Connect with us

Style & Luxury

Una serata di gala ha celebrato l’apertura della prima Boutique in Italia con un gala party all’insegna dell’alta complicazione

DailyMood.it

Published

on

2 luglio 2012

Una scenografia spettacolare ha fatto da cornice ad una serata indimenticabile durante la quale la Manifattura Jaeger-LeCoultre ha dato prova, ancora una volta, della propria insuperabile creatività, il suo savoir faire e la capacità di reinventarsi costantemente.

Con un gioco di luci e di proiezioni sulle pareti dello storico Palazzo Bagatti Valsecchi, che ospita ormai da tempo il prestigioso “Salumaio di Montenapoleone”, la Manifattura Jaeger-LeCoultre, punto di riferimento nell’alta orologeria ha svelato ai prestigiosi invitati, rigorosamente in grande soirée, la propria ultimissima grande creazione orologiera.

L’altissima grande complicazione Duomètre Sphérotourbillon, riportando gli ospiti alle atmosfere d’incanto caratteristiche della primissima boutique italiana della Grande Maison orologiera, la Boutique Jaeger-leCoultre in Via Montenapoleone 1, nel cuore del quadrilatero milanese della moda e del lusso.

Alle 21.30 Claudio Angè, Direttore Italia Jaeger-LeCoultre, al fianco di Erminia Cutrì, Direttore della boutique di Milano e di Jerome Favier, Sales and Trade Marketing Director della Maison di Le Sentier, ha invitato sul palco gli amici della marca.

L’Amministratore Delegato del Milan Adriano Galliani, insieme al tecnico rossonero Massimiliano Allegri, l’attore Riccardo Scamarcio, l’ex pilota Ferrari Renè Arnoux, lo chef stellato Davide Oldani, il giornalista televisivo conduttore di Matrix Alessio Vinci, il Dottor Franco Cologni e la bella Cristiana Capotondi per il consueto “taglio del nastro”, effettuato per mano dalla brava attrice nostrana.

Presenti alla serata volti noti del jet set, dello spettacolo e dell’industria, dal gallerista Renato Cardi accompagnato dalla moglie Anna, al Presidente della Fondazione Umberto Veronesi, Dott. Paolo Veronesi, l’attrice di teatro e celeberrima nerazzurra Bedy Moratti, il Presidente di Ca’ del Bosco e del Consorzio di Franciacorta Maurizio Zanella, l’ex calciatore rossonero (ed oggi bravo golfista) Daniele Massaro, “l’eclettica signora della Milano che conta”, La bella Alessia Ventura accompagnata da Domenico Zambelli, Francesco Sarcina, cantante de Le Vibrazioni, Gabriella Dompé, l’industriale Franco Beretta, l’architectural designer Patrizia Pozzi ed altri ancora.

Un menù tipicamente milanese, caratteristico dello storico locale milanese, e fiumi di champagne della Maison Louis Roederer hanno deliziato gli oltre 200 ospiti presenti alla serata.

La nuova boutique Jaeger-LeCoultre è stata concepita con tutta la cura e lo stile sobrio della Manifattura Jaeger-LeCoultre al fine di ricreare l’atmosfera serena e pacifica della Vallée de Joux in Svizzera, la culla dell’ispirazione per gli artigiani del tempo. Lo spazio fonde armoniosamente il meglio del design e dei materiali contemporanei con la simmetria, le linee rifinite e lo spirito puro del periodo Art Déco, durante il quale la creatività di Jaeger-LeCoultre ha dato vita alla sua Icona, il leggendario Reverso.

Nello spirito della Manifattura, l’autenticità è al centro dei principi di progettazione di questa boutique.

L’esperienza immediata è quella di una cultura accogliente, calda e naturale. Proprio come i migliori orologi battono a un ritmo costante, le linee verticali della boutique creano un flusso uniforme e un senso di stabilità e rassicurazione mentre scoprono la meravigliosa collezione di orologi Jaeger-LeCoultre.

Con l’apertura della prima boutique italiana, diventano 44 i punti di riferimento per collezionisti e gli amanti dell’alta orologeria.

In questo spazio esclusivo potranno conoscere e scoprire le più grandi creazioni orologiere della manifattura, come il 101, il calibro meccanico più piccolo al mondo, le Alte Complicazioni, le pendulette Atmos e le edizioni speciali create esclusivamente per le Boutiques Jaeger-LeCoultre.

Protagonista della storia dell’orologeria fin dal 1833, Jaeger-LeCoultre è la prima Manifattura della Vallée de Joux, in Svizzera. Ha svolto un ruolo pionieristico nell’unire sotto un unico tetto tutte le professioni tecniche ed artistiche, segnando una svolta nell’evoluzione dell’orologeria dell’intera regione.

Guidati dal tradizionale savoir-faire e da una costante ricerca di miglioramenti tecnici, maestri-orologiai, ingegneri e tecnici lavorano in armonia creando ogni orologio con la stessa passione.

Ogni capolavoro, eredità di 178 anni di savoir-faire, richiede la preparazione di non meno di 40 professioni e i vantaggi di tecnologie all’avanguardia, in sintonia con le più nobili tradizioni della Vallée de Joux.

Sulla base di una vasta eredità che comprende 1231 calibri e 398 brevetti registrati, Jaeger-LeCoultre rimane il punto di riferimento dell’alta orologeria.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Sfilate

DIOR collezione haute couture primavera-estate 2019

DailyMood.it

Published

on

Il 21 gennaio di fronte al Musée Rodin, in contrappunto alla cupola dorata de Les Invalides, è stato eretto un sorprendente tendone illuminato sulla cui cima sventolavano bandiere con l’effigie della Maison.
La passerella era interamente rivestita di losanghe dai colori cipriati in omaggio alla figura di Arlecchino, emblematico personaggio del circo rievocato nella collezione. Un’ambientazione dalle delicate tonalità pastello ispirata all’arte del circo e creata per la sfilata dalla talentuosa scenografa britannica Shona Heath. Collaborando soprattutto con i fotografi Paolo Roversi e Tim Walker, immagina universi dalla magia fantastica per shooting pubblicati sulle riviste Vogue, AnOther, Dazed & Confused o Harper’s Bazaar.

Invitata da Maria Grazia Chiuri, la compagnia Mimbre, composta esclusivamente da donne, si è esibita in questa ambientazione di un giorno – che rendeva omaggio all’arte dell’istante e all’audacia del circo – in una performance unica tra le modelle.
Diciotto acrobate vestite in mise appositamente disegnate dalla Direttrice Artistica hanno eseguito numeri spettacolari e poetici che celebravano una femminilità potente e libera, in un rapporto di fiducia assoluto proprio della loro arte, con questo legame fondamentale e vitale che si ritrova nelle fonti di ispirazione di questa collezione haute couture.

Credit: @Dior.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Collezioni Donna

Aniye By Winter 2019 Texas Glam

DailyMood.it

Published

on

Siamo a Broadway sulla 54esima strada, è il 26 Aprile 1977 sul marciapiede del più sfavillante Night Club di New York.
La calca si infittisce sempre più, bramando il primo posto sotto i riflettori del palcoscenico

info@imaxtree.com

più glamour di Manhattan. Si aprono le porte a vetri, spinte da mani che fino ad un attimo prima indicavano la nuova insegna meravigliosamente trasgresiva e déco dello “STUDIO 54”.
Aniye By sogna e si ritrova seduta accanto a Jerry Hall, la bellissima modella texana che ha ispirato la nuova collezione Winter 19-20.
Tra quella MISCELLANEOUS di colori argentei e vinili attraenti anni ’70, Aniye By si immerge nel suo nuovo mondo il TEXAS GLAM.

MICKEY MOUSE

Sorridente, ironico e colorato. L’icona cartoon-pop preferita di Aniye By entra nel suo mondo.
Come?! Vedo-non vedo e all-over naturalmente.

Art director @lucagrillo
Styling @adakokosar
Make up @letizia_morle in collaboration with: AGENOV
Hair Ezio Diaferia @ezio.lab in collaboration with: ANDREADEGA SALON
Videomaker @trinitysimo

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Sfilate

Chorustyle lancia il nuovo easy-lifestyle

DailyMood.it

Published

on

l brand che esprime una nuova visione del vestire debutta
a MILANO MODA UOMO con la sua Men & Women collection F/W 19-20

Una collezione che esprime i valori fondanti del progetto Chorustyle: tendere al benessere psicofisico delle persone, creando una nuova responsabilità etica e un pensiero sostenibile.

info@imaxtree.com

La Men & Women Collection firmata Chorustyle – che arricchisce il calendario degli eventi di Milano moda uomo – si compone di capi che traggono ispirazione dall’abbigliamento sportivo, inteso come performance e benessere, ma declinato con un tocco sofisticato e finiture ricercate.
In linea con la filosofia del brand, la collezione utilizza diversi tessuti innovativi tra i più performanti e a minor impatto ambientale, oggi disponibili sul mercato: materiali termoregolatori, traspiranti, che si distinguono per l’avanguardia delle tecnologie impiegate e l’approccio eco-friendly dell’intera filiera produttiva.

Una nuova visione del vestire che si rivolge a uomini e donne dallo stile di vita attivo e contemporaneo, che nell’arco della giornata alternano momenti di vita sociale e privata, e che per questo cercano un abbigliamento versatile, minimale, sofisticato nella sua semplicità e sostenibile.
Una piccola capsule, ispirata al mondo del running, è realizzata utilizzando tessuti d’avanguardia tra i più performanti e a minor impatto ambientale oggi disponibili sul mercato.

Il brand Chorustyle oltre che sul fronte fashion, esprime nel design e nei complementi d’arredo e decorativi, i

info@imaxtree.com

valori fondamentali su cui poggia Chorus Life, ovvero il progetto di Smart city la città del futuro.

Collezione
Concept
Chorustyle esprime una nuova visione del vestire in chiave Easy Lifestyle, dedicato a uomini e donne dallo stile di vita attivo, dinamico e moderno. Un look cosmopolita e poliedrico per chi vive e lavora in un contesto easylife e cerca un abbigliamento versatile e minimale, sofisticato nella sua semplicità e sostenibile. Chorustyle è un connubio di materia e dinamicità che si traduce in un easywear giovane e contemporaneo.

Materiali
I materiali sono innovativi e tecnologici, tra i più performanti e a minor impatto ambientale: tessuti sportivi termoregolatori e traspiranti che si distinguono per l’avanguardia delle tecnologie impiegate e per l’approccio eco-friendly dell’intera filiera produttiva. A questi si aggiungono fibre nobili come i double di lana check dall’aspetto londinese e le tele tecniche per piumini dall’aspetto laminato color bronzo.

Palette Colori
I colori variano dai toni siderali come i grigi ai color block che spaziano dal bordeaux, agli acidi, ai fucsia.

Running
Una piccola capsule, ispirata al mondo del running, è realizzata utilizzando tessuti d’avanguardia tra i più performanti e a minor impatto ambientale oggi disponibili sul mercato.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending