Connect with us

Mood Town

Le mete culinarie che non ti aspetti: Perù, Cuba, Vietnam e Madeira. Le nuove tendenze viaggi 2017

DailyMood.it

Published

on

CartOrange da sempre arricchisce il proprio catalogo con esperienze selezionate in tutto il mondo, dall’alta cucina allo street food. A Lima si può vivere la rivoluzione culinaria peruviana, in Vietnam assaporare la cucina alla francese come il cibo di strada, a Cuba gustare la comida criolla e a Madeira assaporare vino, pesce, spiedini di carne e menu stellati

Il cibo è sempre più protagonista delle vacanze degli italiani, che al proverbiale amore per il mangiar bene oggi abbinano anche tanta curiosità per le cucine del resto del mondo. È la tendenza fotografata da CartOrange, la più grande azienda italiana di consulenti di viaggio, specialista in viaggi personalizzati ed esperienziali, che da sempre seleziona in tutto il mondo tante “chicche” per i viaggiatori foodies: «Le esperienze che mettono al centro cibo sono sempre più richieste dai nostri clienti –conferma Silvia Romagnoli, Travel Stylist di CartOrange–. C’è una grande voglia di scoprire i sapori autentici dei luoghi, per esempio assaggiando lo street food, ma non solo. Ai consulenti molto spesso viene chiesto di includere nella vacanza anche una cena in un ristorante che propone alta cucina, magari stellato». Un tempo era un lusso che ci si poteva concedere solo visitando metropoli come Londra, Parigi, Tokyo o New York; oggi invece si possono trovare proposte di altissimo livello anche in luoghi un tempo impensabili. E infatti le proposte CartOrange per le mete culinarie 2017 spaziano fra i quattro angoli della Terra.

Il grande momento della cucina peruviana. Ferran Adrià ha indicato il Perù come la culla della prossima rivoluzione gastronomica e sul paese sudamericano, da qualche anno, sono puntate le attenzioni dei gourmet di tutto il mondo. «Tra ceviche e i piatti a base di quinoa e amaranto, la cucina peruviana è gustosa, sana, sorprendente. E nasce fusion, perché è da sempre un mix di tradizioni diversissime» commenta Romagnoli. Negli ultimi anni gli chef peruviani sono arrivati ai vertici della cucina mondiale: il ristorante Central di Lima è al quarto posto della classifica World’s Best Restaurant 2016. Sempre a Lima ci sono il Maido, tredicesimo, e Astrid y Gaston, trentesimo. Nei viaggi CartOrange si possono sperimentare anche il Huaca Puccllana a Miraflores, all’interno del più importante sito archeologico di Lima e, sempre a Miraflores, il ristorante Brujas de Cachiche. Sempre Silvia Romagnoli spiega perché è un must: «Offre piatti tipici della cucina Inca e le proposte culinarie spaziano fra tutte le regioni peruviane. E il suo pisco sour, il drink nazionale peruviano che si può gustare al bancone mentre si attende il proprio tavolo, è semplicemente eccezionale». Nei viaggi CartOrange si possono includere anche corsi di cucina, visite alla “Casa de la Gastronomia” a Lima –museo dedicato alla tradizione gastronomica del paese– e degustazioni di pisco sour nella valle di Ica.

Il Vietnam, la “cucina del mondo”. È una meta poco conosciuta dagli italiani dal punto di vista culinario, ma chi la visita torna sempre sorpreso ed entusiasta perché il Vietnam è un crocevia di sapori: si ritrovano echi delle cucine di tutta l’Asia, «e poi c’è l’influenza francese –ricorda Silvia Romagnoli– alla quale si ispirano ristoranti stellati come La Maison 1888, a Danang, meta gastronomica numero uno del Paese secondo la BBC». Ma un viaggio in Vietnam è anche e soprattutto un viaggio nei mercati, nei villaggi, nei ristorantini locali. In Vietnam CartOrange propone come esperienza la visita in uno dei tanti villaggi di pescatori in cui poi si gusta il pescato del giorno. Oppure un corso di cucina vietnamita in cui si parte dalla spesa fatta al mercato, assieme a un cuoco, poi si impara a preparare una pietanza tradizionale e infine si pranza. E infine la degustazione della Bia Hoi, la birra vietnamita, nei vari locali tipici.

Una Cuba dal sapore autentico. Cuba è una delle mete calde del 2017 perché sta vivendo un periodo di grandi cambiamenti, aprendosi sempre di più e allo stesso tempo cercando di mantenere il suo carattere unico. «I quartieri storici dell’Avana vivono un momento di rinnovamento, anche gastronomico –spiega sempre la Travel Stylist di CartOrange –. Gli esperti indicano quello che potrebbe essere in futuro il primo ristorante stellato di Cuba: il Paladar Los Mercaderes, in un antico edificio ricco di atmosfera, che combina proposte di livello internazionale con i sapori tipici della comida criolla, la cucina creola». La migliore cucina cubana, però, è forse quella che si può gustare in famiglia: CartOrange offre la possibilità di soggiornare in una casa particular, un alloggio a conduzione familiare, simile ai nostri bed and breakfast, in cui venire a contatto con le tradizioni più autentiche e assaporare i piatti cucinati dalle padrone di casa.

Stelle Michelin in pieno oceano: Madeira. L’arcipelago di Madeira è un lembo di Portogallo in pieno Atlantico che offre tantissimi piaceri: clima mite tutto l’anno, panorami di eccezionale bellezza e sorprendenti esperienze gastronomiche. «Il capoluogo Funchal può vantare numerosi ristoranti segnalati dalla Guida Michelin tra cui Il Gallo d’Oro: due stelle per l’originalità dei piatti, la presentazione meticolosa e i sapori decisi» spiega Romagnoli. Se invece si cerca una cucina più tipica e tradizionale, non c’è che l’imbarazzo della scelta: Su richiesta CartOrange include nei propri viaggi visite ai migliori ristoranti di Funchal, dove le superstar sono gli spiedini, espetadas, di carne e aromatizzati con l’alloro. E ogni pasto si conclude, naturalmente, con una degustazione di squisito vino Madeira. L’arcipelago si trova a meno di due ore di volo da Lisbona, dove CartOrange può abbinare soggiorni alla scoperta delle tradizioni culinarie portoghesi, con serate in ristoranti tipici dove assistere a un’esibizione di fado.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 + 19 =

Mood Town

Alla scoperta dei parchi naturali di Miami

Published

on

I grattacieli affacciati sulla baia, gli eleganti hotel Art Déco di Ocean Drive, le infinite spiagge di Miami Beach, i locali e la vita notturna: queste sono le prime immagini che vengono in mente pensando a Miami, la Magic City sempre attiva e in costante evoluzione. Ma a due passi dall’energico centro urbano, la città della Florida svela un suo sorprendente lato green fatto di mangrovie centenarie, paludi erbose e selva subtropicale: non tutti sanno che Miami è l’unica città americana che può vantare ben due parchi nazionali, l’Everglades National Park e il Key Biscayne National Park, a cui si aggiunge anche un parco statale, l’Oleta River State Park. Questi paradisi verdi sono al centro di importanti attività di educazione e conservazione ambientale e propongono ai visitatori un’ampia gamma di attività all’aria aperta, dallo snorkelling tra le mangrovie ai tour in airboat.

EVERGLADES NATIONAL PARK
Sfrecciare in idroscivolante su una prateria – palude, tra alligatori e aironi: scene da Miami Vice o CSI Miami, ma che diventano realtà al Parco Nazionale delle Everglades. Ed è proprio l’airboat, iconica imbarcazione leggera mossa da un’elica, il modo migliore per andare alla scoperta di questo parco naturale, navigando nelle distese di acqua erbose.

Con un’area di 1.5 milioni di acri, le Everglades per estensione sono il terzo parco nazionale degli Stati Uniti. Immersa nelle calde acque della Florida Bay, questa distesa sterminata di saw-grass ospita una ricca fauna, come i lamantini e i celebri alligatori, e comunità di nativi indiani Miccosukee.

Per ulteriori informazioni sulle Everglades: www.nps.gov/ever/index.htm

KEY BISCAYNE NATIONAL PARK

Meno noto delle Everglades, ma altrettanto interessante da esplorare, il Parco Nazionale di Key Biscayne è un vero e proprio paradiso acquatico: dei suoi 173.000 acri, il 95% infatti è composto d’acqua. Brulicante di colorata vita marina, il parco si estende nella baia di Miami, Biscayne Bay, ed è la regione con l’ecosistema più vario della Florida meridionale, ospitando ben 20 specie animali a rischio, come il lamantino, la tartaruga embricata e il coccodrillo americano.

Per andare alla scoperta di questa oasi marina della biodiversità, si possono provare interessanti avventure all’aria aperta, letteralmente immersi nella natura: dagli sport acquatici nella baia (kayak, canoa, snorkelling…) alle escursioni guidate nelle foreste tropicali di mangrovie, baluardi delle coste della Florida.

Queste e molte altre attività sono proposte dalle guide di Miami EcoAdventures: educatori ambientali ed esperti di avventure outdoor portano a scoprire Miami da un punto di vista unico e insolito, esplorando l’affascinante ecosistema subtropicale della Florida meridionale.

Per ulteriori informazioni su Key Biscayne National Park: www.nps.gov/bisc/index.htm


OLETA RIVER STATE PARK
Ma le avventure nel verde a Miami non finiscono qui: oltre ai due Parchi Nazionali, c’è da aggiungere alla lista di opzioni outdoor il Parco Statale dell’Oleta River. A soli 30 minuti a nord di Downtown, questo splendido gioiello verde si sviluppa attorno alla foce dell’omonimo corso d’acqua, ed è il parco urbano più grande della Florida. Oasi naturale di mangrovie e hardwood hammock tropicali, il parco è un paradiso per gli appassionati di mountain bike, con alcuni dei migliori percorsi del paese, per un totale di ben 24 chilometri di tracciati per ogni livello.

Oltre alla mountain bike, le attività per staccare la spina e ricollegarsi alla natura sono tante: con le guide dell’Oleta River Outdoor Center è infatti possibile fare kayak tra le mangrovie e le loro gigantesche radici, e paddleboard, anche in versione paddleboard yoga. E per avventure ancor più indimenticabili, sono disponibili tour in kayak/SUP al tramonto e, una volta al mese, il “Full Moon Kayak”, per un’esperienza magica e suggestiva alla luce della luna piena.

Per ulteriori informazioni sull’Oleta River State Park: www.floridastateparks.org/OletaRiver

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Mood Town

Ecco la Top 10 definitiva delle città europee per single

DailyMood.it

Published

on

San Valentino si avvicina e di certo non si tratta della giornata preferita dai single d’Italia per assorbire tutte le vibrazioni romantiche delle coppiette, che si godono cene al lume di candela e regali costosi! Perché non uscire dalla città allora? Nuove esperienze, nuovi compagni di viaggio e nuove opportunità! Che lo scopo sia divertirsi o cercare l’anima gemella, Holidu, il motore di ricerca per le case vacanza, ha ricercato quali sono le città dove flirtare e conoscere altri single diventa davvero semplicissimo. Ogni città comprende consigli imperdibili su locali notturni e numero di single e abbiamo anche calcolato il prezzo medio per una persona a notte. Basta quindi prendere la valigia e partire!

  1. Berlino – €57 a notte
    Che Berlino sia una città trasgressiva e anche non molto costosa, non è certo una sorpresa! Ecco perché è la vincitrice indiscussa di questa classifica. La capitale tedesca è conosciuta per la sua grande scena techno e per la varietà di locali, in cui si può trovare davvero di tutto. Ogni mese viene, infatti, organizzato il Fisch sucht Fahrrad (pesce cerca bici), con un’edizione speciale per San Valentino, naturalmente. Si tratta del più grande party per single di tutta Berlino, un evento a cui di certo non si può dire di no. Dai dati, poi, metà della popolazione di Berlino è single e ci sono centinaia di luoghi dove incontrarsi, chi è pronto per partire?
    Consiglio di Holidu: Il locale perfetto per la notte di San Valentino è Sisyphos, un techno club tra i più importanti della città, dove gli amanti della musica underground e techno potranno trovare tanti altri single!
    Una notte a Berlino costerà sui 57€.
  2. Praga – 37€ a notte
    Al secondo posto Praga, che non ha nulla da invidiare alla capitale tedesca! Qui ci sono, infatti,  moltissimi club, dove ci si potrà godere una serata di divertimento fino all’alba. Una volta trovato il partner del weekend, si potrà anche optare per un romantico pedalò sul fiume Moldava, per regalarsi un panorama suggestivo sulla città. Se si vuole restare nell’atmosfera di San Valentino, c’è una festa in rosso organizzata nel ristorante Mr. A., a due passi dalla stazione centrale, con musica dal vivo e tanto divertimento!
    Consiglio di Holidu: Alla Klementinum Mirror Chapel, cappella nello stesso complesso dalla famosissima libreria di Praga, sarà possibile oggi partecipare a sofisticati concerti jazz, dove far colpo su bei single.
    Alloggiare una notte a Praga, poi, costerà solo 37€.
  3. Londra – 48€ a notte
    L’Inghilterra in generale non è necessariamente nota per l’alta percentuale di single, ma Londra, invece, lo è e eccome! Qui il 44% della popolazione è single e, se si viaggia da soli, non ci si annoierà facilmente. Oltre alle opere d’arte racchiuse alla Tate Modern o alla National Gallery, tutte visitabili gratuitamente, ci sono ben 240 tra club e bar, dove poter cercare l’anima gemella fino all’alba. Per chi odia il giorno degli innamorati, ci sarà la possibilità di prendere parte ad un pub crawl anti-San Valentino, l’evento giusto per trovare la prossima anima gemella.
    Consiglio di Holidu: A Cowper street, nel quartiere di Islington, ci sarà solo l’imbarazzo della scelta, con tantissimi DJ internazionali pronti a far ballare i single con hit techno e house.
    Una notte a Londra costerà solamente 48€.
  4. Parigi – €111 a notte
    Al quarto posto la capitale dell’amore: Parigi! Ma non c’è bisogno di preoccuparsi, anche qui sarà possibile divertirsi da single; gli scapoli sono, infatti, quasi il 52%. Mentre le coppiette si dilettano in proposte di matrimonio sotto la romanticissima Tour Eiffel, i single potranno flirtare in città semplicemente bisbigliando un “chérie!” al primo bel sconosciuto! Nel quartiere del Marais, ad esempio, si potrà passeggiare tra le boutique e le piazze alla moda. Quando cala la notte, Chez Georges è un’accogliente vinoteca, dove trovare tanti giovani studenti all’interno, e al piano sotterraneo, ballare nella piccola discoteca. Nella stessa via, Rue de Canettes, ci sono altri bar aperti fino a tardi per la prossima fermata.
    Consiglio di Holidu: Per chi ama la musica dal vivo, Bizz’art è il posto giusto. Questo locale si trova su Canal Saint Martin, dove la sera si balla tutta notte.
    Soggiornare a Parigi costerà sui 111€ a notte, niente male per la bella capitale francese!
  5. Barcellona – €102 a notte
    Sarà per la cultura molto simile, ma anche in Spagna, non è difficile flirtare per noi italiani. Ecco perchè la bellissima e caliente Barcellona si trova al quinto posto. Qui, tra una tapas e l’altra, sarà possibile conoscersi meglio! Barri Gotic è uno dei quartieri più belli della città, con vicoli stretti, bar alla moda, ristoranti e club. Per quanto riguarda la cultura, Barcellona ha molto da offrire anche durante il giorno: tra le attrazioni più belle tutti i famosissimi edifici di Antoni Gaudì, tra cui la Sagrada Familia e Casa Batlò. Al richiamo di “hola guapa/guapo!” si potranno rimorchiare tantissimi spagnoli e spagnole!
    Consiglio di Holidu: El Bombón Salsa è un club di salsa, che si trova nel cuore del Barri Gotic. Qui si potrà bere mojito strepitosi e godersi musica dal vivo.
    Una notte nella fiesta spagnola di Barcellona costerà sui 102€ al giorno.
  6. Budapest – €41 a notte
    Budapest è conosciuta per le sue numerose sorgenti naturali, dove ci si può far coccolare durante una giornata in città. La vita notturna è nota per gli edifici deserti, dove si sono creati club nascosti: molte persone del posto vengono qui, infatti, a festeggiare! Il quartiere ebraico, il VII, dove tutto può succedere di notte, è il luogo perfetto per nuovi incontri. Si tratta di un’area un po’ turistica, ma davvero multiculturale, dove potrete trovare un locale trendy e originale come il Szimpla Kert. Questo pub organizza serate di musica dal vivo, serate di cinema e ha anche gallerie d’arte.
    Il consiglio di Holidu: L’Instant club, che si trova in pieno centro, ha un cortile e più di 8 bar! La serata inizia con musica dal vivo e si trasforma gradualmente in un vero e proprio rave.
    Dormire una notte a Budapest costerà solo 41€.
  7. Amsterdam – €134 a notte
    Al settimo posto troviamo Amsterdam, la città della trasgressione per molti europei e italiani! Il quartiere De Pijp è il posto giusto per chi vuole andare da un pub all’altro. Nei fine settimana, infatti, i bar dell’area sono aperti fino a tardi. Nella città, intorno a San Valentino, ci sono moltissimi eventi di speed dating, dove incontrare altri single: ad Amsterdam, 1 adulto su 4 è single, buono a sapersi! Il Bar Bukowski all’Oosterpark, è un posto adatto per gli incontri e per gli appuntamenti al buio in generale! Anche nel quartiere di Javastraat troverete ristoranti e bar accoglienti, che si spera siano pieni di single!
    Consiglio di Holidu: Al Labyrinth Cocktail sulla Amstelveenseweg, potrete stuzzicare i vostri sensi e degustare fantastici cocktail!
    Una notte ad Amsterdam risulta più costosa delle altre città in classifica: all’incirca 134€.
  8. Siviglia – €35 a notte
    Siviglia non poteva non guadagnarsi un posto in classifica! La città, conosciuta per la sua vivacità e la quantità di giovani studenti, ha anche molto altro da offrire. Triana, ad esempio, è il quartiere perfetto per chi vuole assistere ad uno spettacolo di Flamenco. E per i più affamati, basterà iniziare la propria serata al bar di tapas tradizionale El Rinconcillo. Chi avesse voglia di esplorare, potrà anche optare per una foto alla Alameda de Hercules, in un’area con pub alla moda, tra cui il 100 Cocktelitos: qui troverete cocktail di grandi dimensioni a prezzi bassi.
    Consiglio di Holidu: Tante sono le possibilità a Siviglia, ma il misterioso bar La Bicicleteria è la scelta perfetta! Basterà suonare il campanello e sperare che non sia troppo affollato.
    Una notte a Siviglia è davvero economica: costerà solo 35€.
  9. Madrid – 155€ a notte
    In Spagna non ci si annoia di certo, ecco perché Madrid è la terza spagnola in classifica. I numerosi musei e gli accoglienti bar di tapas assicureranno un programma molto ricco. Una visita al bellissimo Museo Reina Sofia, ad esempio, è un vero must. Proprio dietro l’angolo, c’è anche un club perfetto per muovere il bacino! I quartieri alla moda di Chueca e Malasaña, poi, sono pieni di vita, terrazze, bar e negozi vintage: insomma il luogo perfetto per fare shopping e sedersi in un qualche bar con qualche bel sconosciuto o bella single!
    Consiglio di Holidu: Il Teatro Kapital è un vecchio teatro con molti piani e diverse sale, dove i DJ suonano diversi stili di musica, un luogo particolare e interessante dove portare la prossima fiamma! Una notte a Madrid costerà 155€.
  10. Reykjavik – €75 a notte
    Reykjavik chiude la classifica con il botto! Nonostante le piccole dimensioni rispetto a Londra o Parigi, qui c’è il vantaggio che la vita notturna sia un po’ più sicura e concentrata nella via dello shopping: Laugavegur. Nella capitale islandese sarà facile saltare da un bar all’altro, cominciando, ad esempio, dal Lebowski bar. Il paese ha, inoltre, dei panorami naturali davvero incredibili, magari si potrà condividere l’auto con un nuovo compagno di viaggio e partire all’avventura. Questo sarà il modo perfetto per conoscersi meglio!
    Consiglio di Holidu: Se si ha voglia di karaoke, The Secret Cellar, a due passi dal romantico oceano, lascerà cantare tutti gli ospiti e trasformerà la serata in una grande festa!
    Una notte a Reykjavik si aggira intorno ai 75€.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Mood Town

8 mete top per festeggiare San Valentino

Published

on

Se “i grandi amori sono sempre in cammino” (come diceva la poetessa Alda Merini) vale sempre la pena partire con la propria metà e lasciarsi stupire insieme da luoghi, paesaggi ed esperienze uniche.

Per questo gli Itinerari su Misura di Viaggi di Boscolo per San Valentino sono così speciali: pensati per due, per un weekend o long weekend romantico, avventuroso, all’insegna del relax o della scoperta. Con Viaggi di Boscolo è possibile scegliere fra le più belle destinazioni intorno al mondo, per celebrare la giornata degli innamorati in maniera unica.

Tra le proposte segnaliamo Marrakech, esotica perla imperiale: cosa c’è di più romantico di un tramonto dove cielo e terra si colorano di un rosso accesso? Se la vostra idea di romanticismo è proprio questa allora Marrakech è ciò che vi renderà felici. Un’atmosfera magica pervade questa citta, odori, sapori e colori vi accompagneranno durante il vostro soggiorno in uno dei tipici e lussuosissimi Riad. Quattro giorni all’insegna del relax e della scoperta e, durante la permanenza, inclusa nel prezzo una visita privata con guida per conoscere i luoghi meno turistici di questa meravigliosa città. Tariffe a partire da 480 euro a persona.

Volete spingervi più lontano? C’è la proposta Easy New York: camminare mano nella mano per Central Park o andare sull’Empire State Building per scambiarsi un bacio come nel famoso film Insonnia d’Amore con Meg Ryan e Tom Hanks, gustarsi un classico hot dog per strada scambiandosi sguardi di intesa, camminare per Soho e Chelsea, fare una passeggiata lungo la meravigliosa High Line e ammirare lo skyline da Brooklyn, questa è New York dove innamorarsi è davvero facile. Viaggi di Boscolo vi porterà alla scoperta della grande mela, della città che non dorme mai. Cinque giorni da vivere nella metropoli dove il melting pot culturale la fa da padrona. Tariffe a partire da 1.350 euro a persona.

A Vienna sulle tracce di Beethoven
Per chi desidera fuggire per due o tre giorni dalla routine quotidiana ed esplorare il cuore dell’Europa, Vienna è la città ideale. Collegata con sei voli al giorno da Milano, Vienna è una metropoli dalle molte anime, tutta da scoprire. Soprattutto in questo 2020, anno in cui il cartellone degli eventi è particolarmente ricco in occasione delle celebrazioni dei 250 anni dalla nascita di Ludwig van Beethoven.

A Vienna l’inverno è bellissimo: l’aria tersa e frizzante, i cieli blu sono il contorno perfetto per passeggiate romantiche tra i palazzi asburgici, le stradine lastricate che si percorrono ancora oggi in carrozza. Proprio nel cuore della città si può fare una visita all’ex-fornitore regio-imperiale, il gioielliere Köchert, che realizzava raffinati gioielli anche per l’imperatrice Elisabetta.

Per un soggiorno dove ogni attimo è scandito dal piacere delle piccole attenzioni c’è l’Hotel Beethoven Wien, un’ex casa di tolleranza, oggi trasformata con sapienza, gusto e creatività della sua proprietaria Barbara Ludwig, in un hotel di design, dove ogni camera è diversa dall’altra e ogni particolare, come in un puzzle, contribuisce a raccontare una parte della storia della città. Centralissimo, l’hotel si trova nel pieno centro culturale di Vienna: punto di partenza perfetto per esplorare la città a piedi.

Prenotando una camera doppia nella categoria “Salone” o “Selezione”, inclusa la colazione e per il 14 febbraio, il letto sarà decorato con petali di rosa, su richiesta. Inoltre, in camera troverete una bottiglia di spumante Grüner Veltliner (0,25 l) della cantina spumante Szigeti accanto a un piccolo dono a forma di cuore.
Per info: www. hotelbeethoven.at

Alle Bahamas fo adults only
Dal passato glamour, il Sandals Royal Bahamian, resort Luxury Included e solo per coppie di adulti, è oggi una delle perle delle Bahamas. Soggiornando qui si può godere anche della paradisiaca isola privata, una vera meraviglia incontaminata raggiungibile con pochi minuti di navigazione servendosi del servizio boat del resort oppure con i kayak disponili. Un piccolo paradiso privato dove festeggiare San Valentino tra snorkeling, relax all’ombra delle palme su un’amaca o sotto i confortevoli gazebo di paglia. Per l’apice del benessere, poi, è possibile scegliere i trattamenti della Red Lane Spa svolti nello Zen Garden, coccolati dal panorama e immersi nel silenzio e nel blu del mar dei Caraibi.

Tra i trattamenti di coppia per favorire l’atmosfera romantica del momento suggeriamo il Quench & Cooling Facial: è il mare a ispirare la formula di questo trattamento lenitivo. Studiato per alleviare i rossori e l’irritazione della pelle, dona sollievo anche a quelle più sensibili. Il trattamento viso prevede una pulizia delicata seguita dall’applicazione di argilla fresca e dalla fase mineralizzante e nutriente con l’uso di prodotti botanici caraibici.

Quote a partire da 1.926 euro per persona in camera doppia Balmoral Premium con formula Luxury Included® (comprensiva di trasferimenti da/per l’aeroporto, 10 ristoranti gourmet alla carta e sport illimitati – tra cui fino a due immersioni al giorno -). La quota non comprende i voli.
Per info: www.sandalsresorts.it

Nella culla di Romeo e Giulietta
Se non volete andare troppo lontano, in Italia il modo migliore per trascorrere il periodo più romantico dell’anno è programmare una fuga fuoriporta e dove se non nella culla dell’amore? B&B Hotels, catena internazionale di alberghi con più di 500 strutture in Europa e 39 hotel in Italia, propone una speciale offerta: solo chi prenota un soggiorno sul sito hotelbb.com, potrà scegliere tariffe dedicate tra cui anche pernottamento e bottiglia di Prosecco DOC millesimato.

Tanti sono gli eventi e le città che si preparano a festeggiare il giorno degli innamorati, sicuramente la più significativa è Verona, la città dell’amore per eccellenza. “Se ami qualcuno portalo a Verona” è lo slogan della manifestazione Verona In Love che ogni anno viene organizzata in città. Un programma ricco di idee accattivanti per trascorrere giornate indimenticabili ascoltando musica d’autore, partecipando alla Caccia al tesoro urbana sulle orme di Giulietta e Romeo, o visitando gli angoli più suggestivi della città. Il B&B Hotel Verona ha un prezzo che parte da 74,00 euro a notte.
Per info: www.hotel-bb.com

Nell’Istria Slovena a due passi dal mare
L’elegante Boutique Hotel Portorose, ristrutturato di recente e dotato di centro benessere, saprà offrirvi tranquillità e privacy a due passi dal mare. Cifra stilistica, massima cura dei dettagli, raffinato design contemporaneo e una palette cromatica che, con una sapiente alternanza di tinte neutre e naturali, accese da studiate incursioni nell’azzurro carta da zucchero dei complementi d’arredo, fa da controcanto al candore dell’edificio immerso nel verde. Perfetto e accogliente per un break invernale vista mare.

Il pacchetto Romantic wellness propone prezzi a partire da 64,50 euro a persona. La tariffa include un pernottamento in suite con prima colazione, una bottiglia di spumante, un peeling ringiovanente al sale e un massaggio aromaterapico rilassante.

E se desiderate farvi un regalo un po’ speciale si può prendere letteralmente il volo, grazie all’iniziativa dell’aeroporto turistico di Portorose che il giorno di San Valentino – e per tutta la settimana – propone alle coppie un giro panoramico in aeroplano sopra la costa slovena, seguito, all’atterraggio, da un calice di spumante e da una rosa. Prezzi a partire da 100,00 euro a coppia, durata del volo 15 minuti.
Info: www.hotel-portorose.si

In un cottage sperduto nell’Oceano Indiano
Per le coppie che desiderano invece una vacanza intima, lontana dalle attività organizzate, la linea Chic Escape di Viaggidea propone il Constance Tsarabanjina, nell’isola di Nosy Mitsio. L’incantevole arcipelago delle Mitsio si trova a cinquanta chilometri a nord-est di Nosy Be, tra atolli di sabbia bianchissima, rocce e variopinti coralli, stagliate nell’acqua cristallina dell’Oceano Indiano. L’isola è l’unica abitata insieme alla Grande Mitsio e nella tranquillità dei villaggi di pescatori sembrerà di essere in un piccolo paradiso terrestre, dove la privacy regna sovrana. Il Constance Tsarabanjina è l’unica struttura presente sull’isola, con 25 cottage realizzati con materiali ecocompatibili, per non contaminare il paesaggio africano. Tutte le villette sono orientate verso il mare e ognuna di esse è munita di un’amaca già comodamente predisposta tra gli alberi e pronta per cullarvi nella tranquillità del vostro soggiorno, prima di gustare le specialità preparate dagli chef.

Quote a partire da 2.700,00 euro a persona (volo Neos dedicato da Milano Malpensa, Verona e Roma + 7 notti) in all-inclusive.
www.viaggidea.it


Nel cuore intimo della Basilicata
Per staccare la spina, immergersi in un contesto magico senza allontanarsi troppo, potete regalarvi una fuga per due in un luogo davvero unico, dove il tempo sembra essersi fermato: la Basilicata. Qui, a Bernalda, elegante cittadina a pochi chilometri dalla splendida Matera, si trova Borgo San Gaetano. Una curatissima riconversione degli spazi, realizzata con amore dai proprietari, ha trasformato quello che era un antico frantoio in sette suite di charme, ognuna diversa dall’altra. Nel pieno rispetto dei principi della bioedilizia sono stati recuperati materiali originali, come le pietre, integrandoli con dettagli contemporanei realizzati in legno, ferro, vetro, secondo uno stile di accogliente eleganza. Privacy e atmosfera raccolta di Borgo San Gaetano accompagnano giorni da dedicare al romanticismo, e alla scoperta di un territorio che riserva angoli di bellezza assoluta, come il Parco Archeologico e il Museo di Metaponto, i borghi che si stagliano sulle colline, naturalmente Matera, unica nella sua architettura e la stessa Bernalda, con il suo vivace centro storico e il castello. Nella parte ottocentesca si trovano invece ristoranti, bellissimi palazzi e negozi di pregio. Alle coppie che riservano una suite o una junior suite, splendidamente collocate nei Casalini o nelle accoglienti Dimore su due livelli del Borgo, viene riservato un trattamento speciale, con upgrade in caso di disponibilità. Il prezzo per il soggiorno parte da 90 euro per due persone a notte, con colazione inclusa.
Per info: www.borgosangaetano.com

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending