposto nella CXI SPA di Lido Palace di Riva del Garda (TN) per conciliare il sonno ristoratore. Il massaggio (50 minuti 120 euro, 80 minuti 150 euro) è ideale prima di dormire, abbinato ad una tisana calda di erbe come camomilla, melissa e tiglio.
Tel. 0464 021899, www.lido-palace.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fieno
I contadini dormendo nei masi ad alta quota scoprirono gli effetti calmanti e benefici del fieno, capace di lenire i dolori e alleato del riposo. Il tradizionale Bagno di Fieno della Valle Aurina (BZ) (40 minuti, 55 euro) è uno dei rimedi per dormire bene del Wellness Refugium & Resort Hotel Alpin Royal, che con la sua grande vasca idromassaggio all’aperto è paladino del relax a contatto con la natura. Super rilassanti anche il Bagno di Miele e Pino Cembro, con essenze bioattive naturali (20 minuti, 35 euro) e il Bagno alla Lavanda (20 minuti, 35 euro) per raggiungere un profondo relax e sognare senza disturbi.
Tel. 0474 651 070, www.alpinroyal.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

Avventurina
Tra le Tre Cime di Lavaredo è la cristalloterapia la soluzione per migliorare il sonno. Nel centro benessere del Romantik Hotel Santer di Dobbiaco (BZ) sono infatti le pietre di montagna a rendere i trattamenti ideali per dormire rigenerandosi. Si tratta dei massaggi Hot Chrystal sul letto Hamam: da provare il Relax Hot Chrystal con Quarzo alla Rosa che ha un effetto super rilassante e anti-ansia (50 minuti, 63 euro) e il massaggio Detox Hot Chrystal con Aventurin, che grazie alla pietra avventurina scioglie le tensioni, distende la mente e dona un profondo stato di quiete (50 minuti, 63 euro).
Tel. 0474 972142, www.romantikhotels.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

Argilla
Chi soffre di mal di schiena sa quanto possa essere tedioso per il sonno. Per questo, l’Excelsior Dolomites Life Resort di San Vigilio di Marebbe (BZ) favorisce il riposo con il programma “Schiena in perfetta forma®” che include la scelta del materasso e del cuscino più adatti – per chi dorme di lato, supino oppure prono; ginnastica per la schiena con il personal trainer e trattamenti di benessere ad hoc, tra cui Energia per la Schiena (50 minuti, 89 euro), che sfrutta l’efficacia dell’argilla calda per sciogliere tensioni e dolori con una speciale tecnica di massaggio alla schiena o Sollievo per la Schiena con una combinazione tra coppette di vetro e massaggio (50 minuti, 89 euro) per donare un nuovo equilibrio.
Tel. 0474 501036, www.myexcelsior.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Resort & SPA

5 castelli di charme per una notte da regina

Published

on

Da sempre sinonimo di re e regine, principi e principesse e di tanti racconti di fantasia che hanno un lieto fine, il castello è il luogo più fiabesco e più romantico che ci sia da visitare e dove soggiornare, quando è possibile, per vivere una favola a occhi aperti.

Se anche voi volete sognare, per una notte o più, ecco dove farlo!

Castello di Spaltenna, Toscana
Un panorama mozzafiato, immerso in un’oasi di pace, il Castello di Spaltenna offre un’atmosfera dove assaporare il meglio dell’ospitalità e in cui godere di tutti i comfort di una struttura in cui ‘lusso è sinonimo di semplicità e attenzione verso le piccole cose’. Nel cuore del Chiantishire, in posizione strategica vicina ai più conosciuti itinerari turistici della Toscana, Castello di Spaltenna è un antico borgo medioevale costituito da una Pieve con torre campanaria dell’anno 1000 e dal contiguo monastero fortificato del XII secolo trasformato in un Resort 5 stelle.

37 camere arredate all’insegna del gusto e del comfort, ciascuna diversa dall’altra, ma tutte rigorosamente avvolte in un grande charme. Il resort mette a disposizione due piscine: una all’aperto con una cascata e una terrazza solarium e un’altra coperta e riscaldata con vista mozzafiato sulla campagna Toscana. Come ogni struttura che si rispetti il Castello di Spaltenna è inoltre dotato di una palestra e una Spa in cui gli ospiti potranno usufruire dei trattamenti benessere per la cura del corpo.

Per concludere la giornata con ‘gusto’, il ristorante stellato Il Pievano offre un’esperienza enogastronomica che da sola vale il soggiorno. Il giovane chef Stelios Sakalis, allievo di Gordon Ramsey, grazie alle esperienze maturate ha saputo combinare e rivisitare un menu all’insegna della tradizione in chiave moderna e creativa.

E per chi desidera maggiore privacy, la struttura dispone di due ville immerse nella campagna toscana: le Caciaie, antico casale toscano risalente al 1300 composto da due edifici separati e circondato da un parco con piscina e la Canonica, nell’incantevole borgo medioevale di Vertine, una residenza d’epoca che risale al XII secolo, con un giardino privato con piscina.
Info: https://www.spaltenna.it

Antica Corte Pallavicina, Emilia Romagna
Nel verde cuore della campagna di Parma (Capitale Italiana della Cultura 2020+21), sulle rive del fiume Po, sorge un antico castello in cui concedersi, finalmente, una fuga d’altri tempi. All’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR), gli spazi sono immensi, le misure di sicurezza garantite e la bellezza e l’unicità del luogo incantano i sensi. Qui il picnic tra i filari di uva fortana e lambrusco scorza amara è solo una delle esperienze nel meraviglioso mondo del vino che si possono fare sotto la guida dello Chef stellato Massimo Spigaroli. Con il fratello Luciano produce ottime bottiglie di Fortana del Taro, la Fortanella, il Tamburen, il Rosso del Motto, lo Strologo, il Fior Fiore di Fortana e il Carlo Verdi, i cui calici si possono degustare nel ristorante abbinati a piatti ricercati che esaltano le tradizioni delle terre bagnate dal Grande Fiume o nella più rustica Hosteria del Maiale. Le vigne sono a solo 1,5 km di distanza dall’Antica Corte Pallavicina, castello trecentesco in cui soggiornare in eleganti camere e suite, per poi esplorare il territorio della Bassa Parmense in bicicletta, visitare l’azienda agricola, le più antiche cantine di stagionatura del culatello del mondo e il Museo del Culatello. Brindare sotto le stelle nell’inedito BAR-SO, circondati dalla colonna sonora della natura, è un’altra esperienza da intenditori.
Info: www.acpallavicina.com/relais

Castello di Petroia, Umbria
Si possono dimenticare computer e smartphone immaginando di vivere un viaggio nel Medioevo e immergendosi totalmente nel paesaggio bucolico che circonda lo storico Castello di Petroia (PG), che si erge su una tenuta di 250 ettari in Umbria. In questo maniero millenario, in cui è nato Federico da Montefeltro, tutto è autentico come in passato e staccarsi dalla tecnologia è “d’obbligo”. Così come è un privilegio disconnettersi nella torre storica su 3 livelli da cui si apre la vista sugli oltre 10 km di sentieri, da percorrere a piedi o a cavallo, che si inoltrano nella tenuta e si ricollegano al Percorso Francescano per la Pace.

Soggiornare nella sua Torre, in stanze dai soffitti decorati, le travature in legno, gli archi in pietra e dal mobilio, le stampe ed i dipinti sontuosi, non può che regalare sensazioni uniche, poiché l’atmosfera che permea l’ambiente è quella antica e maestosa appartenuta ai feudatari, alle damigelle, ai nobili di un passato di grande sfarzo e potere. L’esperienza si apre con un aperitivo nella terrazza della Torre, a 18 metri d’altezza, e una vista a 360° sull’Umbria durante l’ora d’oro del tramonto. Anche la cena è proposta in un’atmosfera di antica regalità, con lo chef stellato Walter Passeri. Ma è la notte che qui si veste di maggiore stupore, con la possibilità di ammirare uno straordinario cielo stellato direttamente dalla terrazza, su un letto ad aria e avvolti in un caldo sacco a pelo matrimoniale, oppure lasciandosi sorprendere dalla cena gourmet e dalla colazione servite in camera. A richiesta è, inoltre, possibile cimentarsi in un’attenta osservazione astronomica con Fabrizio di Astronomitaly ed i suoi telescopi nel prato del Mastio
Info: www.petroia.it

Castello Fragsburg, Alto Adige
Ideale per chi ama l’ospitalità ad altissimi livelli, dall’innovativa Spa al ristorante stellato Michelin, il Castello Fragsburg sorge su un terrazzamento roccioso alto e sovrastante Merano, in un luogo viziato da innumerevoli ore di sole. Lì, dove la tersa brezza alpina scende lungo i pendii per incontrarsi con la sensuale sontuosità dell’elemento mediterraneo, in questo storico castello, in origine destinato a residenza venatoria, due mondi apparentemente contrapposti si uniscono in perfetta simbiosi creando l’atmosfera ideale per una raffinata ed elegante arte di vivere.

Un luogo ideato per lasciarsi alle spalle, una volta varcato il portone d’ingresso, i problemi del vivere quotidiano, riscoprendo una nuova dimensione di sé. Dove sorseggiando un buon bicchiere di vino dedicandosi a un bagno di sole sui lettini a baldacchino nel riparato giardino del castello.

La struttura offre come “gift experience” il pacchetto “Fragsburg Romance“ che prevede: soggiorno minimo di tre notti in una suite con vasca panoramica, colazione inclusa ogni mattina ed una cena di cinque portate ogni sera, più un bagno di 50 minuti per due nella Spa Castellum Natura, che basa i trattamenti benessere sulla vecchia saggezza popolare presente in natura nell’Alto Adige, e un trattamento di coppia esclusivo nella casetta sull’albero Sanctuarium.
Info: https://fragsburg.com

Castello di Ama, Toscana
Castello di Ama, tenuta vitivinicola nel cuore del Chianti Classico guidata con passione da Lorenza Sebasti e Marco Pallanti, enologo di fama internazionale, accoglie gli ospiti in un ambiente naturale fatto di verdi boschi a cui si alternano romantiche vallate di vigne e oliveti.

Una visita a Castello di Ama permette di vivere la tenuta a 360 gradi, alla scoperta delle cantine, del Borgo con le sue cappelle d’Arte e le Ville Settecentesche con i loro ombreggiati giardini di piante secolari.

Destinazione ideale per chi cerca di soddisfare anche le esigenze del palato con la bontà della cucina toscana, in abbinamento ai Grandi Vini di casa che esaltano i sapori di ogni piatto, qui il cuoco Francesco Fumarola firma una carta che interpreta il ritmo delle stagioni valorizzando le materie prime provenienti sia dall’orto di proprietà, sia da aziende agricole e allevamenti del territorio. Il tagliolino fatto a mano con verdure dell’orto si sposa benissimo, per esempio, con il raffinato rosato Purple Rose, cosi come il filetto di manzo glassato al Castello di Ama San Lorenzo con una verticale di Vigneto Bellavista. Pranzi e cene sono servite sulle due splendide terrazze di Villa Pianigiani oppure nel rigoglioso giardino sotto gli alberi di tiglio, con uno sfondo sulla quiete del paesaggio e dei vigneti.

All’interno della settecentesca Villa Ricucci, poi, sono ricavate cinque suites per chi desidera godersi una fuga chiantigiana. Le suites sono finemente impreziosite con un arredamento caldo e accogliente, con raffinati mobili di famiglia, tessuti e tendaggi di Pierre Frey e un tocco contemporaneo grazie alla scelta di alcuni iconici complementi di arredo firmati Edra, che si sposano perfettamente con i mobili d’epoca e le pareti affrescate.

Al mattino la Sala Colazione, situata accanto alle antiche cucine della Villa, propone una scelta home-made servita con la fine posateria di famiglia per una sensazione di elegante autenticità. E dopo è consigliata una passeggiata trai filari di vite e ulivi, oppure un momento di intimo relax in compagnia un libro in uno dei tanti angoli preziosi del borgo. Meglio ancora, un approfondimento sulla collezione site specific dell’arte contemporanea con le opere in situ di Michelangelo Pistoletto, Daniel Buren, Anish Kapoor, Louise Bourgeois, Hiroshi Sugimoto, Roni Horn, Miroslaw Balka e tantialtriartisti di livello.
Per info: www.castellodiama.com

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

 

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending