Connect with us

Mood Town

10 motivi per programmare un viaggio nella colorata e folkloristica Galway

Published

on

Il favoloso paesaggio della Wild Atlantic Way, la ricca eredità culturale e un incredibile scenario gastronomico rendono Galway una delle migliori destinazioni dell’Irlanda.

Qualche suggerimento per tutti coloro che hanno deciso di programmare un viaggio in questo paese, non appena sarà di nuovo sicuro viaggiare?

Ecco 10 motivi per includere Galway nell’itinerario.

  1. Hotspot culturale

Galway è rinomata per la sua creatività culturale ed è la Capitale Europea della Cultura 2020https://galway2020.ie/en/.  Fino a marzo 2021, è possibile immergersi in un importante festival artistico che presenterà centinaia di eventi, dal vivo e online, sul tema “Linguaggio, Paesaggio e Migrazione”.

  1. Scenario selvaggio dell’Atlantico

Una passeggiata spazzata dal vento o un giro panoramico lungo la costa di Galway, che fa parte della splendida Wild Atlantic Way, offrirà una vista mozzafiato di paesaggi spettacolari e del mare costellato di isole. Si consiglia di prendere un traghetto per le Isole Aran, dove si parla gaelico, e di gustare un drink nella serenità di questo luogo senza tempo.

  1. Delizie culinarie

Nominata Regione Europea della Gastronomia 2018, Galway ha una fiorente offerta gastronomica che utilizza eccezionali ingredienti del territorio. È particolarmente famosa per le sue ostriche che vengono celebrate ogni anno al Galway International Oyster and Seafood Festival ( https://www.galwayoysterfestival.com).

  1. Brillantemente bohémien

La dinamica scena artistica della città di Galway, le strade colorate, i caffè affollati e i pub pieni di musica conferiscono una vivace atmosfera bohémien. Non c’è da stupirsi che sia stata nominata nel 2020 da Lonely Planet una delle migliori città del mondo per i viaggiatori.

  1. Architettura storica

Dalle preistoriche fortezze in pietra alle torri rotonde, i castelli medievali e le abbazie gotiche, c’è un mondo di storia da esplorare nella contea di Galway. Da non perdere l’imponente Portumna Castle del XVII secolo, con i suoi giardini, e la splendida Kylemore Abbey, considerata l’edificio più romantico d’Irlanda.

  1. Avventure al mare

Galway è un parco giochi per gli amanti delle avventure acquatiche. E’ possibile provare il surf sulle onde dell’Atlantico, il kayak nella baia di Galway, la vela, il motoscafo o lo sci d’acqua. Oppure avvistare i delfini a bordo di una crociera o, semplicemente, godersi una passeggiata lungo una spiaggia dorata.

  1. Divertenti festival

Galway adora i festival, quindi indipendentemente dal periodo dell’anno in cui si visita, è probabile arrivare proprio nel mezzo di uno di essi. Festival musicali, festival artistici, festival cinematografici (Galway è una Città del Cinema dell’UNESCO), festival gastronomici, festival delle passeggiate, festival dei giardini, qualunque cosa … a Galway c’è.

  1. Escursioni a piedi e in bicicletta

I sentieri e le passeggiate nei boschi abbondano nella contea di Galway e sono perfetti per piacevoli passeggiate, escursioni a piedi e in mountain bike. Per chi cerca una sfida, i Twelve Bens offrono eccellenti opportunità di arrampicata e panorami spettacolari.

  1. Galway Races

Molto più di un evento equestre, le Galway Raceshttps://www.galwayraces.com sono sette giorni pieni di divertimento con 53 emozionanti corse di cavalli, musica dal vivo e intrattenimento, splendida moda, spasso in famiglia e un’atmosfera indimenticabile.

  1. Iconico Connemara

La bellezza selvaggia del Connemara è famosa in tutto il mondo e altrettanto mozzafiato come suggerisce la sua reputazione. Ci si perde nella sua bellezza con una visita al Parco Nazionale del Connemara, 2.000 ettari di montagne, paludi, brughiere, praterie e foreste.

Maggiori informazioni: www.irlanda.com

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × cinque =

Mood Town

Irlanda del Nord, come scoprire al meglio il cosiddetto “gigante nell’anima”

Published

on

L’Irlanda si sta preparando a ricevere i viaggiatori puntando sulla sicurezza, sulla sostenibilità e su nuovi itinerari nella natura. Nelle proposte turistiche il paese dà spazio alla nascita di nuovi alberghi e alla scoperta di regioni poco conosciute, fuori dalle solite rotte turistiche, ma anche alle esperienze locali per avvicinare i turisti al territorio e alla sua storia.

Tra le mete proposte, quelle dell’Irlanda del Nord. Non è a caso l’appellativo di “gigante nell’anima” dato a questa parte del paese. Tutto il territorio è connesso a uno spirito che si esprime nel patrimonio culturale in continua evoluzione, nella spinta verso il futuro (ma senza dimenticare il passato) e nell’attenzione verso l’ambiente.

Qui innovazione convive con tradizione: in un attimo si può passare dalla vertigine delle scogliere di Fairhead all’effervescenza cosmopolita di Belfast, dall’incanto della Giant’s Causeway alle antiche mura di Derry~Londonderry.

Lo spirito da gigante dell’Irlanda del Nord si esprime in tanti modi. Si può dormire nella Helen’s Tower, antica torre in pietra solo per due, o scegliere lo Slieve Donard Hotel & Spa, tra i miglior hotel con spa in Irlanda, datato 1897.

Ci si può immergere nei giardini del Castello di Hillsborough, degna cornice della residenza della Famiglia Reale Britannica, o giocare a golf nel Royal County Down, il campo che per il Golf Digest’s è il migliore al mondo. Ma anche provare i ristoranti appena premiati dalle 3 stelle Michelin o concedersi un boccale di birra al pub con gli accoglienti abitanti.

Il modo migliore per entrare in vero contatto con un territorio, sentendosi parte di questo Giant Spirit in modo autentico e nuovo, è sempre vivere in prima persona esperienze con i protagonisti che ne sono artefici. Da 23 che erano a inizio del progetto, oggi queste attività sono ben 63. Si fanno con allevatori, agricoltori, musicisti, artigiani del cibo, maestri distillatori, custodi del territorio, guide appassionate.

Le esperienze spaziano dal tour della street art di Belfast, per scoprire il lato più intimo di una città che ha tanta storia da raccontare, alla visita alla Crumlin Road Gaol, per 150 anni la prigione della città. Dal giardino del castello di Glenarm, tra i più antichi giardini cinti da mura d’Irlanda e vera chicca per gli appassionati di piante e fiori, ai segreti dei cidro e delle mele narrati dai produttori.

Ecco, nel dettaglio, qualche esempio delle 63 esperienze da mettere in agenda – a seconda dei vostri interessi – se volete programmare un viaggio in Irlanda del Nord.

Gli amanti del gin si appunteranno la Gin School della nuova Wild Atlantic Distillery di Aghyaran, nella Countea di Tyrone, a una ventina di km dalla Wild Atlantic Way. Guidati da uno dei distillatori dell’azienda, si trovano gli ingredienti giusti per fare un gin equilibrato e armonioso e per creare la propria ricetta, con tanto di mini alambicco e assaggio di gin tonic.

Creazioni golose, dal pane a lievitazione naturale alla torta di rabarbaro, sono il risultato delle classi di cucina alla Wee Buns Cookery School, immersa nella suggestiva campagna della Contea di Tyrone, non lontano dal villaggio di Moy. Inserita tra le 10 cose migliori da fare nel 2019 da Discover Northern Ireland, la scuola di cucina si basa su ingredienti locali, biologici, di stagione, e su ricette della tradizione. Le lezioni sono adatte a tutti i livelli, principianti e cuochi esperti.

Sulle Mourne, le montagne più scenografiche dell’Irlanda del Nord, gli appassionati di mountain bike possono contare sui tour di Bike Mourne, anche con bici elettrica. Conducono sui 90 km della Mourne Coastal Route, sui 19 km di percorsi del Castlewellan MTB Trail Centre, sui 27 km di tracciati del Rostrevor MTB Trail Centre o sull’anello di 28 km che porta a scoprire la bellezza delle Mourne.

Si impara a sussurrare ai cavalli per migliorare sé stessi alla Ballygraffan Horse Farm​, nella tranquilla campagna di Comber, cittadina affacciata sul suggestivo fiordo di Strangford Lough. June, la proprietaria, è Life Coach certificato: con lei i cavalli diventano un modo per potenziare la comunicazione, l’autostima, la capacità di realizzare sogni e obiettivi.

Al Strangford Lough Activity Centre sono invece protagoniste le attività in acqua: uscite in canoa, kayak o Stand Up Paddle. Ma anche il Sup unito al Saluto al sole dello Yoga e al tramonto con grigliata. O il Coasteering, avventura tra alpinismo e sport acquatici: armati di elmetto e muta, si scalano gli scogli, si cammina in acqua, si fanno tuffi dalle scogliere.

Invece, fate un tuffo negli antichi miti dell’Ulster con Donna Fox Tours e Unearthing Macha, ad Armagh. La visita della città è affiancata dalla scoperta di altri tre luoghi sulla collina, dove ascoltare le storie di Macha, la mitologica regina e dea guerriera celtica da cui Armagh prende il nome – Ard Mhacha. Qui scoprirete, oltre ai paesaggi verdi, la cultura, le leggende, la musica e le tradizioni di una zona intensamente spirituale.

Info: www.discovernorthernireland.com

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Mood Town

Slovenia Glam glamping…sotto le stelle

Published

on

Proposte dal cuore verde d’Europa per un’estate all’aria aperta che sia sicura,  di prossimità e nel segno di un lusso alla portata di tutti.

La tendenza per le prossime vacanze estive, ormai è chiaro, è quella di ricercare soluzioni en plein air, che assicurino isolamento e sicurezza, meglio se a due passi da casa. Una delle formule che godrà certamente di maggior successo è quella del glamping che, se in passato rimandava a territori lontani dai climi tropicali, oggi è figlia di quel Green Tourism ormai diffuso in tutti gli angoli del mondo. In questo ambito la Slovenia è sicuramente un unicum: pur essendo estesa come una singola regione italiana, può vantare un’ampia rete di glamping e di altre sistemazioni tematiche innovative. Alcune di queste scommettono sul semplice comfort del legno sloveno e sul contatto diretto con la natura, altre invece sull’esclusività e sull’offerta culinaria d’eccellenza con firma locale. Venite a conoscere i resort glamping sloveni dalle storie uniche e scegliete quello che trasformerà la vostra vacanza in un’esperienza indimenticabile.

Ecco la TOP 9!

1) Garden Village, Bled
Il primo al mondo a ricevere sei stelle secondo il criterio World of Glamping.
A soli 300 metri dal lago di Bled, nascoste tra gli alberi, uno stagno, un ruscello e un orto, sorgono delle sorprendenti casette in legno e delle tende ricche di glamour. In un podere assolato, dove una volta sorgeva un vivaio, gli alberi non saranno solo i vostri accompagnatori, ma anche i vostri coinquilini. In una delle casette crescono, infatti, ben otto alberi! Queste sistemazioni così originali vantano il premio Sejalec per la migliore idea nel turismo sloveno e il Certificato di Eccellenza di TripAdvisor. Una chicca: fa parte del villaggio anche il ristorante Vrtnarija, che utilizza ingredienti che arrivano dall’orto di proprietà e dalle fattorie locali e che arricchisce la tradizione della gastronomia slovena – da non dimenticare che la Slovenia è Regione Gastronomica Europea 2021 – con nuovi approcci. Prezzo a partire da 121€ a notte per 2 persone.

2) Glamping Olimia Adria Village, Podčetrtek
Coccole in una Jacuzzi privata di fronte alla tenda o nelle piscine di uno dei centri benessere più moderni d’Europa? Qui potete concedervi entrambi. Sulle sorgenti delle Terme Olimia potrete scegliere la comodità glamour di un resort boutique, caratterizzato da tende lussuose e arredate con stile. Ogni tenda dispone di un bagno indipendente e di un climatizzatore, ma alcune sono dotate addirittura di cucina e piscina privata. Appena svegli sulla terrazza troverete ad attendervi un cestino con la colazione, ricco di prelibatezze provenienti delle fattorie della zona. Gli ospiti hanno libero accesso al parco termale Aqualuna e alle piscine del Termalija Relax.
Prezzo a partire da 126€ a notte per due persone.

3) Chateau Ramšak, Maribor
Ecco una gemma nascosta in una delle parti più belle e incontaminate della Slovenia: tra quindici ettari di dolci colline vestite di vigneti, nel cuore della pittoresca regione vinicola della Stiria, vi attende un resort che è un vero paradiso per gli amanti della natura, del lusso… e del vino! A solo due passi dalla vivace città di Maribor, casa della vite più antica del mondo, si trova la tenuta Ramšak, con il suo fiabesco Chateau Ramšak che vanta una cantina con il più grande torchio d’Europa ed una location per le degustazioni situata vicino ad un laghetto romantico e rivitalizzante. L’arredamento delle splendide tende glamping si riflette in un lusso caldo ma sobrio ed è completato da terrazze con vasca idromassaggio privata, dove godere di un’atmosfera romantica sotto le stelle.
Prezzo a partire da 200€ a notte per due persone.

4) Herbal Glamping Resort, Ljubno
Una volta messo piede in questo fiabesco resort entrerete nel meraviglioso mondo delle erbe. Immaginate aromi avvolgenti che vi accompagnano ad ogni passo: nel giardino potrete scoprire la diversità delle erbe, dal seme al prodotto finale; i massaggi e la sauna faranno sì che tutti i vostri sensi si attivino ed insieme ai meravigliosi profumi, potrete sentire benefici effetti anche sulla pelle; per finire con le erbe commestibili sapientemente utilizzate in deliziose creazioni della gastronomia locale.
Prezzo a partire da 280€ a notte per 2 persone.

5) Theodosius Forest Village, Vipava
Tra i pini profumati della Valle del Vipava, a meno di un’ora di strada da Trieste, si trova un paesino nel bosco, celato dal trambusto della città, in cui troverete una magnifica pace nell’abbraccio della natura. Le casette di legno, dal design moderno ed ideate nel rispetto del patrimonio naturale, si fondono impercettibilmente con le rocce sottostanti. La notte porta sonni tranquilli, il mattino risvegli unici in mezzo alla natura, ai margini di un vigneto.
Gli arredi realizzati da artigiani locali offrono un comfort elevato ed il piacere di riposare nell’abbraccio di piante odorose ed essenze di pino. Alcune casette sono dotate di una vasca all’aperto e di una sauna interna.  Prezzo a partire da 170€ a notte per 2 persone.

6) Chocolate Village by the River, Maribor
In Slovenia non mancano i glamping tematici e questo è chiaramente il paradiso dei chocoholics. In questo lussuoso resort glamping nel parco naturale lungo il fiume Drava, non lontano dalla città di Maribor, tutto ruota, infatti, intorno al cioccolato: dalla colazione ai workshops, dai cosmetici ai massaggi. Vi basterà scegliere se dormire nascosti tra le chiome degli alberi o tra le colline lungo il fiume! Prezzo a partire da 260€ a notte per 2 persone.

7) Green Resort Glamping, Radlje ob Dravi
In questo rifugio verde, tra i boschi della Carinzia e il fiume Drava, potrete nuotare tra le ninfee nella prima piscina biologica naturale in Slovenia in un luogo che vanta il marchio d’argento Slovenia Green. I cottage di legno accanto ai campi di grano somigliano ai vecchi mulini di legno che un tempo operavano sul fiume Drava. Finestre rotonde e porte in vetro che si aprono alla natura con un tocco di romanticismo.
Prezzo a partire da 120€ a notte per 2 persone.

8) Forest Glamping Resort Blaguš, Sveti Jurij ob Ščavnici
Comodamente situate in riva al lago Blaguš, le casette esclusive, ideate con un’architettura unica e realizzate in armonia con la natura, ti daranno la sensazione di esserti svegliato in una fiaba. Trovate la pace nell’abbraccio della foresta che circonda il resort, calmate i vostri pensieri guardando l’azzurro dell’acqua luccicante. Riempite i polmoni di ossigeno mentre passeggiate a piedi scalzi sulla terrazza e abbandonatevi alla lettura all’ombra degli alberi. Prezzo a partire da 160€ a notte per 2 persone.

9) Pikol Lake Village, Nova Gorica
Che ne dite di una vacanza romantica tra le ninfee del lago? Sì, avete sentito bene. A pochi km dal confine si può trascorrere la notte nel primo villaggio glamping galleggiante della Slovenia. Le casette sull’acqua donano calma e relax riempiendoti di una piacevole sensazione di libertà. Per chiudere in bellezza vi aspettano coccole romantiche con le creazioni gastronomiche del ristorante Pikol, riconosciuto con il Piatto Michelin.
Prezzo a partire da 230€ a notte per 2 persone.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Mood Town

Family retreat: dove andare in vacanza con la famiglia

Published

on

Per tornare a riempire il vostro album di ricordi e sorrisi lasciatevi ispirare dai nostri suggerimenti di viaggio pensati s per soddisfare le esigenze di tutta la famiglia: mamme, papà, grandi e piccini, di qualsiasi età.

Dal mare più blu, alle vette più verdi, ecco alcune proposte per programmare una vacanza – o anche solo un weekend lungo – da trascorrere insieme tra natura, divertimento e intrattenimento per tutti.

Un’isola nell’Isola
È così che viene chiamato Capo Sant’Andrea, meraviglioso villaggio di pescatori situato sulla costa Nord-Ovest dell’Isola d’Elba. Una destinazione, mille sfumature: a Capo Sant’Andrea è infatti possibile vivere diverse tipologie di vacanza o, ancora meglio, creare la combinazione di esperienze perfetta per ogni viaggiatore e tipologia di famiglia, passando in pochi attimi da immersioni snorkeling tra le meraviglie del Mediterraneo a percorsi a 1.000 mt di altitudine, da una giornata relax sulla soffice spiaggia del Cotoncello a itinerari sulle tracce dei luoghi napoleonici.

Circondato da scogli scolpiti dal vento e da una rigogliosa natura, Capo Sant’Andrea è uno scrigno di meraviglie: spiagge, scogliere, montagne e panorami dalla bellezza mozzafiato. Le spiagge e le calette raccolte affacciano su un mare dai color vividi che cela un vivace mondo sottomarino tutto da scoprire. Un vero e proprio angolo di natura protetta all’interno del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, tra sentieri affacciati sul mare e percorsi di un tempo avvolti da granito e castagni.

L’alta qualità dell’offerta ricettiva e dei servizi turistici rendono Capo Sant’Andrea una destinazione ideale per le famiglie che nel corso degli anni si è contraddistinta come destinazione green e slow, pronta ad accogliere i visitatori preservando le proprie origini, le tradizioni e le bellezze naturali che contraddistinguono questo angolo di paradiso dell’Isola d’Elba.
www.caposantandrea.it

Dolci coccole vista lago
Il Grand Hotel Victoria di Menaggio è la più nuova identità 5 stelle lusso sul lago di Como. Capolavoro liberty di fine ‘800 completamente rinnovato, arricchito da bellissimi giardini e aree di relax e circondato da viste mozzafiato sul lago e le sue montagne, il grand hotel mira a valorizzare e celebrare i concetti dell’arte e del Made in Italy.

Meta ideale per coloro che cercano bellezza esclusiva, gusto, charme e relax, supportati da servizi di alta classe, l’hotel vanta: un ristorante con splendida vista lago panoramica e un ristorante gourmet di design che offre una cucina sorprendente e raffinata; due bar; una piscina esterna riscaldata; un’area benessere con piscina interna, ampia vasca con idromassaggio, una sala fitness e uno spazio giochi per i più piccini.

E per i più piccoli di casa anche trattamenti pensati per le loro esigenze, come il Gourmet Skin, il massaggio più goloso che è come un morbido abbraccio materno. Delle delicate coccole al burro di Karité con una squisita fragranza al cioccolato bianco nutrono la pelle dei più piccoli. Con il dolce tocco delle terapiste e l’aroma inconfondibile del cioccolato bianco i bambini vivranno una sensazione di comfort e di infinita coccola.

Se preferite rilassarvi insieme, la ERRE Spa propone il Chilling with Mommy or Daddy. Perché, infatti, non condividere un fantastico massaggio con il proprio papà o con la mamma? Voluttuose carezze per due nella confortevole cabina di coppia dove vivrete un intenso benessere vicino al vostro piccolo. Un’ora di relax e benessere per il vostro esclusivo momento SPA Family.
https://www.grandhotelvictoria.it

Sardegna a misura di under 18
Quante volte avrete letto di un resort in grado di rispondere a qualsiasi esigenza di genitori e figli? Al Forte Village le parole non bastano per descrivere come la struttura – 8 otto eleganti hotel, 4 e 5 stelle, completamente ristrutturati seguendo i più attuali standard di comfort e servizio e 13 ville per chi desidera la più assoluta privacy coccolati da mille piccole attenzioni – riesca sempre a stupire le famiglie con servizi e attività che continuano a rinnovarsi e ad adeguarsi alle esigenze non solo delle nuove generazioni.

La Children & Wonderland ormai è un’istituzione con la sua Casa di Barbie e tutte le attività a tema, il Mario’s Village, un vero e proprio villaggio in scala, l’Acquapark con i suoi sei scivoli e il suo galeone dei pirati, il laboratorio di teatro e quello di arts&crafts. Per i ragazzi, invece, la Leisureland, con la sua favolosa pista di go kart, il bowling e la discoteca.

A questo si aggiunge un nuovo e divertente stile per il Ristorante dei Bambini ispirato al favoloso mondo del circo, con un menu divertente e salutare, caratterizzato da una scelta di portate studiate ad hoc, con ingredienti a km 0, ma anche con presentazioni golose e divertenti. Non mancano poi team dedicato ai più piccoli con personale altamente qualificato, certificato World Wide Kids, e uno per i teenager, con un calendario di attività che variano tutti i giorni, da sperimentare in assoluta libertà.
www.fortevillageresort.com        

 

In montagna gli eventi a misura di bambino
L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone Lusérn e della Vigolana è da sempre una delle destinazioni delle alpi italiane con una proposta fortemente dedicata alle famiglie. Complici le caratteristiche di questa montagna trentina, l’Alpe Cimbra propone d’estate tantissimi eventi dedicati alle famiglie: il Festival del Gioco, Latte in Festa, la Fiaba Regna, le Albe in Malga, Autunno in Malga, solo per citarne alcuni. Il filo conduttore di tutti questi eventi in Trentino è far vivere ai bambini e ai loro genitori (che ritornano bambini) delle esperienze che li mettano in contatto con la natura, gli animali del bosco, la cultura del vivere in montagna.

Il Festival del Gioco si svolgerà dal 25 luglio al 31 luglio 2021, e sarà una settimana dedicata alla famiglia con un ricco programma di attività giornaliere diverse per fasce d’età. Quest’anno, a far da padrona a questa edizione è l’acqua, laboratori, trekking e molte altre attività per scoprire questo elemento vitale.

La Fiaba Regna che si svolgerà nella splendida location del Parco Palù a Lavarone il 28 e 29 agosto 2021 prevede due giorni per rivivere le leggende e le fiabe dell’Alpe Cimbra che ci raccontavano i nostri nonni. La Brava Part, Tüsele Marüsele, la leggenda del Becco di Filadonna, ma anche le più recenti come la fiaba dell’Avéz del Prinzep o la fiaba dell’Alpe Cimbra, scritte per esaltare il legame particolare con la natura e l’immaginario di questi luoghi fatati. Il palcoscenico sarà il Parco Palù a Lavarone: un immenso parco giochi verde dove i bambini si sentiranno liberi di correre e giocare.

Durante Latte in Festa che si svolge il 18 e il 19 settembre grandi e piccini potranno conoscere e degustare i prodotti lattiero caseari tipici del territorio e partecipare alle tante attività in programma tra cui mungiture, assaggi, laboratori tematici. Durante l’evento i bambini conosceranno le splendide mucche dell’Alpe, la vita in malga e in particolare la produzione di latte, burro e formaggi secondo metodi tradizionali.
https://www.alpecimbra.it

A Tropea divertimento per tutte le età
Continua la crescita di VOIhotels con la nuova gestione di VOI Tropea Beach Resort che da metà giugno aprirà i battenti, dopo una completa ristrutturazione.

La struttura si trova sulla Costa degli Dei a Parghelia, a pochi chilometri da Tropea, in una zona strategica per esplorare i dintorni e visitare le tante bellezze del sud Italia: le isole Eolie, Pizzo e altri luoghi di rinomato interesse storico, naturalistico e artistico. Il resort dispone di 112 camere, distribuite in costruzioni ad un piano ciascuna con veranda attrezzata per garantire alle famiglie massima privacy e relax. Ampi anche gli spazi all’aperto con una piscina semi olimpionica d’acqua dolce, strutture sportive completamente rinnovate e aree giochi per i più piccoli.

Immerso in un parco di vegetazione mediterranea che si estende su un’area di 40.000 mq, il resort si affaccia su un tratto di mare con una spiaggia di sabbia dolcemente digradante, che lo rende particolarmente adatto alle famiglie con bambini grazie anche alla disponibilità di ampie camere triple e family oltre ad un ricco programma di servizi e attività che accontenta tutte le fasce di età: VOI4FAMILY, espressamente pensato per consentire ai genitori di sfruttare al meglio il proprio soggiorno.
https://www.voihotels.com

Nel cuore dell’Umbria
Il Roccafiore Wine Resort & SPA è pronto ad accogliere i suoi ospiti dal 15 maggio nel completo rispetto delle norme di sicurezza. Per rendere il soggiorno in famiglia un’esperienza immersiva e rilassante che accontenti tutti, la tenuta, ha ideato il “pacchetto FiorFiore” grazie al quale gli ospiti potranno vivere nella loro unicità, i boschi, la natura e gli spazi aperti delle bellissime colline umbre, a due passi da Todi.

Il pacchetto comprende un tour guidato in e-bike all’interno dei 90 ettari della tenuta, con una piccola tappa presso il piccolo allevamento di maialini di cinta allevati in loco allo stato semibrado, un divertente Pic Nic all’aria aperta nelle terrazze delle Cantina Roccafiore in abbinamento al Fiorfiore, grechetto in purezza e vino più rappresentativo della realtà Roccafiore, piscina in cui rilassarsi a fine giornata, aperitivo in terrazza e cena gourmet a cura dello Chef Carlo Grimaldi, anima del ristorante Fiorfiore.
https://roccafiore.it

In Salento in famiglia
Il Vivosa Apulia Resort che riapre il 28 maggio è uno dei pochi resort in Salento direttamente affacciato sul mare. E che mare… Qui, le sfumature del turchese e dell’azzurro si mescolano con il cielo: lo sguardo accarezza l’orizzonte e l’atmosfera di relax e di vacanza pervade i 23 ettari nei quali è incastonato il resort, con formula all inclusive.

È in questo luogo strategico (Ugento si trova tra Gallipoli e Santa Maria di Leuca), che si riesce a fare il pieno di energia letteralmente en plein air; dopo mesi difficili, i cinque sensi vengono subito risvegliati e la brezza marina, i colori della natura e i sapori della cucina sono gli ingredienti che accompagnano gli ospiti durante tutta la vacanza.

Per raggiungere la splendida spiaggia, si cammina attraverso i giardini fioriti che circondano le scenografiche piscine disposte su diversi livelli, poi ci si immerge qualche minuto nella pineta per poi “sbucare” tra le dolci dune di sabbia e vedere davanti il mare. Il Parco Naturale Regionale Litorale di Ugento è un armonico contenitore di  atmosfere mediterranee.

Le novità per l’estate 2021 includono ben cinque fasce d’età (dai 2 ai 17 anni) per un divertimento assicurato: Baby, Kid, Mini, Young e Tribe Club. Laboratori legati al riciclo, alla botanica, agli animali e all’ecologia, giochi in pineta, in spiaggia, teatro sono alcune delle attività previste per intrattenere i più piccoli della famiglia.
www.vivosaresort.com

In vacanza con il neonato o con il teenager?
Quando il bambino è di pochi mesi, a volte si rinuncia alla vacanza, pensando che possa diventare faticosa – lontano dalle comodità e le routine di casa. Gli Italy Family Hotels – oltre ad ambienti rilassanti e family friendly – prevedono di base l’occorrente per i bebè in camera – come scalda biberon, fasciatoio, vaschetta per il bagno, culle e bidone pannolini, per accudire il piccolo in serenità e praticità.

All’Hotel Gattarella di Vieste i piccolissimi dai zero mesi fino ai tre anni e mezzo sono coccolati da puericultrici esperte all’Asilo Nido che si ispira al metodo Montessori, e le famiglie ricevono il pacchetto Baby-Me, che include fra le altre cose pannolini, mutandine per il bagno, sterilizzatore e due ore di asilo gratuito al giorno. Per chi sceglie la montagna, l’Active Family & Wellness Hotel Shandranj a Tesero, in Trentino, offre un Baby Club con tate qualificate per bambini dai 6 mesi ai tre anni.

Se viaggiate, invece, cona adolescenti, la sfida sarà sicuramente intrattenerli. Come divertirli e non farli annoiare? Con tante attività diverse: l’Hotel Cala Rosa, a Stintino, propone un Junior Club per i ragazzi tra gli 11 e i 17 anni, dove cimentarsi in sfide sportive, bowling e corsi di canoa – oltre a due campi da tennis ed uno da calcetto.

Anche l’Hotel Germania, nella vivacissima Jesolo, offre un Junior Club per i più grandi, con animazione e tornei, corsi di canoa e laboratori creativi. A Riccione, l’Hotel Belvedere prevede invece per i teenager l’équipe Be Friends, che accompagna i ragazzi durante le prime uscite la sera, e propone ballo, recitazione, uscite ai parchi tematici, e tornei di sport e divertimento.
https://www.italyfamilyhotels.it

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending