Connect with us

Style & Luxury

Aste: stampe, fotografie, disegni e dipinti antichi aspettano i collezionisti in una Casa d’Aste specializzata

DailyMood.it

Published

on

06 giugno 2012

Il 14 e 15 giugno si rinnova l’appuntamento con Casa d’Aste Gonnelli in una vendita di stampe, disegni, sculture dal Cinquecento alla prima metà del Novecento e di una raccolta di fotografie antiche di fine secolo che susciteranno senz’altro l’interesse e la passione di cultori e di collezionisti.

PRIMA SESSIONE DI VENDITA: Giovedì 14 Giugno, ore 15 – Stampe e disegni dal XVI al XX secolo.
L’asta di grafica propone un’ampia selezione di oltre 400 lotti fra disegni e stampe di maestri.

Circa 180 disegni di maestri italiani fra il XVI ed il XIX secolo costituiscono il nucleo saliente della vendita. Fra questi un inedito di Paolo Farinati, Primavera, Flora e Zefiro (base d’asta 3.000 euro).

Una Deposizione dalla croce di Denijs Calvaert (base d’asta 4.500 euro); Paesaggio con figure sotto una tenda di Agostino Carracci dalla Collezione Rudolf (base d’asta 5.000 euro).

Predica del Battista di Domenico Piola dal Cabinet de Saint Maurice (base d’asta 4.500 euro). Inoltre, una selezione di 6 disegni di Donato Creti, pubblicati nella recente monografia sui disegni del maestro cremonese a cura di Marco Riccomini.

Fra le stampe un grande foglio di Andrea Mantegna, Deposizione nel sepolcro (base d’asta 16.000 euro), uno dei primi bulini del maestro e pietra miliare dell’arte grafica ai suoi albori.

Ancora: Rembrandt con un piccolo e prezioso Autoritratto con Saskia (base d’asta 1.800 euro) e la grande e famosa La resurrezione di Lazzaro (base d’asta 4.000 euro). E poi: Dürer, Fattori, Callot, Piranesi, Canaletto, Henry Moore, Picasso …

Una segnalazione particolare per un album di 176 acquerelli di Anselmo Bucci sul Giro d’Italia del 1939.

Un celebre reportage pittorico che l’artista marchigiano intraprese con l’amico Orio Vergani su invito del Comitato organizzatore del Giro. Uno spaccato storico-artistico dell’Italia fra le due guerre, vissuto al seguito della corsa da Firenze a Milano (base d’asta 13.000 euro).

SECONDA SESSIONE DI VENDITA: Venerdì 15 Giugno, ore 17 – Fotografie, dipinti e sculture.

Un’affascinante raccolta di 60 antiche fotografie Alinari, raffiguranti vedute, architetture e paesaggi aretini, pisani ma soprattutto fiorentini distribuite in 32 lotti.

Suggestive sono le vedute di strade, lungarni e piazze fiorentine, o di musei quali la Galleria dell’Accademia, gli Uffizi, Palazzo Pitti, oppure il Bargello (lotti da 250 a 400 euro), inoltre la serie di vedute della Certosa, con i frati ritratti in solenni pose e una raccolta di immagini della Sinagoga di Firenze.

E poi, un lotto di tre affascinanti fotografie di ateliers fiorentini di artisti ricolmi di oggetti, dipinti, sculture e tappeti adibiti a luoghi scenografici e di ispirazione (base d’asta 1.000 euro).

Le fotografie sono tutte in grande formato (cm.30×40), realizzate con la tecnica detta “all’albumina”, inventata nel 1855 che consentiva di ottenere immagini più definite e brillanti rispetto alle precedenti tecniche di stampa fotografica.

150 sono invece i lotti di dipinti e sculture provenienti da dimore romane, milanesi e toscane fra cui si segnala un dipinto di Pelagio Pelagi, probabilmente il ritratto del musicista Franz Liszt (base d’asta 4.000 euro) e un bozzetto di Antonio Bellucci raffigurante Diana e Endimione (base d’asta 5.000 euro).

E poi, ritratti, paesaggi e miniature di varie epoche con un nucleo di pittura dell’Ottocento e primo Novecento.

Una sezione particolare è dedicata alle sculture di Decimo Passani; bambini che giocano, scene di vita familiare in una selezione di 9 sculture in terracotta e una in bronzo (lotti da 1.000 a 3.000 euro).

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Accessori

Arrivano i nuovi Ray-Ban Golden Wings

DailyMood.it

Published

on

Run for Gold
Arrivano i nuovi Ray-Ban Golden Wings
In edizione limitata: solo 500 pezzi disponibili

La corsa all’oro è iniziata: Ray-Ban Wings è tornato, e anche in grande stile.
Questa storica icona degli anni ’80 viene riproposta in un’edizione super limitata di soli 500 pezzi, 100% autentica. Caratterizzati da vistose lenti placcate oro 24 carati con logo inciso, i nuovi, esclusivi Wings sono esattamente ciò che sembrano: un accessorio unico e preziosissimo.

Espressione dello spirito spavaldo di chi punta sempre a un alto profilo, il ponte superiore e le aste in metallo flat ed un unico nasello ultraleggero incorniciano la mascherina placcata oro, dando vita a un modello leggero e dinamico perfetto per chi non ha paura di essere se stesso e non teme il giudizio altrui.
Corri il rischio, ora o mai più. Senti la febbre dell’oro.
Sono disponibili solo 500 pezzi in tutto il mondo: non perdere l’irripetibile occasione di assicurarti i tuoi esclusivi Golden Wings.

Disponibile su Ray-Ban.com e attraverso canali di distribuzione selezionati, questa edizione super-limitata è accompagnata da un astuccio dedicato e una garanzia di autenticità per certificare che come il tuo modello ce n’è solo… uno su cinquecento!

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Collezioni Donna

Philosophy di Lorenzo Serafini Resort 2019

DailyMood.it

Published

on

Un ritorno al passato e precisamente al glamour degli anni ’70, ’80 e ’90 per la nuova collezione Resort 2019 di Philosophy by Lorenzo Serafini.

Scattata dal fotografo Dan Martensen, il look book vede come protagoniste le modelle Sasha Pivovarova e Maddie Charmont.

Credits
Photographer: Dan Martensen
Stylist: Claire Richardson
Models: Sasha Pivovarova and Maddie Charmont

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Pollini lancia la nuova sneaker maschile “Graffiti Flag”

DailyMood.it

Published

on

Pollini presenta a Pitti una nuova capsule collection di sneaker maschili che reinterpretano i concetti di comfort e qualità artigianale attraverso le atmosfere fresche e colorate delle vacanze trascorse sulla riviera italiana.

I nuovi modelli Graffiti Flag arricchiscono la collezione Primavera Estate 2019 proponendo un distintivo pattern decorativo realizzato con la tecnica dell’aerografo. Le tomaie sono customizzate mediante un particolare processo manuale in cui le tinte sono spruzzate direttamente sulla pelle per creare motivi di righe a contrasto.

Il processo di nebulizzazione permette di eseguire sfumature irregolari che rendono ogni modello assolutamente unico e differente dagli altri, mentre l’effetto multicolor è esaltato dal dettaglio iconico della P di Pollini con la corona di alloro.

La particolare costruzione della scarpa è caratterizzata dall’abbinamento tra la tomaia in morbida nappa di vitello e l’innovativa suola anti-shock dal design robusto e asimmetrico. Oltre all’effetto “airbrush”, la forma è disponibile in diverse declinazioni di materiali e tonalità che includono il mix di velour e vitello con infilature bianche dal gusto folk e due varianti in un originale tessuto multicolor effetto stuoia.

La capsule Graffiti Flag coniuga il gusto per i dettagli e la ricercatezza cromatica della nuova stagione in un prodotto versatile, pratico e easy-to-wear che valorizza l’offerta di Pollini nel segmento sneaker e il suo approccio contemporaneo allo stile urban-casual.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending