Connect with us

Fashion News

Quali giacche Barbour acquistare ? Una descrizione dei migliori modelli per le stagioni

Published

on

Ashby, Beaufort, Bedale, Northumbria…. questi sono i nomi delle giacche Barbour storiche, universalmente riconosciute, utilizzate da personaggi famosi, così come non. Oggi andremo nel particolare di ogni giacca storica di Barbour, capendo insieme per quale stagione si adatta e quale è la differenza.

Partiamo dalla più lunga, la Northumbria. E’ un giacca molto pesante, parliamo di un tessuto sylkoil di 227g, realizzata interamente in Inghilterra, che ci protegge da tutte le tipologie di intemperie, e permette comodamente, grazie al fit relaxed, di avere sotto un completo in tweed, o uno o più maglioni. E’ un ever green del mondo della campagna, amata per la sua comodità e impermeabilità. Chiaramente, è anch’essa dotata di bottoni per il cappuccio, e Wind flap, che una volta chiuso, vi proteggerà da qualsiasi tipologia di vento incontriate. Direi che, personalmente questa giacca può andare bene per le stagioni invernali, con clima particolarmente cruento, e può essere indossata ovunque. Importante: ricordiamoci sempre la lunghezza della giacca!

Giacca classica cerata Northumbria

Passiamo poi alla Beaufort, giacca di lunghezza media, prodotto storico di barbour, che ne ha appena festeggiato i 50 anni di creazione. E’ una giacca perfetta per tutte le occasioni, comoda perché non è corta, ma nemmeno lunga come la Northumbria e leggermente meno pesante.
Personalmente è il modello basic che preferisco, da tenere sempre con me, perché non si sa mai in quale contesto ci troveremo durante la giornata, ma con la Beaufort siamo sicuri di essere sempre ben vestiti. Anche questo modello, viene presentato da WP Lavori In Corso, che ricordiamo essere il distributore italiano di Barbour, e proprietario del marchio Baracuta, celebre per le sue Harringtons, in colore classico Olive, ma anche in altre versioni, di cui vi consiglio di dare uno sguardo. Anche questa giacca la consiglio per la stagione invernale, e da il massimo, quando equipaggiata con il gilet interno, che permette di stare ancora più caldi.

Barbour Beaufort

La Bedale. Che dire, un icona di stile, pratica, corta al punto giusto. Questa giacca la definirei la più trasversale, in senso che, mentre la Beaufort e la Northumbria, per me, sono giacche prettamente invernali, questa no. Mi spiego. La tengo sempre attiva, tutto l’anno, perché anche in estate magari può capitare di alzarsi presto, o andare in montagna dove si necessita di più copertura, quindi la utilizzo sempre. Variando la sua “ straticita” data appunto dalla presenza di una zip che consente, nelle stagioni invernali, di equipaggiarla con un gilet. E’ più cittadina come costruzione, infatti proprio lì è molto comoda, in quanto permette di girare senza preoccuparsi della lunghezza, e passare da ambienti freddi a iper riscaldati senza problemi. Che dire, il giusto mix.

Barbour Bedale

Ultima, ma non per importanza, la Ashby. E’ il modello più recente, e anche il più leggero delle giacche Barbour. Il fit e’ tailored, quindi parliamo comunque di una vestibilitá stretta. Le differenze? I bottoni color oro e i polsini in corduroy che riprendono il colletto, che non ha il bottone classico. Un modello che definirei di approccio a Barbour, e sicuramente da utilizzare nelle stagioni intermedie per comprendere appieno l’essenza del brand. Ottima da usare anche con un dolcevita, ma la sua forza principale è la pesantezza, che la rende la giacca perfetta da utilizzarsi in quei mesi dove con un maglione fa caldo e senza fa freddo. Ovviamente il tutto in stile barbour. E’ un go to, che e’ poi stato reinterpretato anche in una versione estiva, molto bella, di un verde militare delicato, che si ancora perfettamente allo stile senza tempo del brand.

Barbour Ashby

Considerazione finale:
Qualsiasi modello sceglierete, ogni giacca del brand va considerato un investimento. Va usata tantissimo, perché più la porterete più la giacca si adatterà al vostro corpo, e, in un futuro, potrete tramandarla ai vostri figli. Cosa c’è di più bello e di più sostenibile di questo?

Info:
www.wpstore.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 − cinque =

Fashion News

Debutto d’estate: la collezione SS24 di Imperial all’insegna del colore e della libertà

Published

on

È tempo di estate con l’estetica glamour senza tempo di Imperial.

Il brand bolognese è lieto di annunciare il lancio della sua vibrante campagna primavera-estate 2024, che celebra lo spirito vivace di divertimento e libertà.

La campagna prende vita, unendo stili, personalità e passioni in un mix esplosivo di creatività, nella cornice francese del Felicetta Bistrot di Milano, il luogo d’élite dove la dolcezza della pasticceria francese si mescola con la moda più chic.

La collezione cattura l’essenza dell’estate con un turbine di emozioni. Parole d’ordine: divertimento, evasione, e joie de vivre.
I capi di Imperial riflettono questa energia, trasformando la moda in un veicolo per l’evasione e l’espressione libera di sé.

Un’eclettica schiera di personaggi dà vita alla campagna: Olivia, ballerina e fashion icon con un’eleganza che incanta; Gytis, artista e intellettuale in cerca di ispirazione; Edoardo, misterioso e affascinante; Yi, raffinata ed elegante con un tocco distintivo; Katjia, una presenza sofisticata che aggiunge classe al gruppo; Afrodite e Line, amiche con personalità diverse unite dalla compagnia della loro adorabile cagnolino Brioche.

Questa varietà di personaggi dimostra come Imperial sia in grado di abbracciare e valorizzare ogni singola personalità, offrendo una gamma diversificata di colori e stili che si adattano a tutti i gusti.

Per la donna, la collezione presenta stampe floreali, tessuti morbidi in viscosa e paillettes per uno stile rock e glamour. Le sovrapposizioni di pattern e tessuti, insieme alla presenza decisa dell’animalier, creano look audaci e distintivi, mentre le maxi camicie a righe e le felpe oversize completano il guardaroba quotidiano.

Per l’uomo, camicie fresche e colorate si abbinano a denim cargo e giacche elaborate, creando un mix di look decisi e originali. La possibilità di giocare con colori e tessuti permette infinite combinazioni, mentre gli accessori personalizzano ogni outfit con un tocco di individualità.

La campagna Spring Summer 2024 di Imperial incarna lo spirito della moda senza confini, invitando tutti a esplorare il proprio stile e ad abbracciare l’avventura della vita estiva. Imperial si conferma leader nel dettare i trend per gli audaci pionieri della moda in tutto il mondo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Chinos per l’estate: Barbour Neuston! Praticità e design!

Published

on

La stagione estiva si sta avvicinando, sempre di più vediamo pubblicità e marketing, in ogni dove, che ci anticipa l’arrivo di quella che, per me, è una delle stagioni più belle dell’anno. Se parliamo di guardaroba maschile, questo crea vari problemi, perché non è facile trovare un prodotto che sia pratico, e leggero ma allo stesso tempo ricercato e di qualità, da poter diventare un jolly, da usare in tutte le nostre avventure estive.

Per questa stagione Barbour, che ricordiamo essere distribuito in Italia da WP Lavori In Corso, proprietaria anche del marchio Baracuta, inventore del famoso Harrington G9, presenta un modello davvero molto particolare, in Twill di cotone, un tessuto molto leggero, molto comodo, traspirante, e non eccessivamente slim, cosa che sopratutto in estate, è molto preziosa.
Questo pantalone, è dotato di un ticket pocket nella parte anteriore, molto carino perché, oltre che pratico, dona quel dettaglio in più simbolo di ricercatezza e attenzione. Nella parte posteriore troviamo invece una tasca lati portafoglio con una pattina, e l’altra classica a filetto con bottone.

I colori in cui è presentato sono il Sand, il Verde e il Navy. Ne ho acquistati tutti, poiché come stile e’ qualcosa di unico, e la durabilità e praticità del prodotto barbour e’ qualcosa di incredibile. Come potete vedere nelle foto, si abbina perfettamente ai classici colori da campagna, diventando un jolly vero e proprio. Da segnalare durante le giornate di pioggia, l’abbinamento con il G12 Harrington di Baracuta in colore Racing Green, per un look classico, senza tempo, e irrinunciabile a chi ama la filosofia di questo brand.

Link:
wpstore.it

https://wpstore.it/products/barbour-chino-neuston-trousers-mtr0606mtr-ol51?
_pos=9&_sid=fa23fbfcd&_ss=r

https://www.baracuta.com/it/products/baracuta-g12-baracuta-cloth-brcps0885bcny1-6368

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Mille righe per la primavera 2024 di QL2

Published

on

QL2 – brand ready to wear interamente prodotto in Lombardia – per la Primavera 2024 reinterpreta la stampa a righe, uno dei più apprezzati trend di stagione. La collezione include completi caratterizzati da pantaloni con fusciacca e gilet, blazer doppiopetto e camicie che si declinano su tessuti di alta qualità come il lino e le preziose tele di lana. Per la palette colori i classici toni neutri, leitmotiv del brand, si alternano a nuance più estive come il bianco, l’azzurro e l’arancione; le proporzioni attentamente studiate donano ai capi un’attitudine effortless e una piacevole sensazione di comfort, ma senza prescindere dall’eleganza e da un tocco di glamour.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending