Connect with us

Venezia 73

Dakota Fanning, eroina western a Venezia

Published

on

logoAECStar femminile di questo primo weekend della Mostra di Venezia è sicuramente Dakota Fanning. L’ex bambina prodigio di Hollywood è ormai un’attrice a tutto tondo, matura, esperta, in grado di reggere sulle sue spalle il peso di un intero film. Ce lo dimostra senza ombra di dubbio Brimstone presentato qui al Lido nel concorso ufficiale e diretto dall’olandese Martin Koolhoven. Un western al femminile potremmo definirlo, dove protagonista è proprio una donna interpretata prima dalla giovane Emilia Jones (segnatevi questo nome) e poi proprio dall’attrice de La guerra dei mondi. “In qualsiasi genere cinematografico è difficile trovare una storia con protagonista una donna – ha dichiarato la Fanning in conferenza stampa -, i film sono quasi sempre dominati da figure maschili e quando vedo storie con donne di potere mi piace. Ero entusiasta per Brimstone per questo motivo e poi perché era un western. E non avevo mai visto western con un personaggio femminile così importante”.

Emilia Jones @ La Biennale di Venezia

Emilia Jones @ La Biennale di Venezia

Dakota Fanning interpreta Liz, una giovane madre, che viene perseguitata da un uomo noto come Il Reverendo (un bravissimo Guy Pearce, purtroppo assente a Venezia), con il quale la lega un doloroso passato. Liz è muta, ha perso l’uso della parola proprio a causa delle violenze subite nella sua vita: “Non vedevo l’ora di girare il film – ha raccontato l’attrice – ero molto attratta dal mio personaggio che mi permetteva di lavorare molto sull’espressività mettendo da parte la parola”. Il lavoro della Fanning nel film è straordinario, ci regala un’interpretazione notevole e anche il regista non ha lesinato i complimenti: “Il suo personaggio è allo stesso tempo forte e vulnerabile, e lei è stata bravissima – ha affermato Koolhoven – mi ha stupefatto, sbalordito. Sul set sapeva sempre tutto prima che glielo dicessi, capiva immediatamente cosa volevo”. “E’ la migliore attrice con cui abbia mai lavorato”, ha poi concluso.

Dakota Fanning @ La Biennale di Venezia

Dakota Fanning @ La Biennale di Venezia

Brimstone è un western in cui la violenza ha un ruolo centrale. “Le storie richiedono sempre ingredienti diversi – ha dichiarato l’interprete -, e se uno di questi è la violenza si deve affrontarlo. Questa storia lo richiedeva e l’ho accettato. E penso che lo farà anche il pubblico, ormai abituato alla violenza, penso per esempio a Games of Thrones, una serie molto violenta ma di grande successo”.

Come detto, la Liz giovane è interpretata dall’emergente Emilia Stone, a cui però Dakota non ha potuto dare molti consigli sul set: “Non abbiamo avuto molto tempo insieme sul set, dato che non avevamo scene insieme, ci siamo incontrate un paio di giorni ma niente di più”. E poi la Fanning ha concluso dicendo: “In ogni caso non voglio e non posso dare consigli a nessuno, non sono nella posizione di farlo”. Un’umiltà che – siamo certi – la porterà ancora più lontano.

Di Antonio Valerio Spera per DailyMood.it

Photo Credit: La Biennale di Venezia

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 2 =

Venezia 73

DailyMood – Speciale Venezia 73 (Video Best Of)

Published

on

DailyMood.it presente alla Mostra del Cinema di Venezia 73 dal 31 Agosto al 10 Settembre 2016. Lo speciale editoriale completo di Venezia 73 by DailyMood lo trovate qui: https://www.dailymood.it/cine-mood/festival-del-cinema/biennale-venezia/venezia-73/

Musiche di sottofondo: Faded – Alan Walker e Sing Me to Sleep – Alan Walker.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Venezia 73

Best of Allegrini – Speciale DailyMood Venezia 73 (Mostra del CInema di Venezia 2016)

Published

on

Allegrini Amenities, azienda che da oltre 20 anni produce e distribuisce linee di cortesia per hotel, è stato sponsor dello Speciale DailyMood di Venezia 73 (Mostra del Cinema di Venezia). DailyMood, come ogni anno, ha seguito la kermesse cinematografica realizzando uno speciale editoriale ricco di cinema, glamour e interviste ai protagonisti.

Speciale Allegrini: https://www.dailymood.it/mood-channel/allegrini/

Speciale Venezia 73: https://www.dailymood.it/cine-mood/festival-del-cinema/biennale-venezia/venezia-73/

Musica Sottofondo: CAN’T STOP THE FEELING! (Original Song from DreamWorks Animation’s “TROLLS”) – Justin Timberlake

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Video interviste

Alice Bellagamba – Videointervista di DailyMood a Venezia 73

Published

on

logoAECLa videointervista di DailyMood ad Alice Bellagamba, ballerina e attrice che, ai microfoni di DailyMood ha raccontato la sua partecipazione all’interno del progetto di Daniel Bondì “Conosce qualcuno?”. Intervista a cura di Katya Marletta per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending