Connect with us

Campagne Pubblicitarie

AMI – Fall-Winter 21 Campaign

Published

on

AMI celebrates the f.AMI.ly, its community, in its Fall-Winter 21 campaign shot by Luis Alberto Rodriguez, marking the first collaboration between the American photographer and dancer, and the Parisian house.

Conveying a variety of feelings, each photo is an evocative portrait, a new chapter in the story of a close-knit group.

The mood delicately echoes the spirit of AMI and its values of love, friendship and inclusion. The campaign celebrates the need to be together, and an infinite diversity of relationships and human connections – partners and lovers, chosen and biological families, acquaintances and best friends…

Real people from various walks of life and with creative backgrounds -dancer, architects, actress- are casted as the main characters of the mostly black-and-white portraits. The gallery of images features a moving mother-and-son photograph of Alexandre Mattiussi, AMI’s founder and creative director, and his mother Chantal.

The overall attitude is collected, at times reflective.

Inspiration draws from New York in the 90’s, and the unique imagery of fashion catalogs of that era; AMI’s models stage similar interactions in candid poses, in a series of striking full-body shots.

The wardrobe, a central concept and the heart of AMI’s DNA, is reinterpreted with a similar, minimalistic, 90’s vibe – from oversize coats, chunky knits and baggy jeans.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti + 12 =

Campagne Pubblicitarie

MISSONI: la campagna F/W 21 è LIFE IN COLOURS

Published

on

Missoni entra in una nuova era e la campagna F/W 21 riassume la sua filosofia e la sua visione della vita.

Il payoff scelto del noto brand di moda italiano si caratterizza per una doppia natura: se da un lato, infatti, affonda le radici nella tradizione, dall’altro vuole affermare una nuova visione e una nuova idea di lifestyle.

Il colore è, infatti, da sempre l’elemento distintivo di Missoni, il pilastro sul quale i fondatori, Ottavio e Rosita, hanno costruito l’identità del marchio, “un’eredità da cogliere e da tradurre”, queste le parole del CEO Livio Proli, in un linguaggio creativo che funga da chiave di ingresso nella contemporaneità. L’invito è quello di tornare a cogliere la bellezza delle sfumature e delle differenze in un mondo sempre più diviso e negativo, a rispondere con positività, entusiasmo e ottimismo a chi vede solo bianco o solo nero.

Il punto di partenza di questo percorso all’insegna dell’innovazione è la campagna F/W 2021. I pillars sui quali   stata costruita sono tre: ambientazione urbana, autenticità e una leggera ironia.
La città è, infatti, assoluta protagonista degli scatti: i palazzi, i grattacieli, gli skyline non sono dei semplici background ma interagiscono e dialogano con gli abiti della collezione in un continuo gioco di richiami cromatici. Inoltre, il trattamento del logo MISSONI punta ad ottenere un’ideale fusione con i tessuti e l’ambiente circostante.

La stessa ricerca di armonia e spontaneità ha guidato anche la scelta dei fotografi: Sofia Sanchez e Mauro Mongiello, capaci di unire a un uso sapiente del colore e della luce l’abilità è di cogliere momenti di verità e leggerezza nella vita di tutti i giorni. Il loro stile, equilibrato e allo stesso tempo pieno di energia, si adatta perfettamente a un concept che vuole esprimere positività e joie de vivre.

Questo legame con la quotidianità si riflette anche nell’autenticità. Nella voglia di superare la staticità tipica degli scatti di moda a favore di una maggiore espressività e di una naturalezza spesso affidata all’interazione tra i modelli. Nella scelta di Birgit Kos, Mao Xiaoxing, Arthur K., Mathilde Henning, Hannah Ferguson, Arthur Gosse e Hoseok Yun, oltre al canone estetico, ha avuto un ruolo importante la loro capacità di interpretazione e immedesimazione.

Il sorriso diventa, quindi, la vera chiave di lettura sia quando appare sui volti dei protagonisti e delle protagoniste della campagna sia quando il tentativo è strapparne uno a chi osserva, grazie all’utilizzo dei props. La loro presenza, non invadente, è determinante per portare quell’attenzione ai dettagli e quella creativit  che aggiungono un tocco ironico e un’intrigante simpatia ai soggetti.

Il LIFE IN COLOURS può esplodere così sia a livello visivo che concettuale.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Campagne Pubblicitarie

AN UNCONVENTIONAL WINTER La nuova campagna VIC MATIĒ racconta la libertà di essere fuori dal coro

Published

on

Scattata a Urbani, una delle spiagge più belle della riviera del Conero, la nuova campagna pubblicitaria VIC MATIĒ si ispira all’elemento distintivo dell’identità del brand: l’essere anticonvenzionale. Caratteristica ricorrente della sua narrativa, il non allineamento alle consuetudini è il fil rouge della direzione creativa di Silvia Curzi che si esprime attraverso scelte fuori dal coro, come il coinvolgimento di nuovi talenti italiani – fotografi, stylist, registi, graphic designer – nella realizzazione delle campagne pubblicitarie.

La condivisione, gli amici, il contatto con la natura, la magia che si crea ascoltando musica e ballando dal tramonto all’alba generano emozioni sulle quali fondiamo il data base di ricordi che produce sogni e desideri.
Due giovani donne si danno appuntamento in una spiaggia deserta dove sullo sfondo del mare azzurro trascorrono una giornata immaginando di partecipare a tutte le feste di domani.

Ph. Maurizio Annese
Styling Veronica Panati
Video Cristina Troisi
Production 06pm

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Campagne Pubblicitarie

The Métiers d’art 2020/21 “Le Château des Dames” collection campaign with Kristen Stewart photographed by Juergen Teller

Published

on

The Château de Chenonceau breathes its history and its mysteries into the CHANEL Métiers d’art 2020/21 collection campaign. After the show on December 3rd 2020, filmed in the grand gallery with its black and white checkered floor, this campaign continues exploring the “Château des Dames”: the actress and CHANEL ambassador Kristen Stewart embarks on a romantic chassé-croisé before the lens of photographer Juergen Teller. Against an autumnal backdrop, mixing nature and architecture, around the château and in its park, these photographs express the modernity of the collection imagined by Virginie Viard with the support of the savoir-faire of CHANEL’s Métiers d’art, including Lesage, Montex, Lemarié, Lognon, Goossens, Maison Michel and Massaro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

The Artistic Director of CHANEL’s Fashion collections brings together different inspirations and eras, in a style that is as rock – a black leather jacket adorned with pearls, studs and jewelled buttons is worn over a black organza dress that plays with transparency – as it is romantic – an ivory lace blouse with a black chiffon skirt and an embroidered belt representing the façade of the château. A long black velvet coat reveals satin cuffs with a quilted motif, while a silk tulle dress with a flounced chiffon collar and cuffs is adorned with lattices punctuated with golden beads, in reference to the Renaissance and the codes of the House. The CHANEL jacket is reinterpreted as a suit-body, in white and gold tweed highlighted with embroidered braid.

This campaign, embodied by Kristen Stewart, evokes the silhouette of the women who lived in the Château de Chenonceau, from Catherine de’ Medici to Diane de Poitiers, as well as that of contemporary women. Constantly reinvented by Virginie Viard‘s creativity and the dialogue she maintains with the Métiers d’art, it is a celebration of women, detail and sophistication.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending