Connect with us

Fashion News

PLEASEDONTBUY signed by TWINSET: il noleggio ora è anche online

Published

on

La label di renting di Twinset torna con un’offerta ancora più ampia, da luglio disponibile sull’e-commerce e in boutique selezionate

Due anni fa Twinset ha fatto una scommessa. Quella scommessa si chiama PLEASEDONTBUY signed by TWINSET, il primo brand a sviluppare un business legato al rental nel mondo del fashion, partendo dalla produzione, 100% Made in Italy, di capi esclusivi pensati per occasioni speciali per arrivare al consumatore finale.
Affittare un vestito, perché? Per rispondere a un desiderio con responsabilità, senza rinunciare al lato divertente del cercare il capo perfetto, provandone diversi e, infine, sentendosi a proprio agio in uno piuttosto che in un altro. La scommessa di PLEASEDONTBUY è, dunque, portare questa esperienza a un livello più alto, dove il piacere si somma a un nuovo atteggiamento nei confronti del comprare, fluido e privo di sprechi. Il servizio da questo mese arriva anche online, su pleasedontbuy.com, arricchito da una seconda collezione: 32 abiti e due completi giacca e pantalone disponibili esclusivamente online ed in boutique monomarca selezionate
Un appuntamento romantico, un matrimonio in campagna, un party a bordo piscina, una cerimonia formale, un ricevimento lungo tutta la notte. Gli abiti PLEASEDONTBUY signed by TWINSET esplorano il design femminile che da sempre rappresenta il DNA del brand. Plissettature, ruches, ricami, cut-out e drappeggi impreziosiscono i modelli, declinati in diverse lunghezze e con un’ampia varietà di scollature.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Come funziona

Il noleggio online, al sito www.pleasedontbuy.com disponibile in Italia, Belgio, Francia e Spagna, si somma al servizio in nove boutique Twinset:
via del Corso 122 a Roma
via Manzoni 34 a Milano
galleria Passarella 2 a Milano
via Toscana 1 a Bergamo
via Roma 101 a Torino
via di S.Sebastiano 58 a Genova
via Porta Rossa 34 a Firenze
Viale Maria Ceccarini 46 a Riccione
Via Sparano da Bari 117/119 a Bari

Gli abiti sono tutti disponibili dalla taglia 38 alla 48, a cui si aggiunge una collezione per bambine. Possono essere noleggiati per un periodo di 4 o 8 giorni (fino a tre capi per volta) ed è possibile scegliere una data di noleggio entro i 25 giorni dall’ordine.
Il costo del noleggio varia a modello a modello, da 60 € a 180 € a cui si deve aggiungere un contributo forfettario a copertura di eventuali danni (15 € sotto i 70 €, 30 € sopra i 70 €).
La restituzione? Facile come un click, tramite ritiro da parte di corriere UPS.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × quattro =

Fashion News

“MAKETHESTYLE” G STARS KIDS COLLECTION Firenze, 13 Gennaio ore 18.00 Su piattaforma digitale Fashion Vibes

Published

on

G STARS KIDS dalle nevi di Kiev alla bellezza di Firenze, per la prima volta il brand G STARS KIDS partecipa alle grandi sfilate che prendono il via con la Settimana della Moda a Firenze con Pitti Immagine Uomo e Pitti Bimbo abbinate proseguendo con la settimana della Moda a Milano, la MFW, a  Parigi, New York, Londra, Berlino, India, Dubai Shopping Fashion.

Malgrado la pandemia durante la settimana della moda a Firenze, G STAR  Kids ha scelto di mostrare la sua bellissima collezione MAKE THE STYLE KIDWEAR  in formato digitale il 13 gennaio alle ore 18.00 in versione italiana.

Brand G_Stars.Kids

Collection: makethestyle

Designer Ekaterina Rozhdestvenskaya

Una collezione metropolitana e sofisticata quella di G STARS KIDS, senza tempo, dove i capispalla e i pezzi più sofisticati si mescolano con outfit atheleisure, la tendenza di indossare capi originariamente pensati per le attività sportive in contesti formali, rimarcando il tocco di quella eleganza raffinata e di lusso, tipica di portamento dello stile parisienne, un percorso creativo, con una capacità di sperimentazione che non tradisce lo spirito delle origini. Riconoscibilità è la parola d’ordine ed è proprio la riconoscibilità di grafiche, colori e linee che hanno il sapore dell’infinito a essere accostate, un linguaggio contemporaneo e cultura visiva.

La filosofia della collezione makethestyle concepita dalla designer Ekaterina Rozhdestvenskaya consiste nell’idea che la quotidianità non è sinonimo di mediocrità ma l’espressione di una vasta gamma di emozioni della personalità che vengono trasmesse attraverso l’abbigliamento e determinano la scelta di un capo che rispecchia lo stato d’animo.

Le regole della moda vengono infrante, le tendenze si mescolano e la funzionalità si accompagna a tagli couture che non passano inosservati. Da diverse stagioni, la tendenza dei brand più cool è quella di creare capi pratici e funzionali, che sappiano coniugare tessuti preziosi, tagli ricercati e design sportivo in un unico risultato del tutto nuovo che ben rappresenta lo stile di vita odierno.

Il mix and match dei colori e dei tessuti diversi consente di realizzare un vasto numero di look, perché ogni capo è ideato in modo tale da poter essere combinato con qualsiasi altro capo e anche con quelli della collezione precedente, offrendo in questo modo la possibilità di scegliere la combinazione adatta all’ umore.

La palette dei colori spazia dal nero predominante al ​​bianco, il verde chiaro, il viola, mixati con  stampe e  tessuti dipinti a mano, decorazioni che rendono unico ogni capo.

Il principio di universalità è il concept principale della collezione che presenta la femminilità espressa in maniera semplice e naturale in quanto l’abbigliamento dev’essere “intonato” al carattere per esaltarne i punti forti.

Nel realizzare il suo brand la designer Ekaterina Rozhdestvenskaya crea una moda senza tempo, che riflette i gusti dei bambini e dei giovani d’oggi. La generazione moderna, infatti, non è affatto propensa a indossare “abiti da bambino” ma sin dalla più giovane età vogliono distinguersi per la loro personalità, infatti l’obiettivo principale di G_Star.Kids è di elaborare  capi che esaltino il carisma della persona, e non solo l’esteriorità.

L’ispirazione che ha guidato la designer sono le linee urbane della città moderna e lo stile che rappresenta è uno strumento di libera espressione di sé, che consente di  veicolare  efficacemente la propria l’individualità, il concetto di G Stars Kids si riferisce all’unicità, all’individualità, è un brand per coloro che non hanno paura di distinguersi.

Contatti:

Instagram: @g_stars.kids & @gsk_streetteam
Designer:  Ekaterina Rozhdestvenskaya
Email: gstarskids@gmail.com
Tel +380 984 224 894

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

La gioia di vivere del Brand Sovana alla Settimana della Moda a Firenze 13 gennaio ore 18.10 ora italiana su piattaforma web Fashion Vibes

Published

on

Il Brand SOVANA durante la settimana della Moda a Firenze presenterà su piattaforma web Fashion Vibes la collezione “Mood on the verge”, una esplosione di colore, una gentile protesta contro gli impedimenti che bloccano il mondo.

Anche se il mondo ha subito grandi cambiamenti con il Covid, l’universo dei bimbi è rimasto  intatto nei sogni, niente è stato modificato. Il mondo dei bambini è senza frontiere, malgrado le limitazioni degli adulti, nella loro vita non vengono contemplate restrizioni ma il mood che li supporta è animato  dalla curiosità e dalla fantasia.

Ecco perché Sovana, all’inizio dell’anno 2022, ha voluto creare un guardaroba magico, una collezione che sembra un puzzle ironico e divertente, dalla palette di colori brillanti e spudorati,  tessuti dai rossi vibranti, la calda tonalità dell’ocra e del bordeaux aggiungendo il nero, grigio e bianco per bilanciare la spruzzata dei colore, abbinando una linea di accessori iconici in stile folk russo, kokoshniks multicolori, fazzoletti e manicotti.Un grande lavoro del Brand Sovana che esprime un senso di rinnovata energia e contemporaneità alla Settimana della Moda a Firenze con una prima edizione innovativa – phygital – ma  si trasformerà in una sfilata fisica in presenza a Milano, alla Settimana della Moda a fine febbraio, che dimostra come l’energia dei creativi non si ferma, cambia, sperimenta nuove formule e segna un punto di svolta, dando vita a eventi spettacolari e prodotti ricchi di valore capace di adeguarsi e interpretare le particolari esigenze del momento.

Arrivederci alla Settimana della Moda a Milano in febbraio!

E-mail: sovanalook@gmail.com
Telefono:+79964083384
Instagram: @sovana_look

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Le borse etiche di +Three°°° al Pitti sono fashion ed ecosostenibili

Published

on

Ecosostenibilità, upcycling e stile si incontrano per la stagione 2022/23 del brand di borse e accessori Made in Italy presente alla prossima kermesse fiorentina per promuovere ancora una volta un progetto socialmente etico e sempre più green.

+Three°°° porta in scena al Pitti la moda a ridotto impatto ambientale, per abbattere i livelli di emissioni dannose nell’atmosfera. Rispetto per l’ambiente ma soprattutto costante ricerca e innovazione, per rispondere alle esigenze di un consumatore responsabile, che sceglie di adottare un approccio consapevole anche nel vestire. Riuso, riciclo, utilizzo di materiali naturali a basso impatto ambientale e lavoro etico, attraverso il sostegno alle comunità locali, sono i criteri chiave di +Three°°° a cui si abbina una produzione artigianale Made in Italy con l’obiettivo di razionalizzare l’intero processo produttivo e, di conseguenza, il consumo.

Cellulove
è il nuovo progetto sostenibile +Three°°°: una collezione no-season di borse in cellulosa bro-tex, , derivante dai materiali di recupero dell’industria. Una proposta di sette modelli, con stampa a caldo del logo sul
fronte, lavorata con gli stessi procedimenti con cui si concia la pelle, con rifiniture in Biogreen. Due varianti transtagionali e due più estive: uno zaino-sacca e una cartella da lavoro unisex, in nero e cammello, mentre per gli altri modelli da donna si aggiungono il salvia e il giallo. Elemento distintivo di Cellulove è la maniglia in corda intrecciata, per accentuare il concetto di ecosostenibilità, unendo tradizione e savoir-faire artigianale Made in Italy, al design funzionale e innovativo pensato per la vita quotidiana.

A seguire, il nuovo zaino Join +Three°°° : look sportivo urbano, design e produzione Made in Italy, versatile e adatto ad ogni occasione, da una giornata lavorativa a una gita fuori porta, un viaggio. In caucciù naturale, un cuoio (treetap) autenticamente vegetale e biodegradabile, ottenuto dal lattice degli alberi delle foreste pluviali amazzoniche e lavorato a mano dagli Indios, con chiusura e ganci laterali costituiti da moschettoni in alluminio riciclato, lavorati a mano in un laboratorio africano delle Nazioni Unite situato in Kenya, parte del programma Ethical Fashion Initiative.

Presente al Pitti anche Afra +Three°°°: un omaggio all’Africa in una collezione realizzata in collaborazione con Efi (Ethical Fashion Initiative), cui cuore stilistico è nel Burkina Faso, da cui proviene il cotone e la preziosa
manualità delle donne artigiane coinvolte nella produzione degli 8 diversi modelli di borse prodotte poi in Italia.Tote bag, hobo, baguette e pouch: un ventaglio di borse differenti, la cui vena classica è graffiata da guizzi contemporanei, per esaltare i sapienti processi di lavorazione e la cura dei dettagli.

Infine, la collezione MimEthics +Three°°°, un progetto dalla forte impronta etico-sociale che ha il suo cuore in un upcycling creativo, nato dalle uniformi militari dell’esercito olandese per creare, grazie a sapienti lavorazioni, pezzi unici dall’alto contenuto di stile. MimEthics è declinata in dieci modelli che utilizzando il cotone derivante delle camicie militari, creano pezzi unici.

+Three°°° abbraccia il lavoro etico, sostiene le comunità con cui opera e supporta le persone in condizioni di
svantaggio attraverso progetti socialmente utili: dalla ricerca della materia prima alla produzione, preserva le
tradizioni e supporta lo sviluppo locale di terre e comunità con cui collabora. Rispetto dei diritti umani, sicurezza e serenità al lavoro sono alla base dell’operato quotidiano +Three°°° che crede nei giovani, nel futuro e nel rispetto delle prossime generazioni, senza rinunciare allo stile. Tutti i modelli +Three°°° sono 100% ecosostenibili ma al contempo funzionali, originali, senza negarsi quel tocco di glamour che li rende un must have assicurato, da scegliere per associazione a seconda della propria personalità e del proprio gusto. Il brand costruisce inoltre relazioni con altri brand, NGOs e associazioni per fare sistema e unire le forze, con l’obiettivo di contribuire a creare un mondo migliore e avere un impatto positivo sulla società.

+Three°°° è presente su Sustainable Brand Platform, piattaforma e sistema di rating per marchi sostenibili e ha stretto partnership con due piattaforme che trattano esclusivamente prodotti e brand sostenibili: Staiy e Renoon.
Le collezioni sono disponibili sull’e-commerce di +Three°°° (www.plus3.eco) e nei Department store Coin Excelsior di Milano Citylife e di Roma, in via Cola di Rienzo.

Si chiuderà il 13 Gennaio l’asta di beneficenza organizzata da +Three°°° sulla piattaforma Charity Stars, con lo zaino firmato da Papa Francesco, insieme a quelli autografati dai calciatori Stephan El Shaarawy, Chris Smalling ed Henrikh Mkhitaryan. L’intero ricavato sarà devoluto alle associazioni Amazon Watch e Cabes per supportare i progetti sociali in Amazzonia e Africa a sostegno delle comunità locali.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending