Connect with us

Fashion News

La moda solidale ai tempi del Covid-19

Polici Francesca

Published

on

Nel mondo della moda è gara di solidarietà. Da quando il Coronavirus ha paralizzato le nostre vite, il mondo del fashion ha annullato tutti gli eventi e le sfilate in programma ma non si è fermato. Anzi. A dare il via a questa straordinaria campagna solidale è stato in primis il mondo del beauty, con i grandi colossi Lvmh, Davines e Menarini che si sono dati alla produzione di gel disinfettanti.

A fargli eco i giganti della moda che hanno deciso di investire nelle mascherine, di cui c’è sempre enorme bisogno. Il gruppo Miroglio (Oltre; Motivi) che è stato tra i primi a rispondere all’emergenza sanitaria, per esempio, si è dedicato alla fabbricazione di mascherine in cotone riutilizzabili fino a dieci volte.

Stessa cosa per BC Boncar, che si è reinventato come produttore di mascherine.

Miroglio, Zara ed Ermanno Scervino invece hanno convertito gran parte della propria produzione direttamente in mascherine chirurgiche.

Ma l’elenco è straordinariamente lungo. Da Armani a Manila Grace, da Ermanno Scervino a Zara, da Elisabetta Franchi a Prada, solo per citarne qualcuno.

Giorgio Armani, che già alla Fashion Week di Milano aveva deciso di sfilare a porte chiuse, è stato uno dei pionieri delle donazioni, devolvendo 1 milione e 250mila euro agli ospedali Luigi Sacco, San Raffaele e Istituto dei Tumori di Milano, allo Spallanzani di Roma e alla protezione civile.

Anche il gruppo francese Kering (Alexander McQueen; Balenciaga; Saint Laurent; Gucci; Brioni; Pomellato; Kering Eyewear; Bottega Veneta) ha devoluto 2 milioni di euro alle strutture sanitarie site nelle località in cui i suoi marchi sono presenti (Lombardia, Veneto, Lazio e Toscana).

Donatella Versace, invece, ha donato 200.000 mila euro alla terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele di Milano, già da tempo al collasso. Mentre l’amministratore delegato di Gucci Marco Bizzarri ha devoluto 100.000 euro all’Ausl-Irccs di Reggio Emilia, un’altra delle zone italiane maggiormente colpite.

E ancora Benetton che, attraverso una holding, ha fatto una donazione di 3 milioni di euro agli ospedali Ca’ Foncello di Treviso, Luigi Sacco di Milano, Spallanzani e Policlinico Gemelli di Roma.

Prada, invece, ha donato due intere postazioni di terapia intensiva e rianimazione agli ospedali milanesi Buzzi, Sacco e San Raffaele di Milano.

Bulgari ha donato allo Spallanzani di Roma un sofisticatissimo sistema di acquisizione di immagini microscopiche, necessario alla prevenzione e alla cura del virus.

Non ci scordiamo poi dei Ferragnez. La coppia Chiara Ferragni e Fedez, infatti, hanno lanciato sul web una campagna di raccolta fondi, grazie alla quale hanno raccolto ben 4 milioni di euro, devoluti interamente all’ospedale San Raffaele di Milano per la costruzione di un nuovo reparto di terapia intensiva.

Ma ogni giorno la lista dei designers e dei brand che si aggiungono ai nomi del fashion system che si mobilita per la più grande emergenza sanitaria dai tempi del secondo dopoguerra si allunga sempre di più.

D’altronde, l’unione fa la forza. #andràtutobene

di Francesca Polici per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 3 =

Fashion News

Fashion Channel celebra la moda: è official media partner dei Green Carpet Fashion Awards 2020 e lancia il progetto “Celebrating Fashion”

DailyMood.it

Published

on

Con oltre 37.000 video online, 5 milioni di subscribers, 1 miliardo di visualizzazioni realizzate solo negli ultimi 12 mesi, il canale YouTube e concept fondato da Marzio Nocera è stato selezionato per la trasmissione in digitale dei Green Carpet Fashion Awards 2020, in programma il 10 ottobre 2020, promossi da Eco-Age e da Camera Nazionale della Moda Italiana. A sostegno del sistema moda e di tutto l’indotto ha inoltre avviato il progetto “Celebrating Fashion”: un docufilm che in cinque
capitoli ripercorre gli ultimi 40 anni della moda per comprenderne il futuro, attraverso la voce dei suoi protagonisti.

Fashion Channel trasmetterà sul suo canale YouTube la prossima edizione dei Green Carpet Fashion Awards, l’evento istituito da Camera Della Moda Nazionale Italiana per rendere omaggio all’impegno delle maison verso i temi della sostenibilità. La prossima edizione, in programma il 10 ottobre, avrà come presentatore d’eccezione, Robert Downey Jr.

Appuntamento esclusivo che vede riunito il meglio della socialité internazionale e che ha scelto proprio Fashion Channel per la sua diffusione sui canali digital. Dati alla mano, infatti, il canale YouTube rappresenta una realtà incredibilmente solida e innovativa nell’ambito della produzione e distribuzione di video di moda fin dal 1982. Oggi Fashion Channel è il primo canale YouTube al mondo nella categoria “Fashion & Style”, con una rete di canali verticali che insieme superano i 5M di subscribers; ha inoltre generato nel tempo più di 2,5 miliardi di views lifetime di cui oltre 1 miliardo solo negli ultimi 12 mesi.

Non si esaurisce qui l’impegno di Fashion Channel per la moda. A sostegno di tutto il comparto, ha infatti scelto di realizzare un docufilm che in 5 capitoli riassumerà la storia identitaria del fashion system, mettendo al centro della narrazione i suoi protagonisti. Il progetto dal titolo “Celebrating Fashion” vuole essere un messaggio di ripartenza per costruire assieme il futuro post emergenza Covid-19 e il primo capitolo sarà pronto entro la metà di Ottobre.

“Il sistema moda poggia sulle basi di un articolato indotto che rappresenta uno tra i più importanti e riconosciuti valori aggiunti che l’Italia può vantare a livello internazionale. Per questo motivo, in un momento di difficoltà trasversale come quello che stiamo vivendo, difendere e valorizzare i centri propulsori del Paese rappresenta un impegno per la salvaguardia economica e culturale, non di un settore ma di tutto il sistema Italia. Proprio da questo presupposto nasce l’idea del docu-film e di raccontare con pochi ma intensi cenni la storia della moda italiana” spiega Marzio Nocera, Founder & Chariman di Fashion Channel.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

L’Arte di creare un pezzo unico MarosEtti Borse alla Milano Virtual Fashion Week Donna 2020

DailyMood.it

Published

on

Arte e Moda, in definitiva un confine molto labile ma che fa capire come l’arte e la moda compongono un progetto visivo contemporaneo, anche per il fatto che “arte artigiana” vuole anche dire “pezzo unico”.

Presente all’ultima edizione  della settimana della moda a Milano 2020, Els Demeersman, designer belga creatrice del brand MarosEtti Borse,  ha presentato, su piattaforma virtuale,  un suo progetto inedito sull’accessorio “borsa” sospeso sul filo dell’arte.

La designer belga,  coerente su un percorso di ricerca fra unicità della forma, modernità e sostenibilità del materiale, è mossa dalla curiosità che la stimola a cercare concetti nuovi, non banali, forme, una sofisticazione che porta alla manualità originale, prodotte da artigiani italiani, infatti la designer crea prodotti pensati e creati nel suo paese che diventano come elemento diversificatore, un prodotto unico, hand made italiano, arte pura abbinata al pellame, rigorosamente biologico italiano, flash di emozioni d’arte per aprire una strada nuova, unica e originale, per una elevata qualità del prodotto, con grande attenzione al concetto della sostenibilità, Els Demeersman crea un accessorio che veste, MarosEtti Borse, ma è talmente glamour da diventare un opera d’arte.

Una tecnica innovativa la sua, abbinata all’immagine di una testimonial di livello, Elisa Caterina Egger, giovanissima rampolla di nobile famiglia italo/serba, figlia di Cristina Vittoria Egger, Dama della Casa Reale Savoia,  astro nascente nel palcoscenico della moda, già testimonial di Marosetti sul Red Carpet della 77esima edizione del festival del Cinema di Venezia.

Borse senza tempo, attuali, per esprimere la personalità di chi le porta, pellame di altissima qualità, metallerie preziose, lettere dell’alfabeto che personalizzano,  farfalle e fiori dipinti, pietre, gioielli dunque, ed infine l’opera d’arte della borsa Marosetti che ne diventa cifra di base, si potrebbe chiamare contaminazioni d’autore  on the street.

Crediti Ph: Herlan Garcia Photography

 

 

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Fashion Colour Trend Report London Fashion Week Spring/Summer 2021

DailyMood.it

Published

on

Pubblicata per l’industria della moda dal Pantone Color Institute, la previsione delle tendenze sui colori di Pantone, il rapporto di questa stagione presenta i 10 colori di spicco, e le attuali interpretazioni dei cinque classici fondamentali che possiamo aspettarci di vedere sulla passerella di Londra nelle nuove collezioni primavera / estate.

“Una gamma di tonalità floreali che riflettono i giardini in primavera risveglia il nostro spirito, rinvigorendo il nostro interesse per il colore che ispira sentimenti di ottimismo tanto necessario. Colori che sono flessibili e possono funzionare tutto l’anno, colori che amalgamano il nostro desiderio di comfort e relax con energia e determinazione “, ha affermato Leatrice Eiseman, Direttore esecutivo del Pantone Color Institute.

The Spring/Summer 2021 London Colour Palette:
Le tonalità floreali che riflettono i giardini in primavera abbinate a nuovi classici di base fondono uno spirito di spensieratezza con funzionalità e flessibilità.
– PANTONE 14-3205
Pirouette
Un rosa diafano aggiunge un tocco tenero.

– PANTONE 16-0436
Pickled Pepper
Una varietà di verde giardino sia leggermente dolce che piacevolmente piccante.

– PANTONE 15-3716
Purple Rose
La mistica rosa viola trasmette un messaggio di incanto.

– PANTONE 16-1253
Orange Ochre
Questa arancia terrosa trascende le stagioni.

– PANTONE 13-5412
Beach Glass
Un verde acqua che sembra scivolare liscia dalle onde e dalle correnti.

– PANTONE 14-1050
Marigold
La calendula è un confortante giallo infuso di arancio dorato che conferisce una presenza calda.

– PANTONE 18-4250
Indigo Bunting
Un blu brillante con un gusto allegro, Indigo Bunting è emblematico dell’uccello canoro maschile tutto blu.

– PANTONE 18-1552
Lava Falls
Questo rosso fuso caldo erutta con un’energia fluente.

– PANTONE 13-0647
Illuminating
Amichevole e gioioso, un giallo ottimista che offre la promessa di una giornata di sole.

– PANTONE 16-4535
Blue Atoll
Blue Atoll è suggestivo di un’isola tropicale nel mare.

The Spring/Summer 2021 Core Classics:
– PANTONE 11-0202
Baby’s Breath
Un bianco sporco più chiaro dell’aria.

– PANTONE 17-1221
Macchiato
Macchiato è un caffè dalla tonalità crema intrisa di calore.

– PANTONE 19-4105
Polar Night
Un blu crepuscolo profondamente profondo e riposante.

– PANTONE 17-5104
Ultimate Gray
Tranquillamente rassicurante e affidabile, Ultimate Grey incoraggia la compostezza.

– PANTONE 18-0529
Sphagnum
Lo sfagno verde muschio ricopre il terreno di colore.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending