Connect with us

Style & Luxury

Mai senza primer, l’alleato per un incarnato senza imperfezioni

Published

on

Fino a pochi anni fa, il primer viso veniva utilizzato soltanto nei backstage, prerogativa di makeup artist per rendere la pelle di star e modelle impeccabile.

Ultimamente però ha preso piede anche tra i non addetti ai lavori e oggi ogni beauty addicted che si rispetti ha nella propria trousse almeno un primer.

Ma cos’è di preciso? Il primer è un prodotto cosmetico che viene utilizzato come base trucco per camuffare le imperfezioni cutanee, come discromie, pori dilatati, arrossamenti e segni d’espressione, e per ottenere una pelle perfetta. Permette di creare una base uniforme sulla quale poter applicare colori e textures in modo facile. Inoltre, ha tra i suoi pregi quello di aumentare la durata del trucco.

Del resto, anche la pelle più bella necessita di qualche aiuto in più. Può capitare che il nostro viso sia stanco, pallido o tirato, con i pori dilatati e la pelle arrossata: il fondotinta da solo non basta a correggere tutto ciò. Ecco che il primer viso è la base ideale da applicare prima del fondotinta.

Come sceglierlo? In base al tipo di pelle e all’inestetismo da correggere possiamo scegliere un determinato tipo di primer. Oggi esistono primer per tutte le esigenze: primer super leviganti per distendere le rughe, primer illuminanti con pigmenti che riflettono la luce o primer opacizzanti che minimizzano i pori. E ultimamente hanno riscontrato grande successo anche i primer colorati per la correzione delle discromie.

Ecco i migliori da provare.

Galenic Teint Lumière Primer illuminante base perfezionatrice

Una base trucco universale e multifunzione per un trucco luminoso, sublime e a lunga tenuta. Ideale per nascondere le imperfezioni (macchie, rossori, zone d’ombra), si caratterizza per una texture fresca e leggera, senza effetto “cerone”, per creare un incarnato perfettamente uniforme.

Gli attivi principali sono: due pigmenti bianchi dalle caratteristiche complementari, il primo molto coprente, che permette di nascondere le imperfezioni (rossori, zone d’ombra, macchie) e assicura la tenuta del trucco per tutta la giornata, il secondo, meno coprente, permette di minimizzare le imperfezioni grazie al suo effetto soft focus che riflette la luce in tutti i sensi. Nella formula anche estratto di pepe rosa per levigare la pelle, glicerina vegetale e glicoli per idratare e trigliceridi per un tocco secco, poudré e per apportare confort alla pelle.
Prezzo: 40,00 euro
https://www.galenic.it

Dolce&Gabbana Beauty Secret Shield Protective Smoothing Primer

Questo schermo invisibile perfeziona la pelle all’istante, creando una base impeccabile per applicare il make up. Un primer che offre una protezione molto elevata dai raggi UV con una formulazione leggera e una tonalità universale adatta a ogni tono di carnagione.

La formula è arricchita da ingredienti di skincare selezionati in base alle loro eccezionali proprietà che consentono di mantenere l’idratazione e regalano alla pelle morbidezza e protezione, come il Mediterranean Glow Complex di Dolce&Gabbana Beauty.

Per una protezione quotidiana, l’estratto di cotone aiuta a contrastare l’ossidazione causata dagli agenti inquinanti, la vitamina E aiuta a proteggere la pelle dai radicali liberi prevenendo la comparsa dei segni dell’invecchiamento, mentre i filtri UV SPF50 ad ampio spettro costituiscono una barriera essenziale per una protezione totale dai raggi solari UV.
Prezzo: 65 euro
www.dolcegabbanabeauty.com

Korff Base Uniformante

Primer dalla spiccata sensorialità, ideale per donare alla pelle un aspetto più sano e correggere lucidità del viso, colorito spento, pori dilatati favorendo l’aderenza del trucco.

La sua formula altamente innovativa e performante, arricchita con Acido Ialuronico, Vitamina E ed attivi specifici ad effetto soft focus, leviga la pelle minimizzando le imperfezioni cutanee e attenuando le micro rughe. Inoltre, facilita la stesura del make-up e ne migliora la tenuta grazie alla sua texture setosa e vellutata. Il risultato? La pelle é come velluto ed il trucco resta impeccabile per ore.
Senza profumo, dermatologicamente testato e non comedogenico
Prezzo: 34 euro
www.korff.it

Dior Forever Skin Veil SPF 20

Dior Forever Skin Veil SPF 20 è la prima base a combinare 24 ore di tenuta e idratazione, per una pelle luminosa e protetta. Inoltre, per preservare la freschezza e la qualità dell’incarnato contro lo stress ambientale, offre anche una protezione UVA-UVB SPF 20.

Infusa di oli illuminanti e arricchita di estratto di viola del pensiero selvatica, questa base make-up esalta la pelle con un finish luminoso, dalla mattina alla sera. Con la sua texture delicata e impalpabile in una tonalità universale, corregge le imperfezioni, levigando e uniformando la pelle per un incarnato privo di difetti.

Una volta applicata in modo uniforme, assicura un’idratazione ai massimi livelli, una pelle perfetta e una tenuta extra, per un incarnato super luminoso.
Prezzo: 47 euro
www.dior.com

Luminous Silk Hydrating Primer di Giorgio Armani

Luminous Silk Hydrating Primer è la base perfetta per preparare la pelle al fondotinta e viene proposto in un’unica tonalità universale.

Il risultato è una pelle idratata, confortevole e levigata. Non solo; la pelle riflette e cattura splendidamente la luce, mantenendo un glow perfetto sia il giorno sia la sera.

La formula tecnologicamente avanzata apporta molteplici benefici alla pelle: la glicerina crea un effetto radioso, contemporaneamente un polimero traslucido e dei pigmenti bidimensionali incapsulati nel cristallo perfezionano l’incarnato. E la formulazione olio-in-acqua conferisce una texture fresca, effetto “no make-up”.

Facile da usare e con una finitura a prova di errore, il primer è leggero e comodo da indossare, sia che venga applicato come base prima del fondotinta, che sopra il fondotinta per definire ed evidenziare i tratti del viso.
Prezzo: 46 euro
www.armanibeauty.it

Urban Decay All Nighter Primer Ultra Glow

Nuovo primer viso in gel idratante con acido ialuronico ed estratto di agave, che dona all’incarnato un aspetto fresco ed ultra glow mentre fissa il fondotinta per una lunga tenuta fino a 12 ore. Ma non è tutto: questo primer viso infatti è vegano, senza ingredienti o derivati di origine animale.

I suoi ingredienti preziosi, acido ialuronico ed estratto di agave, donano al viso un finish glow e fresco mentre idratano la pelle in profondità. Si può utilizzare da solo oppure applicarlo prima del fondotinta.
Prezzo: 36 euro
https://www.urbandecay.it

Lancôme Teint Idole Ultra Wear Blur & Go Stick

Un primer in stick opacizzante minimizzatore di pori che agisce su zone precise del viso riducendo istantaneamente tutte le irregolarità della grana della pelle.

Un primer ideale per massimizzare il risultato e la tenuta del fondotinta e per ritocchi make-up grazie alla sua tonalità invisibile e alla texture morbida e non appiccicosa.

Si applica direttamente sulla pelle con lo stick e si stende delicatamente. Si può usare da solo o prima di applicare il fondotinta per perfezionare la resa del make-up.
Prezzo: 42,50 euro

Fospid Siero Attivo di Skinius
Siero multifunzione rigenerante antiaging ideale come primer viso per una base trucco luminosa e compatta.  Un prodotto a tutto tondo, in grado di rispondere ai bisogni della pelle in tutti i momenti dell’anno e della vita, dalle prime rughe fino all’età matura.

Fospid Siero Attivo di Skinius si integra alla perfezione all’interno di ogni beauty routine per restituire tono, densità, turgore, elasticità e luminosità alla pelle anche prima del make-up. La sua azione rigenerante antiaging è garantita dal complesso Fospidina di cui è ricco questo siero multifunzione. La Fospidina è costituita da fosfolipidi e glucosamina, un complesso di ricerca dermatologica italiana dal potere antiossidante e con spiccata azione antiage che aiuta le cellule della pelle nel loro fisiologico processo di riparazione e rigenerazione. Adatto anche in caso di pelle sensibile.
Prezzo: 64 euro
www.skinius.it

RILASTIL® Maquillage Primer Liftrepair

Un trattamento ad azione levigante e liftante indicato come base perfezionante correttiva. Applicato prima del trucco, affina la grana della pelle e migliora la tenuta del fondotinta; grazie all’effetto lifting distende e leviga i tratti del viso, contrasta l’invecchiamento cutaneo rendendo la pelle più elastica. Inoltre, il preparato, minimizza imperfezioni e pori dilatati. Il primer è formulato con Estratto di Schizandra Chinensis, attivo con azione elasticizzante, Hexapeptide-48 HCL (Liftante), peptide naturale derivato dall’idrolisi di proteine vegetali che stimola l’attività cellulare, una combinazione di elastomeri e polvere luminosa soft focus che minimizza le imperfezioni.
Prezzo: 27 euro
https://rilastil.com/it

Nuxe Crème Prodigieuse Boost Base Levigante Multi Perfezione 5-in-1

Questa Base levigante multi-perfezione 5 in 1 al complesso antiossidante al fiore di Gelsomino e alle polveri perfezionatrici di origine naturale agisce su 5 segni visibili causati da uno stile di vita intenso: primi segni dell’età, segni di stanchezza, incarnato spento, imperfezioni, lucidità.

Dopo soli 15 secondi le irregolarità sono corrette. Giorno dopo giorno, i primi segni dell’età sono attenuati.  Non colorata, la sua texture leggera regala un incarnato perfetto, anche senza trucco, con un effetto “pelle nuda” naturale.
Prezzo: 29,90 euro
https://it.nuxe.com

LiftAgeless Perfection Primer di Beautech

Speciale emulsione dalla delicata colorazione rosata, che leviga visibilmente le rughe e svolge un’azione perfezionante uniformando l’incarnato che risulta subito luminoso e fresco. Grazie alla concentrazione di Functional Fillers e Ageless Complex la pelle appare rimpolpata ed elastica, e riflette al meglio la luce, restituendo al viso tutto il suo splendore.

Ideale come base per il make up, contiene anche filtri solari e lo speciale design a siringa permette un’applicazione mirata su zone specifiche.
Prezzo: 38 euro
www.beautech.it

Fenty Beauty Pro Filt’r Hydrating Primer

Leggerissimo primer viso che idrata istantaneamente la pelle senza appesantirla e la mantiene nutrita e confortevole tutto il giorno prolungando la tenuta del fondotinta. Grazie all’Olio dei Semi di Uva e il Sodio Ialuronato – noti per i loro poteri idratanti – questa formula ad assorbimento rapido è estremamente setosa e si fonde con la pelle senza lasciare traccia, garantendo un finish morbido come la seta perfetto per le pelli normali e secche.
Prezzo: € 31,00 in esclusiva da Sephora e su www.sephora.it

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + dieci =

Fashion News

Giornata piovosa? No, STILOSA con il Trench di Baracuta

Published

on

Il G12, ovvero il Trench, e’ uno dei modelli iconici di Baracuta. Quando piove infatti, sappiamo quanto è odioso far inzuppare i nostri cappotti preferiti, che dopo richiedono costante cura e necessità di essere trattati correttamente per ripristinarne a pieno le funzioni. Quando il tempo non e’ dei migliori invece, il G12 trova il suo spazio, ed è divertente indossarlo perché sembra di tornare quasi bambini, quando la poggia significava solo gioco e felicità. Ora, il G12, e’ la versione Long, infatti è leggermente oversized e arriva sotto al ginocchio. Questo serve chiaramente a riparare l’intera figura e lasciarne il meno possibile esposta alle intemperie. Nel retro, possiamo notare la classica mantellina di Baracuta, che serve per far scivolare via l’acqua, e tenerci sempre più all’asciutto.
All’interno può esser messo un gilet, per permettere di riscaldarsi durante una giornata particolarmente fredda, e si trova una fibbia a bottone triplice, che serve per chiudere il trench anche nella parte frontale. Chiaramente questi dettagli, sono rifiniti con il Fraser Tartan, tipico del brand, che si trova all’interno. Anche per quanto riguarda lo stile e i colori Baracuta e’ top. Troviamo infatti il G12 in 7 colori, così da soddisfare le esigenze sia della città sia della campagna. Il G12 è un trench funzionale, quindi più si pretende da questo trench, più sarà in grado di regalarci emozioni e soddisfazioni. Il brand Baracuta, parte di WP Lavori in Corso, proprietaria del brand, produce tutto in Inghilterra e i loro prodotti sono da sempre sinonimo di qualità, affidabilità e durabilità. Per una versione short, consiglio il G10, versione più corta appunto, che permetterà di adattarsi ad esigenze più urbane e di lavoro.

www.baracuta.com
https://www.baracuta.com/it/products/baracuta-g12-baracuta-cloth-brcps0885bcny1-6097

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Sfilate

MFW – ANNAKIKI FW24-25 The Era of Artificial Iintelligence

Published

on

“The era of artificial intelligence has arrived, should we embrace it or be cautious?”
“The next fifty years will be the era of AI.”
Kevin Kelly

“The next fifty years will be the era of AI.” These are the profound words of digital culture scholar Kevin Kelly, who in his book “The Next 5000 Days” predicts that AI will be equated with automation and the industrial revolution, leading a new revolution: just as humanity has changed the planet through wisdom, artificial intelligence will continue to bring new changes to the world.

 As Kelly said, while we are not yet able to clearly define what “artificial intelligence” is, we have already been swept away by the tide of time, beginning to learn how to coexist with it. We are fascinated by its powerful data processing capabilities, speed of response, and ease of use. While we joyfully welcome a new wave of technological revolution, we are also concerned: does AI need to have self-awareness like humans? Does it truly exhibit “creativity” and “imagination”? Does it deprive us of job opportunities or create new possibilities for employment?

These questions have sparked deep reflections in the mind of designer Anna Yang, who states: “Currently, we cannot ignore the impact of AI technologies like ChatGPT and Midjourney on the industry. I’m thinking if AI creativity is different from human creativity. Can we distinguish the creative differences between the two? Does AI truly have the creativity we imagine?”

The ANNAKIKI Fall-Winter 2024 collection is themed “the era of artificial intelligence” and presents 50 looks in a retro-futuristic style through a digital runway format, exploring the theme of coexistence and co-creation between artificial intelligence and humanity. This season, Anna Yang used the fusion of real photography and AI technology as a creative concept, creating a virtual runway from set design to audience, and specially presenting eight virtual looks generated with the assistance of AI. The innovative capacity and broad imagination demonstrated by AI have left the designer amazed. What originally required a week or more of work can now be accomplished in an extremely short time thanks to AI technology, and the reality of the finished products is difficult to distinguish. This seems to herald a significant reduction in the technical complexity of design, allowing anyone in the future to design their own clothing line thanks to the power of technology.

However, Anna soon realized that AI is not omnipotent. For designers full of creativity and dedicated to bringing ideas to life, fashion is the ideal manifestation. Although AI can generate “fashion” through data, it often lacks coherence and feasibility in design and cannot be fully transformed into real products, especially during the sampling process. This has led Anna to recognize that AI still has limitations at this stage and cannot fully replace human creativity and aesthetic sense, nor establish emotional connections that touch the heart. Humans can not only create art but can also turn concepts into physical reality, uniquely appreciate art, and experience the transmission of information; this is a unique and irreplaceable characteristic of humanity.

Imagining living in an era where artificial intelligence and humanity coexist and thrive, Anna has created a series of futuristic warriors wearing armor, symbols of power that subvert traditions and question the conventional, bravely fighting against the excessive invasion of artificial intelligence while protecting the precious creativity and imagination of humans. This season, Anna has committed to challenging the new limits of silhouette design, using only black and white as the main colors to explore the infinite possibilities of the absolute. In addition to common materials like leather, coated denim, and composite materials, she actively introduced new technological fabrics. The first nine looks of the runway were inspired by the concept of “shell,” emphasizing that while artificial intelligence can create, it lacks emotions and soul, producing only soulless “shells.” Based on this concept, Anna used a variety of composite fabrics like fishbones and combined materials of leather and aluminum, combined with three-dimensional stitching technology, to create designs with wide silhouettes and unique visual effects.

Armor is the focal point of this season, thanks to three-dimensional design technology and details of removable armaments, allowing the wearer to easily transform between everyday life and more dramatic scenes, demonstrating great adaptability and versatility. The iconic three-dimensional wave sleeves appear throughout the collection, celebrating feminine strength. The brand’s symbol, the four-pointed star, is ubiquitous, artistically carved on the chest, revealing the hidden beauty of the body or concealed in the details, maintaining the naturalness of movement and emphasizing the brand’s unique identity.

Additionally, Anna used memory technology fabrics to design evening dresses, breaking the limits of traditional materials and showing the diversity and avant-garde of design. While questioning the creativity of AI, Anna also chose to collaborate with it creatively, transforming abstract patterns generated by AI into concrete forms, such as printing AI-designed human face images with realistic details on garments in a retro-futuristic style; or using leather and experimental cord-binding techniques to transform AI-designed tubular armor into reality, showing the unlimited potential of human creativity.

Anna Yang concludes her reflections with the following words: “We should look to the future of humanity with optimism. AI, as a technological tool, can certainly help us solve many problems, but at the same time, we should approach the new challenges that this technology may bring with caution.”

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Sfilate

MFW – Elisabetta Franchi Fall Winter 2024/25 – THE CLUB

Published

on

L’ispirazione della collezione autunno-inverno 2024/25 nasce dall’immagine senza tempo delle uniformi dei college inglesi, che Elisabetta Franchi ha reinterpretato partendo dall’estetica tomboy.

L’uniforme viene raccontata con un tocco di trasgressione per esprimere la personalità unica di ogni donna, che si riconosce all’interno di una community ma senza omologarsi.

La fusione di stili incarna il dualismo di una donna contemporanea e libera, che si muove con disinvoltura tra il silenzio della biblioteca ed il ritmo frenetico dei party, abbracciando con passione sia il fascino tradizionale della cultura accademica che glamour della vita notturna.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Microgonne a pieghe, maxi-cardigan e pullover indossati come fossero miniabiti si fondono armoniosamente in un gioco di sovrapposizioni con le camicie, vere protagoniste della collezione, e con giacche dal taglio maschile, mentre i cappotti lunghi in tweed e tartan, aggiungono un’allure di raffinata sartorialità.

Stemmi e blasoni, preziosamente ricamati, evocano il senso di appartenenza a un club esclusivo, accademico o sportivo. Il tartan gioca un ruolo centrale nel guidare la palette colori, dominata dal rouge noir, dall’oxford e dal grigio steel, a tratti illuminata da un vivace mimosa.

Gli eleganti abiti lunghi, preziosamente ricamati, scivolano su sneakers dal sapore vintage, e si fondono con avvolgenti sciarpe in maglia creando un irresistibile mix glamour e cozy. Le calzature spaziano dai combat boot alle slingback con tacco medio, da abbinare sempre ai calzini maschili.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending