Connect with us

Fashion News

Marni Glossy Capsule

DailyMood.it

Published

on

Marni presenta Glossy Grip Capsule, una collezione di borse e capi ready-to-wear in edizione limitata per l’estate 2019.

Caratterizzata da un mix di righe che rendono omaggio ai colori tipici del brand, la capsule collection si compone di t-shirt, jeans e pigiama dai volumi morbidi, ispirati alla nuova borsa Marni Glossy Grip Bag.

Leggera e versatile, la borsa Marni Glossy Grip Bag è caratterizzata da un rivestimento lucido in PVC trasparente che dà luce alla struttura a rete colorata a righe. Definita dal logo Marni applicato in pelle, la borsa è proposta in tre diversi modelli: due tote bag – small e large – e una mini versione pochette, tutte disponibili in due varianti colore.

I due modelli top-handle presentano manici in pelle che si intrecciano a dettagli in metallo dorato. La pochette invece, è definita da una maxi zip centrale e accoglie al suo interno un porta carte.

Proposte in diverse lunghezze e con scollo girocollo e a barchetta, le t-shirt in jersey di cotone sono animate dal logo Marni sul retro.

I pigiami presentano camicie bowling dalle proporzioni oversize, abbinate a pantaloni shorts dello stesso colore, o a denim dalla silhouette boyfriend che riprendono il dettaglio delle righe sul fondo.

Tutti i prodotti sono Made in Italy e rendono omaggio all’alta qualità delle lavorazioni Marni.

La nuova capsule collection sarà disponibile in selezionate boutique Marni nel mondo e su marni.com a partire da luglio 2019.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 5 =

Collezioni Donna

NYFW, “CELLULARI BANDITI”. LA MOSSA VINCENTE DI RIHANNA: DOVE PORTA LO SHOW SAVAGE X FENTY

Published

on

By

È stata la sfilata più chiaccherata della New York Fashion Week quella della cantante Rihanna. A un anno di distanza, la pop-star è tornata sulle passerelle per presentare la nuova collezione del suo marchio di lingerie, Savage X Fenty. In un modo, però, particolare. All’evento, infatti, è stato bandito l’utilizzo di telefoni cellulari, macchine fotografiche e telecamere da parte degli ospiti. Per essere sicuri che niente fosse trapelato fuori dal palazzetto dello sport Barclays di Brooklyn, la cantante ha deciso, addirittura, di sequestrare gli apparecchi tecnologici all’ingresso.

Il motivo? Evitare la sua divulgazione prima di venerdì 20 settembre, data della messa in onda su Amazon Prime Video. Il brand ha stretto con l’azienda del web una partnership che permette agli spettatori di tutto il mondo di vedere, virtualmente, lo show, il backstage e molti altri contenuti inediti. Ma non solo. Infatti, sempre a partire dalla giornata di venerdì, sul sito di moda di Amazon, Amazon Fashion, sarà disponibile acquistare la collezione di Rihanna.

Intanto, sul web sono già apparse delle prime immagini di questo evento spettacolare anche se ancora tutto resta top-secret. A vedere queste foto, l’interpretazione data degli utenti è una sorta di risposta all’ormai pensionato show di lingerie più famoso al mondo, Victoria Secret. Da sempre, infatti, il marchio americano è famoso per i suoi continui no verso modelle transgender e plus size. Totalmente in contrasto con la filosofia del brand della cantante “Non ci sono regole per creare l’intimo. Puoi essere a tuo agio quanto ti pare e sexy quanto ti pare” ha dichiarato la stessa.

 

 

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Pantone Color Institute: habemus pantone fashion color trend report primavera/estate 2020

DailyMood.it

Published

on

Desiderio di familiarità. È questo il significato dietro il Pantone Fashion Color Trend Report 2020. Pubblicato puntualmente, come ogni stagione, dal Pantone Color Institute, porta all’attenzione dell’industria della moda previsioni sulle tendenze cromatiche della prossima stagione inaugurate durante la New York Fashion Week. In questa occasione vengono presentate le 12 principali tonalità emergenti della stagione e le varie reinterpretazioni dei quattro neutri classici che la dovranno fare da padrone sulle passerelle.

Images: Sergey Filimonov / Stocksy / Adobe Stock, Stocksy / Adobe Stock, Leandaro Crespi / Stocksy / Adobe Stock, Stocksy / Adobe Stock, Julia K / Stocksy / Adobe Stock, Guerilla Images.

In particolare, per l’edizione Primavera/Estate del prossimo anno della Fashion Week, i colori utilizzati formeranno una palette cordiale e coinvolgente in grado di mettere le persone a proprio agio. Ma non solo. Infatti, il senso di familiarità, in un’era in cui l’espressione personalizzata di sé è predominante, potrà essere utilizzato per conferire colpi di scena mettendo così in mostra elementi di umore, modernità e intrattenimento.

Una palette che conferisce “alla tradizione un tocco colorato giovanile che crea forti combinazioni multicolore e accostamenti dinamici e ottimistici” è il commento di Leatrice Eiseman, Executive Director del Pantone Color Institute.

Ora, dunque, non dobbiamo far altro che aspettare febbraio e scoprire cosa, con queste indicazioni, gli stilisti hanno ideato.

About the Spring/Summer 2020 NYFW Color Palette:
Colorful favorites coupled with seasonal core shades come together to create a palette of modern color classics.

About the Spring/Summer 2020 Classics:
Displaying an element of natural sophistication and versatility, this season’s core hues serve as singular color statements or as a foundation for playful color contrasts.

 

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Il cuore che palpita, i sogni che corrono – le nuove Dolce&Gabbana Dolls

DailyMood.it

Published

on

La DG House si anima tra i colori della luce e il luccichio degli abiti preziosi. La notte freme ad arrivare, portando con sé le speranze di incontri a lungo sognati e l’impazienza delle quattro amiche a lasciarsi abbracciare dalle loro fantasie tramutate in realtà.

È una leggenda nata millenni fa quella del potere dell’ora dorata di tingere il mondo di sogni e speranze, rendendo ogni oggetto, volto e anima una poesia di bellezza e sincerità.

La luce del crepuscolo filtra dalle alte finestre del salone, oltrepassando lo schermo delle tende magenta che, invano, cercano di oscurare il passaggio alla notte. Dal tocco surreale, i raggi del sole che ormai va nascondendosi lasciano nell’aria un senso di preludio, la sensazione che, da un momento all’altro, potrebbe succedere qualcosa di inaspettato. E le mani quasi fremono dalla voglia di scoprire e lasciarsi sorprendere.

Sono momenti di attesa per le ragazze, si guardano l’un l’altra chiedendosi con gli occhi quanto ancora dovranno aspettare prima di rendere realtà ciò che finora è rimasto un racconto nella loro testa: il Gran Galà è alle porte, dopo un mese di preparativi e fantasie è arrivato il momento di incontrare chi hanno aspettato e continueranno ad aspettare. Ma per una notte il tempo si fermerà per farle danzare nel sogno covato con tanta incredulità: un regalo del mondo alle quattro amiche che potranno dimenticare il presente e il futuro per lasciarsi cadere nelle braccia di amori lontani.

Baciata dall’arancio del sole, la chioma bionda, lucente come i fili di grano della campagna più remota, si trasforma subito in una composizione di lucciole fatate che ridono e ballano in attesa di correre al Gran Galà.

Mentre le altre si scambiano le lettere dei propri amori gelosamente custodite e ancora impacchettate come fossero cimeli, lei si allontana come il vento, lasciando dietro di sé il sussurro delle ruches del suo lungo abito nero di organza.

La segue la sua fidata amica, quella che come una sorella le sta accanto dal primo giorno che si sono incontrate. Le paillettes del suo abito riflettono gli ormai radi ma carichi fasci di luce, creando un mosaico arcobaleno che la segue come un’ombra magica.

Lungo il corridoio, a ridosso della seconda porta, si ferma per un breve istante per sbirciare dentro la stanza, senza farsi notare dalle altre di cui sente l’eco delle risate provenire dal salone.

Entra velocemente, si siede un attimo davanti allo specchio e osserva attentamente il suo riflesso costellato di colori. Manca qualcosa, si continua a ripetere fra sé e sé. Afferra il rossetto e lo stende sulle labbra, gioca con la cipria e il pennello vaporoso che le accarezza il viso e si perde subito nel profumo di floreali note rosate che invadono l’ambiente. E la mente galoppa a una velocità irraggiungibile per il cuore, che stenta a restare nei confini del giusto amore.

È ora, urla a gran voce la più piccola di loro. Sfreccia per i corridoi della DG House, cercando le scarpe che giorni fa aveva meticolosamente scelto per sorprendere il cuore di lui a suon di tessuto colore confetto, brillanti e fiori minuziosamente decorati. Come un’eterea farfalla, con un battito d’ali ritorna nel gran salone, afferra l’ultima amica rimasta nella stanza che nell’attesa si era dissolta nella sua nuvola di pensieri ed era volata via, fuori dalla casa, fuori dai confini di questo mondo.

Non c’è certezza che lui venga, le confessa l’amica dall’abito di pizzo rosso. Non è riuscita a trovare significato nella vaghezza delle parole di lui: l’ultima lettera che le ha mandato continua a riecheggiare nella sua mente, mentre gioca con quel pezzo di carta tra le dita, nervosamente sfibrato dall’impazienza di scoprire la verità.

Non perderti nel vuoto di un’attesa incerta, cerca di rassicurarla la più giovane della casa. Ti manca la luce giusta per brillare da sola, quel qualcosa che ti doni il sorriso ingenuo e spensierato di chi galleggia in questo mondo. Da dietro la schiena, tira fuori un cerchietto di pietre scintillanti e glielo posa sulla nuca, aggiustandole le ciocche di capelli che spuntano di qua e di là. E subito tornò il sole nella stanza, negli occhi dell’amica che con un solo sguardo la ringraziò più che con mille parole.

Una dietro l’altra, le quattro Dolce&Gabbana Dolls corrono giù per la scalinata, lasciandosi dietro la porta della DG House. Pronte per salire in auto alla volta del Gran Galà, sentono un richiamo spezzato, di chi tanto desidera pronunciare quelle parole ma queste, troppo grandi, troppo cariche, si perdono in gola. Si girano tutte insieme, in una coreografia di gesti all’unisono. E lì, davanti alla loro amata casa dove fino a pochi minuti fa si aggrovigliavano i loro pensieri fugaci, ricevono il regalo più desiderato e meno aspettato: sono tutti lì, quegli amori da tempo attesi. E quel preludio di sorpresa inspiegabile prende forma. E riempie gli occhi di meravigliosa realtà.

Scoprile su dolcegabbana.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending