Connect with us

Fashion News

Emanuela Biffoli: borse, scarpe e beauty all’insegna del mood del boho-chic

T. Chiochia Cristina

Published

on

Emanuela Biffoli è più di un brand fiorentino nato negli anni ottanta in Italia, ma grazie alla sua vocazione internazionale, è un modo principalmente di essere e di sentirsi vivi grazie alla passione nel creare quegli accessori cosi particolari ed esclusivi, dalle borse alle scarpe che hanno reso il marchio celebre insieme alla linea beauty. Chi lo indossa non passa inosservato, ma anzi, un po’ curioso e mai ingannevole, lo stile “Biffoli” sorprende in questa veste anche nella Capsule Flowers presentata ad Homi Milano. Come novelli viaggiatori ecco il mood del boheme-chic che descrive appieno il senso di questo abbigliamento dalla profonda vocazione internazionale e la cui mission è quella di accentuare proprio la personalità di chi lo indossa, in modo nuovo e variegato, ricco di stile ma , soprattutto, di originalità. Ma cosa ispira davvero questo brand che si rifà ad una femminilità all’insegna appunto del mood del boho-chic? Sicuramente la perenne ricerca dell’allegria, del colore della felicità. E’ quanto emerge dallo stand allestito per Homi Milano dove sono state presentate le novità per la stagione SS19. Un mix di colori, forme ed intrecci con colori definiti “esplosivi” anche dallo stesso comunicato stampa. Femminilità che si rifà a quello stile “boho-chic” che ha fatto innamorare modelle di tutta europa, perchè in grado di sottolineare appieno il mood di chi sa apprezzare la vera bellezza ai più alti livelli, senza vergognarsi del proprio lato romantico o originale, senza il volersi porre limiti nell’esprimersi indossando stile ed originalità fuori dal comune.

Accessori quindi ma con il gusto di abbinamenti dove osare è essere. Ma cosa c’è del mood del boho-chic nella ma proposta di Emanuela Biffoli a Homi? Sicuramente quell’ “iper chic” un pò ostentato ed allegro, così accentuato nelle forme ma anche molto alla portata di tutti ed in tutte le taglie, che però viene declinato come un vero “stile alternativo” proprio perchè parte da chi lo indossa.
Dove il lusso e la comodità non sono nè distanti, nè inconciliabili: accessori che diventano la moda stessa. Categorie affini, tra corpo ed anima ma declinato per concetti alternativi, ma mai antitetici che riproducono uno stile di vita dinamico e veloce, caratteristico di look forse non solo dei più trendy del momento ma riprendendo un pò anche quell’idea (saggia) delle “hobo bag”, ovvero le borse dei vagabondi del mood del boho-chic ; prendersi un momento tutto per sè e per quel piacere delle piccole cose così tipico di Emanuela Biffoli.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 2 =

Fashion News

Herno – Iconico & Legend – AI 2018/19

DailyMood.it

Published

on

Herno Iconico, raccoglie le forme dei dieci piumini Ultralight di maggior successo della collezione Herno dal 2007 ai giorni nostri.
10 capi che hanno fatto e fanno la storia di Herno.
10 piumini nell’inconfondibile nylon Ultralight.
10 modelli riconducibili a Herno.
Design e materiali ben impressi nella mente della donna che inequivocabilmente li identifica e si identifica, senza la necessità di un logo: le forme esclusive, i particolari come il collo ad anello e le maniche a ¾, gli accessori oro logati.
Riproposti nella palette di colori heritage e personalizzati da un’etichetta che ne racconta l’unicità.
Tutti i piumini della collezione Herno Iconico hanno un nome proprio che ne sottolinea la personalità esclusiva e la femminilità.
I nomi non sono casuali, ma sono quelli delle maestose ville che caratterizzano il paesaggio del Lago Maggiore dove HERNO ha sede: ancora una volta un elogio al territorio.
Una collezione iconica che emoziona al di là delle mode, al di là del tempo.

Io sono…
Aminta, la primogenita di una stirpe di eleganti piumini”
Emilia, senza tempo e stagione”
Amelia, avvolgente e mi adatto ad ogni corpo”
Cleofe, offro libertà al corpo esaltando la femminilità di ogni donna”
Dora, dalla forma a uovo inconfondibile”
Maria, calda e confortevole nella mia praticità”
Giulia, minimal e funzionale per ogni occasione”
Elisa, la mia essenza è il lusso”
Claudia, valorizzo il corpo e sono pratica”
Sofia, l’ultima nata per aumentare le funzionalità”

Questo slideshow richiede JavaScript.

Legend Collezione Uomo
Abbiamo visto il susseguirsi degli eventi, mode ed epoche, noi le abbiamo
accompagnate tutte facendo nostra la storia.
L’Aviatore
Il Bomber
Il Cappotto
La Denim Jacket
L’Eskimo
La Giacca
Il Gilet
L’Impermeabile
Il Montgomery
Il Panciotto
Il Parka

Modelli classici del guardaroba maschile realizzati però in nylon Nuage, opaco e impalpabile, imbottiti in finissima piuma d’oca. Leggeri, pratici come esige il consumatore moderno.
Da sempre presenti e best seller nel corso della nuova era di Herno.
Caratterizzati da un piping a contrasto all’interno e da una label che racconta la storia del capo.
Una collezione di undici pezzi, che va al di là del tempo e che unisce l’immortalità di capispalla leggendari ai materiali e ai dettagli richiesti dalle esigenze  contemporanee.
Le mode passano, Herno Legend è destinata a rimanere nel tempo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Alberta Ferretti dedica la sua iconica Rainbow Week al tempo

DailyMood.it

Published

on

Dopo l’iconica Rainbow Week dedicata ai giorni della settimana, Alberta Ferretti lancia la Sweater Weather, la versione meteo della sua capsule collection di maglie.

Il sole, le nuvole, la pioggia, il temporale, la neve e l’arcobaleno rappresentano non solo condizioni meteo diverse ma anche i differenti stati d’animo che una persona attraversa nel corso della sua giornata o settimana. Il settimo maglione, con la scritta “It’s a wondeful day” ricorda che ogni giorno può essere, a modo suo, speciale.

I modelli della collezione sono disponibili per l’acquisto anche sull’e-store ufficiale albertaferretti.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

BALOSSA Collezione SS 2019 Variazione sul tema: la camicia bianca

DailyMood.it

Published

on

Collezione Spring/Summer 2019, le variazioni sul tema di Balossa, che ha fatto della camicia bianca la sua ispirazione dandole l’originale personalità imposta dalla stilista Indra Kaffemanaite.

Indra Kaffemanite detta i suoi codici, i tessuti e le stampe, le tradizioni e radici, il futuro del bianco che diventa colore, ogni elemento della collezione ci regala un’atmosfera di mistero, trasognante e dalla sensuale poetica tra rimandi e allusioni, la camicia che diventa un leggiadro soprabito dalle spalle segnate da spallini, reminiscenza degli anni cinquanta, un velo, copricostume ma anche minidress tenuto da una bretella, una corda di tessuto come cintura, un soutoire nero come un serpente, che finisce con dei puntali di metallo, che diventa leit motiv e intenso segno grafico della collezione che traccia un impatto cromatico d’insieme sulla camicia, per un linguaggio fantastico e femminile straordinariamente identitario.

Di una limpidezza abbagliante la camicia bianca fa del suo non colore la propria imbattibile originalità capace di vestire la sera, occasione formale, così come quella casual, dunque è la camicia bianca, come la tela d’artista, su cui lavorare per costruire il proprio look, il punto di partenza che si presta ad infinite variazioni sul tema perchè la perfezione si trova su tessuti – lino, cotone, ramie, cotone misto seta, seta delavè, popelin, popelin rigato, stampella – la vestibilità – sulla camicia di lino, monacale e abbagliante, improvvisamente rever di polsini enfatici e teatrali, rigati in bianco e nero, tasche, grandi e trasparenti, di ramie e seta su popelin, che diventano dettagli, si arricciano, sono balze leggerissime, misteriose, una divertente cintura/bretella elastica con pinze che stringe e modula i volumi, le stampe, sono ghirigori ossessionanti, volti, mani, sguardi, per aggiungere una “quinta”, teatrale, che si allaccia con garbo alla semplicissima camicia di base, una tenera camicia trasparente di ramie dalle maniche over, lunghissime, drammatiche, dai tagli che permettono ore di lavoro , una camicia Japan, candida, solcata da un nastro nero per allacciatura, e poi camicie asimmetriche, lunghezze diverse, dove gioca l’ironia di bottoni di madreperla, di legno, bianchi, blu, camicie con inserti di popelin rigato blu per declinare ricordi di mari lontani, le onde che ritornano nei particolari dei tessuti rigati che spezzano, con garbo, il candore del bianco assoluto.

Insolite tasche che la stilista fa vivere, casuali, sulla camicia, sul pantalone, la gonna ma le rende protagoniste, diventano enormi, di tessuti diversi e trasparenti, come il Ramie, arricciate, morbide, strette in vita da una corda di tessuto nero, nascondono i segreti di una donna romantica piena di sogni……

Un mix tra Japan e sensualità per un perfetto kimono, bianco venato di nero, e poi un colletto impazzito, un fiocco improbabile, il capolavoro di una camicia dai quattro fiocchi che esaltano la tenerezza, la libertà che la stilista vuole dare ai suoi capi per donne protagoniste, decise e determinate della loro vita, l’equilibrio dove l’assenza di colore diventa un punto di forza di un capo capace di esaltare l’eleganza in tutte le occasioni, dunque, che bianco sia!

FASHION SHOWS:
WHITE Milano Sept.21-24 2018 , via Tortona 27 www.whiteshow.it
TRANOI Paris Sept.28 – Oct.01 2018, Carousel de Louvre www.tranoi.com
SUPREME Düsseldorf JUL.21-24 2018, Bennigsen platz 1
SUPREME Monaco AGU.4-7 2018,Inglostadter Strasse/Taunnustrasse 45 (BY APPOINTMENT)

Balossa LTD
press@balossashirt.com – www.balossashirt.com
tel.: +41796404941
office@balossashirt.com
www.facebook.com/balossashirt
www.instagram.com/balossaws

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending