Connect with us

Sfilate

Fashion Vibes presenta Moda e Cinema per un mondo in movimento – Cinematography Fashion Show

Published

on

Cinematography Fashion Show
Milano. 20 febbraio, ore 19.00 in via dell’Aprica 12

Torna la moda a Milano presentando le collezioni FW 2025 in un calendario fitto di appuntamenti, tra sfilate, presentazioni ed eventi per raccontare la creatività e lo stile delle più prestigiose maison e  stilisti emergenti, per promuovere le straordinarie eccellenze artigianali e idee audaci, sempre più orientate verso l’innovazione e la responsabilità ambientale e sociale.

Per l’edizione 2024, Fashion Vibes rompe gli schemi, abbina la fashion alla magia del cinema creando una narrazione sospesa tra realtà e finzione dedicata al tema Fashion e Cinema portando in scena le collezioni di 6 designer attraverso la settima arte, rendendo dunque la moda comprensibile con il linguaggio cinematografico per il maggior numero di persone, oltre alla stampa, buyers e addetti ai lavori.

Infatti, cinema e moda sono due forme di arte e creatività destinate a comunicare, a parlarsi in modo continuo, completandosi e valorizzandosi a vicenda. Il cinema ha il compito di lanciare e rendere immortali le star e il loro stile regalando alle pellicole le sue risorse migliori e il pubblico, molto spesso, è affascinato dal personaggio del film, il quale viene preso come icona da seguire. Da qui nasce lo star System, dei divi e dei film diventati cult movie, usati dal cinema per dare maggiore importanza alla moda, fino ad imporla come amplificazione di stili e tendenze.

20 febbraio, le sfilate del pomeriggio alle ore 19.00,

Fashion Vibes intende presentare un grande evento Cinematografico Fashion Show, mai fatto prima, trasformare la passerella in un set cinematografico, dove anche il pubblico sarà proiettato nell’atmosfera di un film, con musica e colonne sonore di film, e sarà coinvolto diventando parte del cast, che sarà diretto e presentato dal famoso attore e regista italiano Francesco Stella, uno “show nello show” che darà modo di produrre il docufilm dell’evento. In questa sfilata il cinema e la moda sono abbracciati profondamente, celebrando quel mistero che è il cinema stesso, con un risultato di altissimo livello.

Le sfilate alle ore 19,00:

MAHAUD PARISda Parigi, Francia – Eleganza, delicatezza e femminilità sono al centro di questa nuova collezione FW 2025, che unisce il desiderio di moda virtuosa guidato da Mahaud Paris al desiderio di rappresentare tutte le bellezze nella ricchezza della loro diversità.

VALIDE SULTANdalla Russia – Nel regno della moda gli abiti di Valide Sultan si materializzano come tele viventi sulla “tela” vuota del manichino, pizzi, rete, tessuti, perle e cristalli si intrecciano organicamente in un unico tessuto, realizzato a mano dalla prima cucitura fino al capolavoro finale. Nessun abito è uguale, garantendo esclusività per donne che cercano unicità e lusso.

G-STARS KIDSdall’ Ucraina – Ekaterina Rozhdestvenskaya, la designer ucraina del brand presenta la sua ultima collezione FW 2025 “Eco-Street” ispirata alle tendenze urbane e alle tecniche uniche di upcycling. Ogni dettaglio nella collezione riflette la creatività della designer e l’impegno per un consumo sostenibile. Questa collezione presenta una sorprendente combinazione di elementi vintage e tendenze moderne, offrendo una nuova prospettiva sulla moda per bambini, unendo l’audacia dello stile street con la salvaguardia per il nostro pianeta.

HEEYONGHeEda Seoul, Korea – Shin Hee-yong, il direttore creativo e capo designer presenta la collezione Autunno/Inverno 2025, ‘A Blissful Birthday’, prendendo ispirazione da ‘oggetti visivi’, ‘arte concettuale’ e dalle sue emozioni, con l’obiettivo di integrare arte e moda, presentando una prospettiva culturale contemporanea e inventiva.

HAIFA G.da Dubai, United Arab Emirates – la collezione FW 2025 “Timeless” è un omaggio all’eterna eleganza della moda femminile che si concentra sulla versatilità e indossabilità, offrendo capi perfetti per varie occasioni, dai contesti professionali agli incontri sociali. Ogni colore è accuratamente selezionato per trasmettere un’atmosfera, raccontare una storia o catturare un ricordo. Le scelte di colori vibranti, che riflettono l’essenza del brand Haifa G., non sono solo esteticamente piacevoli, ma mirano anche a suscitare emozioni e creare connessioni.

LEM – dalla Georgia – il brand di moda georgiana presenterà durante Milan Fashion Week una rivoluzionaria collezione FW 2025 intitolata ‘Feminine Power’, che celebra la resilienza e la forza femminile. L’ispirazione per questa collezione è tratta dalle formidabili storie di donne colpite dalla violenza, plasmando una narrazione che intreccia vulnerabilità e potere.

Grazie all’Academia BSI di Anna Del Prete, fondata da Diego Dalla Palma, per la gestione del backstage del Cinematography Fashion Show. Con un corpo docente di alto livello, l’Academia BSI condivide conoscenze e tecniche del settore, offrendo opportunità di applicazione pratica attraverso la partecipazione a eventi internazionali, fiere e sfilate di moda.

DRESS CODE: LA VITA E’ UN FILM

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − sei =

Sfilate

Chanel – Fall-Winter 2024/25 Ready-To-Wear Collection

Published

on

Deauville is where everything started for the House. 1912, the creation of her hat shop and then very quickly the first clothes with their visionary, radical style. It’s where it all began for Gabrielle Chanel. This story is very close to my heart,” confides Virginie Viard. On the racecourse, on the seaside, at the gaming table, in restaurants and palaces, on the “Planches” boardwalk: everything is about elegance and self-staging.

For this collection, we recreated the Deauville boardwalk, she adds. Giant screens on which long, romantic silhouettes stroll in the light from dawn to dusk.” Shrouded in mystery, the models walk along the beach. The 1920s and 70s cross paths and intertwine.

Androgynous and cinematic, the CHANEL Fall-Winter 2024/25 Ready-to-Wear collection imagined by Virginie Viard draws its femininity from Gabrielle Chanel’s own wardrobe and its masculinity from the subtle elegance of winter sojourns by the sea. Broad-shouldered peacoats and long dressing-gown-style belted coats are worn over tweed suits – box-pleated skirts, culottes or cropped trousers –, drop-front trousers or trousers with tabs at the back.


Chunky sailor sweaters and knits featuring the landscapes of Deauville alternate with silk blouses with middy collars, herringbone prints, low-cut tops with flounces, jumpsuits and negligees whose delicacy evokes gentle waves breaking and a soft wind blowing.

The palette takes its vibrant or pastel shades of pink, mauve, orange and pale blue from the ever-changing colours of the Deauville sky, along with brown and gold lamé. 35mm film and cinema tickets: prints refer to the town’s connection with the 7th art, its American Film Festival and Claude Lelouch’s A Man and a Woman, to which Inez and Vinoodh’s film opening the show pays tribute.

The silhouette of David Bowie, the magnetism of film stars walking on the sand, like Anouk Aimée, a great friend of Gabrielle Chanel… this collection pays homage to these familiar figures.”

The iconic bags are omnipresent, as are the pastel-hued wide-brimmed hats, colourful silk scarves, heeled knee-high boots and thigh-high boots in sheepskin, a direct nod to Anouk Aimée’s coat in A Man and a Woman.

It’s a very warm collection, with layers of materials, colours and volumes. It pays tribute to Deauville, the legendary place where Gabrielle Chanel’s destiny changed forever.”

Copyright CHANEL

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Sfilate

Paloma Wool presents their Autumn-Winter 2024 Collection

Published

on

The collection follows spontaneous effortlessness with further emphasis on a defined silhouette. From the iconic graphic knitwear to the brand’s elevated streetwear with technical materials; paloma wool’s collection exudes a sense of sophistication and versatility. Velvet pieces imbue femininity and elevate the overall aesthetic with a touch of luxury, while multiposition pieces offer various styling options. The inclusion of silk garments facilitates effortless layering, and argyle-printed knitwear sets a distinctive tone throughout the collection.

The show was led by a performance directed by Carlota Guerrero, in which a group of women carried out an experimental pétanque game, and styled by Emilie Kareh.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Sfilate

ALEXIS MABILLE FW 2024 – PARIS FASHION WEEK

Published

on

Society
1. Long strapless sheath dress in brick-red crepe with a draped décolleté.

2. Billowy shirtdress in blood-red crepe.

3. Long wrap dress in pinky-red crepe with bow-belt.

4. Long wrap dress in red crepe with long slit sleeves, waist with brandenburgs appliqués.

5. Long tailored dress in red silk piqué, waist and shoulders with brandenburgs appliqués.

6. Evening shirtdress in raspberry silk piqué with flounced skirt.

7. Shirt-gown in raspberry silk piqué, with fixed inverted pleats at the waist.

8. Long corolla shirtdress in black radzimir, shoulders inlaid with matching lace, sleeve belt.

9. Trapeze dress in black silk piqué and satin, fastened by ties in the back.

10. Long, twirling sheath dress with asymmetrical scarf neckline crafted from black crepe.

11. Black crepe batwing jumpsuit with brandeburgs belt.

12. Long jacket-dress in navy blue crepe with satin facings and buttons.

13. Long shirtdress crafted from off-white silk faille and inlaid with Lyon lace, satin belt.

14. Shirtdress with batwing sleeves and corolla skirt crafted from champagne silk piqué and satin, matching knotted belt.

15. Long gown in champagne silk piqué, with a matching satin bow-neckline and panel.

16. Grand slip dress in nude radzimir with brandenburgs appliqués.

17. Long asymmetrical dress crafted from flesh-colored jersey satin, with front-and-back satin panels and a split shirt sleeve.

18. Long shirtdress in blush-colored crepe with split cape-sleeves, matching satin belt.

19. Long square shirtdress in peach-colored crepe with stitched satin collar.

20. Long corolla boat neck dress crafted from pale pink silk piqué, with satin kimono belt.

21. Long bustier dress in pale pink silk piqué, with a crepe scarf hold by brandenburgs.

CREDITS
Photo
Marcel Nestler

Hair & Make-up
Beautick

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending