Connect with us

MFW UOMO F/W 20-21

Philippe Model Paris presenta alla Milano Fashion Week la nuova collezione Autunno Inverno 2020

DailyMood.it

Published

on

Philippe Model Paris sceglie la Milan Fashion Week come momento internazionale per il lancio della collezione Autunno Inverno 2020  presentata sabato 11 gennaio nella location esclusiva di Via Palermo 19.

In occasione della Settimana della Moda Uomo di Milano, Philippe Model Paris ha presentato l’11 gennaio, la nuova collezione invernale 2020 uomo, donna e bambino, attraverso un’installazione artistica in cui verranno raccontati in due speciali ambientazioni, i due trend di stagione: SUPER POP e ULTRA WHITE.

La collezione Autunno Inverno 2020 di Philippe Model Paris gioca sui contrasti di colore e si sviluppa su due mondi cromatici agli antipodi, che conferiscono un’allure vintage mantenendone l’anima contemporanea. I modelli di ispirazione SUPER POP, dai colori accesi, saturi e fluo, si affiancano a una parte di collezione dove la purezza e l’essenzialità dell’ULTRA WHITE caratterizzano i modelli iconici.

In contrasto all’ultra white, le tinte fluorescenti parlano un linguaggio estetico proprio degli anni ’80 e ’90, ma le sneaker sono sempre attualizzate nelle forme e nella ricchezza dei materiali.

La palette colori comprende tutte le tinte dell’arcobaleno: dal violetto, azzurro indaco, blu elettrico e ottanio al verde, dal giallo e arancione super fluo, fino a diverse tonalità di viola e rosa fucsia, spesso giocate in contrasto color-block e con inserti animalier o camouflage e tocchi iridescenti o metallizzati.

A livello estetico, ricerca e sperimentazione costante sono ancora una volta gli elementi distintivi dell’evoluzione del marchio, sempre più proiettato verso una direzione urban.

I nuovi modelli si caratterizzano per dinamicità e movimento delle linee e per mix di materiali che impreziosiscono le sneaker, anche con lavorazioni speciali: la pelle (talvolta in ayers laminata), il vitello stampa pitone roccia o metal iridescente, il nylon tecnico intrecciato con lamina metallizzata, il camoscio, gli inserti in pelliccia e le stampe maculate.

Novità della stagione: il modello Royale, lifestyle sporty-casual di ispirazione running, declinato sia in versione ultra white che super pop. Un concetto di sneaker che non tralascia mai l’anima parigina del brand.

La nuova collezione sarà distribuita presso tutti i flagship store del brand a Milano, Roma, Parigi, Saint Tropez e Lyon per l’Europa, oltre a quelli presenti in Asia, Corea e Cina; inoltre, nei principali multi-brand nel mondo e attraverso l’e-commerce www.philippemodel.com.

MEN
Pop Colour

White

WOMAN
Pop Colour

White

KIDS
Pop Colour

White

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − otto =

MFW UOMO F/W 20-21

Eleventy in equilibrio tra personalità e ottima sartorialità

T. Chiochia Cristina

Published

on

L’abito come vero e proprio progetto di comunicazione.

Alcuni la chiamano “psicologia dell’armadio” e, effettivamente, quando si pensa a capi maschili si è soliti pensare a capi fermi in un armadio, pronti per essere indossati, piuttosto che a un guardaroba tutto da scoprire. Eppure, qualcosa sta cambiando. E questa Men e Pre-Women fall/winter collection milanese, in corso dal 10 al 14 di Gennaio 2020, probabilmente lo sta dimostrando: il mood del momento sono capi che svelano cose su chi li indossa e che celano in sé lo specchio della propria identità personale e ruolo sociale.

Ne è un ottimo esempio la nuova collezione di Eleventy chiamata “Equilibrity” che, da sempre, offre un linguaggio personale e propone capi per un’ampia gamma di situazioni, ruoli e relazioni interpersonali. Primo fra tutti il messaggio originale della sua campagna promozionale, che rimanda a Giacomo Leopardi e, come recita il comunicato stampa, deve la sua scelta alla “grande modernità del suo messaggio che invita a sapersi staccare dalla materialità del quotidiano e riprendere contatto con la propria interiorità.”

Nella frenesia che ci impone il nostro settore, è importante oggi recuperare momenti intimi di abbandono all’immaginazione per dare spazio alla creatività e credere in un futuro migliore”, spiega Marco Baldassari co-fondatore e direttore creativo uomo di Eleventy. “Una campagna, quella di Eleventy, che invita a riflettere sul valore di tempi lunghi e pensati“.
E, assistendo alla presentazione, questa sensazione di avverte appieno: ogni modello, così come i vari capi e accessori, raccolgono informazioni sul modo di percepirsi al maschile, con classe ed eleganza, che si traduce in un profondo senso di equilibrio, “Equilibrity” appunto .

Un esempio di Equilibrity per tutti è la celebre giacca in maglia (della linea Eleventy Knits) che mostra però nuove caratteristiche che la rendono molto versatile proprio grazie alle cuciture: è infatti l’uso di filati nobili di alta gamma a rendere appieno questo equilibrio armonioso. Preziosi come i morbidi capi in maglieria che, non a caso, scelgono il cashmere o il cammello o addirittura lo yak come materiale principale.

Filati eseguiti con lavorazioni volutamente lunghe “per rendere le maglie più fluide e gonfie. E il cammello diventa protagonista di maglie “setose” dal forte potere termoregolante naturale“. La stoffa, trattata quasi come un tessuto prezioso, è garzata, pettinata, lavorata nei volumi e nei dettagli con grande precisione.

E poi, l’ironia nel trattare capi intramontabili, come il bomber che diventa in cashmere e che offre nelle fodere una trama a disegni stampati su modelli gessati o presi dal mondo della cravatteria. Capi che dicono, insomma, molto di chi li indossa.
Passione per dettagli, quindi, è la parola d’ordine di Eleventy per questa MFW maschile, in equilibrio tra innovazione e grande sartorialità per animi grintosi e di forte personalità. Non a caso, lo chef che ha accompagnato anche quest’anno la presentazione con la sua cucina è Andrea Berton.

di Cristina T. Chiochia per DailyMood.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

MFW UOMO F/W 20-21

MFW Uomo – Brett Johnson tutto da scoprire alla Milano Fashion Week

T. Chiochia Cristina

Published

on

Brett Johnson è sicuramente sinonimo di eccezionale personalità. Nella sua nuova collezione, infatti, è l’idea di “guardaroba” a dominare su tutto: proprio per questo, a differenza di altre presentazioni, nella MFW 2020 il rapporto con l’armadio è, anche per Brett Johnson, qualcosa di estremamente personale e con un forte senso identitario.

C’è molto di questo moderno senso del viaggiare nella sua nuova collezione che, sicuramente, tocca corde profonde rappresentando nella sua versatilità un uomo moderno, viaggiatore e cosmopolita.
Un’eleganza maschile, quindi, mai simile a se stessa che, come recita il comunicato stampa, passa “attraverso codici estetici contemporanei concepiti per transitare, con medesimo aplomb chic, per New York come Milano o Monte Carlo.” Ed è proprio cosi: in primis per la scelta di materie prime come il cashmere (14 micron), che rende i capi avvolgenti e aderenti al corpo, e la vicuña, una della fibre più rare al mondo.

Con delle lavorazioni inedite, la nuova collezione mette in risalto i bordi e cela in sé un attento studio dei volumi, volti a rendere ancora più identitaria la personalità di chi lo andrà a indossare.
Sartorialità e tagli sportivi sono dinamiche che partono dai dettagli e si riflettono nei materiali scelti: dal cotone sea island al coccodrillo per tornare di nuovo al cashmere.
Inediti che rappresentano le varie situazioni in cui saranno indossati, i ruoli ed le relazioni che creeranno.
Come in uno specchio l’intera collezione riflette i multipli di un sé accattivante e informale unendosi nel binomio classico-informale.

L’abito diventa così un accessorio contenuto nell’armadio della propria personalità, in cui possiamo trovare giacche, camicie, gilet o la bellissima racer jacket, impreziosita dalla trapunta a spina di pesce realizzata in “in cashmere e cashmere suede” come recita il comunicato stampa.
La maglieria viene resa ancora più preziosa dall’introduzione della vicuña su una polo, una maglia girocollo, un dolcevita e anche su pratici modelli con cappuccio, conferendo alla collezione un senso di aristocratica funzionalità.
Degno di nota è il maglione fisherman ultra leggero a costine con zip, interamente foderato in visone rasato, così come una maglia a collo alto e un girocollo, arricchiti da un pannello frontale in cashmere suede.”
Insomma, una rivisitazione classica e raffinata di quello che è il lusso “sportivo” di eccezionale personalità che, all’occorrenza, diventa “minimal”.

di Cristina T. Chiochia per DailyMood.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

MFW UOMO F/W 20-21

MFW Uomo – Matchless London Collezione autunno inverno 2020 E-Mission Collection

DailyMood.it

Published

on

Una nuova rivoluzione è cominciata!  Una missione ambiziosa contro il cambiamento climatico. Una guerra di massima priorità che si prefigge di ridurre progressivamente le emissioni nocive di CO2 e limitare sempre di più l’utilizzo di materiali non completamente riciclabili.

Matchless London è coinvolta in prima linea in questa causa, invitata da alcuni storici amici del brand quali Arnold Schwarzenegger, Bill Clinton e Leonardo di Caprio, promotori del movimento di sensibilizzazione ambientalista “World War Zero“ (worldwarzero.com).

In ogni aspetto la nuova collezione autunno inverno Matchless rappresenta l’inizio di una rivoluzione culturale all’interno del segmento outwear sportivo-urbano di lusso.

L’E-MISSION Matchless  inizia dalle proposte presentate durante la Milano Fashion week 2020.

Il risultato è un guardaroba maschile pionieristico, che mixa audacemente materiali “ibridi” per tracciare la strada ad un nuovo iconico stile moderno.

Protagoniste materie innovative di ultima generazione ricavate da fibre vegetali quali il  “Viridis” utilizzato per la nuova WWZERO jacket – che all’aspetto è in tutto e per tutto simile al pellame animale, ma e’composto per oltre il 75% da fibra di mais abbinata a cotone naturale. Un materiale interamente riciclabile atto a garantire grandi performance e durata nel tempo.

Pellami tradizionali quali il suede sono mixati con lane made in italy o montoni cerati, la cui performance è stata testata a temperature polari nell’estremo nord. Trattamenti all’avanguardia ed ecosostenibili sono stati sperimentati su parka, blouson e giacche: nuovi trattamenti con cere naturali sono state brevettati ad hoc, la nappa è rigorosamente chrome free e viene lavorata insieme a materiali quali il nylon riciclato e il cotone organico.

Schierarsi per l’ambiente significa anche ridurre al minimo lo spreco dei materiali, ecco perché per la prossima stagione gli accessori (sciarpe, cappelli, cravatte) sono realizzati interamente utilizzando materie e pellami recuperati dalla produzione dei capi spalla.

Una collezione che esprime la propria vocazione “combattiva” anche nella scelta dei colori, ricca di eleganti riferimenti military: ottanio, violet, chocolate brown, racing red, royal blue, british green e nero, senza tralasciare una nuova interpretazione del camouflage, vero manifesto di stile in azione.

Matchless guarda al futuro senza dimenticare il proprio importante heritage, celebrandone, con una limited edition, i principali milestones e i più importanti trofei motociclistici vinti dal 1899, anno di fondazione del brand, ad oggi.

Non possono mancare nuovi modelli frutto dello stretto legame tra Matchless e Hollywood, tra i quali spiccano le giacche realizzate appositamente per Tom Hardy per il prossimo capitolo di Venom, Mark Walhberg (Infinite) e Alessandro Borghi, per la prossima stagione di Suburra.

Completano idealmente la collezione la nuova e-bike “ MODEL Y” e il “MODEL ARMY” e-scooter. Un nuovo mezzo di locomozione concepito per tutti gli e-warriors.

Tutta la collezione e’ disponile online in pre-order a partire dalla presentazione del 13 Gennaio pv presso il Bulgari Hotel di Milano.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending