Connect with us

Beauty

Hair SPA: i trattamenti che fanno bene ai capelli

Published

on

I nostri capelli sono costantemente messi a dura prova dalle condizioni atmosferiche, dallo stress e da un continuo rinnovamento cellulare che avviene in media ogni 28 giorni. A ciò si aggiungono spesso trattamenti e styling troppo aggressivi che rischiano di comprometterne la struttura. Questo li rende spenti, fragili e con un’eccessiva quantità di sebo e cellule morte che ostruiscono i pori e non permettono alla cute di respirare. In particolare, durante la stagione fredda, è facile vedere i nostri capelli perdere di tono, assottigliarsi e addirittura cadere.

Come prendersene cura? Oltre che con prodotti di qualità per la routine quotidiana, periodicamente è bene concedersi qualche coccola ulteriore, come queste che vi proponiamo.

Trattamento su misura al sale rosa dell’Himalaya e olii essenziali

Lo scrub della cute è un ottimo rimedio per rigenerare il cuoio capelluto e riportare le nostre chiome al desiderato splendore. Attraverso un’azione esfoliante del primo strato della cute, lo scrub permette di eleminare le cellule morte, responsabili della perdita di lucentezza e di tono, aiutando il capello di liberarsi dalla pesantezza di smog e sporco e favorendone il rinnovamento.
All’interno dei saloni convenzionati, Very Grace Milano propone un particolare trattamento esfoliante al sale rosa dell’Himalaya e olio di Argan, arricchito con olii essenziali di eucalipto e bava di lumaca. Un vero toccasana per cute e capelli che appaiono subito rigenerati, corposi e setosi. Il trattamento è studiato su misura per le esigenze di ciascun tipo di capello e realizzato al momento con ingredienti rigorosamente naturali e olii essenziali puri, che Grace Pace, hairstylist di fama internazionale, si fa produrre appositamente. Ai trattamenti vengono abbinati massaggi ayurvedici in grado di stimolare il microcircolo del cuoio capelluto, con notevoli benefici sul benessere generale, grazie all’utilizzo di essenze profumate che favoriscono il totale relax.
Il trattamento è disponibile in tutti saloni convenzionati con Very Grace Milano, solo su appuntamento, a un prezzo che parte da 25 euro e varia a seconda della lunghezza dei capelli e del trattamento scelto.
www.verygracemilan.com

Oil Therapy de La Biosthétique

Oil Therapy, è il trattamento bifasico per saloni proposto da La Biosthétique, che unisce Expertise e un concentrato di forza della natura per nutrire, rinforzare e proteggere i capelli sul lungo termine grazie a una composizione di preziosissimi principi attivi, tra cui anche l’olio della palma di Cristo, derivata dal cosiddetto “albero dei miracoli”.

Il trattamento Oil Therapy, della durata di circa 30 minuti, si articola in due fasi per nutrire, rinforzare e proteggere intensamente i capelli. Si può scegliere tra due varianti a seconda delle necessità: Oil Therapy Volume riduce le doppie punte e dona al capello nuova forza e rinnovata pienezza, o Oil Therapy Vital, che ristruttura il capello e lo doma, rendendolo estremamente morbido. Entrambe le varianti prevedono due step nell’utilizzo: l’impacco d‘olio nutriente che tratta il capello in profondità, penetrando fino allo strato fibroso, e l’applicazione del Balsamo Crema ricco, che avvolge ogni singolo capello come una guaina protettiva, fissa l’olio e ne potenzia i benefici. E per prolungare l’effetto ottenuto, a disposizione anche due prodotti domiciliari: l’Oil Therapy Cream, un’emulsione trattante intensiva per rigenerare tutti i danni strutturali e l’Oil Therapy Conditioning Spray, uno spray trattante bifasico per massima pettinabilità e lucentezza.
www.labiosthetique.it

Morphosis Re-Structure Express Filler

Il sistema di rigenerazione capillare MORPHOSIS RE-STRUCTURE si avvale dell’apporto di principi attivi che vanno a collocarsi con precisione nelle diverse aree del capello, come veri e propri mattoncini che ripristinano la struttura dello stelo.

Secchi, difficili da pettinare, privi di corpo e opachi nonostante le cure più attente: se i capelli sono molto danneggiati è necessario un intervento di ricostruzione profonda, possibile solo con principiattivi particolarmente concentrati. Per questo i Laboratori di Ricerca Framesi hanno creato Morphosis Re-Structure, il trattamento intensivo esclusivamente professionale per la ricostruzione e la rigenerazione dello stelo capillare.

Il rituale, che si svolge in tre step (shampoo, gel ricostruttore, trattamento disciplinante), ha come obiettivo quello di rigenerare in ogni sua parte il capello danneggiato, restituire corpo, morbidezza, lucentezza e pettinabilità, e intervenire sulla texture del capello anche subito dopo un trattamento colore grazie al pH acido dei prodotti all’interno delle cui formule troviamo attivi come il collagene marino, che riempie le zone più danneggiate, l’acido ialuronico, idratante, estratto di perla, che dona lucentezza, e silicio, che reintegra i minerali e accelera il processo di cheratinizzazione e di sintesi di collagene ed elastina.
Prezzo: 25,00 euro
www.framesi.it

Ricostruzione molecolare

Dopo un trattamento nell’Hair Spa del salone Papalu i capelli risultano davvero rinati: brillano di luce propria. Tutto parte dall’ascolto dei bisogni della cliente: mani esperte individuano il protocollo ad hoc per ricostruire in profondità i capelli, rendendo la capigliatura più lucida, forte e resistente. Diversi sono i rituali dedicati ai capelli e al riequilibrio del cuoio capelluto, ideati per rispondere alle diverse esigenze delle clienti. Dopo una valutazione del livello di sensibilizzazione, ottenuta grazie a una diagnosi professionale e personalizzata utilizzando una microcamera, viene proposto un vero e proprio percorso che garantisce un risultato ottimale, per ricostruire e/o detossinare in profondità il capello. I trattamenti proposti dall’Hair spa Papalu agiscono in profondità grazie al bagno di vapore, che permette ai principi attivi di agire in profondità ed essere più efficaci. Tra le proposte anche la ricostruzione molecolare, un trattamento che offre molteplici benefici ai capelli: dà forza allo stelo del capello attraverso la cheratina idrolizzata, protegge il capello mediante un PH acido, lo idrata sfruttando le proprietà dell’aloe vera e lo rigenera completamente attraverso gli acidi della frutta.
Prezzi dei trattamenti da 25,00 euro
http://www.ipapalu.com/

Jean Louis David Professional GO XXL

Go XXL è un rituale SPA specifico per dare corpo, forza, tono e volume ai capelli sottili che siano sani o sensibilizzati. Si comincia con Go XXL Shampoo, che pulisce dolcemente mentre rinforza la fibra capillare e la rimpolpa. Durante la fase della detersione, l’esperto esegue un massaggio del cuoio capelluto che riattiva il microcircolo. Favorisce così l’ossigenazione dei bulbi capillari per la crescita di capelli più spessi e resistenti.
Si procede poi alla posa della Maschera. Per il rituale GO XXL, gli esperti Jean Louis David hanno scelto la Maschera Protezione e Luminosità della linea Oil Therapy Urban Care. Ha una formula esclusiva a base di olio di Jojoba che idrata e riequilibra il cuoio capelluto, olio di Argan con proprietà antiossidanti, nutrienti e protettive, e olio di Dattero del Deserto che ripara a fondo e previene la rottura delle lunghezze. L’abbinamento di questi shampoo e maschera è il perfetto mix tra corposità e idratazione: lo shampoo ridensifica i capelli mentre la maschera li rende morbidi e luminosi.
Prima del brushing, sulla chioma umida viene applicata la crema GO XXL Ciment, che agisce con la stessa tecnologia utilizzata per creare i mascara volumizzanti: rinforza la struttura capillare e aumenta il diametro dei capelli.
Per prolungare i benefici del rituale eseguito in salone e per mantenere i capelli sottili corposi e vitali giorno dopo giorno, Jean Louis David Professional ha messo a punto anche due prodotti da usare a casa: Go XXL Shampoo, con pH neutro e formula a base di Hyaloveil®-P, che deterge con delicatezza mentre dà forza e corpo, e Go XXL Ciment (da €22), una crema da applicare sui capelli umidi prima del brushing per aumentare il diametro del capello e favorire l’effetto volume.
www.jeanlouisdavid.it

Kerasilk Revitalize di Goldwell
Il cuoio capelluto invecchia molto rapidamente – 6 volte più velocemente della pelle del viso e 12 volte più

velocemente di quella del corpo. La principale causa dell’invecchiamento è lo stress ossidativo provocato da fattori esterni quali i raggi ultravioletti, l’inquinamento, gli agenti chimici, il calore estremo e il freddo. Tutto ciò si manifesta con sintomi quali disidratazione, squilibri, capelli deboli e che tendono ad assottigliarsi.

Kerasilk Revitalize è un trattamento svolto nei saloni Goldwell che svolge un’azione anti-aging sul cuoio capelluto, lo protegge dallo stress ossidativo, combatte i segni del tempo rigenerando il capello e la pelle e donando un aspetto più giovane e radioso. Tutti i prodotti sono arricchiti con ECTOIN®, uno degli agenti protettivi più potenti in natura che crea uno scudo e protegge efficacemente il cuoio capelluto dallo stress ossidativo. L’innovativa TECNOLOGIA KERATRANSFORM (KT3) combina la seta, che protegge il colore, la cheratina, per un sostegno strutturale, e un terzo ingrediente avanzato, ispirato alla scienza dello skin care, per offrire risultati specifici per ciascun segmento. NOURISHING ̶ per un’intensa azione idratante sul cuoio capelluto con pelle secca e sensibile, arricchito con acini d’uva; DETOXIFYING ̶rimuove efficacemente la forfora e previene l’untuosità del cuoio capelluto grazie all’alga rossa, nota per la sua azione purificante; REDENSIFYING ̶rinforza le radici e ridensifica il capello; arricchito con ginseng, noto per le sue proprietà rinvigorenti. Un’esperienza unica che inizia in salone, con un trattamento professionale, e che può proseguire a casa per mantenere i risultati del salone. Dopo aver utilizzato EXFOLIATING PRE-WASH, si procede con NOURISHING SHAMPOO, il più delicato della linea, ad azione lenitiva e calmante, per ripristinare l’equilibrio della cute dopo lo scrub. Successivamente viene applicato REBALANCING SCALP FOUNDATION, che attiva e prepara il cuoio capelluto per l’applicazione del siero. Per un’esperienza personalizzata le clienti possono scegliere tra tre sieri differenti. Il tutto si conclude con un benefico massaggio.
Prezzo: da 20,00 euro
www.goldwell.it

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − 7 =

Beauty

Smartworking: attenzione alla luce blu

Published

on

Più subdola rispetto ai raggi UV perché non produce effetti visibili, è dovuta all’esposizione ai device tecnologici, smartphone, computer e televisori led. Si tratta di una branca della dermatologia e della cosmetica ancora da indagare a fondo, ma alcune aziende sono già al lavoro con trattamenti specifici

Le ultime rilevazioni svelano come le dirette tramite smartphone e social siano aumentate, nelle ultime settimane, del 1000%. Il che sta a indicare come la maggior parte degli italiani e non solo stiano trascorrendo la quarantena da Coronavirus “attaccati” a smartphone e computer. Ma già da tempo gli esperti mettono in guardia da quello che viene chiamato “digital aging”, ovvero malesseri più o meno grandi legati all’utilizzo proprio dei device elettronici, a medio e a lungo termine. Come la postura, con collo e spalle a farne le spese, pollici dolenti, insonnia e stanchezza e pelle spenta e disidratata. Sì, perché se computer e smartphone producono notevoli vantaggi, dallo smartworking alla vicinanza virtuale con gli affetti, dall’altro invitano a prestare attenzione ai pericoli nascosti e uno di questi deriva proprio dalla “luce blu” che emanano. Un problema portato all’attenzione dai dermatologi in tempi recenti, ma che le aziende cosmetiche stanno già affrontando, con soluzioni specifiche.

Chiamata anche HEV, acronimo di High Energy Visible, la luce blu viene indicata da recenti studi come causa di danneggiamento cutaneo addirittura superiore ai raggi UV. Emessa come questi ultimi dal sole ma soprattutto dai device elettronici, compresi televisori a led è causa di invecchiamento precoce della pelle e di maculopatie oculari perché penetra in profondità nel derma, producendo lo sviluppo di radicali liberi. La luce blu, infatti, può penetrare fino al derma e colpire collagene ed elastina, con relativi danni come rughe, cedimenti cutanei e iperpigmentazione. Purtroppo, come per l’esposizione solare, è necessario imparare a “convivere” con la luce blu e, soprattutto, a proteggersi da essa attraverso l’introduzione di trattamenti mirati per la pelle nella routine di bellezza quotidiana. Perché pur essendo meno pericolosa dei raggi UV è più subdola, invisibile e impercettibile oltre che onnipresente, non producendo problemi immediati, nemmeno un arrossamento della cute come con i raggi solari. “Questa sovraesposizione causa stress ossidativo alle strutture cellulari, come evidenziato da una maggiore prevalenza di radicali liberi e può danneggiare le funzioni protettive della pelle”, fanno sapere gli esperti del brand Uriage, tra i primi ad aver parlato del problema e ad aver messo a punto una linea skin care specifica di prevenzione, Age Protect. Come non bastasse, alcuni studi hanno anche dimostrato come la luce blu influisca sul ritmo circadiano, alterando il sonno, poiché influenza il livello di melatonina. La luce emanata dai device, infatti, “inganna” l’organismo facendogli credere ci sia ancora luce e questo crea scompensi nel ritmo sonno-veglia, producendo gli stessi effetti della pelle già descritti.

Non esiste nemmeno un tempo massimo misurabile di esposizione, perché ciascuno è esposto in maniera differente alla luce blu. L’unico modo per prevenire i danni è utilizzare trattamenti con filtri appositi, sia per la luce solare che per luce blu, ma in ogni caso è sempre meglio indossare un trattamento con filtro Spf. Inoltre, sono disponibili in commercio soluzioni per proteggere gli occhi dalla degenerazione maculare dovuta alla luce blu, come occhiali con filtri specifici e alcuni smartphone e pc dotati di impostazioni che disabilitano la luce blu a favore della luce gialla (“modalità notte” o “notturna”).


Antiossidante

Uriage ha formulato Age Protect, a base di acqua termale d’Uriage, in grado di combattere l’esposoma e limitare gli effetti nocivi dovuti all’esposizione alla luce blu. Un secondo complesso, il Filmexel, composto da un biopolimero vegetale, crea in superficie una “seconda pelle”, così da evitare che le particelle fini aderiscano all’epidermide. La formula contiene anche retinolo, acido ialuronico e vitamine C ed E.

Occhi
NCcef-Reverse Eyes Filorga, un trattamento smart multiazione per la zona perioculare con il complesso esclusivo rivitalizzante NCEF© (New Cellular Encapsulated Factors), con oltre 50 attivi tra i quali vitamine, antiossidanti, minerali, coenzimi, amminoacidi) e acido ialuronico) associato alla Genius-Vector Technology. (prezzo: 62,90 euro)

Con vitamina E
City Zen Detox Cream Mediterranea è una crema viso all day per difendere la pelle dalle aggressioni esterne che causano invecchiamento precoce. Nella formula un concentrato di attivi detox per liberare la pelle dalle tossine e ridonare ossigeno e vitalità. Nella formula estratto dal fiore di Nasturzio che combatte il danno da luce blu, limitando lo stress ossidativo e vitamina E. (prezzo: 23,60 euro)

Risveglia l’azione cellulare
Sisleÿa L’Intégral Anti-Âge Sérum Concentré Fermeté è il siero che risveglia la produzione di elastina e restituisce compattezza ed elasticità alla pelle. Nella formula, la tecnologia “Gel Trap”, un’emulsione acqua in olio particolarmente ricca di acqua. (prezzo: 367 euro)

Anti-inquinamento
Le Fluide Urbain SPF 15 Carita è il fluido idratante, anti-inquinamento contro le aggressioni esterne come raggi UV, inquinamento urbano, luci blu e fumo di sigaretta. Contiene Baicalina, che contrasta lo stress ossidativo e limita l’adesione delle particelle inquinanti alla pelle e Dragosina, che protegge la pelle contro l’iperpigmentazione causata dalla luce blu (monitor, pc, tv).


Zona perioculare

Advanced Night Repair Eye Supercharged Complex Synchronized Recovery Estée Lauder ottimizza la riparazione naturale della delicata zona del contorno occhi e aiuta a prevenire i danni visibili conseguenti alle aggressioni di origine ambientale, fra cui inquinamento e luce blu. Nella formula, la tecnologia ChronoluxCB, che aiuta a sostenere la risincronizzazione e la purificazione notturna endocutanea e vitamina E antiossidante. (prezzo 75 euro)

Riparatore
Siero Unico Essenza Universale di Giovinezza Collistar agisce come un integratore per le cellule, donando alla pelle una potente carica di energia. Nella formula, estratti di ginseng e di ibisco che ricaricano le cellule di energia e ne potenziano le capacità di auto-riparazione. (prezzo: 76 euro)

Anti-pollution
Skin Life Night Recovery Cream Lancaster contiene la tecnologia brevettata Oxygen Fix System che fornisce tutta l’energia necessaria per aiutare le cellule a rigenerarsi e contrastare meglio la comparsa dei primi segni d’invecchiamento. (prezzo: 59 euro)

Rigenerante
Legendary Enmei Ultimate Luminance Serum Shiseido rigenera le cellule in ogni strato cutaneo invertendo i processi che causano i segni d’invecchiamento Contiene preziosi principi attivi come l’Enmei Herb e la preziosa seta Green Treasured Skin coltivata nelle foreste giapponesi. Crea un velo sottile che agisce come una maschera, apportando in modo costante i benefici in tutti gli strati cutanei. (prezzo: 430 euro)


Antiossidante

A- Oxitive è la linea di Avène dedicata alle pelli delle trentenni, un rituale ProVitaminico crono-attivo che si prende cura della pelle giorno e notte. A base di provitamina C ed E.

 

di Maria Maccari per DailyMood.it

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Beauty

#Quarantenanontitemo – Ecco i migliori scrub e maschere per il viso homemade

Polici Francesca

Published

on

Inutile dire quanto sia duro per tutti noi questo momento e quanto questa quarantena forzata rischi di farci perdere la testa. Parliamo allora del modo migliore per affrontarlo.

Libri e film (con tanto di abbonamenti a qualsiasi piattaforma streaming esistente) certamente aiutano molto. Ma, delle volte, è importante concedersi anche qualche coccola diversa, che non stimoli necessariamente il nostro lato intellettuale. Qualcosa che ci restituisca un senso di normalità, di vita quotidiana. E, soprattutto, qualcosa che non ci costringa a guardarci allo specchio dopo venti giorni e a chiederci chi è quella strana figura che appare riflessa davanti ai nostri occhi.

Quindi, anche se non potete correre ai ripari dalla vostra estetista di fiducia che normalmente è in grado di compiere qualsiasi miracolo, non vuol dire che dobbiate trascurarvi e rinunciare a qualche piccolo piacere di bellezza.

Perciò bando alle chiacchiere e vediamo alcuni semplici rimedi per prenderci cura della nostra pelle. Oggi ci dedicheremo ad alcuni semplici scrub e maschere per il viso da poter realizzare facilmente in casa e senza l’aiuto di nessuno.

Partiamo dallo scrub, che dovreste cercare di trasformare in una beauty routine da ripetere almeno un paio di volte alla settimana.

Se avete la pelle grassa, vi consigliamo vivamente un ottimo scrub al miele. Semplicissimo da realizzare. Basta mescolare un cucchiaino di miele a uno di bicarbonato e a un altro di zucchero e voilà. Applicate il tutto sul viso, massaggiate con dei movimenti circolari e risciacquate dopo qualche minuto.

Per chi ha la pelle secca, invece, la soluzione è l’olio di cocco. Prendetene due cucchiaini, aggiungete un po’ di succo di limone e un cucchiaino di zucchero. Semplice, no?

E per chi ha la pelle mista? Nessun problema. Bicarbonato e yogurt faranno al caso vostro. Un cucchiaio di ciascuno e un po’ di succo di limone vi regaleranno il vostro scrub ideale.

Una volta risciacquato lo scrub è la volta della maschera. Noi ve ne segnaliamo tre:

  1. Machera illuminante

Prendete una bella ciotola e versate un paio di cucchiai di miele e aggiungete un po’ di succo di limone. Mescolate e applicate sul viso. Lasciate agire per almeno un quarto d’ora prima di risciacquare.

  1. Maschera esfoliante

Frullate la polpa di mezza papaya e versate il contenuto in una ciotola. Poi, aggiungete quattro cucchiai grandi di zucchero e altri quattro di farina di avena e lasciate agire il tutto sul viso per una ventina di minuti.

  1. Maschera idratante

Anche se avete la pelle grassa o mista, dovrete comunque idratarla. Quindi, prendete una banana e schiacciate la polpa all’interno di una ciotola. Poi aggiungete un cucchiaino di olio e un paio di yogurt bianco. Tenetela in posa per circa un quarto d’ora e poi risciacquate.

Insomma, piccoli gesti quotidiani di bellezza che vi aiuteranno ad affrontare questo difficile momento, riscoprendo la bellezza della cura di sé.

di Francesca Polici per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Beauty

Smashbox mini Master Beauty: scopri insieme al team Smashbox i segreti di make-up direttamente dai set fotografici di Los Angeles

DailyMood.it

Published

on

Da Martedì 24 Marzo, Smashbox, il brand di make-up professionale nato a Los Angeles negli studi fotografici Smashbox Studios, ci guiderà in una serie di appuntamenti virtuali. Sulla pagina Instagram del brand, @smashboxitaly, Giulia De Luca, Education Brand Lead Smashbox Italia, porterà, tutte le appassionate di make-up, alla scoperta degli ultimi trend del make-up e insegnerà a realizzare un vero e proprio look da studio fotografico attraverso tutte le tecniche professionali utilizzate sui set.

Smashbox propone quattro look, versatili e irresistibili, da replicare in ogni occasione.

Calendario Master Beauty Lesson
Martedì 24 Marzo – h. 14.30
SMOKEY INTENSO
Giulia De Luca ci guiderà su come realizzare lo Smokey Eyes da giorno e come renderlo intenso per la sera. Occhi in primo piano, grazie alle palette Smashbox: pigmenti intensi e brillanti in grado di donare luminosità e profondità tutto il giorno.

Giovedì 26 Marzo – h.14,30

BASE PERFETTA – Smashbox ci porta alla scoperta della base perfetta per tutti i tipi di pelle. L’educatoion brand lead Giulia de Luca svelerà i segreti della nuova Beauty Obsession con i tre steps must have della routine Smashbox: Prepara. Perfeziona. Fissa.
Grazie ai primer e le basi Smashbox che spaziano da ogni tipo di primer fissante o correttivo, dai fondotinta dedicati all’idratazione ai full coverage, fino ai correttori adatti a ogni esigenza.

Martedì 31 Marzo – h.14.30
EYELINER NON HA SEGRETI– Quando si parla di eyeliner si pensa sempre a quanto sia difficile da applicare e quanto sia impossibile realizzare due linee uguali, ma #nopanic niente è impossibile! Giulia De Luca svelerà tutti i segreti per realizzare il perfetto eyeliner in pochissimi e facilissimi step.

Giovedì 2 Aprile – h.14.30
LEZIONE CON GUEST SPECIAL – Giulia de Luca e l’Ospite speciale intratterranno le appassionate di beauty in una lezione tutta da scoprire.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending