Connect with us

Fashion News

The Chanel Iconic Campaign

Published

on

A veritable CHANEL icon, instantly recognisable, the 11.12 bag bears within it both the history of the House and the avant-gardist vision of Gabrielle Chanel. In front of Inez van Lamsweerde and Vinoodh Matadin’s camera, it appears in a new campaign entitled The CHANEL Iconic in the Paris neighbourhood of Saint-Germain-des-Prés. On the arms of Anna Mouglalis, Rianne van Rompaey, Imaan Hammam, Louise de Chevigny and Zoé Adjani, the iconic bag of the House is in the spotlight.

A reinterpretation of the 2.55 bag imagined by Gabrielle Chanel in February 1955, the 11.12 bag acquired iconic status under the impetus of Karl Lagerfeld in the early 1980s. It differs from its predecessor by a clasp decorated with a double C and by a metal chain interlaced with leather. Every detail of its allure reflects its heritage: cleverly designed and as beautiful on the inside as it is on the outside, the 11.12, like the 2.55, bears all the attributes of a bag created by a couturière. Its conception – a bag in a bag worked according to the piqué retourné (“stitch and turn”) technique and held in place with points de bride stitches – indeed evokes that of Ready-to-Wear, as do its seven functional pockets. The “diamond” quilting topstitched with the “point droit de couturière” that covers the body of the bag is inspired by the world of horses, so dear to Gabrielle Chanel, while its adjustable metal chain induces a liberating gesture for the body, just like the clothing designed by the designer.

A bag created by a woman, a couturière’s bag, contrasting with the bags made by leathermakers of the era: the first paradox of the 11.12. Others characterise this accessory, as it defies time as much as trends. Universal and yet intimate, designed for every woman, it is passed on as a precious and personal heritage. Functional, imagined for everyday life, it has a delicacy and an extreme refinement through the use of a supple lambskin leather, originally the preserve of glove makers, but also grained calfskin known as “caviar” as well as other materials from the CHANEL Ready-to-Wear collections including jersey, tweed, silk, velvet and denim… As for its timeless line, of an immutable purity, it is the perfect accompaniment to women’s constantly evolving lives, without ever losing its modernity.

“The Chanel 11.12 bag is part of your life forever. It is pure perfection in its proportion, simplicity and understated timeless luxury. The five women in this campaign are icons in their own right, they embody the multiple generations that Chanel has touched,” explain Inez van Lamsweerde and Vinoodh Matadin.

Anna Mouglalis, Rianne van Rompaey, Imaan Hammam, Louise de Chevigny and Zoé Adjani also share their special connection to the 11.12.

“The 11.12 bag is simply Chanel. It is one of the iconic pieces that tells the whole story, with all the elegance of the House. It looks like Chanel,” confides Anna Mouglalis. “I think its iconic status comes from the simplicity of the shape. If you ask someone to draw a bag, this is the one that comes to mind immediately thanks to its ultimate refinement.”

“Everybody, since you’re a little girl, knows what the classic Chanel bag looks like. It has such a history. And especially in fashion, every season everything changes so fast, it’s nice to see these classic bags that have been around for so long. Reinterpreted every time, but with the same DNA,” adds Rianne van Rompaey. “It’s the most famous bag in the world. There is something of a fairy tale about it.”

“I think every girl’s biggest dream is to own a Chanel bag,” Imaan Hammam resumes. “I was able to buy my first Chanel bag when I was 17, and I remember saving so much money for it, it was a mini version of the 11.12, black on black, and I still have it. This bag is just very chic, elegant, very feminine. When I wear it I feel effortless and powerful.”

“The 11.12 bag is the iconic bag par excellence. It is a truly timeless bag, which remains as modern and chic as ever,” says Louise de Chevigny. “Fashion evolves but there is always this bag. It adds elegance to every silhouette. I like the idea that I will pass it on to my daughter if I am lucky enough to have one. My mother used to have one, and when I was younger I would steal it from her. At first to play with and then when I started going to parties, it was a source of pride.”

“This luxury, this savoir-faire, it has always fascinated and touched me,” continues Zoé Adjani. “The 11.12 represents Chanel: the double C, the hidden pocket, the small pockets inside. And it suits me: I love to compartmentalise. With all the history it carries inside, it represents more than a bag: it’s like carrying Paris on your shoulder.”

A true ally to everyday life, the CHANEL 11.12 bag is more than a classic. A concentrate of dreams, emotions, history and meticulously crafted luxury, it remains an icon of timeless elegance that will forever embody the allure of CHANEL.

#CHANELICONICBAG

AD CAMPAIGN BY INEZ & VINOODH

THE CRUISE 2020/21 COLLECTION

Questo slideshow richiede JavaScript.

THE SPRING-SUMMER 2021 READY-TO-WEAR COLLECTION

Questo slideshow richiede JavaScript.

THE 2020/21 MÉTIERS D’ART COLLECTION

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 − 7 =

Fashion News

INTIMISSIMI IN ACTION everydaywear dinamico e cool

Published

on

Forte, energica, dinamica: Intimissimi ancora una volta celebra le donne e questa volta lo fa con una linea interamente dedicata all’everydaywear.
In-action, letteralmente una donna sempre più in azione, in movimento nel suo quotidiano, vestita con una serie di capi che fungono da veri e propri catalizzatori di energia positiva adatti quindi alle molteplici occasioni d’uso e al tempo libero.

La collezione comprende due diverse tipologie di prodotto: una dal carattere più sportivo e l’altra più soft, entrambe unite da una perfetta vestibilità per una linea nella quale il comfort è parte essenziale. Non solo: la collezione Intimissimi IN ACTION fa parte di #Intimissimicares, l’iniziativa focalizzata alla costante ricerca di materiali a minor impatto ambientale per unire bellezza e attitude ambientale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sporty-à-porter è la parte di collezione più sportiva e accattivante. Il tessuto è in doppia frontura; microfibra all’esterno (che contiene poliammide riciclata Q-nova®), perfetto per abbracciare ogni tipo di silhouette, cotone Supima® all’interno, super morbido sulla pelle. Tre differenti brassière per tre differenti occasioni d’uso: una imbottita, una con zip centrale e una con forma a triangolo. A completare il look, due modelli di leggings che regalano aderenza e sostegno realizzati in cotone organico coltivato senza l’uso di pesticidi e sostanze tossiche, nel pieno rispetto dell’ambiente e dei lavoratori.

Soft e dinamica è la parte più casual della collezione. Questi capi sono perfetti per accompagnare le donne in tutte le attività della giornata grazie al tessuto realizzato in modal e alga che li rende estremamente morbidi e confortevoli. La linea è composta da due brassière di cui una imbottita che valorizza le forme in maniera impeccabile, grazie alle coppe supersoft che garantiscono un sostegno ideale, da abbinare ai leggings che accarezzano le forme accompagnandone tutti i movimenti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Weekend Max Mara – Nature Stills

Published

on

Eleganza e sobrietà sono le parole chiave per questa nuova stagione, declinate in una palette di colori neutri. Una sensazione di autentica naturalezza che è allo stesso tempo contemporanea e intramontabile. Soprabiti leggeri e trench con maxi logo, dalle silhouette destrutturate, indossati su pantaloni ampi, spesso dai colori vivaci come il verde smeraldo, sono i perfetti compagni per affrontare con stile i repentini cambiamenti della stagione primaverile.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

VANCOUVER FASHION WEEK – Sulla piattaforma digitale di Fashion Vibes RoadWay show 16/18 aprile 2021

Published

on

Fashion Vibes Road Way ha proposto a tutto il mondo la moda della 36° edizione della Vancouver Fashion Week sulla sua piattaforma digitale……e  si adegua alla natura che detta il mood di stagione, dai toni caldi dell’ambra, dell’anice, del rosso mattone e del deep green ai ricordi della magia delle foglie d’autunno, i tessuti si arricchiscono di colori e fibre preziose per le collezioni FW 2021/22 per vestire preziose lane e fantasie intramontabili.

La keyword del guardaroba della prossima stagione fredda 2022 secondo i messaggi che sono arrivati dai designer della Vancouver Fashion Week, attraverso i brand, esorta ad intuire  i nuovi codici: il formale non si formalizza più di tanto, il loungewear diventa sofisticato come un abito sartoriale, la fluidità è sempre più presente, la libertà di espressione senza confini e la natura è il nuovo orizzonte di riferimento. Parola d’ordine dei designer arrivati da tutto il mondo, distanti dagli eccessi del trendy a tutti i costi ma alla ricerca di un nuovo formale codificato per scoprire l’eleganza, consapevole e votata al quotidiano, con misura e buon gusto, nuove declinazioni dei must-have del classico, un manipolo di brand giovani che si stanno conquistando un importante ruolo nel panorama della moda smart casual femminile, maschile e kidwear.

E poi le sfilate nella parte rivolta ai piccoli, Kidwear senza tempo e adatti ad ogni occasione, dalla cerimonia al tempo libero, fondamentali per valorizzare ogni look, dal classico allo sportivo. Anche per i piccoli tessuti ricercati che danno tepore e morbidezza per esaltare capi caldi e avvolgenti, focus su personalizzazione e cura dei dettagli per le produzioni che si rivolgono ad un target giovane e al tempo stesso attento alla qualità del prodotto.

Realtà produttive fortemente legate alle tradizioni storiche capaci di rinnovarsi mantenendo inalterato quel gusto riconoscibile del “fatto ad arte”, un mix fra alta moda e artigianato, brand che si rivolgono a target diversi, attenti alla qualità del prodotto, come in un viaggio, le contaminazioni con culture e mondi lontani sono disparate, dando grande risalto ai dettagli della natura.

Tre giorni di sfilate per la più incredibile e coinvolgente esperienza online dove sono state presentate le nuove collezioni della stagione FW 2021 dei designer partecipanti che provengono da ogni angolo del mondo, come ALÇA (Giappone), BlueTamburin (Corea), Danny Reinke (Germania), Guerline Kamp (Paesi Bassi), ISXNOT (Giappone), MTTC (Australia), Tanja Salem (Germania), e dal Nord America, nella nostra città natale, La Femme Roje (Vancouver), Ay Laylum (Vancouver) VCC (Vancouver), Dasha Beauty Wear (Nizhny Tagil, Russia), Sovana (Krasnodar).

Con le presentazioni della moda in digitale si registra un aumento delle vendite e-commerce del 200% alla fine del 2020 e, ad aver contribuito al bilancio finale, è stato in primis il mondo del fashion

Infatti l’incredibile crescita dell’e-commerce nell’anno della pandemia di Covid-19 che ha visto il prolungarsi dei lockdown e delle restrizioni e che ci ha portati a modificare i nostri stili di vita, comprese le modalità e i canali di acquisto. Dall’inglese Christie’s a Sotheby’s, passando per Finarte e Artcurial, le grandi auction houses worldwide hanno deciso di puntare sulla rimodernazione, si sono aperte ai giovani talenti e alle nuove esigenze digitali, e in particolare ai luxury brand fino al  luxury streetwear.

La Vancouver Fashion Week si conferma dunque come la settimana della moda in rapidissima ascesa nel mondo del fashion ed è l’unico evento del settore che cerca attivamente di mettere in  luce designer pluripremiati internazionali provenienti da oltre 25 capitali mondiali della moda, celebrando il multiculturalismo e gli stilisti emergenti sulle sue passerelle sia in presenza che in digitale.

Per info:
www.fashion-vibes.comwww.vanfashionweek.com

press.fashionvibes@gmail.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending