Connect with us

Resort & SPA

Intramontabile splendore

DailyMood.it

Published

on

wSPL_495_largeIl Belmond Hotel Splendido di Portofino inaugura la sua nuovissima Dolce Vita Suite, la più ampia dell’hotel, caratterizzata da interni sontuosi, tocchi di grande stile negli arredi e nelle decorazioni, curati nei minimi dettagli.

La nuova suite, distaccata dall’edificio principale e situata sul verdeggiante versante collinare, vanta una posizione ideale per godere della massima privacy e dispone di un giardino privato, una luminosa camera da letto, un grande soggiorno e due bagni, in uno spazio unico di 140 m2.

Gli ambienti sono contraddistinti da delicati toni pastello, design moderno curato da artigiani italiani e francesi, preziosi tessuti e tappeti, vetri di Murano e arredi d’autore, mentre l’ampia terrazza fiorita dispone di sedie sdraio dove potersi rilassare sotto il sole.

w-SP_221_largePerfetta per gli ospiti più esigenti e per coloro che desiderano un soggiorno ancora più esclusivo, la nuova Suite è impreziosita da parquet con materiali per la pavimentazione provenienti dal Libano, archi, pareti decorate con motivi geometrici ornamentali che richiamano i fiori e la natura di Portofino, bagni in marmo bianco vaticano e specchi con cornici a mosaico in argento.

w-SP_156_large

Info: www.oeh.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Resort & SPA

Giornata del sonno: 8 rituali SPA (e i consigli per la camera dal letto) per dormire senza pensieri

Published

on

Il 15 marzo 2019 si festeggia la Giornata Internazionale del Sonno. Hotel e SPA offrono trattamenti e servizi ad hoc per combattere la stanchezza e l’insonnia tipiche della primavera.
Con l’arrivo della bella stagione, infatti, è facile sentirsi spossati e avvertire la necessità di un riposo più lungo: questo perché il nostro organismo deve regolare il suo ritmo in base alla maggiore quantità di luce della nuova stagione.
Ecco quindi una selezione di hotel e le Spa che celebrano questa data proponendo trattamenti di benessere per sogni d’oro!

Dormire come un sasso

Romantik Hotel Santer

La cristalloterapia è il segreto per un buon sonno al Romantik Hotel Santer. Il magico hotel trentino sfrutta infatti le proprietà delle pietre di montagna nei massaggi Hot Crystal su letto Hamam. La pietra Avventurina del massaggio Detox Hot Crystal dona, ad esempio, tranquillità, distendendo la mente ed alleviando nervosismo ed insonnia. Svolge un effetto calmante, equilibratore e armonizzante, facilita la concentrazione e la capacità mentale (50 minuti, 61 euro). Il Quarzo Rosa invece, è utilizzato nel massaggio Relax Hot Chrystal. Il trattamento esercita l’effetto terapeutico della pietra sul corpo e sull’anima, con un alto potere rilassante: riduce l’ansia, dà nuova energia e regala un tranquillo riposo (50 minuti, 61 euro).
Dove: Romantik Hotel Santer

Day Spa Secret nature a Roccafiore

Il Day Spa Secret nature a Roccafiore, a Todi (Umbria) è una formula pensata per chi vuole godere di tutti i

Roccaforte

benefici dei trattamenti SPA, ma non ha a disposizione né il tempo per una lunga vacanza né un intero weekend. Con questa formula è possibile trascorre in hotel una sola giornata da dedicare al benessere o semplicemente qualche ora per staccare la spina, rigenerarsi e predisporsi a sonni ristoratori. Il Day spa Secret Nature utilizza solo prodotti bilogici certificati e l’ingresso è comprensivo di Percorso Aquam con piscina interna riscaldata, vasca idromassaggio e percorso flebologico Kneipp, Percorso Romano con Tepidarium, Calidarium, Laconicum, doccia emozionale di reazione, gommage delicato corpo, trattamento viso bio antietà e massaggio corpo antistress.
Prezzo: 89 euro per 3 ore circa
Dove: Centro Spa del Country Chic Resort Roccafiore

Massaggio al limone

Santa Caterina Amalfi

Al Santa Caterina di Amalfi, unico 5 stelle della costiera con la discesa privata sul mare, per favorire il buon riposo si consiglia il massaggio al limone che garantisce un perfetto relax grazie alla presenza di oli essenziali di questo agrume, che svolgono un’azione tonificante e decongestionante a livello della circolazione venosa o linfatica con ripercussioni benefiche anche a livello psicologico e rasserenante.
Prezzo: 140 euro, 50 minuti
Dove: Santa Caterina di Amalfi

Massaggio con candela a Lume di Calice

FourSeasons

Rituale che inizia con un rilassante bagno ai piedi benefico ed energizzante, per poi proseguire con un massaggio effettuato con un’elegante candela che con il calore della combustione, diventa un balsamo per il corpo che rilascia sostanze nutrienti per la pelle a base di polifenoli organici, burro di karitè, miele biologico ed oli vegetali.
Prezzo: 50 minuti/150 euro, 80 minuti/180 euro
Dove: Spa Four Seasons Hotel Milano

Aquapetra SPA Ritual

Aquapetra

Uno spazio benessere in roccia con l’acqua come protagonista, tra piscine, saune e angoli che invitano al lento indugiare: è la Spa di Aquapetra che propone il trattamento Spa Ritual, massaggio rilassante globale che coinvolge tutto il corpo, viso e cuoio capelluto. Si tratta di un rituale estremamente distensivo eseguito con l’utilizzo di tecniche lente e manovre manuali che riuniscono tutti i benefici di diverse tecniche aiutando a ridurre lo stress e le tensioni muscolari. Il massaggio tratta il corpo sotto ogni aspetto, in maniera globale, prendendo in considerazione anche la sua natura energetica. Il lavoro è sulle articolazioni, sui muscoli, sui liquidi interstiziali, sul sangue, sulla linfa, sul tessuto cutaneo e sull’energia globale, riequilibrando i chakra, i meridiani energetici, i flussi e l’Aura, e interagendo con la respirazione e con le emozioni trattenute. L’uso dell’aromaterapia inoltre esalta in modo sinergico i benefici di questa tecnica mirata al mantenimento del benessere di mente e corpo.
Prezzo: 120 euro, 45 minuti
Dove: Aquapetra

Rituale Mediterraneo

Orient-Express Italy

Disponibile per gli ospiti dell’iconico hotel di Belmond a Portofino nella privacy della propria camera o circondati dai meravigliosi giardini della proprietà, questo rituale racchiude l’essenza del Mediterraneo offrendo un’azione rilassante e riequilibrante che migliora il riposo notturno, grazie all’uso di argilla e oli essenziali di arancio e limone.
A una prima fase disintossicante di scrub a base di argilla verde italiana, segue un massaggio total body a base di oli essenziali purissimi che rendono la pelle più̀ bella, elastica e profumata e, una volta assorbiti, donano un piacevole stato di armonia.
Il rituale si completa con aromaterapia e massaggio al cuoio capelluto al termine del quale si viene invitati a sorseggiare il Tè Mei SPA – So Peach.
Prezzo: 155 euro, 50 minuti
Dove: Belmond Hotel Splendido

Rituale del sonno

Le Massif

A Le Massif di Courmayeur il rituale del sonno è un trattamento che si abbina all’energia positiva e calmante delle montagne circostanti, che già con la loro forza riescono a rilassare e a rallentare il nostro ritmo agendo in modo positivo ed efficace sul nostro sonno.
Questo trattamento prevede l’uso di pietre e olii come lavanda alpina, achillea, camomilla e iperico dalle proprietà miorilassanti unite a un adeguata tecnica manuale. Un prezioso welcome di profumi balsamici e ambientazioni musicali studiate aumentano l’effetto del trattamento.
Prezzo: 150 euro, 70 minuti
Dove: Le Massif

Jet Lag con Fitomelanina

ArmaniSPA

La fitomelatonina (versione naturale della melatonina, prodotta invece in laboratorio) è una sostanza estratta dalle piante che stimola i processi rigenerativi cutanei e ripara i danni provocati dallo smog e dai raggi Uv, distendendo i tratti del viso. La natura botanica di questa sostanza rende le sue numerose proprietà perfettamente assorbibili dal nostro organismo. Nell’organismo umano la Fitomelatonina modula i cicli circadiani nel corso delle ventiquattro ore, aiutando il corpo a sincronizzarsi con il ciclo naturale di sonno e veglia e sviluppando un’attività antistress rilassante con un’importante funzione emozionale positiva.
Per un recupero rapido dall’affaticamento fisico e mentale provocato soprattutto da viaggi estenuanti, questo trattamento, eseguito nella Armani SPA di Milano e consigliato nel tardo pomeriggio, allevia lo stress legato ai trasferimenti, in particolare ai voli di lunga durata, rilascia le tensioni muscolari e il ristagno dei liquidi causato dal rallentamento del microcircolo linfatico, riequilibra l’orologio biologico per recuperare velocemente l’alternanza tra sonno-veglia e il regolare svolgimento delle funzioni interne dell’organismo.
Il trattamento utilizza anche la riflessologia plantare per eliminare la sensazione di pesantezza e concentrarsi sui centri di energia, garantendo una sensazione di rilassamento. Questo apre la strada a un massaggio drenante ottenuto col posizionamento di pietre calde sul corpo. La crema alla fitomelatonina utilizzata a conclusione come impacco emolliente, riattiva poi il metabolismo cellulare, favorendo il recupero di tutte le funzionalità biologiche.
Prezzo: 145 euro 50 minuti e 230 euro 80 minuti
Dove: SPA Armani Hotel

E una volta a casa?
Infine, qualche suggerimento per la vostra camera da letto dagli esperti di Habitissimo.it perché è impossibile negare l’importanza di rendere confortevole e accogliente l’ambiente dove si dorme per riposare nel modo migliore.
Ma come rendere la propria camera da letto un luogo speciale? Bastano pochi semplici accorgimenti: il colore giusto, quel tocco speciale, il senso di equilibrio dato dai giusti arredi e complementi.
Iniziamo sfatando un mito: non necessariamente le piante in camera da letto fanno male! Anzi, esse aiutano a creare un ambiente rilassato e a prevenire l’insonnia. È vero che le piante di notte consumano ossigeno e producono anidride carbonica, tuttavia la quantità consumata/prodotta da una singola pianta è alquanto trascurabile e non tutte le piante poi seguono questo processo: alcune, come la Sansevieria o la Zamioculcas, al contrario assorbono anidride carbonica nelle ore notturne, apportando notevoli benefici.
In secondo luogo, una stanza luminosa è la premessa essenziale per il benessere psicofisico. La luce deve essere calda e soffusa; stesso vale per la luce artificiale, è consigliabile prediligere la luce indiretta per non stancare lo sguardo e non disturbare il riposo.
Quanto ai colori quelli freddi sono l’ideale per donare vero relax in camera da letto, perchè ispirano calma e sono in grado di rallentare la frequenza cardiaca. Una recente ricerca ha dimostrato che chi sceglie tali tonalità dorme meglio e di più, svegliandosi con una sensazione di felicità e positività. Il blu in particolare è da sempre in cima alla lista, perfetto nella nuovissima ed elegante tonalità denim drift, una via di mezzo fra il blu ed il grigio.
Infine, esiste qualcosa capace di regalare più felicità di una camera da letto con vista? Se si ha la fortuna di vivere immersi nel verde e di avere vicini per niente invadenti, si può pensare di dimenticare le tende e permettere al paesaggio di entrare nella stanza. Viceversa, anche un bel poster o un quadro panoramico potranno aiutare.
E ora, buona notte e sogni d’oro!

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Resort & SPA

Pelle disidratata dal freddo? 5 trattamenti per nutrirla al meglio

Published

on

In inverno, ogni donna avverte la propria pelle molto più secca, poiché il riscaldamento domestico la disidrata, mentre il freddo riduce la produzione di sebo e, di conseguenza, la formazione di grasso.
Utilizzate creme a base di grassi vegetali quali olio di jojoba, di mandorla o d’oliva. Gli oli chimici come la paraffina seccano la pelle, creando una pellicola che può ostacolare il metabolismo cutaneo”, consiglia Stefanie von Mörl, SPA manager del Feuerstein per una pelle radiosa e vellutata nonostante il vento e il freddo.
La cura giusta ha inizio con la pulizia, poiché già solo l’acqua calda priva la pelle del suo prezioso grasso e della sua idratazione. “Utilizzate un latte detergente e un tonico per il viso senza alcol e nessun gel”, consiglia l’esperta di bellezza.
Poi, per intensificare i benefici, suggerisce di integrare quotidianamente la crema per il viso con un siero idratante. Infine, l’applicazione di una maschera in crema una volta alla settimana dona all’epidermide le importanti sostanze nutritive, di cui ha bisogno.
Oltre alla skin care routine consigliata da fare a casa, ci sono anche trattamenti specifici proposti nelle SPA e centri benessere e indirizzati proprio a preservare la salute della pelle e una corretta idratazione, anche quando questa è naturalmente secca o lo diventa a causa delle condizioni esterne.
Eccone cinque da provare subito.

Erbe aromatiche e stimolazione linfatica
Tutti i trattamenti per la cura del viso eseguiti al seguono il metodo TEAM DR. JOSEPH. A una profonda pulizia con coppettazione fanno seguito le compresse calde alle erbe aromatiche, preparando così la pelle per il siero che agisce in profondità e all’applicazione di una ricca crema da giorno. Un delicato massaggio linfostimolante elimina la ritenzione idrica dai tessuti, donando alla pelle una sensazione di freschezza. Ad esempio, il Trattamento Ricostituente del Viso favorisce la naturale capacità rigenerativa della pelle, rendendola più liscia e vitale, per un aspetto giovane e ben idratato.
Prezzo: 162,00 euro (110 minuti)
Info: www.feuerstein.info

Pappa reale e proteine del latte
Il Grand Hotel des Iles Borromées & SPA propone il trattamento Biologique Recherche “Soin Restructurant et Lissant”: un trattamento a base di pappa reale, aminoacidi naturali e proteine del latte. Apre il rituale un massaggio modellante eseguito con latte curativo ricco di vitamine che prepara il viso all’applicazione dei prodotti specifici. Un booster di componenti attivi è l’anima del trattamento che viene completato da maschere specifiche e dall’applicazione di uno speciale siero studiato appositamente per le donne che vivono a temperature rigidissime. Questo siero protegge la pelle dagli attacchi climatici, ridonando alla pelle i lipidi necessari a mantenere una pelle sana, elastica e tonica anche a basse temperature.
Prezzo: 150 euro per 60 minuti
Info: www.borromees.it

Nanotecnologie a servizio della pelle
Al Four Seasons Firenze perfetto per le pelli più sensibili e disidratate il Trattamento Ossigeno Dermoinfusione, ideale per rigenerare e nutrire la pelle durante l’inverno.
L’effetto è quello di un Immediato ringiovanimento della pelle, e un’azione che va a contrastare gli effetti del tempo e dello stress, anche dovuto alla rigidità del clima. La microcircolazione sanguigna e linfatica viene stimolata manualmente rigenerando il metabolismo cellulare, mentre l’ossigeno veicola in profondità i principi attivi delle nanotecnologie.
Prezzo: 350,00 euro per 75 minuti
Info: https://www.fourseasons.com/florence

Rosa alpina protettiva del derma
AL Josef Mountain Resort, per una pelle sempre protetta, viene proposto un trattamento naturale che preserva la giovinezza dell’epidermide grazie alle fitocellule staminali della rosalpina, che svolgono un’efficace azione dermoprotettiva, contrastando le aggressioni degli agenti ambientali e rafforzando le difese naturali della pelle. Il trattamento comprende una pulizia profonda, un peeling, l’applicazione del siero intensivo, un massaggio del viso, una maschera e l’applicazione della crema contorno occhi seguita dalla crema da giorno specifica.
Prezzo: 75,00 euro (50 minuti)
Info: www.josef.bz

Probiotici e pietre di giada per la pelle
Al Club 10 Fitness & Beauty Center dell’Hotel Principe di Savoia di Milano viene proposto il trattamento viso Remedy. La nuova frontiera della cosmetica è l’uso di ingredienti che proteggono la comunità di “batteri buoni” e il microbiota cutaneo. Remedy sfrutta la forza di un prebiotico naturale per la salute e la difesa cutanea e, con specifiche digitopressioni e l’utilizzo delle pietre di giada, contribuisce a lenire, distendere e a ridare alla pelle un ottimale stato di salute e nutrimento.
Prezzo: 100,00 euro
Info: https://www.dorchestercollection.com/en/milan/hotel-principe-di-savoia

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Resort & SPA

L’Hôtel de Paris Monte-Carlo svela la più grande suite di Monaco : Suite Prince Rainier III

DailyMood.it

Published

on

L’Hôtel de Paris Monte-Carlo completa la sua metamorfosi e svela la più grande suite di Monaco: la Suite Principe Rainier III

Palazzo iconico famoso in tutto il mondo, l’Hôtel de Paris Monte-Carlo scrive una nuova pagina della sua storia con camere e spazi trasformati, la creazione di un Patio interno che offre uno scrigno super esclusivo a grandi Maison dell’alta gioielleria e il lancio di ÔMER, il nuovo ristorante di Alain Ducasse. Gioiello di questa metamorfosi: la nuova Suite Principe Rainier III, la suite più grande dell’Hôtel de Paris Monte-Carlo in termini di spazi interni, inaugurata il 29 gennaio 2019 da S.A.S Il Principe Alberto II di Monaco e S.A.S La Principessa Stéphanie di Monaco. Dopo l’inaugurazione della Suite Principessa Grace nel 2017, questa nuova suite eccezionale rende omaggio al “principe costruttore” al quale Monaco deve la sua trasformazione in destinazione di lusso di primo piano.

Una “Villa sul tetto”, gioiello del nuovo Hôtel de Paris Monte-Carlo

Per completare la sua metamorfosi iniziata nel 2014, l’Hôtel de Paris Monte-Carlo riunisce la coppia più leggendaria del Principato: dopo la Suite Principessa Grace nel 2017, ispirata all’eleganza senza tempo di Grace di Monaco, oggi viene inaugurata la Suite Principe Rainier III, la sua suite più grande in termini di spazio interno con 600 m², dal lusso solare e raffinato. Una creazione inedita sul tetto dell’Hôtel de Paris Monte-Carlo, con 135 m² di spazi esterni che regalano una vista imperdibile sulla mitica Place du Casino.

Principe sovrano di Monaco per 56 anni, amato e rispettato dai monegaschi, il Principe Rainier III ha lasciato la sua impronta nel Principato a vari livelli: economico, politico, sociale, educativo, scientifico, sportivo, culturale… Sotto il suo impulso Monaco ha conosciuto un periodo di espansione senza precedenti, fino alla sua ammissione come Stato membro dell’ONU nel 1993. Oggi il Principato è una meta che fa sognare il mondo intero.
L’Hôtel de Paris Monte-Carlo ha svolto un ruolo particolare nella vita del Principe Rainier III e della Principessa Grace. Nel 1956, la loro cena di nozze viene servita nell’hotel. Qui festeggeranno 20 anni più tardi il loro anniversario di matrimonio. Nel 1974, vi sarà celebrato con tutti i fasti anche il 25° anniversario di regno del Principe Ranieri. L’Hôtel de Paris Monte-Carlo gli rende omaggio oggi chiamando con il suo nome una delle nuove suite d’eccezione, che coniuga armoniosamente il classicismo di materiali nobili e preziosi con la contemporaneità di un design esaltato dalla luce e dalle linee epurate, in un’atmosfera cosy e accogliente.

Progettata da Richard Martinet, la Suite ospita il meglio dell’artigianato d’arte francese e italiano: intarsi di paglia, pelli tese per le testate del letto, vernici testurizzate e elementi decorativi lavorati direttamente nei laboratori degli artigiani prima di essere collocati nella Suite. Anche le luci sono state create appositamente per la Suite a partire da disegni originali. Foto, quadri e oggetti personali del Principe Rainier III donano un’impronta personale e intima al luogo. E sculture realizzate dal Sovrano stesso ornano il tutto, creando così un’esperienza unica nel cuore del Principato.

Questa suite di 525 m² comprende 2 camere, un grande salone principale con un angolo bar, un salone piccolo e una sala biblioteca, una sala da pranzo e uno studio. Può arrivare a 600 m² con una 3a camera comunicante. Ogni camera dispone di un bagno privato, tutto luce, marmo e trasparenze con una doccia hammam. La Suite dispone anche di una sauna vetrata che si apre sul cielo del Mediterraneo.

Infine, una superba terrazza di 135 m² su 2 livelli permette alla Suite di affacciarsi sulla Place du Casino. Il 1° piano dispone di una piscina a sfioro riscaldata, con nuoto controcorrente, di 10 m x 3,70 m. La piscina è incorniciata da entrambi i lati da 2 scale che portano a una terrazza al livello inferiore che offre una vista senza eguali sulla Place du Casino: gli ospiti possono assistere allo spettacolo permanente del cuore vibrante di Monaco… senza essere visti! Un luogo unico per vivere il brivido del Gran Premio di F1, nel mese di maggio.

La Suite propone una serie di servizi di lusso su misura, grazie a un’equipe di concierge clefs d’or privati a completa disposizione degli ospiti della suite. Guardiamacchine, governanti, cuochi, sommelier e maître d’hotel sono tutti impegnati per rendere l’esperienza Hôtel de Paris Monte-Carlo assolutamente indimenticabile. Ogni ospite è accolto fin dall’aeroporto o dall’eliporto, con omaggio di benvenuto e attenzioni personalizzate. I clienti dispongono inoltre di un trattamento personalizzato presso le Thermes Marins Monte-Carlo in inverno e di una tenda al Monte-Carlo Beach in estate. La Suite Principe Rainier III è disponibile su richiesta al prezzo di 35.000 / 45.000 € a notte in base alla stagione.

L’Hôtel de Paris Monte-Carlo scrive una nuova pagina della sua storia

2014-2018: il quartiere della Place du Casino, centro di gravità di Monaco, si trasforma dando vita a una nuova Montecarlo del quale l’Hôtel de Paris Monte-Carlo è il cuore. Architettura maestosa, con una facciata che ritrova la sua anima Belle Epoque, nuove camere e spazi interni trasformati (Lobby, Bar Américain, Sala Empire), nuovo patio dedicato all’alta gioielleria, suite d’eccezione… l’esperienza Hôtel de Paris Monte-Carlo si reinventa per dare un significato ancora più profondo al sogno di François Blanc, fondatore del Resort Monte-Carlo Société des Bains de Mer: “un hotel che vada oltre tutto ciò che è stato creato fino a questo momento”.

Divenuto nel 1990 il primo palazzo al mondo a ottenere 3* nella guida Michelin con Le Louis XV – Alain Ducasse all’Hôtel de Paris, l’Hôtel continua a innovare sul piano gastronomico con la creazione di ÔMER, il nuovo ristorante di Alain Ducasse, situato al pianterreno della nuova ala Rotonde e dedicato alla ricchezza dei sapori del Mediterraneo. Infine, il ristorante Le Grill è stato premiato con una stella 18 mesi dopo la sua riapertura.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending