Connect with us

Capelli

Tutto quello che c’è da sapere sulle calvizie maschili

Published

on

calvizia maschileLa calvizie, più comunemente definita alopecia, colpisce ogni anno circa il 70 e l’80% degli uomini, in cui maggiormente si manifesta questo problema. La perdita dei capelli può causare vari malesseri psicologici all’interno dell’individuo tra cui: inadeguatezza, attacchi di ansia e disturbi per quanto riguarda l’immagine estetica. La calvizie, inoltre, è un problema che accomuna tutte le persone, anche quelle più famose come: Nadal, un famoso tennista e Gareth Bale, attaccante del Real Madrid. In molti, invece, sono ricorsi a trapianti allo scopo di migliorare la propria immagine estetica: è il caso di due figure di successo come il Presidente Silvio Berlusconi e Antonio Conte. Questo dilemma viene riscontrato anche nel passato ed è attribuito ad immagini famose, come Giulio Cesare e Nerone, i quali erano entrambi affetti da calvizie e che, per attenuare il problema, preferivano indossare delle corone di alloro.

Cure contro la alopecia androgenetica
Grazie allo sviluppo della scienza, però, oggi è possibile rimediare a questo problema. Prima di tutto, bisogna affermare che la alopecia androgenetica è un fattore ereditario ed è necessario intervenire subito già dalla comparsa dei primi sintomi allo scopo di evitarne il diradamento. La cosa fondamentale da fare è sostituire i prodotti comuni, come l’utilizzo di shampoo aggressivo per la cute, con specifici prodotti anticaduta per i capelli dell’uomo, come per esempio quelli di Bioscalin. Quest’ultimo, infatti, si occuperà di fornire al proprio paziente degli integratori specifici contenenti sostanze come la metionina, vitamina E o ferro, oppure lozioni mediche come il minoxidil o la finasteride. Nel caso in cui questo fattore si fosse già manifestato, sarà possibile intervenire comunque mediante interventi specifici come la tecnica PRP.

La terapia PRP
La terapia PRP è una terapia medica specifica, e viene utilizzata come rimedio contro la perdita dei capelli. Essa venne utilizzata per la prima volta negli Stati Uniti allo scopo di stimolare nuovamente la crescita dei capelli. Per prima cosa, viene prelevato il sangue al paziente ed in seguito centrifugato per ottenere il plasma arricchito di piastrine. Quest’ultimo, infine, viene iniettato nel cuoio capelluto. Il trattamento dura circa 30 o 40 minuti e non si corrono rischi di infezione, in quanto il sangue è dello stesso paziente. Il gel stimolerà la ricrescita delle cellule apparentemente morte e provocherà subito la ricrescita dei capelli.

Calvizie stagionale e definitiva
Molto spesso non si conosce la differenza tra calvizie stagionale e definitiva. La prima, infatti, è solo un problema temporaneo che aumenta soprattutto durante la stagione autunnale o primaverile, in cui succede di perdere circa 50 o 70 capelli al giorno. In questo caso la caduta è naturale e tenderà a stabilizzarsi con il tempo. La caduta dei capelli definitiva, invece, è detta alopecia androgenetica e viene causata dal malfunzionamento degli ormoni androgeni. Essa viene curata mediante terapie specifiche del medico dermatologo, il quale prescrive specifici farmaci e integratori.

Copertina by: Designed by Freepik

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 4 =

Beauty

Le ultime tendenze capelli direttamente dal FRONT ROW di LISBONA by REVLON PROFESSIONAL

Published

on

Ospitata nel cuore di Lisbona, la nuova edizione del Front Row Summit, presentata dai leader del settore Mario Aragón, SVP di Revlon Professional, e Miquel Garcia Cotado, Global Creative VP di Professional Brands, ha accolto oltre 1500 stilisti provenienti da tutto il mondo.

I partecipanti sono stati coinvolti, inoltre, in una sessione interattiva per co-creare il colore capelli Revlon dell’anno 2025. Attraverso una votazione in tempo reale tramite un’app dedicata, i partecipanti hanno sfruttato la loro esperienza per selezionare la prossima tinta di tendenza. Questa piattaforma ha favorito un prezioso scambio di opinioni e punti di vista tra gli stilisti presenti, dando forma al futuro panorama dell’industria della bellezza. L’occasione ha visto anche la presentazione globale di AMERICAN CREW CAMPUS, un’evoluzione del marchio, sottolineando la presenza del brand nell’industria professionale ed espandendola in un marchio lifestyle.

Un incontro che è stato una fusione di ispirazione, creatività, innovazione e tendenza.
Scopriamo le prossime tendenze hair!

Grande ritorno del caschetto bombato anni ’70, ma rivisitato con una geometria precisa, quasi millimetrica nel taglio e con colori che riflettono la luce per creare numerose sfumature nella chioma.
Il tip per mantenerli perfetti tutto il giorno? Vaporizzare una lacca dalla tenuta media e distribuire una goccia d’olio lucidante sulle punte.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I tagli geometrici sono protagonisti della prossima stagione, resi moderni dalle proporzioni, con un gioco di corti/lunghi per enfatizzare la fisionomia.

La creatività sta anche nel sapiente uso dei colori: nuance azzardate, colori pastello, ma strong. Uno styling che strizza quasi l’occhio alla regina d’inverno, ma proposta per questa estate. Per mantenere il colore a lungo è necessario l’utilizzo di protettore della chioma sotto al sole per evitare che sbiadisca.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Volume, texan hair e lunghezze: ecco le parole chiave per un hair look che conquista le passerelle e non solo. Ideale per chi si sente una leonessa urbana. La chioma è enfatizzata al suo massimo volume, con una texture che ricorda una nuvola e ciocche libere che cadono morbide su spalle e schiena. Il tocco extra? Colori infuocati, che ricordano un tramonto d’estate o un cocktail strong.

Questo slideshow richiede JavaScript.

E per l’uomo? Il capello al maschile strizza l’occhio alla naturalezza delle texture di ognuno: il riccio è esaltato e risplende come boccoli d’angelo, il liscio è fluido e lucido, il mosso è scomposto come sfiorato dal vento.

Per chi vuole osare, il tocco creativo sta nel posizionare alcune ciocche colorate dove si preferisce.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Beauty

Wonder – Il fascino incantevole della realtà

Published

on

L’ISPIRAZIONE ART HAIR STUDIOS PER LA SPRING-SUMMER2024

La nuova inspiration firmata Art Hair Studios partner di Wella Professionals per la Primavera-Estate 2024 raccontal’unione di natura e tecnologia. Mai come oggi vi è una crescente attenzione verso le tematiche green, una rinnovata consapevolezza verso l’ambiente nei suoi rapporti con l’uomo, motivi a cui si affiancano nuove istanze legate alla tecnologia e al suoimpatto nella vita di tutti i giorni. Natura e tecnologia diventano due facce di una stessa medaglia, fino a dare vita ad un connubio meraviglioso.

L’ispirazione del suo direttore artistico Alessandro Galetti inizia da un bozzolo iridescente simile ad un guscio alieno come pretesto perraccontare una realtà ibridain continua trasformazione.

Tutto è evoluzione, una sommatoria perfetta di stratificazioni per la ricerca costante del senso della realtà. Lo stupore e la trasformazione sono levef ondamentali di un’esistenza piena e soddisfacente”.

Wonder è un modo per espandere la mente e comprendere la realtà in nome dell’incanto,delparadossoedellasinestesia.È la meraviglia, in quanto dimensione dello stupore, che permette di accedere ad altri mondi e di esplorare nuove avvincenti possibilità.Questa emozione che spesso consideriamo come qualcosa di accessorio e non fondamentale, in realtà è necessariaperché ci catapulta in uno stato emotivo fuori dall’ordinario.

Nell’estetica di Art Hair Studios si fondono morbidezza e naturalità insieme a linee e grafismi per coltivare sinergie e visioni estetiche plurime ed inedite.

Il senso della meraviglia passa anche attraverso i capelli, che liberi di sprigionare la loro creatività massima, esprimono magia, rinnovamento e continua fascinazione (oltre ad un lato misterioso della nostra essenza più profonda).

Artificiale e naturale si mescolano attraverso una scelta di colori geomorfici e «aumentati» che esprimono senso materico e subiscono il fascino dei media digitali.

I tagli, dallo short cut fino al bowl cut e lo shag, assumono tridimensionalità grazie ailayering che creano dissonanze estetiche, liberano energia e potenziale innovativo. Anche nell’acconciatura e nello styling c’è energia cinetica e soprattutto la ricerca e la costruzione di dettagli rivelatori.

Le forme giocano tra loro, si intersecano e costruiscono movimenti articolati che vengono raccontati anche attraverso gli effetti di distorsione e movimento e agli effetti acquatici del mylarper creare stupore e inaspettata sorpresa per i sensi.

CREDITS:
ART HAIR STUDIOS
ART DIRECTOR: Alessandro Galetti
CREATIVE HAIR DIRECTION: Elisa Ferrari
HAIR: Ering Bregu, Andrea Barbaro, Luca Formigoni, Yuri Rossi, Vincenzo Massaro
PRODUCT: Wella Professionals
COORDINAMENTO&COPY: MindStore Agency
PHOTOGRAPHY:Sergio Spanu
STYLIST: Eleonora Papetti
MUA:Mara De Marco, Andrea Cimatti e Cecilia Olmedi

https://www.arthairstudiosbywella.it/

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Beauty

Tagli, prodotti e ispirazioni: i consigli di Barberino’s (e delle stelle) in un giro di Zodiaco per affrontare al meglio i prossimi 12 mesi

Published

on

Il 2024 è ormai alle porte e con l’avvicinarsi del nuovo anno cresce anche la curiosità di scoprire che cosa le stelle hanno in serbo per i prossimi dodici mesi.

Barberino’s, la catena di barbershop italiana che sta rivoluzionando la professione del barbiere nel nostro Paese, volge lo sguardo al cielo e, sulla base dei transiti che caratterizzeranno il 2024, consiglia ai 12 segni dello Zodiaco il giusto look, tra barba e capelli, o un prodotto immancabile per affrontare al meglio l’anno che verrà.

Ariete: tranquillità e un pizzico di leggerezza
L’Ariete, segno in cui è domiciliato Marte, sa essere sicuro di sé, deciso, coraggioso, tenace, irruente e sexy. Per i nati Ariete, il 2024 sarà un anno piuttosto tranquillo, a eccezione di chi festeggia il compleanno negli ultimi giorni del segno, che dovrà vedersela ancora con la quadratura di Plutone. Nel corso del 2024 arriverà, però, anche Giove in Gemelli, che porterà fortuna, leggerezza e spensieratezza.
Il consiglio di Barberino’s: per il vivace Ariete, il taglio del 2024 è lo Shag, un look leggero che gioca sulle irregolarità date da una scalatura a più livelli, con punte molto sfilate e volumi che si concentrano nel centro della testa.

Toro: tra stravolgimenti, voglia di rinnovarsi e fortuna
Il Toro, dominato da Giove e Venere, è un amante dei piaceri della vita, paladino della stabilità, della lentezza e dell’affidabilità, valori che potrebbero essere messi a dura prova da Urano che anche per il 2024 resterà nel segno portando il suo carico di novità e bisogno di rinnovo in diversi aspetti della vita. A favore, invece, ci saranno Saturno e Nettuno, che porteranno determinazione e forza d’animo, ma anche intuizione ed empatia.
Il consiglio di Barberino’s: concedersi una coccola per ritrovare il piacere del tempo per sé stessi e il lusso della lentezza; via libera dunque a maschere viso, come quelle idratanti in tessuto contenute nel Set Cura Viso Barberino’s.

 Gemelli: Saturno contro non ti temo! In arrivo il Pianeta della fortuna
I Gemelli sono il segno del movimento, della spensieratezza, del divertimento e della comunicazione. Nel 2024 si preparano ad accogliere il pianeta della buona sorte, Giove, che dopo alcuni mesi arriverà con il suo carico di fortuna, buon umore e belle notizie. Nettuno e Saturno, invece, saranno in quadratura e potrebbero portare un po’ di confusione e la necessità di tagliare alcuni rami secchi. I nati nei primi giorni del segno avranno inoltre un bel transito di Plutone, che porterà una piccola rivoluzione o, in alcuni casi, una vera e propria rinascita.
Il consiglio di Barberino’s: il taglio del 2024 è giovanile e sbarazzino come il Caesar Cut, caratterizzato da una frangetta corta e che, per un tocco più moderno, può essere abbinato a una rasatura completa ai lati.

Cancro: un anno all’insegna della forza di volontà e dell’empatia
Il Cancro è il segno d’acqua per eccellenza: sensibile, dolce, protettivo, attento alla famiglia e dominato dalla Luna, simbolo dell’emotività. Nel 2024, Nettuno in Pesci e Urano in Toro formeranno aspetti favorevoli per i nati del segno, portando capacità visionaria, ampliando la sensibilità (già tipica del Cancro) e facendo giungere belle occasioni e novità improvvise.
Il consiglio di Barberino’s: nel 2024 bisogna puntare su un look rassicurante, come la Stubble Beard, tipica di uno stile naturale ma curato nei minimi dettagli, a partire dai bordi, che sono sempre puliti e regolari.

Leone: parola d’ordine “flessibilità”
Il Leone è il re dello Zodiaco, un segno coraggioso, orgoglioso, determinato e fiero che ama farsi in quattro per gli altri, soprattutto quando sa di essere ammirato e riconosciuto. Amante del lusso, è un segno dominato dal Sole e non può certo passare inosservato. Il 2024 potrebbe richiedere un po’ di flessibilità in più per raggiungere i propri obiettivi, ma un segno come questo di sicuro non si farà spaventare da qualche grana che Urano e Giove in quadratura potrebbero portare.
Il consiglio di Barberino’s: per concedersi sempre il meglio e trasformare la rasatura in un’esperienza sofisticata e d’impatto c’è il Rasoio Ultimate Five Blade di Barberino’s, uno strumento dal design classico e accompagnato da un innovativo porta rasoio con supporto magnetico.

Vergine: un po’ di sollievo dopo le fatiche
La Vergine è un segno razionale, diligente, preciso e un po’ puntiglioso, ma anche pratico e orientato alle soluzioni utili e immediate per risolvere i problemi. Giove in Toro, nel 2024, regalerà ancora qualche bella novità e un pizzico di fortuna per alleviare le pene di Saturno e Nettuno in opposizione, che negli anni scorsi possono aver spinto a rimettere in discussione alcuni aspetti della propria vita.
Il consiglio di Barberino’s: scegliere un grande classico, preciso e ordinato, come la barba corporate, che si realizza lasciandola crescere dalle 2 alle 6 settimane, rasando regolarmente la linea superiore delle guance e la parte inferiore del collo. Per un look serio, ma elegante.

Bilancia: tra rivoluzioni e benessere
Il segno della Bilancia, governato da Venere in combo con Saturno, è sempre attento all’altro e al benessere di chi gli sta intorno, ma, soprattutto, è il segno per eccellenza amante dell’eleganza e di un’estetica ordinata, raffinata e di classe. Nel 2024, i nati nei primi giorni della Bilancia inizieranno a giovare della forza rivoluzionaria e positiva di Plutone in Acquario e, nella seconda parte dell’anno, della fortuna e del benessere portato da Giove in Gemelli.
Il consiglio di Barberino’s: per un look impeccabile ed elegante in ogni momento, il segreto è la Matt Cream Disciplinante di Barberino’s, che crea un fissaggio leggero che permette il rimodellaggio durante tutta la giornata.

Scorpione: la luce alla fine del tunnel? Manca poco
Lo Scorpione è il bello e dannato dello Zodiaco: profondo, intelligente, tenebroso, sexy e un po’ vendicativo. Sensibile, perché è pur sempre un segno d’acqua, ma dominato da Plutone, che porta ad amare il tormento, l’introspezione e l’analisi. Nel 2024, lo Scorpione avrà ancora Urano opposto che porterà a stravolgimenti improvvisi e alla rimessa in discussione di punti fermi, oltre a qualche imprevisto dato dall’opposizione di Giove, fino a maggio. Da giugno, però, molti del segno cominceranno a tirare po’ il fiato e a vedere la luce in fondo al tunnel.
Il consiglio di Barberino’s: l’ideale è un taglio sexy, evergreen e adatto a ogni occasione come il Bro Flow. Perfetto per i capelli mossi e medio-lunghi che, dopo il lavaggio, vengono pettinati all’indietro e lasciati asciugare naturalmente: minimo sforzo e massima resa.

Sagittario: è tempo di fare pulizia
Segno di fuoco amante del viaggio, il Sagittario è un instancabile scopritore del mondo, colto e filosofico, ma, a tratti, un po’ avventato e ingenuo. Divertente e compagnone, è spesso l’anima della festa e conquista tutti grazie al suo fascino magnetico ed esplosivo dato da Giove, dominatore del segno insieme a Nettuno. Il 2024 sarà un anno un po’ tosto a causa delle quadrature di Saturno e Nettuno in Pesci, che portano ancora per qualche tempo il bisogno di fare pulizia e di rimettersi in discussione.
Il consiglio di Barberino’s: la Barba Hipster, a metà tra una barba curata e una incolta, è perfetta per chi cerca uno stile senza confini e senza tempo, ma dallo stampo moderno.

Capricorno: un anno di successi
Ambizioso, leader naturale, affidabile e determinato, il Capricorno è il tipo che prende le situazioni in mano e le gestisce senza troppe paranoie. Ama il lusso come riconoscimento della sua posizione, ma sa farsi notare anche grazie alla sua ironia acuta e intelligente. Nel 2024 le stelle sono dalla sua parte, con transiti favorevoli di Giove, Urano, Saturno e Nettuno. Si prepara un anno di successo e belle novità sotto ogni aspetto!
Il consiglio di Barberino’s: è arrivato il momento di regalarsi una nuova fragranza per sottolineare l’allure che il 2024 porterà; per un segno deciso e ambizioso la profumazione ideale è Aetna, carismatica, elegante e misteriosa.

Acquario: attenzione alle rivoluzioni improvvise
L’Acquario, caratterizzato da anticonformismo e un profondo idealismo, è il segno dell’individualità al servizio della collettività, della genialità e dell’innovazione. Nel 2024, accoglierà il pianeta più rivoluzionario e potente di tutti: Plutone. Occhio, dunque, alle rivoluzioni, specie se  annunciate da eventi inattesi dovuti alla quadratura di Urano — che porterà ancora un po’ di scompiglio —, unita, nella prima parte dell’anno, a quella di Giove.
Il consiglio di Barberino’s: il look del 2024 è caratterizzato da una barba anticonformista ma curata nei minimi dettagli, come la Ducktail Beard, data dal contrasto tra forme e volumi, che sono più accentuati sulla mascella — dove si tiene un pizzetto di almeno 5-6 centimetri — e meno sulle guance.

Pesci: è tempo di cambiare pelle
I Pesci sono i più introversi e sensibili tra i segni d’acqua: sognatori, romantici, empatici, intuitivi, altruisti e dotati di una grande capacità di adattarsi ai cambiamenti e di superare le difficoltà. Il 2024 è l’anno in cui Nettuno, dominatore del segno, segnerà l’ultima decade portando soprattutto ai nati negli ultimi dieci giorni del segno voglia di rinnovarsi nel profondo e aprirsi ad altri mondi.

Il consiglio di Barberino’s: nel 2024 si può puntare su un taglio un po’ romantico, ma ricco di personalità, come il Pompadour, che strizza l’occhio alle stelle del rock’n’roll anni Cinquanta.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending