Connect with us

Resort & SPA

8 mete per scoprire le migliori terme libere in Italia

Published

on

Quale soluzione migliore se non organizzare una breve fuga all’insegna del relax, durante la quale dimenticare per qualche ora i pensieri e la stanchezza del post-vacanze estive (per qualcuno ancora presente) e prepararsi all’arrivo della stagione invernale?

Per darci qualche consiglio utile (ed economico) momondo.it, piattaforma digitale che ispira i viaggiatori attraverso un servizio di ricerca per confrontare prezzi di voli e hotel, ha stilato la lista delle 8 migliori terme gratuite – o quasi – in Italia, dove regalarsi del relax a portata di qualsiasi budget.

Nel 2018 è quasi un quinto dei viaggiatori del Bel Paese (19%) a optare per questa tipologia di viaggio,” dichiara Clizia L’Abbate, Head of Regional Strategy, South East EU di momondo. “Per questo attraverso i consigli dei nostri esperti di viaggio momondo ha cercato di ispirare coloro che cercano un break low cost per fuggire agli impegni quotidiani. Qualsiasi sia la destinazione scelta, il consiglio è di godersi la giornata!

Nord Italia
Terme libere di Bormio (SO)

bormio-terme-libere

Se si è alla ricerca di un piacevole bagno in acqua termale immersi in un panorama mozzafiato e un senso di natura e libertà unici, la Pozza di Leonardo da Vinci è il luogo ideale. La vasca termale si trova in un bosco e garantisce quindi tranquillità e pace. Per raggiungerla basta attraversare a piedi un sentiero, ma il paesaggio lascerà soddisfatti anche i più pigri.
Le terme libere di Bormio prendono il nome dal grande Leonardo da Vinci, che ha lasciato testimonianza della sua visita nelle sue opere, immortalando il nome della celebre località termale nel famosissimo Codice Atlantico.
Leonardo fu inviato in Valtellina dal Duca di Milano Ludovico il Moro, per un sopralluogo che doveva essere funzionale alla regimazione idraulica del bacino dell’Adda.
I bagni liberi di Bormio si trovano a breve distanza dal Parco dello Stelvio e sono costituiti da vasche che raccolgono le acque in eccesso degli stabilimenti dei Bagni Vecchi e dei Bagni Nuovi.
Una curiosità: in epoca medioevale le acque dei bagni di Bormio, così preziose ai nostri occhi contemporanei, venivano usate per lavare le pecore. Questo rituale, anche se a livello inconscio, aveva probabilmente scopi non solo igienici ma anche corroboranti della salute degli animali.

Centro Italia
Cascate del Mulino, Saturnia (GR)

Cascate-del-Mulino-Saturnia

Conosciuta per ospitare uno dei migliori stabilimenti di terme in Italia, Saturnia offre anche delle terme naturali note come “le Cascate del Mulino” o “le Cascate del Gorello”. Le “cascatelle” sono un punto di ritrovo per locali e turisti e rappresentano una meta particolarmente ambita per la loro posizione che regala un fascino unico, poiché sono immerse nel pieno della natura, fra alberi verdi e vapore naturale. Sono celebri in tutto il mondo soprattutto per la loro bellezza. Le piccole piscine naturali si riempiono continuamente dell’acqua che giunge dalla cascata, formando un ambiente suggestivo, lontano da rumori, stress e caos quotidiani.

Bagni di San Filippo (SI)

Bagni di San Filippo

Bagni San Filippo è un piccolo paese nel sud della Toscana tra la Val d’Orcia e il Monte Amiata conosciuto fin dall’antichità per le calde acque termali che qui hanno creato un paesaggio magico di bianche formazioni calcaree, cascatelle e piccole vasche calde dove fare il bagno nel mezzo del verde bosco rigoglioso. La particolare collocazione geografica e la scarsa popolazione hanno fatto sì che luogo mantenesse un aspetto naturale e selvaggio.
Nota anche come “il fosso bianco” o come “la cascata della balena bianca”, questa vasca termale merita l’attenzione di tutti per lo spettacolo incontaminato che si crea intorno alla loro benefica acqua termale. La particolarità di queste terme naturali è l’accumulo di calcare indurito che assomiglia ad una montagna di neve, dando l’impressione di trovarsi immersi in un bagno caldo in pieno inverno! È completamente gratuita ed è una delle migliori terme libere dello Stivale.

Terme libere delle Masse di San Sisto (VT)

Masse di san sisto

Le pozze di San Sisto non sono completamente gratuite, ma sono comunque da considerarsi libere. Con un contributo di 25 euro per la tessera annuale, un’associazione di volontari ne garantisce la manutenzione. Queste vasche sono ideali se si è in compagnia di bambini, poiché sono attrezzate e lo spazio consente di lasciarli giocare senza disturbare troppo. Inoltre, è possibile alternarsi tra le diverse vasche di acqua calda a 38° e acqua fredda a 18°: un vero toccasana!

Sud Italia
Terme libere Sorgeto (NA)

Sorgeto

Le acque termali delle terme di Viterbo erano già conosciute e utilizzate dagli etruschi che si erano resi conto del benessere che si può trarre da queste acque. Le acque termali viterbesi furono apprezzate anche da molti Papi, tra cui Bonifacio VIII e inoltre le proprietà terapeutiche delle sorgenti di Viterbo convinsero Papa Niccolò V intorno al 1500 a realizzare una residenza per poter soggiornare a Viterbo e godere dello straordinario patrimonio naturale delle terme per effettuare cure e bagni.
Le terme di Sorgeto sono composte da acqua che risale dal fondale marino a 90°. Bisogna fare attenzione alla bassa marea, poiché a una temperatura così elevata si corre il rischio di ustione. In genere, il miscuglio di acqua bollente con l’acqua fredda del mare è piacevole anche d’inverno e regala una sensazione splendida a chi si immerge.

Fumarole (NA)

Fumarole Maronti

Le Fumarole si trovano nei pressi della località di Sant’Angelo (NA). La particolarità di queste falde termali è che presentano una risalita di vapori direttamente dalla sabbia della spiaggia dei Maronti. È il luogo ideale dove sostare a riposare la sera con la possibilità di un piacevole bagno al chiaro di luna: un’esperienza assolutamente indimenticabile!

Terme di Cerchiara (CS)
Incavata in una roccia, si trova la cosiddetta Grotta delle

Terme di Cerchiara

Ninfe, una specie di canyon in miniatura con una pozza di acqua a 30°. È piccola, ma è completamente gratuita, sempre aperta ed estremamente elegante. Secondo la mitologia greco-romana, la grotta in cui sgorgano le preziose acque medicamentose delle terme libere di Cerchiara rappresentava la dimora nascosta in cui era custodito il leggendario talamo di Calipso, bellissima Nereide che, secondo il racconto dell’Odissea avrebbe sedotto Ulisse tentando di sviarlo dal suo viaggio di ritorno ad Itaca.

La grotta termale prende il nome per questo motivo dalle Ninfe Lusiadi, mitiche creature che rappresentavano numi tutelari delle acque e, in questo caso, costituivano la corte di Calipso. La supposta presenza di queste divinità minori nei pressi di sorgenti d’acqua è tipica di luoghi, come questo, in cui le straordinarie proprietà curative delle acque termali dovevano apparire agli antichi derivanti appunto da presenza benefiche sovrannaturali.
In alternativa, è possibile usufruire della piscina a un costo di 6 euro, anche se sarà meno “pura e naturale” della grotta, oltre che aperta solo in alcuni mesi dell’anno.

Terme di Vulcano (ME)

vulcano

Pozze con acqua termale, bagni sulfurei in mare, fossa per fanghi e inalazioni: tutto questo ad un prezzo intorno ai 5 euro per godere delle terme di Vulcano, che si presentano sotto forma di pozze in cui è possibile bagnarsi con acque ipertermali e intensamente solforose. Molte sorgenti termali sgorgano anche in mare direttamente, subito nei pressi della riva, ragion per cui ci sono zone nell’isola in cui è particolarmente piacevole entrare in acqua anche nella stagione invernale.

Allo stesso tempo, è possibile usufruire dei benefici effetti delle acque termali ricche di zolfo sotto forma di “stufe” ovvero grotte termali: le cavità scavate nella sabbia o nel fango, una volta inondate dai vapori solforosi, consentono di fruire gratuitamente di un apprezzato trattamento di “antroterapia”.
L’area non è aperta d’inverno, per questo è il caso di informarsi prima di partire. Solitamente è accessibile da aprile fino all’autunno inoltrato. L’odore di zolfo è il prezzo da pagare per i benefici dell’acqua e dei fanghi. Sconsigliato spalmare i fanghi in faccia, così come indossare costumi a cui si tiene molto, perché il tipo di acqua tende a rovinarli. Assolutamente niente gioielli.

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici + diciotto =

Resort & SPA

CPH | Pevero Hotel, glamour di Porto Cervo e relax nella natura della Costa Smeralda.

DailyMood.it

Published

on

Prestigioso cinque stelle situato nella baia del Pevero, il CPH | Pevero Hotel offre ai suoi ospiti la possibilità di combinare una vacanza all’insegna del glamour, del divertimento, del relax e un contatto speciale con la natura selvaggia e di incanto della Costa Smeralda.
Incastonato tra dolci pendii e immerso nella fitta vegetazione della macchia mediterranea, Il CPH | Pevero Hotel, è strategicamente ad appena 250 metri dalle famose spiagge del Grande e del Piccolo Pevero e a solo 2 chilometri dalla vibrante Porto Cervo.

Già conosciuta come Colonna Pevero Hotel, la struttura dispone di 100 tra camere e suite di varie tipologie. Aggiornate con le ultime tecnologie per la multimedialità e in perfetta armonia tra stile tradizionale e moderno, tutte le camere vantano una vista incantevole sul Golfo del Pevero.

Il relax e la riservatezza sono garantiti dall’ampia area solarium e dalle 5 piscine a sfioro con cascate su vari livelli che giocano a nascondersi tra la fitta vegetazione.
Completano la proposta: il centro benessere, l’area fitness e, novità di quest’anno, la bike room attrezzata, che invita gli amanti della bicicletta a scoprire la costa con bici da strada di alta gamma.

Tre bar e tre ristoranti soddisfano anche i palati più esigenti. Si parte con la colazione ed il pranzo serviti a bordo piscina per finire la sera nell’informale ristorante Atmosphera, con la sua proposta che si rinnova giornalmente, oppure l’esclusivo ristorante Zafferano. Quest’ultimo vanta una cucina mediterranea rivisitata in chiave moderna, attraverso l’uso sapiente di materie prime pregiate e impreziosita dagli odori provenienti dall’orto dell’hotel.

Un servizio attento e discreto, che anticipa i desideri di ognuno dei suoi ospiti, si combina con una location capace di trasmettere emozioni uniche, dedicata a chi ama essere circondato da un’atmosfera raffinata.

Per Informazioni: https://www.cphpeverohotel.com/

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Resort & SPA

Giornata del sonno: 8 rituali SPA (e i consigli per la camera dal letto) per dormire senza pensieri

Published

on

Il 15 marzo 2019 si festeggia la Giornata Internazionale del Sonno. Hotel e SPA offrono trattamenti e servizi ad hoc per combattere la stanchezza e l’insonnia tipiche della primavera.
Con l’arrivo della bella stagione, infatti, è facile sentirsi spossati e avvertire la necessità di un riposo più lungo: questo perché il nostro organismo deve regolare il suo ritmo in base alla maggiore quantità di luce della nuova stagione.
Ecco quindi una selezione di hotel e le Spa che celebrano questa data proponendo trattamenti di benessere per sogni d’oro!

Dormire come un sasso

Romantik Hotel Santer

La cristalloterapia è il segreto per un buon sonno al Romantik Hotel Santer. Il magico hotel trentino sfrutta infatti le proprietà delle pietre di montagna nei massaggi Hot Crystal su letto Hamam. La pietra Avventurina del massaggio Detox Hot Crystal dona, ad esempio, tranquillità, distendendo la mente ed alleviando nervosismo ed insonnia. Svolge un effetto calmante, equilibratore e armonizzante, facilita la concentrazione e la capacità mentale (50 minuti, 61 euro). Il Quarzo Rosa invece, è utilizzato nel massaggio Relax Hot Chrystal. Il trattamento esercita l’effetto terapeutico della pietra sul corpo e sull’anima, con un alto potere rilassante: riduce l’ansia, dà nuova energia e regala un tranquillo riposo (50 minuti, 61 euro).
Dove: Romantik Hotel Santer

Day Spa Secret nature a Roccafiore

Il Day Spa Secret nature a Roccafiore, a Todi (Umbria) è una formula pensata per chi vuole godere di tutti i

Roccaforte

benefici dei trattamenti SPA, ma non ha a disposizione né il tempo per una lunga vacanza né un intero weekend. Con questa formula è possibile trascorre in hotel una sola giornata da dedicare al benessere o semplicemente qualche ora per staccare la spina, rigenerarsi e predisporsi a sonni ristoratori. Il Day spa Secret Nature utilizza solo prodotti bilogici certificati e l’ingresso è comprensivo di Percorso Aquam con piscina interna riscaldata, vasca idromassaggio e percorso flebologico Kneipp, Percorso Romano con Tepidarium, Calidarium, Laconicum, doccia emozionale di reazione, gommage delicato corpo, trattamento viso bio antietà e massaggio corpo antistress.
Prezzo: 89 euro per 3 ore circa
Dove: Centro Spa del Country Chic Resort Roccafiore

Massaggio al limone

Santa Caterina Amalfi

Al Santa Caterina di Amalfi, unico 5 stelle della costiera con la discesa privata sul mare, per favorire il buon riposo si consiglia il massaggio al limone che garantisce un perfetto relax grazie alla presenza di oli essenziali di questo agrume, che svolgono un’azione tonificante e decongestionante a livello della circolazione venosa o linfatica con ripercussioni benefiche anche a livello psicologico e rasserenante.
Prezzo: 140 euro, 50 minuti
Dove: Santa Caterina di Amalfi

Massaggio con candela a Lume di Calice

FourSeasons

Rituale che inizia con un rilassante bagno ai piedi benefico ed energizzante, per poi proseguire con un massaggio effettuato con un’elegante candela che con il calore della combustione, diventa un balsamo per il corpo che rilascia sostanze nutrienti per la pelle a base di polifenoli organici, burro di karitè, miele biologico ed oli vegetali.
Prezzo: 50 minuti/150 euro, 80 minuti/180 euro
Dove: Spa Four Seasons Hotel Milano

Aquapetra SPA Ritual

Aquapetra

Uno spazio benessere in roccia con l’acqua come protagonista, tra piscine, saune e angoli che invitano al lento indugiare: è la Spa di Aquapetra che propone il trattamento Spa Ritual, massaggio rilassante globale che coinvolge tutto il corpo, viso e cuoio capelluto. Si tratta di un rituale estremamente distensivo eseguito con l’utilizzo di tecniche lente e manovre manuali che riuniscono tutti i benefici di diverse tecniche aiutando a ridurre lo stress e le tensioni muscolari. Il massaggio tratta il corpo sotto ogni aspetto, in maniera globale, prendendo in considerazione anche la sua natura energetica. Il lavoro è sulle articolazioni, sui muscoli, sui liquidi interstiziali, sul sangue, sulla linfa, sul tessuto cutaneo e sull’energia globale, riequilibrando i chakra, i meridiani energetici, i flussi e l’Aura, e interagendo con la respirazione e con le emozioni trattenute. L’uso dell’aromaterapia inoltre esalta in modo sinergico i benefici di questa tecnica mirata al mantenimento del benessere di mente e corpo.
Prezzo: 120 euro, 45 minuti
Dove: Aquapetra

Rituale Mediterraneo

Orient-Express Italy

Disponibile per gli ospiti dell’iconico hotel di Belmond a Portofino nella privacy della propria camera o circondati dai meravigliosi giardini della proprietà, questo rituale racchiude l’essenza del Mediterraneo offrendo un’azione rilassante e riequilibrante che migliora il riposo notturno, grazie all’uso di argilla e oli essenziali di arancio e limone.
A una prima fase disintossicante di scrub a base di argilla verde italiana, segue un massaggio total body a base di oli essenziali purissimi che rendono la pelle più̀ bella, elastica e profumata e, una volta assorbiti, donano un piacevole stato di armonia.
Il rituale si completa con aromaterapia e massaggio al cuoio capelluto al termine del quale si viene invitati a sorseggiare il Tè Mei SPA – So Peach.
Prezzo: 155 euro, 50 minuti
Dove: Belmond Hotel Splendido

Rituale del sonno

Le Massif

A Le Massif di Courmayeur il rituale del sonno è un trattamento che si abbina all’energia positiva e calmante delle montagne circostanti, che già con la loro forza riescono a rilassare e a rallentare il nostro ritmo agendo in modo positivo ed efficace sul nostro sonno.
Questo trattamento prevede l’uso di pietre e olii come lavanda alpina, achillea, camomilla e iperico dalle proprietà miorilassanti unite a un adeguata tecnica manuale. Un prezioso welcome di profumi balsamici e ambientazioni musicali studiate aumentano l’effetto del trattamento.
Prezzo: 150 euro, 70 minuti
Dove: Le Massif

Jet Lag con Fitomelanina

ArmaniSPA

La fitomelatonina (versione naturale della melatonina, prodotta invece in laboratorio) è una sostanza estratta dalle piante che stimola i processi rigenerativi cutanei e ripara i danni provocati dallo smog e dai raggi Uv, distendendo i tratti del viso. La natura botanica di questa sostanza rende le sue numerose proprietà perfettamente assorbibili dal nostro organismo. Nell’organismo umano la Fitomelatonina modula i cicli circadiani nel corso delle ventiquattro ore, aiutando il corpo a sincronizzarsi con il ciclo naturale di sonno e veglia e sviluppando un’attività antistress rilassante con un’importante funzione emozionale positiva.
Per un recupero rapido dall’affaticamento fisico e mentale provocato soprattutto da viaggi estenuanti, questo trattamento, eseguito nella Armani SPA di Milano e consigliato nel tardo pomeriggio, allevia lo stress legato ai trasferimenti, in particolare ai voli di lunga durata, rilascia le tensioni muscolari e il ristagno dei liquidi causato dal rallentamento del microcircolo linfatico, riequilibra l’orologio biologico per recuperare velocemente l’alternanza tra sonno-veglia e il regolare svolgimento delle funzioni interne dell’organismo.
Il trattamento utilizza anche la riflessologia plantare per eliminare la sensazione di pesantezza e concentrarsi sui centri di energia, garantendo una sensazione di rilassamento. Questo apre la strada a un massaggio drenante ottenuto col posizionamento di pietre calde sul corpo. La crema alla fitomelatonina utilizzata a conclusione come impacco emolliente, riattiva poi il metabolismo cellulare, favorendo il recupero di tutte le funzionalità biologiche.
Prezzo: 145 euro 50 minuti e 230 euro 80 minuti
Dove: SPA Armani Hotel

E una volta a casa?
Infine, qualche suggerimento per la vostra camera da letto dagli esperti di Habitissimo.it perché è impossibile negare l’importanza di rendere confortevole e accogliente l’ambiente dove si dorme per riposare nel modo migliore.
Ma come rendere la propria camera da letto un luogo speciale? Bastano pochi semplici accorgimenti: il colore giusto, quel tocco speciale, il senso di equilibrio dato dai giusti arredi e complementi.
Iniziamo sfatando un mito: non necessariamente le piante in camera da letto fanno male! Anzi, esse aiutano a creare un ambiente rilassato e a prevenire l’insonnia. È vero che le piante di notte consumano ossigeno e producono anidride carbonica, tuttavia la quantità consumata/prodotta da una singola pianta è alquanto trascurabile e non tutte le piante poi seguono questo processo: alcune, come la Sansevieria o la Zamioculcas, al contrario assorbono anidride carbonica nelle ore notturne, apportando notevoli benefici.
In secondo luogo, una stanza luminosa è la premessa essenziale per il benessere psicofisico. La luce deve essere calda e soffusa; stesso vale per la luce artificiale, è consigliabile prediligere la luce indiretta per non stancare lo sguardo e non disturbare il riposo.
Quanto ai colori quelli freddi sono l’ideale per donare vero relax in camera da letto, perchè ispirano calma e sono in grado di rallentare la frequenza cardiaca. Una recente ricerca ha dimostrato che chi sceglie tali tonalità dorme meglio e di più, svegliandosi con una sensazione di felicità e positività. Il blu in particolare è da sempre in cima alla lista, perfetto nella nuovissima ed elegante tonalità denim drift, una via di mezzo fra il blu ed il grigio.
Infine, esiste qualcosa capace di regalare più felicità di una camera da letto con vista? Se si ha la fortuna di vivere immersi nel verde e di avere vicini per niente invadenti, si può pensare di dimenticare le tende e permettere al paesaggio di entrare nella stanza. Viceversa, anche un bel poster o un quadro panoramico potranno aiutare.
E ora, buona notte e sogni d’oro!

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Resort & SPA

Pelle disidratata dal freddo? 5 trattamenti per nutrirla al meglio

Published

on

In inverno, ogni donna avverte la propria pelle molto più secca, poiché il riscaldamento domestico la disidrata, mentre il freddo riduce la produzione di sebo e, di conseguenza, la formazione di grasso.
Utilizzate creme a base di grassi vegetali quali olio di jojoba, di mandorla o d’oliva. Gli oli chimici come la paraffina seccano la pelle, creando una pellicola che può ostacolare il metabolismo cutaneo”, consiglia Stefanie von Mörl, SPA manager del Feuerstein per una pelle radiosa e vellutata nonostante il vento e il freddo.
La cura giusta ha inizio con la pulizia, poiché già solo l’acqua calda priva la pelle del suo prezioso grasso e della sua idratazione. “Utilizzate un latte detergente e un tonico per il viso senza alcol e nessun gel”, consiglia l’esperta di bellezza.
Poi, per intensificare i benefici, suggerisce di integrare quotidianamente la crema per il viso con un siero idratante. Infine, l’applicazione di una maschera in crema una volta alla settimana dona all’epidermide le importanti sostanze nutritive, di cui ha bisogno.
Oltre alla skin care routine consigliata da fare a casa, ci sono anche trattamenti specifici proposti nelle SPA e centri benessere e indirizzati proprio a preservare la salute della pelle e una corretta idratazione, anche quando questa è naturalmente secca o lo diventa a causa delle condizioni esterne.
Eccone cinque da provare subito.

Erbe aromatiche e stimolazione linfatica
Tutti i trattamenti per la cura del viso eseguiti al seguono il metodo TEAM DR. JOSEPH. A una profonda pulizia con coppettazione fanno seguito le compresse calde alle erbe aromatiche, preparando così la pelle per il siero che agisce in profondità e all’applicazione di una ricca crema da giorno. Un delicato massaggio linfostimolante elimina la ritenzione idrica dai tessuti, donando alla pelle una sensazione di freschezza. Ad esempio, il Trattamento Ricostituente del Viso favorisce la naturale capacità rigenerativa della pelle, rendendola più liscia e vitale, per un aspetto giovane e ben idratato.
Prezzo: 162,00 euro (110 minuti)
Info: www.feuerstein.info

Pappa reale e proteine del latte
Il Grand Hotel des Iles Borromées & SPA propone il trattamento Biologique Recherche “Soin Restructurant et Lissant”: un trattamento a base di pappa reale, aminoacidi naturali e proteine del latte. Apre il rituale un massaggio modellante eseguito con latte curativo ricco di vitamine che prepara il viso all’applicazione dei prodotti specifici. Un booster di componenti attivi è l’anima del trattamento che viene completato da maschere specifiche e dall’applicazione di uno speciale siero studiato appositamente per le donne che vivono a temperature rigidissime. Questo siero protegge la pelle dagli attacchi climatici, ridonando alla pelle i lipidi necessari a mantenere una pelle sana, elastica e tonica anche a basse temperature.
Prezzo: 150 euro per 60 minuti
Info: www.borromees.it

Nanotecnologie a servizio della pelle
Al Four Seasons Firenze perfetto per le pelli più sensibili e disidratate il Trattamento Ossigeno Dermoinfusione, ideale per rigenerare e nutrire la pelle durante l’inverno.
L’effetto è quello di un Immediato ringiovanimento della pelle, e un’azione che va a contrastare gli effetti del tempo e dello stress, anche dovuto alla rigidità del clima. La microcircolazione sanguigna e linfatica viene stimolata manualmente rigenerando il metabolismo cellulare, mentre l’ossigeno veicola in profondità i principi attivi delle nanotecnologie.
Prezzo: 350,00 euro per 75 minuti
Info: https://www.fourseasons.com/florence

Rosa alpina protettiva del derma
AL Josef Mountain Resort, per una pelle sempre protetta, viene proposto un trattamento naturale che preserva la giovinezza dell’epidermide grazie alle fitocellule staminali della rosalpina, che svolgono un’efficace azione dermoprotettiva, contrastando le aggressioni degli agenti ambientali e rafforzando le difese naturali della pelle. Il trattamento comprende una pulizia profonda, un peeling, l’applicazione del siero intensivo, un massaggio del viso, una maschera e l’applicazione della crema contorno occhi seguita dalla crema da giorno specifica.
Prezzo: 75,00 euro (50 minuti)
Info: www.josef.bz

Probiotici e pietre di giada per la pelle
Al Club 10 Fitness & Beauty Center dell’Hotel Principe di Savoia di Milano viene proposto il trattamento viso Remedy. La nuova frontiera della cosmetica è l’uso di ingredienti che proteggono la comunità di “batteri buoni” e il microbiota cutaneo. Remedy sfrutta la forza di un prebiotico naturale per la salute e la difesa cutanea e, con specifiche digitopressioni e l’utilizzo delle pietre di giada, contribuisce a lenire, distendere e a ridare alla pelle un ottimale stato di salute e nutrimento.
Prezzo: 100,00 euro
Info: https://www.dorchestercollection.com/en/milan/hotel-principe-di-savoia

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending