Connect with us

Style & Luxury

Aste: stampe, fotografie, disegni e dipinti antichi aspettano i collezionisti in una Casa d’Aste specializzata

Published

on

06 giugno 2012

Il 14 e 15 giugno si rinnova l’appuntamento con Casa d’Aste Gonnelli in una vendita di stampe, disegni, sculture dal Cinquecento alla prima metà del Novecento e di una raccolta di fotografie antiche di fine secolo che susciteranno senz’altro l’interesse e la passione di cultori e di collezionisti.

PRIMA SESSIONE DI VENDITA: Giovedì 14 Giugno, ore 15 – Stampe e disegni dal XVI al XX secolo.
L’asta di grafica propone un’ampia selezione di oltre 400 lotti fra disegni e stampe di maestri.

Circa 180 disegni di maestri italiani fra il XVI ed il XIX secolo costituiscono il nucleo saliente della vendita. Fra questi un inedito di Paolo Farinati, Primavera, Flora e Zefiro (base d’asta 3.000 euro).

Una Deposizione dalla croce di Denijs Calvaert (base d’asta 4.500 euro); Paesaggio con figure sotto una tenda di Agostino Carracci dalla Collezione Rudolf (base d’asta 5.000 euro).

Predica del Battista di Domenico Piola dal Cabinet de Saint Maurice (base d’asta 4.500 euro). Inoltre, una selezione di 6 disegni di Donato Creti, pubblicati nella recente monografia sui disegni del maestro cremonese a cura di Marco Riccomini.

Fra le stampe un grande foglio di Andrea Mantegna, Deposizione nel sepolcro (base d’asta 16.000 euro), uno dei primi bulini del maestro e pietra miliare dell’arte grafica ai suoi albori.

Ancora: Rembrandt con un piccolo e prezioso Autoritratto con Saskia (base d’asta 1.800 euro) e la grande e famosa La resurrezione di Lazzaro (base d’asta 4.000 euro). E poi: Dürer, Fattori, Callot, Piranesi, Canaletto, Henry Moore, Picasso …

Una segnalazione particolare per un album di 176 acquerelli di Anselmo Bucci sul Giro d’Italia del 1939.

Un celebre reportage pittorico che l’artista marchigiano intraprese con l’amico Orio Vergani su invito del Comitato organizzatore del Giro. Uno spaccato storico-artistico dell’Italia fra le due guerre, vissuto al seguito della corsa da Firenze a Milano (base d’asta 13.000 euro).

SECONDA SESSIONE DI VENDITA: Venerdì 15 Giugno, ore 17 – Fotografie, dipinti e sculture.

Un’affascinante raccolta di 60 antiche fotografie Alinari, raffiguranti vedute, architetture e paesaggi aretini, pisani ma soprattutto fiorentini distribuite in 32 lotti.

Suggestive sono le vedute di strade, lungarni e piazze fiorentine, o di musei quali la Galleria dell’Accademia, gli Uffizi, Palazzo Pitti, oppure il Bargello (lotti da 250 a 400 euro), inoltre la serie di vedute della Certosa, con i frati ritratti in solenni pose e una raccolta di immagini della Sinagoga di Firenze.

E poi, un lotto di tre affascinanti fotografie di ateliers fiorentini di artisti ricolmi di oggetti, dipinti, sculture e tappeti adibiti a luoghi scenografici e di ispirazione (base d’asta 1.000 euro).

Le fotografie sono tutte in grande formato (cm.30×40), realizzate con la tecnica detta “all’albumina”, inventata nel 1855 che consentiva di ottenere immagini più definite e brillanti rispetto alle precedenti tecniche di stampa fotografica.

150 sono invece i lotti di dipinti e sculture provenienti da dimore romane, milanesi e toscane fra cui si segnala un dipinto di Pelagio Pelagi, probabilmente il ritratto del musicista Franz Liszt (base d’asta 4.000 euro) e un bozzetto di Antonio Bellucci raffigurante Diana e Endimione (base d’asta 5.000 euro).

E poi, ritratti, paesaggi e miniature di varie epoche con un nucleo di pittura dell’Ottocento e primo Novecento.

Una sezione particolare è dedicata alle sculture di Decimo Passani; bambini che giocano, scene di vita familiare in una selezione di 9 sculture in terracotta e una in bronzo (lotti da 1.000 a 3.000 euro).

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Collezioni Donna

See by Chloé Collection Summer 21

Published

on

Scopri i look e gli accessori di See by Chloé per la stagione primavera/estate 2021.

I Look

Questo slideshow richiede JavaScript.

Gli Accessori

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Style & Luxury

FiloBlu chiude il 2020 con un fatturato in crescita di oltre 40%

Published

on

L’innovativo modello di business di FiloBlu chiude il 2020 con un fatturato in crescita di oltre 40% grazie al suo approccio nativo digitale

Un modello di business strategico, adottato da molte realtà del mondo fashion, food & lifestyle, che FiloBlu ha pensato per accompagnare le aziende verso la piena maturita  digitale attraverso strategie concrete in grado di disegnare un futuro di successo e raggiungerlo il più velocemente possibile. Un percorso di crescita in grado di garantire ai brand-clienti, considerati a tutti gli effetti dei veri e propri partner, una traiettoria di sviluppo sostenibile e duratura.

Sono questi, in sintesi, i punti di forza dell’ecosistema FiloBlu, che si conferma campione di crescita in Europa fin dal 2017. La societa  di consulenza strategica, fondata nel 2009 a Venezia dalla visione di Christian Nucibella, CEO&Founder, e  stata inserita anche nel 2021 e per il quinto anno consecutivo all’interno della FT1000: Europe’s Fastest Growing Companies del Financial Times.

La conferma della presenza di FiloBlu nel celebre ranking annuale delle imprese piu  performanti sulla base dello sviluppo dei ricavi, ideato dall’autorevole testata britannica, è un riconoscimento di rilievo frutto di una strategia di innovazione e propositivita  nell’interesse dei brand che è proseguita con successo in una società fluida e in continua evoluzione come quella attuale. Oggi sono oltre 100 i clienti attivi partner di FiloBlu con piu  di 200 progetti con più di 200 progetti in corso.

Un approccio consulenziale strategico-operativo, completo e performante, quello di FiloBlu, che tradotto in numeri ha portato la company italiana dalla visione internazionale ad archiviare, grazie ad una forte accelerata nella seconda parta dell’anno, il 2020 con un fatturato di oltre 55 milioni di euro, in progressione del 40% sul 2019, esercizio anch’esso in crescita del 38% rispetto al precedente.

Con sette uffici operativi in Italia e nel Mondo, un team di 200 talenti con età media di 33 anni, che cresce del 15% anno su anno e vede una presenza femminile del 60%, FiloBlu ha perfezionato un modello strategico fondato su otto pilastri. In un contesto fatto quindi di nuove sfide, nuove complessità e della necessità di agire con tempestività ed efficacia, FiloBlu ha ricoperto un ruolo fondamentale per i suoi brand-clienti agendo come una vera e propria cabina di regia in grado di indicare la rotta grazie alla quale hanno potuto affrontare le difficoltà e gli imprevisti generati dalla pandemia. Tutto ciò è stato reso possibile grazie ad un approccio consulenziale innovativo fondato su una metodologia di lavoro agile e flessibile che combina competenze settoriali, tecnologiche ed organizzative trasversali, best practices e l’utilizzo in chiave strategica dei dati grazie alla piattaforma di Business Intelligence sviluppata con Google Cloud. Questo ha permesso alle aziende di limitare gli effetti negativi della pandemia reagendo con tempestività al repentino cambio di scenario focalizzandosi sui canali online più performanti. A riprova della fiducia riposta nelle proprie capacità e nel proprio valore, il modello FiloBlu si distingue anche per il suo scommettere concretamente sull’efficacia delle soluzioni proposte ai propri clienti con un meccanismo di revenue basato sulle performance realizzate.

L’ecosistema di FiloBlu è altresì aperto e fondato sul trasferimento del know-how alle aziende per promuovere la crescita dei loro team, oltre che customer centric in una continua interazione tra il consumatore finale e i brand e sempre basato sulla crescita sostenibile grazie a soluzioni digitali che semplificano gli aspetti più complessi.

Per l’anno in corso, FiloBlu ha allo studio inedite soluzioni all’avanguardia ed e  pronta a svelare nuovi progetti, per rafforzare la sua posizione di leadership e crescere insieme con le aziende.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

INTIMISSIMI IN ACTION everydaywear dinamico e cool

Published

on

Forte, energica, dinamica: Intimissimi ancora una volta celebra le donne e questa volta lo fa con una linea interamente dedicata all’everydaywear.
In-action, letteralmente una donna sempre più in azione, in movimento nel suo quotidiano, vestita con una serie di capi che fungono da veri e propri catalizzatori di energia positiva adatti quindi alle molteplici occasioni d’uso e al tempo libero.

La collezione comprende due diverse tipologie di prodotto: una dal carattere più sportivo e l’altra più soft, entrambe unite da una perfetta vestibilità per una linea nella quale il comfort è parte essenziale. Non solo: la collezione Intimissimi IN ACTION fa parte di #Intimissimicares, l’iniziativa focalizzata alla costante ricerca di materiali a minor impatto ambientale per unire bellezza e attitude ambientale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sporty-à-porter è la parte di collezione più sportiva e accattivante. Il tessuto è in doppia frontura; microfibra all’esterno (che contiene poliammide riciclata Q-nova®), perfetto per abbracciare ogni tipo di silhouette, cotone Supima® all’interno, super morbido sulla pelle. Tre differenti brassière per tre differenti occasioni d’uso: una imbottita, una con zip centrale e una con forma a triangolo. A completare il look, due modelli di leggings che regalano aderenza e sostegno realizzati in cotone organico coltivato senza l’uso di pesticidi e sostanze tossiche, nel pieno rispetto dell’ambiente e dei lavoratori.

Soft e dinamica è la parte più casual della collezione. Questi capi sono perfetti per accompagnare le donne in tutte le attività della giornata grazie al tessuto realizzato in modal e alga che li rende estremamente morbidi e confortevoli. La linea è composta da due brassière di cui una imbottita che valorizza le forme in maniera impeccabile, grazie alle coppe supersoft che garantiscono un sostegno ideale, da abbinare ai leggings che accarezzano le forme accompagnandone tutti i movimenti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending