Connect with us

Fashion News

Vide Dressing: la nuova pratica virtuosa (e conveninete) della moda

Published

on

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un’inversione di rotta nel mondo della moda, verso delle tendenze più sostenibili. Merito certamente dei consumatori, specie i millennials, che hanno dimostrato grande sensibilità verso le tematiche a carattere “green”.

Così, se da una parte sono sempre di più i brand che scelgono il riutilizzo di materiali ecologici, su tutti certamente Vivienne Westwood, dall’altra si sono moltiplicate le pratiche del cosiddetto “Vide Dressing”, vale a dire appunto il riutilizzo degli abiti.

Ad accelerare questa impennata ecologica, c’è stata anche la recente e piuttosto popolare ricerca dell’Università di Copenaghen che ha dimostrato scientificamente come il riutilizzo glamour sia in grado di abbattere notevolmente la produzione intensiva, riducendo di fatto anche l’inquinamento atmosferico. Si stima, infatti, che la riduzione di ogni singolo chilogrammo di vestito comporti anche la riduzione di: 3,6 kg di anidride carbonica, 6000 litri di acqua, 0,3 kg di fertilizzanti e 0,2 kg di pesticidi.

Ma se la motivazione ambientalista non sarà sufficiente a indirizzarvi ad una scelta di consumo più consapevole, magari il vostro portafogli potrebbe darvi quell’ultima spinta necessaria.

Sì, perché la moda di seconda mano non è solo più ecologica ma anche molto più economica. Ed è quella che gli anglofoni definirebbero una “win-win situation”, ossia vantaggiosa per tutti. L’acquirente risparmia una cifra notevole sul capo di alta moda che tanto desiderava e il venditore si libera finalmente di capi che non indossa più e che ingombrano il proprio armadio.

E sono molte le realtà imprenditoriali che hanno compreso il potenziale economico di questa virtuosa pratica. Esistono infatti moltissime app e siti di compravendita dove acquistare (o vendere) abiti di seconda mano.

Di seguito vi segnaliamo quelle che per noi sono le tre più interessanti:

  1. MAIMESSO

Questo è sicuramente uno degli e-commerce più comodi del mondo. Facile e intuitivo per chi vuole fare degli acquisti e un vero e proprio pass per il paradiso per chi vuole vendere.

Maimesso infatti viene a prendere gli abiti direttamente in casa a titolo gratuito. Tutto ciò che dovrete fare sarà semplicemente riporre gli abiti dentro ad una scatola e il gioco sarà fatto. Non dovrete pensare più a nulla. Maimesso fotograferà gli abiti di cui volete disfarvi e li metterà in vendita sul proprio sito e, per ogni prodotto venduto, voi riceverete il 40%. Troppo bello per essere vero? No, è davvero così.

Non solo. Se i capi non dovessero essere venduti potrete decidere se richiederli indietro o se donarli in beneficienza.

Inutile dirvi che anche per i compratori è un sogno ad occhi aperti. Una sorta di “outlet virtuale” in cui poter fare davvero grandi affari.

  1. DEPOP

Non c’è una vintage-addicted che si rispetti che non conosca e non ami questa fantastica app.

A metà fra e-commerce e social network, Depop è uno dei marketplace virtuali più amati e popolari del momento. Funziona esattamente come un social alla Instagram per capirci, in cui dovrete avere più followers possibili e potrete seguire e conoscere tanti altri fashion addicted.

E, soprattutto, potrete trovare davvero di tutto: dagli abiti ai gioielli fino ai libri e ad oggetti di arte. Una sorta di “Rastro” madrileño, ma comodamente da casa sul vostro cellulare.

Sarete voi stessi a fare le foto dei prodotti che vorrete vendere e sceglierete in autonomia i prezzi da applicare. Un vero e proprio must-have che non potrete non conoscere!

  1. THE LUXURY CLOSET

Benvenuti nel regno del lusso! The Luxury Closet, infatti, è il vero e proprio paradiso per i fashion-addicted più puristi e raffinati.

Qui è possibile trovare pezzi rarissimi, ormai fuori produzione, a prezzi molto vantaggiosi (naturalmente parliamo sempre di capi di lusso).

Vi siete persi l’edizione limitata della capsule collection di Moschino che vi aveva fatto girare la testa? Niente paura, sicuramente qui troverete ciò che state cercando. Anche perché, tenetevi forti, l’aspetto più “cool” di questo rivoluzionario e-commerce è che vende e consegna in tutto il mondo. E allora che cosa state aspettando?

di Francesca Polici per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti + 20 =

Fashion News

Svelata la nuova collezione Vera Wang Bride 2023: una celebrazione alla libertà e allo spirito giovane e vivace

Published

on

Il brand iconico svela la nuova collezione composta da 54 modelli moderni e sofisticati.
Gli abiti richiamano il glamour e la raffinatezza da red carpet per cui Vera Wang è nota in tutto il mondo.

Vera Wang Bride, il brand di alta moda nuziale luxury (parte di Pronovias Group), svela la nuova collezione 2023. Silhouette classiche rielaborate attraverso estetiche moderne, a cui si aggiungono accessori glamour che esprimono il gusto inconfondibile di “Vera Wang”. “Devo dire che in questa particolare collezione c’è un nuovo senso di libertà, che la rende diversa dalla precedente”, commenta Vera Wang. “Ho voluto fare un passo avanti in termini di concetto, perché il matrimonio è un momento di gioia, di allegria e di celebrazione. Questa collezione parla di questo. Parla di pelle. E di divertimento. É una proposta che esprime tutto ciò che penso i giovani sentano durante questo momento”, ha aggiunto. Nei negozi a partire dal 22 novembre, i 54 modelli sofisticati hanno tutte le caratteristiche dell’iconico stile di Vera Wang. Gonne a balze incontrano top e fasce minimal, mentre gli abiti più voluminosi sono destrutturati e si mescolano a cravatte con cinture e pepli di pizzo. I bustier trasparenti e le scollature a cuore pongono l’accento sul décolleté. Vera Wang Bride 2023/Dettagli di stile:

• Experimental Silhouettes. Silhouette moderne e strutture a due pezzi con gonne e top-crop, tailleur pantalone e abiti sensuali.

• Lustrous Fabrics. Tessuti rivisitati in chiave moderna come la Duchesse, il Mikado e il taffetà diventano più morbidi e setosi che mai, e vengono impreziositi da cristalli e perle per un tocco di regalità.

• Refined Detailing. Dettagli di design estrosi e vivaci come pepli in pizzo, corpini a cuore incrociato e micro fiocchi, mettono in risalto il décolleté con modestia.

• Artisan-made accessories Anche gli accessori realizzati artigianalmente giocano un ruolo di primo piano nella nuova collezione Vera Wang Bride 2023. Le nuove aggiunte permettono alle spose di trasformare anche gli stili più minimali: dalle maniche staccabili a lunghi guanti o con colletti elisabettiani “In questa collezione ho cercato di personalizzare l’abito da sposa attraverso accessori che possono essere liberamente accostati tra loro”, spiega Vera Wang.

In linea con la politica di inclusività applicata a tutti i brand del portfolio di Pronovias Group, gli abiti Vera Wang Bride 2023 sono disponibili in una gamma di taglie estese dalla 32 alla 64 (da 0 a 32). “Le donne stanno riconsiderando il significato della sposa”, afferma Vera Wang, riferendosi alla tendenza sempre più amata di cercare anche un secondo abito da sposa per il party matrimoniale. “Penso che abbiamo fatto tutto il possibile per creare una vasta gamma di look, che spero piacerà a tante spose diverse e in tutto il mondo”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Pharrell Williams’ Humanrace™ Teams Up With adidas Originals To Pay Tribute To The Three Stripes’ Football Heritage With The AW22 Samba Capsule by Pharrell

Published

on

As a nod to the sport and the legacy of the Samba silhouette, adidas Originals and Pharrell Williams unveil a new Humanrace ™ capsule collection. The capsule collection features an elevated reconstruction of the iconic Samba using premium materials, while the apparel brings together elements from adidas’ rich football history and includes knit jerseys, shorts, and ripstop jackets.

Night Grey and Cloud White bring a juxtaposing simplicity to the established adidas x Pharrell palettes, acknowledging the classic Samba in a way that contemporizes the model for a new generation. The finest leather and suede were used throughout the construction of the shoe – the tongue material updated to a molded leather and a zig-zag stitching added on the three stripes to mimic the original Samba model.

The apparel boasts timeless colors and distinctive puff print details. The Knit Jersey and Knit Long Sleeve Jersey will be available in 3 colorways each – Night Grey, Semi Screaming Green, and Cloud White as well as Black, Cloud White, Hazy Orange respectively. The two forge a nostalgic connection to football culture through an exploration of timeless colors and archival cut lines.

The Woven Shorts are fabricated in a soft, premium woven material with a minimalist approach and available in colorways Night Grey, Semi Screaming Green, and Hazy Orange.

The Shell Jacket and Pant – available in Night Grey and Light Yellow – bring wearers straight to the pitch, crafted in classic ripstop for a premium execution.

Modern and relevant, the campaign imagery shot by Gabriel Moses leverages the legacy of the Samba shoe as a backdrop to the modern sportswear adoption in fashion and streetwear today. Models against a textured background highlight the vibrant colors of the collection and juxtapose the preppy style elements in the football kit in a playful way.

Available now on Humanrace .com, and globally on the Confirmed App, adidas.com/Pharrell, in-store, and via select retailers on December 2nd, 2022.

adidas.com/Pharrell
Humanrace .com
@adidasOriginals
@Humanrace
@Pharrell

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

La Dolce Vita: Anteprima loves cachemire

Published

on

DEBUTTA LA CAPSULE IN CACHEMIRE VERSATILE E SENZA TEMPO ISPIRATA ALLA BELLEZZA ITALIANA

È un lusso che si concentra sull’artigianalità quello racchiuso nella capsule in cachemire firmata ANTEPRIMA, declinata in capi iconici del guardaroba femminile, capaci di andare oltre il tempo e le stagioni. Una proposta che amplifica il dna del brand contaminando le antiche tradizioni con le tecniche più all’avanguardia, secondo un’evoluzione illuminata che, da sempre, guida la mano di ANTEPRIMA.

Estremamente confortevole e versatile, creata all’insegna dell’eccellenza e capace di regalare un’incredibile ed elegante sensazione tattile per rendere il quotidiano femminile sempre più unico: queste sono le caratteristiche della capsule “Dolce Vita”, un omaggio alla dimensione italiana che identifica il brand. Perché, come ricorda Izumi Ogino, anima di ANTEPRIMA, “c’è bisogno di celebrare le cose belle di questo folle viaggio chiamato vita: con bellezza, con gioia, con stupore, con rinnovata allegria affinchè sia realmente una…dolce vita!”.

Un viaggio che comincia dal capospalla per eccellenza, il cappotto, dalla silhouette rilassata e proposto in tre differenti lunghezze: essenziale e caldissimo, sceglie varianti cromatiche delicate per abbinarsi a ogni look. Così come estremamente versatile è la corta giacca dal colletto rialzato, che può essere portata con il gilet trapuntato con inserti posteriori in lana, per un effetto metropolitano caldo e irresistibile. Basico ma non troppo; passepartout indispensabile grazie alla sua linea classica è la maglia con collo ad anello, da scegliere in una palette cromatica di tendenza, tra cui spiccano il fucsia e il glicine, oltre che nelle tonalità più tradizionali. Modello aperto oppure chiuso per la maglia in interlock puro cachemire, morbidissima e carezzevole, dalla silhouette sofisticata e seasonless, accanto all’estrema leggerezza della proposta in baby cachemire che, come una carezza preziosa sulla pelle, esplora linee senza tempo in cromie neutre per un lusso quotidiano irrinunciabile. E ancora plus di delicatezza per il cachemire superfine targato Loro Piana che si declina in un capo leggero, elegantissimo nella sua semplicità, proposto nelle cromie classiche dell’azzurro cielo, del latte e del nero.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending