Connect with us

Fashion News

#freddonontitemo – I migliori look per l’inverno

Polici Francesca

Published

on

Chi l’ha detto che non si può essere trendy e chic anche d’inverno? Il fatto che le calde e lunghe giornate estive siano finite non vuol dire certo che dovete rinunciare al vostro stile. Certo, tenersi calde e sfoggiare un outfit all’ultima moda non è sempre un’operazione semplicissima, specie per chi vive a temperature particolarmente rigide durante i mesi freddi. Ma non è certo impossibile. Basta essere creative, osare un po’ di più e avere il guardaroba giusto. Come?

Iniziamo subito dicendo che le tendenze di questo autunno inverno ci facilitano il compito. Sì perché, fortunatamente, vestiti e gonne lunghi sono tornati alla moda. Basta quindi indossare sensualissime minigonne che faranno letteralmente congelare le vostre gambe. Per questa stagione optiamo per un’elegantissima e sofisticata gonna lunga, come quella plissettata a pieghe che ci propone MRZ. Per chi ama i tagli sartoriali c’è l’opzione pastello di Tibi e se invece siete più nel mood casual allora a voi ci pensa Vanessa Bruno. Anche se, forse, il tessuto che più vi terrà calde e non passerà mai di moda è la pelle. E allora lasciatevi conquistare dall’ultimo modello a sirena di Each x Other – non potrete fare a meno di adorarlo!

Maglione-Max-Mara

Ottime notizie anche per le più freddolose. Sì, perché quest’anno un altro grande revival sono i maglioni oversize e il dolcevita, come quello nella tonalità cammello di Max Mara – un must imperdibile. Per le più eccentriche c’è Gucci con il bellissimo modello rosa con collo in lurex verde ed un Bigsnake che ammalierà tutti quelli accanto a voi.

Se preferite una XXL e amate farvi coccolare dalla morbidezza della lana, allora non potete perdervi il sofficissimo pullover con filati di cashmere intrecciati di Bruno Cucinelli, o il girocollo sempre in cashmere e lana di Burberry. Per aggiungere un tocco etnico al tutto e sentirvi ancora più calde, allora la mantella di Etro è ciò che fa per voi – e la potrete indossare sopra ai vostri maglioni oversize o addirittura sopra al cappotto.

Per gli abiti, invece, non possiamo che consigliarvi il velluto. Oltre a proteggervi dal freddo, renderà il vostro look elegante e mai pretenzioso, come lo splendido modello dal sapore un po’ vintage di Attico.

E le gambe? Come le copriamo dal freddo? Facile! Con uno dei tanti paia di calze colorate super coprenti. Non solo concederanno un tocco di vivacità al vostro look, ma con queste potrete affrontare anche un Capodanno nella bellissima e gelida New York! Una vera garanzia, fidatevi. Potete anche scegliere di indossare degli altissimi stivali in pelle che vi copriranno fino alle ginocchia. Inutile dire che la miglior scelta è, senza dubbio, quella classica rivisitata proposta da Saint Laurent.

E ora, il capo più importante della stagione, il cappotto. Anche qui, la pelle è una garanzia. Per questo, vi proponiamo ben tre modelli, capaci di mischiare la freschezza dello street style all’eleganza più ricercata: Alexander McQueen, Lacoste e Olivier Theyskens.

Altrimenti, c’è sempre l’opzione peluche. O in total look come Miu Miu, o con lo smanicato di Hermés oppure con un peluche che avvolge solo maniche e collo per poi diventare piumino, come Liu Jo. Per le più ostinate, invece, un intramontabile montone come quello di Etro o un classico doppiopetto imbottito al suo interno con un piumino come quello di Moncler.

E, per finire, gli accessori. Anche qui la XXL fa tendenza, ce lo dimostra la maxi sciarpa di Pinko, da abbinare con dei classici e sofisticati guanti rossi di Armani o quelli lunghi dal richiamo femminista di Versace. Per la testa, invece, potete scegliere fra una fascia – come quelle di Chanel, Gucci e Tommy Hilfiger, quest’ultima con il nome della top model più popolare del momento – o un cappello. Moltissime sono le possibilità: dal berretto di Tommy Hilfiger che, proprio come la fascia, riposta il nome di Gigi Hadid a quello più pop di Karl Lagerfeld; dal cappellino con graziosi pompon di pelo ai lati firmato sempre Karl Lagerfeld al classico cappello Love di Patrizia Pepe.

Insomma, che vogliate passare le vostre vacanze natalizie a Mosca o a New York poco cambia. Con i giusti accorgimenti, riuscirete ad essere sempre trendy e alla moda sfidando le temperature più rigide.

di Francesca Polici per DailyMood.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto − 4 =

Fashion News

Trophy Day: la nuova Signature Collection di Weekend Max Mara in collaborazione con Richard Saja.

DailyMood.it

Published

on

Weekend Max Mara collabora con l’artista americano Richard Saja per la nuova Signature Collection, un progetto ispirato alle leggendarie corse di Royal Ascot con una collezione di pezzi ricamati. Nello spirito della gara, la collezione è intitolata “Trophy Day”. Royal Ascot rappresenta non solo un attesissimo evento sportivo equestre, ma anche un iconico appuntamento di stile, dunque, un’occasione esemplare per la collaborazione tra Saja e Weekend Max Mara.

Richard Saja è conosciuto per i suoi accurati ricami su tessuti storici. L’artista ha all’attivo mostre in tutto il mondo, da New York a Parigi, Berlino, fino al Museo Nazionale del Ricamo in Corea del Sud, e trasforma abilmente tradizionali tessuti stampati toile de jouy – nati nel XVII secolo in Francia e caratterizzati da tradizionali situazioni domestiche – in scene irriverenti e stravaganti, che l’artista definisce come ‘interferenze’.

Per questa Signature Collection, Saja si è servito di diverse tecniche di ricamo per decorare e arricchire i toile de jouy in seta e cotone di Weekend Max Mara. La collezione si attiene al dress code di Royal Ascot, e comprende pezzi pensati per essere indossati durante l’arco dell’intera giornata. Ogni capo è realizzato con una palette di colori unica e il ricamo è diversamente posizionato in ogni indumento. La sua interpretazione impertinente di questi tessuti classici si traduce in decori colorati, raffiguranti scene di cavalli e cavalieri del XVII secolo.

La collezione include dieci pezzi con una palette di colori che varia dal blu all’azzurro, dal crema al bianco e all’arancio: un soprabito in organza di seta; una blusa in piqué di cotone con maniche voluminose; pantaloni alla caviglia con leggera scampanatura; una camicia in popelin di cotone; due abiti al ginocchio senza maniche: il primo, realizzato in faille di cotone dalla silhouette anni cinquanta; l’altro, in raso di cotone, dalla linea ad A caratterizzato dalla scollatura sulla schiena. La collezione include anche un coprispalle dalla linea essenziale in organza di seta. L’iconica Pasticcino Bag e delle slipper, impreziosite anch’esse da colorati ricami, completano la proposta.

La collezione verrà lanciata in anteprima a Maggio presso gli storici grandi magazzini inglesi Fenwick, dove verranno allestite vetrine esclusive in punti vendita selezionati. In seguito la collezione sarà disponibile in tutti i negozi Weekend Max Mara e sul sito weekendmaxmara.com.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Burberry Celebra l’ultima collezione di Christopher Baily alla London Fashion Week

DailyMood.it

Published

on

Naomi Campbell, Cara Delevigne, Keira Knoghtley e Naomi Watts tra gli ospiti per lo spettacolo finale.

L’ultima collezione di Christopher Baily per Burberry è stata celebrata con uno spettacolo multisensiorale, nell’ottica di una nuova collaborazione con United Visual Artists (UVA).
La collezione ha rivisitato iconeicone e must della maison, tra cui il trench, il the aviator, il mantello, il poncho e il cappotto militare, oltre a presentare nuovi disegni su uno sfondo di pendoli oscillanti. Cara Delevingne, scoperta da Christopher e Burberry più di sette anni fa, chiudelo spettacolo e guida il finale mentre le modelle camminano sotto uno spettro di luci laser arcobaleno.

Oltre 1300 ospiti hanno assistito allo spettacolo, tra cui amici e affezionati di Burberry, tra cui Kate Moss, Naomi Campbell, Keira Knightley, Zendaya Coleman, Naomi Watts, Michelle Dockery, Naomie Harris, Iris Law, Lily James, Matt Smith, Jourdan Dunn, Kate Mara , Idris Elba, Domhnall Gleeson, Tom Holland, Parigi Jackson, James Righton, Zhou Dongyu, Chelsea Clinton, Nicholas Hoult, Poppy Delevingne, Alexa Chung, George Ezra, James Bay, Paloma Faith, Liam Gallagher, Skepta, Tinie Tempah, Tom Odell , Jorja Smith, Blondey McCoy, Gosha Rubchinskiy, Lucy Moore, Matt Clark, Jamie Bell, Tessa Thompson, Anya Taylor-Joy, Koharu Sugawara, Daphne Guinness, Stephen Jones, Mason Lee, Law Roach, Ji Woo Choi, Steve McQueen e Angela Ahrendts.

La mia ultima collezione qui a Burberry è dedicata e appoggia- alcune delle migliori e più brillanti organizzazioni che supportano i giovani LGBTQ + in tutto il mondo. Non c’è mai stato un momento più importante per sostenere che nella nostra diversità c’è la nostra forza e la nostra creatività.

Christopher Bailey, Burberry President e Chief Creative Officer

www.burberry.com
www.artofthetrench.com
www.facebook.com/burberry
www.twitter.com/burberry
www.youtube.com/burberry

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

I 12 Trend visti sulle passerelle della NYFW FW18

Published

on

La fashion week di New York non è ancora finita ma le tendenze della futura stagione si stanno già delineando.
Ecco le 12 tendenze che sono emerse sulle passerelle in questi giorni.

1. GINGHAM

Gingham

Questa classica stampa ha fatto molta strada sulla passerella in questa stagione

2. EMBELLISHED ACCESSORIES
Alcuni dicono di meno, e altri dicono di più! Questi designer hanno alzato il volume ai loro look con scarpe, cappelli e persino parrucche di perline che hanno reso i loro spettacoli tutt’altro che semplici.

3. UNIQUE SCARFS
C’è sicuramente più di un modo per indossare una sciarpa, e pensiamo che i designer del NYFW abbiano massimizzato il potenziale di questi accessori con modelli originali stampe divertenti, pelle e monogrammi.

4. PARISIAN & VICTORIAN INFLUENCE
Amatissime dalle signore: pizzi, brocche, berretti e sciarpe all’ombra della Torre Eiffel.

5. POPPY PUFFER JACKETS
I parka che hanno sfilato sulle passerelle della NYFW hanno audacia da vendere, con dettagli e dolori divertenti.

6. PASTELS IN FALL
I colori pastello non appartengono più solo alla primavera.

7. MILLENNIAL PINK’S NOT DEAD
Qualcuno ha detto che il rosa Millennial è morto, ma continua a spuntare ovunque. Siamo qui per urlare che è VIVO e vola.

8. MODEST FASHION
La modestia è una scelt di stile, e i designer sono scesi in passerella per mostrare che la modestia può essere super chic.

Off-the-shoulder

9. OFF THE SHOULDER
Un dettaglio sexy che ha catturato sguardi ovunque.

10. CAT EYE SUNNIES
Occhiali da sole Cat Eye geometrici meritano un secondo sguardo. Se gli occhiali da sole cat eye potrebbero non essere qualcosa di nuovo, i cablaggi geometrici e le variazioni di dimensioni e tonalità, li rendono accessori da tenere d’occhio.

11. VELVET
Nulla cade come un buon tessuto di velluto. La prima a ritornare è la tracksuit Juicy, ora il velluto viene ripensato anche su bellissimi abiti e cabina di lusso.

12. BURGUNDY LEATHER
Con il giorno di San Valentino alle porte, la pelle bordeaux sembra essere entrata nel cuore dei designer.

di Emma Mariani per DailyMood.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending