Connect with us

Mood Town

10 mete alternative per viaggiatori temerari

Published

on

10 mete alternative per viaggiatori temerari

Il viaggio è per molti sinonimo di scoperta e avventura e le vacanze sono spesso un modo per evadere dalla routine quotidiana, immergersi nella natura e scoprire nuovi modi di viaggiare.

Lo dimostrano i dati di momondo.it, la piattaforma digitale per la ricerca di voli e hotel, secondo cui quest’anno più della metà degli italiani (67%) ha scelto di abbandonare la vacanza tradizionale, pianificando viaggi all’insegna dello sport e del contatto con la natura.

Non sorprende, quindi che quasi un italiano su 10 quando è in vacanza spende la maggior parte del suo budget in attività sportive e avventurose.

Ma quali sono le “avventure” preferite dai viaggiatori dello Stivale? Prima tra tutte l’escursionismo, scelto da quasi un quarto degli italiani (19%), seguito da campeggio (11%), viaggio in bicicletta (10%), vacanze dedicate allo sport (10%), e infine l’interrail (7%), partire zaino in spalla (4%) o il pellegrinaggio (6%).

“Il viaggio ha sempre fatto parte della storia e della cultura italiana ed è uno strumento importante per aprire la mente, confrontarsi con usanze e costumi diversi affrontando nuove sfide,” spiega Cristina Oliosi, spokesperson per momondo.it. “Grazie al supporto dei suoi esperti di viaggio, momondo è in grado di offrire soluzioni adatte ad ogni tipo di viaggiatore, qualunque siano le sue esigenze e qualunque sia il tipo di vacanza che cerca, anche quella meno tradizionale. Attraverso la ricerca tramite filtri e diverse funzionalità, la piattaforma offre gli strumenti ideali per programmare al meglio il proprio viaggio.”

Se state già pensando alla prossima vacanza, magari per un break autunnale o in occasione della fine dell’anno e volete organizzarlo all’insegna dell’adrenalina e dell’avventura, ecco 10 destinazioni con itinerari adatti anche ai più temerari.

Rio delle Amazzoni e Nicaragua per chi ama natura e adrenalina

Coloro che sono alla ricerca di una vacanza alternativa dove unire natura e sapore di avventura, possono scegliere il Brasile e risalire il Rio delle Amazzoni, con una suggestiva crociera lungo le rive della giungla. Questo viaggio affascinante permette di ammirare foreste fitte di vegetazione e animali esotici… Addormentandosi su un’amaca risveglierà l’Indiana Jones che è racchiuso in ogni viaggiatore.

Chi invece vuole assaporare un po’ di sana adrenalina può volare verso il Nicaragua, dove è possibile scendere le pendici del vulcano Cerro Negro con una slitta in legno ad una velocità di 95 km orari. Il vulcano, infatti, negli ultimi anni, è diventato la location ideale per lo slittino estremo.

In campeggio tra i fiordi e la natura scandinava

Il campeggio è uno dei metodi migliori per trascorrere le vacanze, in grado di mettere d’accordo tutti, adulti e bambini, risparmiando anche sui costi. I Paesi scandinavi sono tra i più attrezzati in Europa per chi sceglie una vacanza in campeggio. Il fiordo Fennefjorden – vicino a Molde, nella costa ovest della Norvegia – dispone di un’area camping fornita di elettricità, Wi-Fi, servizi igienici, bar e tutto l’occorrente per avere ospiti in ogni periodo dell’anno.

In Finlandia, invece, è possibile campeggiare all’interno del parco nazionale dell’arcipelago, mentre in Svezia il governo consente di accedere liberamente ai luoghi pubblici, dando quindi la possibilità di soggiornare praticamente ovunque.

Dalle Alpi alla campagna inglese: i migliori itinerari per una vacanza in bicicletta

Abbandonati stress e fatiche lavorative si è pronti per concedersi una pausa e concentrarsi sulla forma fisica, circondati da panorami unici. Sella, casco, gambe e fiato allenati sono tutto ciò che serve a chi vuole affrontare un viaggio in bicicletta. Per i più temprati, i 684 km della Route des Grandes Alpes, in Francia, portano dalle rive del lago Lemano fino alle spiagge della Costa Azzurra, con paesaggi che sembrano disegnati e la possibilità di soddisfare anche il palato, con degustazioni di formaggi e vini locali.

Per chi invece vuole unire la visita ad una città e una gita fuori porta in sella alle due ruote, a Londra è possibile esplorare la campagna circostante in bicicletta. Costeggiando le rive del Tamigi e il fiume Wey si incontra la London Cycle Route che collega Putney con Weybridge, un itinerario di tre ore per sfuggire allo smog e al traffico cittadino.

Viaggiare in treno a tutte le età

Il viaggio non consiste solo nella destinazione di arrivo ma è fatto soprattutto di tutto ciò che si incontra durante il percorso. Questo è il pensiero che guida coloro che scelgono di spostarsi in treno da una destinazione all’altra, affrontando tappe diverse che li porteranno ad altrettante nuove esperienze. Il Glacier Express, che attraversa le Alpi svizzere, è il treno più lento al mondo ma in grado di offrire una vista spettacolare sulle montagne. Collegando Zermatt a St. Moritz consente di ammirare panorami incredibili tra cui la gola del Reno, conosciuta anche come il Gran Canyon della Svizzera.

Chi vuole ammirare in prima fila le bellezze che la natura norvegese offre, può farlo dai finestrini di un treno, sulla ferrovia Flåm. Lunga appena 20 km, la tratta consente di ammirare i panorami di montagna a ovest del Paese, attraversa l’Aurlandsfjord – tra i più caratteristici al mondo – e raggiunge la stazione di Myrdal, da cui si può poi proseguire verso Bergen o Hønefoss.

Infine, gli appassionati di magia non possono perdersi un viaggio sullo Jacobite, il treno scozzese a vapore, reso famoso dalla celebre saga cinematografica. Per coloro che invece decidono di recarsi oltreoceano, in Canada c’è la possibilità di assaporare uno dei percorsi a rotaie tra i più belli al mondo, che parte da Vancouver e arriva sino a Banff. In due giorni di viaggio, questo treno con finestrini che arrivano sino al soffitto dei vagoni, consente una visuale panoramica da brividi sul parco nazionale e sulle Montagne Rocciose locali.

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 4 =

Mood Town

Ecco la Top10 delle spiagge più popolari su Instagram

DailyMood.it

Published

on

Nonostante la situazione difficile e le limitazioni all’ordine del giorno, l’estate è arrivata e già molti italiani si trovano su una bella spiaggia a godersi il sole e il mare…non senza lo smartphone alla mano, per scattare qualche foto di questa insolita #estateitaliana! E proprio le nostre belle spiagge in Italia sono sicuramente tra le più “hashtaggate” in questo periodo estivo, ecco perché Holidu, il motore di ricerca per case vacanza, ha deciso di stilare la classifica delle più popolari anche quest’anno, dando dei consigli su come viaggiare ed esplorarle in sicurezza. Dai dati è emerso che:

  • La Spiaggia di Tropea sbaraglia le sarde e si aggiudica un posto in classifica
  • La Sardegna e la Puglia vincono su tutte le altre regioni per spiagge in classifica
  • La Scala dei Turchi in Sicilia è al primo posto per il terzo anno consecutivo

    1. Scala dei Turchi, Sicilia: 177.984 hashtag
    Ancora al primo posto la regina indiscussa dell’estate è Scala dei Turchi con quasi 178mila hashtag. Si tratta di una meravigliosa falesia di marna in provincia di Agrigento e consiste in una bellissima area formata da una parete bianca e rocciosa incastonata tra due spiagge di sabbia finissima… Insomma, un vero e proprio paradiso nella nostra amata Sicilia! Questo piccolo Eden, da fare invidia alle più belle spiagge greche, non poteva che restare al primo posto, come negli anni precedenti, con un aumento di menzioni del 48% rispetto al 2019!

    Consiglio di Holidu: Dall’8 giugno fino al 30 settembre, la regione Sicilia obbliga tutti coloro che non sono residenti e sono in visita sull’isola a scaricare l’applicazione anti-Covid SiciliaSiCura, per spostarsi in tutta sicurezza sull’isola e sulle bellissime spiagge siciliane!

    2. Costa Rei, Sardegna: 107.702 hashtag

    Anche al secondo posto nessuna novità, perché la spiaggia di Costa Rei, si guadagna anche quest’anno la medaglia d’argento. Si tratta di una spiaggia, che si estende per circa 10 km, ed è forse una delle più belle al mondo: le sue acque cristalline e la sabbia fine le regalano più di 107.700 hashtag. In questo caso, l’aumento di hashtag rispetto all’anno scorso è del 35%. Amatissimo dai turisti è anche il famosissimo scoglio di Peppino nella zona di Santa Giusta, menzionato più di 13.200 volte.

    Consiglio di Holidu: Anche per la regione Sardegna sarà possibile registrarsi sul sito Sardegna sicura oltre che scaricare e utilizzare l’app anti-assembramento MobilitApp, nata proprio in Sardegna e utile sia per visitare luoghi pubblici che spiagge.

    3. Baia del Silenzio, Liguria: 62.524 hashtag

    Questo luogo da sogno, naturalmente silenzioso, dispone di una vista mozzafiato sul mare blu, incorniciata dalle case colorate della vicina Sestri Levante e dalla sabbia soffice. Forse proprio per questo motivo, la perla ligure si aggiudica la medaglia di bronzo come accadeva l’estate scorsa, ma con un aumento del 41% e un totale di più di 62.500 hashtag. Vale sicuramente la pena di assistere ad un bel tramonto da questo paradiso!

    Consiglio di Holidu: Sul sito sestrispiagge.it sarà possibile evitare assembramenti e vedere in tempo reale quanto sono affollate le spiagge e quante postazioni libere ci sono!

    4. Punta Prosciutto, Puglia: 56.204 hashtag

    Anche nel caso di Punta Prosciutto, nella località di Porto Cesareo, in Salento, niente cambia rispetto all’anno scorso: la sabbia candida e il mare caraibico di questo posto da sogno sono popolarissimi e le regalano più di 56.200 hashtag. L’atmosfera che si respira in questa località è davvero unica, dovuta anche dalla vegetazione della macchia mediterranea, tanto che si registra un aumento di hashtag del 43% rispetto all’anno scorso. È un must anche la vicina Torre Lapillo, che conta 72.300 hashtag.

    Consiglio di Holidu: Già dall’estate scorsa la regione Puglia offriva il portale Puglia Beach per poter prenotare la propria postazione e per scoprire i servizi di ciascuna spiaggia, e quest’anno c’è inoltre a disposizione anche un operatore virtuale al numero 3483834999 per prenotare la spiaggia in Salento!

    5. Grotta della Poesia, Puglia: 49.923 hashtag

    Ancora Puglia al quinto posto, nella località di Roca Vecchia, dove la suggestiva Grotta della Poesia guadagna quasi 50mila hashtag dai vacanzieri su Instagram di tutto il mondo. Questa splendida piscina naturale è perfetta per i tuffi e non è molto distante da Lecce. L’aumento di hashtag è impressionante: 52% in più di ammiratori, che le regalano il quinto posto occupato l’anno precedente da Porto Selvaggio, sempre nella bellissima Puglia.

    Consiglio di Holidu: Anche in questo caso sarà possibile utilizzare il portale Puglia Beach e un operatore virtuale per la prenotazione della spiaggia.

    6. Porto Selvaggio, Puglia: 48.193 hashtag

    Ci troviamo in provincia di Lecce anche per il sesto posto, a Porto Selvaggio per l’esattezza, dove il mare cristallino e la bellissima vegetazione del parco naturale circostante, donano un tocco speciale a questa spiaggia. Porto Selvaggio si aggiudica quasi 48.2000 hashtag, ma perde purtroppo la quinta posizione guadagnata nel 2019 contro la stupenda Grotta della Poesia, anche se la differenza di hashtag è quasi irrisoria. La Puglia è bella tutta!

    Consiglio di Holidu: Anche qui, come nel caso delle due pugliesi precedenti, sarà possibile utilizzare il portale Puglia Beach e l’operatore virtuale per la prenotazione della spiaggia, in modo tale da godersi il sole e il mare in tutta sicurezza.

    7. Cala Mariolu, Sardegna: 48.094 hashtag

    La seconda sarda in classifica è Cala Mariolu, nel golfo di Orosei, che si aggiudica ancora una volta la settima posizione con ben 48.094 hashtag. Caratterizzata da un mare blu infinito e da sassolini bianchi e rosa, Cala Mariolu si trova a circa 500 m di altezza, a picco sul mare, ed è quindi perfetta per gli amanti delle scalate. Quest’anno è sicuramente apprezzata ancora più del solito, ha infatti l’incremento di hashtag più elevato della classifica. quasi 53% in più di menzioni.

    Consiglio di Holidu: Anche per Cala Mariolu sarà possibile registrarsi sul sito Sardegna sicura e utilizzare l’app anti-assembramento MobilitApp, per visitare questa spiaggia da sogni in tranquillità.

    8. San Fruttuoso, Liguria: 40.375 hashtag

    La spiaggia di San Fruttuoso, raggiungibile solo a piedi o in battello, si trova nei pressi di Camogli e si aggiudica quasi 40.400 hashtag. La sua bellezza mistica non è solo dovuta all’abbazia dedicata a San Fruttuoso, ma anche alla suggestiva statua del Cristo degli abissi, posta sul fondale marino negli anni ’50. Questa spiaggia suggestiva si fa spazio nella classifica guadagnando ben due posizioni dall’anno scorso, con un incremento di hashtag del 47%.

    Consigli di Holidu: A San Fruttuoso ci sono diverse limitazioni e adesso più che mai si cerca di contenere la pandemia e limitare gli assembramenti limitando il numero di modalità con cui raggiungere la spiaggia e anche delimitando gli appositi spazi per i turisti.

    9. Porto Giunco, Sardegna: 39.364 hashtag

    Chi si trova a Villasimius non può non passare da questa oasi meravigliosa, Porto Giunco, che si merita il nono posto, in discesa rispetto all’anno scorso, con 39.364 hashtag. L’atmosfera rilassante e la sua ampiezza fanno sì che chiunque possa trovare il proprio spazio e godersi il panorama. Il vicino stagno di Notteri, dove i fenicotteri rosa amano andare, è un must-see.

    Consigli di Holidu: Anche qui sarà possibile registrarsi sul sito Sardegna sicura oltre che scaricare e utilizzare l’app anti-assembramento MobilitApp.

    10. Spiaggia di Tropea, Calabria 39.036 hashtag

    La spiaggia di Tropea, l’unica calabrese della Top 10, si fa largo tra le sarde, le pugliesi e le liguri e con un incremento di hashtag dell’89% si aggiudica l’ultimo meritatissimo posto di questa classifica. Questa perla del profondo sud raccoglie più di 39mila hashtag e si conferma sicuramente la regina dell’estate dato il suo incremento incredibile di popolarità. Considerata tra le spiagge più belle d’Europa, Tropea non ha niente da invidiare alle altre in classifica, con lunghe distese di sabbia e mare cristallino!

    Consigli di Holidu: Per entrare in Calabria, come per altre regioni, sarà necessario registrarsi online sul sito della regione e sarà possibile utilizzare il sito findeem.com per scegliere e prenotare la propria spiaggia, magari proprio la bellissima Tropea!

     

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Mood Town

I 10 luoghi più instagrammabili di Dubai per ispirare il prossimo viaggio

DailyMood.it

Published

on

La città emiratina ha riaperto i suoi confini dal 7 luglio e svela i suoi luoghi più iconici per rivelare le diverse anime della Città, tra architettura, tradizione e natura.

 

Dubai è ufficialmente aperta ai visitatori internazionali: a partire dal 7 luglio, la città emiratina torna ad accogliere i viaggiatori da tutto il mondo in piena sicurezza, grazie all’implementazione di linee guida semplici e trasparenti.  L’Ente del Turismo ha celebrato la notizia lanciando uno speciale video di welcome back con un messaggio dedicato a tutti coloro che sono già stati a Dubai o che hanno in programma di visitarla in futuro: “Vi abbiamo promesso che ci saremmo rivisti presto. Quel momento è arrivato. Dubai è pronta per accogliervi di nuovo. Siamo pronti quando lo sarete anche voi”.

Mentre a Dubai riaprono attrazioni, strutture e servizi, ecco una collezione dei dieci posti più instagrammabili della città per ispirare il prossimo viaggio: dall’iconico skyline agli hotel di design, dall’area tradizionale del Creek fino alla magia del deserto, questi luoghi regalano l’inquadratura perfetta per catturare le diverse anime della città, rispettando le misure di distanziamento sociale attualmente presenti.

ICONE DELL’ARCHITETTURA

Burj Al Arab
Uno degli edifici più iconici – e fotografati – della città, è senza dubbio il Burj Al Arab, che ha un’isola tutta per sè nel Golfo Persico. La vicina Sunset Beach è una delle spiagge più spaziose e tranquille della città ed un posto fantastico per immortalare il tramonto con il profilo del Burj Al Arab a forma di vela. In alternativa, le terrazze dei ristoranti di Madinat Jumeirah sono perfette per scattare foto panoramiche a prova di Instagram.

Burj Khalifa
Il grattacielo più alto del mondo non ha bisogno di presentazioni: nessuna visita a Dubai sarebbe completa senza pubblicare almeno una foto della spettacolare vista panoramica che dalle fontane si allarga all’intero skyline. Per i photo-lover, il consiglio è di salire fino alla nuova terrazza situata al 148° piano.

Dubai Frame
L’enorme cornice di Zabeel Park è il posto perfetto per scattare un selfie con vista a 360° sui quartieri più antichi di Bur Dubai e Deira che si incontrano con i più moderni grattacieli della città: dai suoi 150 m di altezza, le due anime della città sono a portata di obiettivo.

Madinat Jumeirah
Costruito per riprodurre le sembianze di una tradizionale cittadella araba, Madinat Jumeirah offre una miriade di angoli fotografici incantevoli, dai suoi corsi d’acqua ai giardini lussureggianti su cui si scorge il profilo del Burj Al Arab.

Museo del Futuro
Novità 2020, il capolavoro di ingegneria moderna del Museo del Futuro entra direttamente nella classifica dei migliori luoghi da immortalare in città. La sua forma rotonda rimanda alla terra e al cielo, mentre lo spazio vuoto nel mezzo rappresenta l’ignoto. Per chi ama i dettagli, l’edificio è rivestito con facciate in acciaio inossidabile e vetro con un motivo a disegni intricati che richiama la calligrafia araba.

ISTANTANEE DELLA TRADIZIONE:

Dubai Creek
Gli appassionati di fotografia rimarranno incantati dalle inquadrature che si possono cogliere attraversando il Dubai Creek a bordo dell’abra, la tradizionale imbarcazione araba. Minareti, torri del vento e barche di legno diventano i protagonisti di post e stories che fanno tornare indietro nel tempo, oltre a rappresentare il patrimonio culturale dell’area del Creek. Proprio qui Dubai è stata fondata da un umile villaggio di pescatori di perle.

FUGA NELLA NATURA:

Bab Al Shams
Il successo di uno scatto in questo spettacolare paradiso nel deserto è assicurato. La sua inconfondibile architettura araba fa da cornice a cortili appartati, oasi con piscine, passaggi segreti e le dolci dune del deserto, regalando un set magico e una palette di colori delicati.

Dubai Desert Conservation Reserve
Un altro must da veri Instagrammer è immortalare l’alba sul deserto da una mongolfiera. Il contrasto delle dune di sabbia dorata che si stagliano sul cielo rosato offre un’immagine incredibile e senza tempo. L’esperienza non finisce qui: i più fortunati possono avvistare anche la fauna del deserto, dalle gazzelle bianche alle orici d’Arabia.

Hatta Dam
Circondata dalle alte vette dei Monti Hajar e dalle acque cristalline, la diga di Hatta che si staglia davanti ai visitatori è un’immagine talmente incredibile da sembrare quasi irreale. Lo scatto ideale per chi vuole mostrare un volto inaspettato e meno conosciuto di Dubai.

The Lost Chambers, Atlantis The Palm
Al decimo posto, non per importanza, una foto assolutamente da non perdere, per cui vale la pena imbarcarsi in un insolito viaggio in acqua. Attraverso un tunnel di vetro, si viene trasportati in una civiltà sottomarina perduta con relitti e rovine di navi. La sfida è cercare di catturare tutti i toni del blu e l’incredibile vita marina presente, rappresentata da circa 65.000 esemplari.

 

 

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Mood Town

Top 5 case vacanza con spiaggia privata per un relax assicurato!

DailyMood.it

Published

on

La “fase 3” è da poco cominciata e alcuni si stanno già organizzando per la prossima vacanza in destinazioni turistiche nella nostra bella Italia, altri invece sono ancora indecisi su dove spendere le prossime ferie. Niente problema, viene in soccorso Holidu! Nonostante le restrizioni a cui dovremmo abituarci, Holidu, il motore di ricerca per le case vacanza, ha, infatti, deciso di stilare una lista di cinque case vacanza spettacolari, con spiaggia privata, dove non solo ci sarà privacy assoluta ma dove si potrà tenere la distanza molto facilmente! Ogni posto in Italia sembra magico, ma soggiornando in una di queste ville esclusive, la vacanza sarà davvero indimenticabile!

Ecco 5 case vacanza con spiaggia privata:

1. Villa immersa nel verde ad Olbia, Sardegna – da 3.145€ a notte

Questa villa da 525 m2 immersa nella natura incontaminata della Sardegna è quello che serve per rilassarsi come si deve! Qui 7500 m2 di giardino accompagneranno gli ospiti per una vacanza indimenticabile, tra natura lussureggiante, piscina e ovviamente una spiaggia tutta privata! Nella parte esterna è possibile utilizzare anche il barbecue, un forno da pizza e un tavolo da pranzo per accogliere tutti gli ospiti. La mansion, moderna e spaziosa, offre vetrate ampie e luminose per godere del panorama da ogni stanza, oltre ad avere una vista privilegiata sull’Isola di Tavolara. Se esternamente il panorama catturerà il vostro sguardo, anche all’interno della casa si potrà godere di ogni comfort, con chef e personal trainer.
Il prezzo per soggiornare in questa villa da sogno va dai 3.145€ a notte, per maggiori informazioni: holidu.it/d/29215437

2. Villa Iside a Positano, Campania – da 1.304€ a notte

Villa Iside è perfetta per l’estate, anche in tempo di restrizioni! Si tratta di una lussuosa casa vacanza sull’orlo di un costone roccioso e con una vista mozzafiato dalle sue spaziose terrazze sia del mare cristallino, che della bellissima Positano. In questo caso, si tratta di una superficie di 130 m2 con piscina e naturalmente spiaggia privata di ghiaia e roccia, nella quale trovano spazio tutti gli ospiti della struttura. L’arredamento luminoso di questa casa vacanza da sogno coccolerà fino a 8 ospiti, oltre a offrire una spiaggia attrezzata con ombrelloni, lettini e un dondolo.
Per soggiornare a Villa Iside, il prezzo andrà dai 1.304€ a notte, per maggiori informazioni: holidu.it/d/3925497

3. Villa Solenzana a Stintino, Sardegna – da 2.877€ a notte

Chi ha detto che basta una villa con spiaggia privata per essere felici? Per chi non si accontenta, ecco una vacanza davvero fuori dalle righe, in una penisola privata a Stintino, in Sardegna! Villa Solenzana non solo gode di spiaggia privata e piscina con acqua di mare, ma occupa una superficie di 6000 m2 con il suo giardino, che va a ricoprire tutta la penisola. La casa con vetrate ampie e vista mare ha ben sette suites con bagno in camera ed è dotata di ogni comfort. L’esterno ha una piscina incastonata da legno naturale e vicina a piccoli laghetti di acqua dolce e la dependance offre anche un patio, perfetto per le cene estive con gli amici, e uno chef che preparerà specialità sarde!
La penisola privata ha un costo a partire dai 2.877€ a notte, per maggiori informazioni: holidu.it/d/5210731

4. Villa con idromassaggio ad Amalfi, Campania – da 2.389€ a notte

Questa splendida villa situata ad Amalfi può ospitare fino a 16 persone e si trova a 5 minuti in auto dal centro di Amalfi, oltre ad offrire una spiaggia privata raggiungibile scendendo 300 scalini nella roccia. Oltre alle 8 camere da letto, la casa ampia e luminosa offre anche una sauna e una jacuzzi esterna con un panorama imperdibile sulla splendida Costiera Amalfitana. Qui il tempo si ferma per dare spazio al relax assoluto, dove la montagna rocciosa abbraccia il mare, per un risultato davvero paradisiaco!
Soggiornare in questa villa costerà 2.389€ a testa, per maggiori informazioni: holidu.it/d/43098375

5. Appartamento di lusso sulla spiaggia di Taormina, Sicilia – da 343€ a notte

Questo appartamento di lusso è stato recentemente rinnovato ed è uno dei pochi così lussuosi e con fronte mare di Taormina. Situato sulla spiaggia di Mazzeo, offre tutti i comfort e gli interni sono riccamente decorati in marmo. Sulla terrazza con vista mare si trova, inoltre, un tavolo da pranzo per quattro, dove potersi godere il panorama perfetto al tramonto. Grazie a una collaborazione con il Paradise Beach Club, gli ospiti potranno anche accedere all’unica piscina fronte mare e spiaggia privata di Taormina, niente male vero? Qui quattro ospiti potranno soggiornare da veri re per soli 343€ a notte!
Per maggior informazioni: holidu.it/d/39796779

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending