Connect with us

Resort & SPA

Vacanze Detox: via le tossine, le tensioni e lo stress

Published

on

Nella top list dei desideri per questa estate c’è la voglia di dedicare un po’ di tempo a sé stessi, di ascoltare il proprio silenzio, la propria anima, per scaricare le tensioni, allontanare i pensieri negativi e recuperare energie positive. Relax, tranquillità e benessere: in una parola DETOX, fisico, mentale e, perché no, anche digitale.

Ecco dove prenotare.

SPA privata e vista mozzafiato
L’Hotel Lamm di Castelrotto è il posto giusto per un alp-detox dagli effetti duraturi. Sdraiarsi su uno dei tanti lettini di cirmolo nella spa lounge sulla terrazza, al cospetto di una vista impagabile sulle cime dolomitiche, o nuotare nella scenografica rooftop sky pool, la grande piscina riscaldata a cielo aperto, affacciata sui tetti di Castelrotto (usufruibile in questo momento solo con tetto scoperto) o ancora rilassarsi nella vasca whirpool outdoor (da soli o in coppia), sono momenti di relax&recharge che non hanno prezzo. Così come l’oasi spa all’ultimo piano dell’hotel: un’ampia e raffinata area wellness con sauna finlandese, biosauna, bagno turco, docce esperenziali e un ampio menù di trattamenti benessere per ritrovare l’armonia di corpo e mente (al momento solo su prenotazione).

Ma per un benessere ancora più esclusivo l’hotel dispone di due bellissime Schlern Suite Deluxe con private spa, due oasi di privacy con sauna finlandese in camera e vasca idromassaggio riscaldata sulla terrazza con vista sullo Sciliar.
Per info: www.lamm-hotel.it

Speciale detox alle Terme Isola d’Elba
Incastonate nella rada di Portoferraio, le Terme Isola d’Elba sorgono in posizione isolata e panoramica di fronte alla Darsena Medicea del capoluogo. Un vero microcosmo in cui terra e mare si abbracciano. La struttura termale è circondata da un grande parco ombreggiato da eucalipti, palme e tamerici, lontano da fonti d’inquinamento atmosferico e acustico, dove gli ospiti possono passeggiare in tutta tranquillità e rilassarsi sia prima sia dopo i trattamenti.

La particolarità delle Terme Isola d’Elba è di avere un bacino da cui si prelevano limo, acqua salsoiodica, piante e alghe marine. I trattamenti talassoterapici si avvalgono dunque di tutto ciò che il mare mette a disposizione per la salute e il benessere. Ed è proprio grazie a questo ambiente generoso che nasce un’esclusiva linea di cosmetici naturali e prodotti biologici ecocertificati.

Le Terme Isola d’Elba hanno studiato tre trattamenti ideali per recuperare le energie, alleviare la stanchezza e lo stress e depurare l’organismo. Il Trattamento Benessere Alghelba, ad esempio, prevede un peeling alle alghe e piante marine raccolte direttamente nel bacino termale e un idromassaggio salsoiodico arricchito con Decotto Concentrato di Alghe e Piante marine Alghelba. Il Trattamento Benessere Termale, invece, inizia con l’applicazione di fango termale a cui segue un bagno gorgogliato arricchito con Decotto Alghelba. Il Trattamento Benessere Detox, infine, prevede un peeling al fango termale seguito da un bagno gorgogliato sempre arricchito con Decotto Alghelba. Quest’ultimo deriva da una particolare lavorazione delle alghe e delle piante marine che crescono spontaneamente nel bacino delle Terme Isola d’Elba. Il metodo di lavorazione consiste in macerazione, filtraggio, ebollizione, concentrazione. Il Decotto Alghelba è utile per migliorare la circolazione degli arti inferiori ed è un eccellente coadiuvante nel combattere la stanchezza e la cellulite.
Per info: www.termeisoladelba.it

Nella casa sul lago di montagna
Una casa sul lago immersa nel bosco sul palcoscenico naturale dell’Altopiano del Renon. L’Hotel Weihrerhof di Soprabolzano (BZ), è concepito come un rifugio per l’anima, in cui ricaricare le energie, spegnere le connessioni tecnologiche e ritrovare l’empatia con l’ambiente. Sedie a dondolo sono sospese nell’aria, mentre le acque cristalline del lago invitano ad un bagno, a passeggiare intorno al suo profilo, a seguire lo scorrere del vento su una tavola di stand up paddle, una barca a remi, un pedalò o un kayak e godersi la libertà. Al centro del lago c’è una piccola isola privata con pontile in legno, dove fare colazione sotto un tetto di foglie. Si può nuotare anche nella piscina interna riscaldata vista lago o rilassarsi nell’esclusiva sauna ricavata nella rimessa per le barche. Il giardino sul lago è inoltre un paradiso, in cui sdraiarsi al sole e ammirare i boschi di conifere e latifoglie spingendo lo sguardo fino all’orizzonte. L’approdo dopo una giornata all’aria aperta è la SeaSpa sul lago, per rilassarsi nella sauna finlandese, il bagno turco alla quarzite e provare i trattamenti con i prodotti della linea cosmetica naturale BergSea, che unisce la purezza delle acque del lago di Costalovara con le essenze dei boschi e delle cime del Renon.
Per info: www.weihrerhof.com  

Detox e remise en forme sui colli bolognesi
Palazzo di Varignana,
esclusivo resort sui colli bolognesi, è il luogo ideale per trascorrere un soggiorno in totale sicurezza, immensi in una proprietà di 40 ettari di terreno, con giardino ornamentale di 8 ettari, parte del circuito Grandi Giardini Italiani.

Per i mesi di luglio, agosto e settembre, Palazzo di Varignana ha inoltre messo a punto un programma di intrattenimento quotidiano, con lezione di tennis, yoga all’aperto, passeggiate tra i filari di olivi e vigneti della proprietà e circuiti adiacenti al resort, da percorrere sia in mountain bike sia in nordic walking.

Inoltre è possibile andare alla scoperta del territorio circostante, con degustazioni di vini in vigna, visite a caseifici e tour alla scoperta dei borghi rurali del territorio.

Tra le proposte estive, spiccano i “Signature Package” Detox 2 notti e Remise en Forme 6 notti. Percorsi dedicati al benessere psicofisico in cui l’alimentazione funzionale si coniuga ad un piano di attività fisica personalizzata e di trattamenti SPA.
Per info: www.palazzodivarignana.com

Tra i mille colori della Versilia
I piedi sulla sabbia e la brezza estiva, il sole e il profumo del mare. L’estate tra i colori della Versilia, dove concedersi un momento di relax e vivere un’esperienza polisensoriale di detox a 360 gradi. Tintarella e benessere sono un binomio perfetto da non perdere al Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio che per la stagione ha pensato ad un pacchetto speciale.

L’offerta del Grand Hotel Principe di Piemonte è un invito a riequilibrare mente e corpo, combinando i servizi della Spa “Principe di Piemonte” con il comfort della spiaggia di Viareggio, un cult dell’estate italiana. Ma non è tutto. L’imperdibile piscina panoramica sul roof garden dell’albergo è una finestra sul mare che trasformerà il soggiorno in un momento unico.

Il Pacchetto “Benessere da Principe” include pernottamento di una o più notti in una delle camere o suite a scelta con prima colazione in veranda, accesso alla piscina panoramica e alla spiaggia con a disposizione un ombrellone, 2 sdraio e 2 lettini e un’esperienza benessere a persona di 50 minuti presso la SPA Principe di Piemonte che comprende anche un massaggio agli oli essenziali in cabina in aromaterapia a scelta tra: massaggio energizzante agli aromi della macchia mediterranea, massaggio rilassante ai petali di rosa o alla lavanda, massaggio decontratturante all’olio Mag (Magnesio), massaggio drenante/depurativo agli agrumi di Sicilia o massaggio rimodellante all’aroma di caffè. Sarà offerta anche una tisana da gustare in camera.
Per info: www.principedipiemonte.com  

Meno tossine e più difese alla Medical SPA
A Villa Eden Leading Park Hotel di Merano (BZ), che è anche Covid Safe Hotel, l’equipe di specialisti della Medical Spa ha messo a punto un nuovo programma che mira proprio a irrobustire il sistema immunitario da scegliere in abbinamento a un soggiorno nella splendida dimora a 5 stelle. Il programma – denomintao COVID IMMUNOPLUS – prevede una approfondita visita medica iniziale con diagnostica, con la prescrizione di un menu alimentare personalizzato e una serie di trattamenti specifici.

Durante il soggiorno si effettuano due terapie con Ossigeno Ozono e flebo di vitamina C, che mirano proprio a rafforzare il sistema immunitario tramite autoemoterapia. Allo stesso effetto mirano le due ulteriori terapie IV Energy, che prevedono l’iniezione intravenosa di un complesso multivitaminico personalizzato, che aiuta l’organismo nella lotta contro batteri e virus e sono una vera e propria ricarica di energia e vitalità. Queste quattro sedute hanno effetti positivi anche sul metabolismo e sulla pelle, combattendo radicali liberi e disidratazione, e contribuendo ad alleviare stanchezza e stress. Una corretta digestione contribuisce notevolmente alla salute generale del corpo, ecco allora che è previsto anche un trattamento detox per l’intestino. Molto importante anche l’ANS Analysis per la misurazione della variabilità cardiaca, per valutare l’equilibrio dei sistemi simpatico e parasimpatico, che sono alla base di un corretto funzionamento del sistema nervoso autonomo.
Per info: www.villa-eden.com

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × quattro =

Resort & SPA

Autunno in Costa Azzurra: 5 indirizzi wellness da provare

Published

on

Per chi sceglie di trascorrere le proprie vacanze fuori stagione o vuole regalarsi qualche giorno di relax senza allontanarsi troppo dall’Italia, per chi vuole trovare il piacere di vivere luoghi e ambienti belli e famosi in un periodo dell’anno in cui non c’è confusione e i costi sono più abbordabili, la destinazione perfetta dall’Italia è la vicina Costa Azzurra, che in autunno regala ancora giornate di sole, mare blu e atmosfere frizzanti.

La Costa Azzurra vibra tutto l’anno al ritmo di eventi e festival, da Cannes a Nizza, dalla Croisette alla Promenade des Anglais. Solo la cornice è immutabile: borghi variopinti, palme all’ombra delle quali riposare e quell’azzurro a perdita d’occhio, così caratteristico, che ispirò Matisse e Chagall… Perché aspettare? Recentemente rinnovati o completamente trasformati, gli hotel della Costa Azzurra invitano a una piacevole permanenza senza dimenticare il relax per chi è alla ricerca di un soggiorno dedicato anche al wellness.

Ecco allora cinque indirizzi, iconici come il festival di Cannes o mitici come un romanzo dei Ruggenti anni 20’, che vi accoglieranno per un break autunnale all’insegna del buon vivere e del benessere.

Cheval Blanc Saint-Tropez: un inno alla Costa Azzurra
Il Cheval Blanc Saint-Tropez è prima di tutto un sito dalla bellezza unica, direttamente affacciato sul mare. L’antica residenza dei Pini, ora classificata 5 stelle, è stata trasformata da Jean-Michel Wilmotte che ha creato una sapiente armonia tra la pineta, l’azzurro declinato nelle 31 camere e suite e nell’arredamento firmato dal ceramista Roger Capron e la luce così particolare della Costa Azzurra. Divisori in rovere chiaro traforato che creano un gioco di ombre e trasparenze, vetri sabbiati e tutte le tonalità dell’azzurro… L’osmosi perfetta si prolunga a tavola, al ristorante tre stelle La Vague d’Or, e nella rinomata SPA Guerlain, i cui trattamenti si ispirano alla delicata danza delle imbarcazioni che veleggiano nel Golfo di Saint-Tropez.
Per info: https://www.chevalblanc.com

Les Roches Rouges: l’art de vivre a Saint-Raphaël
Ai piedi del massiccio dell’Esterel, la vita si tinge di azzurro all’hotel Les Roches Rouges, l’ultimo nato degli Hôtels d’en Haut. La piscina di acqua di mare e la corsia per il nuoto scavate nella roccia a ridosso del Mar Mediterraneo sono semplicemente incantevoli, gli spazi all’aperto dei due ristoranti, di cui uno stellato, emanano i profumi della cucina locale e le 47 camere e suite di questo hotel 5 stelle sono un invito ad assaporare l’art de vivre della Costa Azzurra. Alle pareti, collage, dipinti e fotografie solari fanno da eco alla luce abbagliante di questa destinazione che continua a ispirare gli artisti. La SPA è una vera e propria oasi di pace, un luogo aperto a una vista unica e autentica. Un tempio del benessere ideale per rallentare, godersi l’essenziale e riconnettersi con la natura.
Per info: https://www.hotellesrochesrouges.com

Hôtel Martinez a Cannes: più glamour che mai
A due passi dalla Croisette, il Martinez è l’hotel dei Ruggenti anni Venti e del cinema. È anche la storia di un remake sempre più glamour. L’architetto Pierre-Yves Rochon si è ispirato allo stile Art déco balneare per inventare una nuova versione di questo emblematico hotel 5 stelle, ispirato allo stile degli yacht e ai colori della Costa Azzurra. Il bianco e l’azzurro dominano l’intimità delle 409 camere e suite così come la nuova spiaggia con gli arredi in teak. Di sera, gli ori scintillano alla Palme d’Or, ristorante 2 stelle Michelin, al ritmo di una cucina fantasiosa e sempre diversa. E ogni giovedì si balla al “Jardin du Martinez” in volteggianti serate popular-jazz. E per rilassarsi dopo aver fatto le ore piccole c’è la Spa L Raphael, un tempo di 900 metri quadri dedicati al benessere e ai trattamenti olistici, secondo una filosofia che punta all’equilibrio tra mente, corpo e spirito.
Per info: https://www.hyatt.com/

Le Touring a Saint-Raphaël: la rinascita di un mito
Come riconferire lustro a un’istituzione secolare? Puntando sul mito. Interamente rivisitato in stile Art déco, l’hotel 5 stelle Le Touring rende omaggio alla memoria dello scrittore Francis Scott Fitzgerald che ambientò a Saint-Raphaël il suo capolavoro Il Grande Gatsby. E non è difficile immaginare il protagonista posare le sue valige in una delle dieci raffinate camere (tutte un contrasto di spigoli e rotondità), sorseggiare un drink nell’atmosfera ovattata del bar o degustare un piatto dagli accenti mediterranei nella brasserie arredata in perfetto stile anni ‘20.

Nel comfort dell’area relax TOURING, tutto è pensato perché la magia funzioni: candele profumate, musica rilassante, morbidi asciugamani, decorazioni raffinate … Uno spazio cocoon dove concedersi un’esperienza sensoriale tra hammam, docce emozionali, massaggi rilassanti e rituali distensivi.
Per info: https://www.letouring.fr

Cap Estel a Eze: privacy e riservatezza a picco sul mare
Calma, comfort e verde, Cap Estel è un luogo intimo e discreto, ma anche molto affascinante grazie a un panorama unico.

Costruito su una penisola privata di due ettari e affacciato sul Mar Mediterraneo, questo hotel sorge a Eze e gode di una posizione privilegiata, nel cuore della Costa Azzurra tra Nizza e Monte Carlo.

Santuario di pace e dolcezza, la Spa du Cap Estel introduce gli ospiti a rituali sensoriali basati sull’anima di una tradizione arricchita di nuove influenze. Combina audacemente tecnologia contemporanea, tecnicità e know-how tradizionale, per un percorso di benessere tailor made e personalizzato in ogni fase.
Per info: https://www.capestel.com

di Lidia Pregnolato per Dailymood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Resort & SPA

Il bagno in autunno si fa nel fieno

DailyMood.it

Published

on

Un antico rimedio dei contadini dell’Alto Adige è ancora oggi un toccasana per tutto il corpo. Il bagno di fieno rigenera i tessuti,  aiuta a sciogliere la muscolatura e depura la pelle. Ecco le migliori ricette alle erbe alpine dei centri benessere.

È da un’antica abitudine che nasce un elisir di bellezza per la pelle e di relax per la mente. Risale a oltre 100 anni fa il rito dei contadini altoatesini che, dopo una lunga giornata trascorsa a tagliare e sistemare il fieno destinato al nutrimento degli animali, erano soliti riposarsi sull’erba tagliata. Al risveglio, scoprivano di sentirsi rinvigoriti, la stanchezza dovuta al duro lavoro era lontana e i dolori alleviati. Oggi i bagni di fieno sono un rituale proposto dalle migliori spa di montagna. Grazie alle piante officinali questo trattamento alpino aiuta a lenire le infiammazioni, migliorare la circolazione, tonificare i muscoli e rendere la pelle pura, oltre a donare un rigenerante senso di rilassamento.

Fieno a 5 stelle!
Tra i raffinati ed esclusivi trattamenti di benessere dell’Alpenpalace Luxury Hideaway & Spa Retreat – immerso in un rigoglioso giardino tra le splendide cime e paesaggi della Valle Aurina (BZ) – non manca la possibilità di respirare le erbe locali con il Bagno di Fieno. Il 5 stelle propone uno spa menu ricchissimo tra cui scegliere trattamenti naturali e ispirati al territorio come il peeling corpo con noccioli di albicocche ed estratti fieno. Il leggero ed efficace peeling corpo BIO agli estratti di fiori di fieno e noccioli di albicocche tritati, deterge i pori in profondità e rende la pelle più chiara e luminosa (ca. 20 minuti, 39 euro). Da non perdere il tradizionale bagno di fieno della Valle Aurina per liberarsi dalla stanchezza! Il corpo viene avvolto con il fieno bagnato: il calore generato libera i suoi principi naturali che possono agire in tutta la loro efficacia. È un trattamento che stimola la circolazione, purifica, decontrae la muscolatura della schiena e delle gambe, rinforza le difese immunitarie e solleva il morale (ca. 45 minuti, 65 euro).
Per informazioni: Tel. 0474 670 230, www.alpenpalace.com

Speciali ricette di benessere col fieno
La SeaSpa dell’Hotel Weihrerhof sorge sull’Altopiano del Renon, a Soprabolzano (BZ), immersa tra il verde dei monti e sulla riva di uno degli specchi d’acqua più puliti d’Italia. La sua filosofia di benessere è incentrata sul Laxn – ovvero, su un relax strettamente connesso con l’armonia tra la natura e l’essenza di ciascuno – che prende materialmente corpo in una struttura realizzata a partire da materiali del luogo come il cirmolo e l’argento della Val di Vizze. La Sea Spa utilizza una linea di cosmetici propri, creando ricette originali biologiche con l’acqua del Lago di Costalovara, particolarmente salutare per l’epidermide. Tra gli ingredienti, anche il cirmolo e il fieno utilizzati per la costruzione della struttura. “Laxn á la Weihrerhof” è il trattamento che sperimenta sulla pelle la forza della natura altoatesina: la freschezza dell’acqua, il potere calmante del fieno, l’azione riscaldante della quarzite, i profondi benefici del cirmolo. Liberando la muscolatura respiratoria, stimolando precisi punti di riflessologia delle mani e dei piedi, allentando le tensioni della nuca e inducendo calma profonda con l’agopressione alla testa, si viene guidati in uno speciale viaggio all’insegna del relax. Un modo del tutto nuovo di rigenerarsi (70 minuti, 110 euro). “Ritrovare equilibrio” è un altro trattamento davvero speciale: avvolto dal profumo del cembro e del fieno, il particolare massaggio provoca rapidamente uno stato di rilassamento profondo, ed al contempo dona nuova vitalità ed equilibrio interiore. Un’esperienza olistica unica, che dona vigore, forza ed energia (70 minuti, 99 euro). Infine “Coccolati nel fieno” è il peeling purificante del corpo di BergSea che un aspetto luminoso, rende la pelle vellutata e incrementa la capacità di assorbimento dei pregiati principi attivi naturali del successivo impacco con i fiori di fieno biologici. È un toccasana per chi soffre di allergie, per le vie respiratorie e i dolori reumatici. Il massaggio finale di schiena o gambe dona un’intensa sensazione di relax e benessere (60 minuti, 105 euro).
Per informazioni: Tel. 0471 345102, www.weihrerhof.com

Un letto d’acqua e 70 erbe d’alta quota
È un fieno molto ricco, quello dell’Alto Adige perché trae linfa da almeno 70 tipologie di erbe diverse che nascono tra gli alpeggi delle Dolomiti a quote che superano i 1800 metri. Specialista di questi bagni dagli effetti super rilassanti e portentosi per quanti hanno problemi di reumatismi è il Romantik Hotel Turm di Fiè allo Sciliar (BZ), che da 3 generazioni ha affinato la composizione di profumi e miscele, per donare agli ospiti un’esperienza rara. Il bagno di fieno (che proviene dalla malga Mortl sull’Alpe di Siusi) si può provare nell’acqua di una tinozza di legno oppure a secco, su un avvolgente letto ad acqua dove si viene sommersi dal fieno caldo. I due trattamenti durano circa 20/25 minuti e partono da 34 euro l’uno. Se si aggiunge un massaggio parziale per completare l’effetto rilassante, il prezzo è di 60 euro o di 62 euro nel Softpack a secco.
Info: Tel. 0471 725014, www.romantikhotels.com

Cospargersi nel balsamo di montagna in Alta Pusteria
Il Bagno di Fieno è una tecnica curativa molto antica diffusesi inizialmente fra i contadini dell’Alto Adige, durante la fienagione (raccolta del fieno). Dopo una lunga giornata trascorsa a tagliare e sistemare il fieno destinato al nutrimento degli animali, i contadini dell’Alto Adige erano soliti addormentarsi fra i campi di lavoro ancora adorni di fieno. Al risveglio, scoprivano di sentirsi rinvigoriti e pronti ad affrontare una nuova giornata di lavoro. Al Romantik Hotel Santer di Dobbiaco (BZ), fare un Bagno di Fieno consiste nell’immergersi nella vasca softpack con fieno a una temperatura di 40 gradi. Il bagno favorisce un’alta sudorazione che consente alla pelle di assorbire i principi attivi delle erbe officinali. Il prezzo è di 46 euro per una persona e di 75 euro per 2 persone.
Info: Tel. 0474 972142, www.romantikhotels.com

Impacco al fieno d’alta montagna a Merano (BZ)
Si galleggia tra le calde emozioni di un lettino ad acqua, mentre le erbe dell’impacco al fieno sprigionano tutta la loro forza salutare. È una delle esperienze wellness del nuovo centro benessere Amadea del Romantik Hotel Oberwirt di Marlengo, a due chilometri da Merano (BZ). Il fieno e le erbe sono ingredienti molto utilizzati in questo regno del benessere alpino e vengono raccolti ad altitudini elevate tra le vette. L’impacco al fieno stimola, depura, attiva la circolazione, corrobora il sistema immunitario e ha effetti positivi sull’intero apparato locomotore. Un toccasana dopo una lunga escursione? Impacco al fieno (40 minuti, 49 euro) e massaggio completo AMADEA all’olio aromatico di arnica e lavanda, molto rilassante e decontratturante (50 minuti, 66 euro).
Info: Tel. 0473 222020, www.romantikhotels.com

Il Detox Program con la forza del fieno in Val d’Ega
Un programma purificante che nasce dalle proprietà del fieno che cresce tra le bellissime vette dolomitiche della Val d’Ega, il leggendario Latemar e il Catinaccio, vicino al Lago di Carezza. È il Cavallinospa Detox Program del Romantik Hotel Post Cavallino Bianco di Nova Levante (BZ), dalla splendida vista panoramica ed immerso in un parco naturale di 45mila mq. Si comincia con una tazza di tisana per liberarsi dalle acidità e poi proseguire con l’aiuto delle terapiste con un bagno o un impacco al fieno. Per aumentare l’efficacia del trattamento, si prepara la pelle con il peeling alpino con estratti di fieno e si conclude con un massaggio linfodrenante. Il prezzo per 110 minuti è di 115 euro. Si può anche provare nel bagno SoftPack il bagno classico al fieno oppure l’impacco Vitalis ai fiori di fieno e ginepro. Entrambi i trattamenti durano 25 minuti e costano 42 euro.
Info: Tel. 0471 613113, www.romantikhotels.com

 

Il peeling al fieno con i cristalli di sale rosa a Vipiteno (BZ)
Cristalli di sale rosa arricchiscono le essenze del fieno raccolto a 1500 metri di altitudine tra le vette che si possono ammirare da Vipiteno (BZ). Nella località dello yogurt e della natura, il Romantik Hotel Stafler e il suo centro benessere Romantica propongono il peeling al fieno Alpicare, che grazie all’azione dei cristalli di sale purissimi deterge la pelle in profondità, rendendola luminosa e rigenerata. Il trattamento dura 25 minuti e costa 43 euro. L’impacco tradizionale al fieno sudtirolese sfrutta invece il potere della varietà delle erbe e dei fiori raccolti ad alta quota, donando effetti stimolanti alla circolazione e rilassando il tessuto cutaneo e i muscoli, oltre ad alleviare i dolori alle articolazioni. Il prezzo è di 43 euro per 25 minuti.
Info: Tel. 0472771136, www.romantikhotels.com

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Resort & SPA

A Milano, nel cuore del quadrilatero della moda, Etro e Four Seasons Hotel Milano inaugurano l’inedito Etro Garden

DailyMood.it

Published

on

Inaugura oggi, 21 settembre, in occasione della Settimana della Moda a Milano, l’inedito “ETRO Garden”. Nel giardino del Four Seasons Hotel Milano, oasi nascosta all’interno del chiostro quattrocentesco dell’albergo, prende vita lo stile firmato ETRO, per un appuntamento quotidiano all’insegna della moda.

ETRO e Four Seasons Hotel Milano inaugurano uno spazio esclusivo nel cuore del Fashion District milanese, rendendo il giardino privato dell’hotel un nuovo indirizzo lifestyle, dove assaporare uno speciale aperitivo e godere di tutto il glamour di una delle case di moda più eclettiche e all’avanguardia.

Lo speciale set up, caratterizzato da colorati divanipoltrone e cuscini rivestiti con iconici tessuti Paisley, simbolo distintivo di ETRO, prende vita nell’esclusivo indirizzo di via Gesù, per creare un nuovo punto d’incontro, nei diversi momenti della giornata e soprattutto per l’immancabile aperitivo milanese.

Proprio durante l’orario dell’aperitivo, sarà disponibile un esclusivo menu di cocktail, creato dal Bar Manager dell’hotel Luca Angeli, ispirandosi alla filosofia del marchio di moda, alla ricerca di colori e profumi esotici e rivisitando cocktails classici con un tocco di innovazione e prodotti internazionali; il Milano Moonlight, il Bergamot Gimlet, sono solo due must-have a scelta degli ospiti. Allo Chef Fabrizio Borraccino, invece, l’arte della creazione di proposte gourmet che accompagnano i cocktails.

MENU

BITES
Olive ascolana, mondeghilli e salvia fritta
Spring roll di verdure e salsa agrodolce
Frittura di calamari e gamberi, salsa tartara
Ricciola marinata, avocado e tosazu
Alette di pollo con pane alle spezie, yogurt al lime
Polenta croccante e culatello di cinturello orvietano
Salame dop di Varzi con pane carasau

COCKTAILS
Passion Spritz – Martini Fiero, Prosecco, Passion fruit, Elderflower soda
Cherry Fizz – Gin Glacialis, Cherry liqueur, lime, Soda
Rosemary – Belvedere infused in rosemary, Italicus, Prosecco, Grapefruit soda
Vintage Negroni   – Gin Bombay Star, Marini Riserva Speciale Rubino, Campari aged in oak barrel
Cachaca Julep – Cachaca Leblon, Lime, Sugar, Mint
Bitter Italy – Mix Italia Bitters infused in Peanut Butter and Roasted Orange
Milano Moonlight – Plantation Pineapple Rum, Carpano Antica Formula, Maraschino, angostura.
Bergamot Gimlet – Belvedere Vodka, Italicus, Lime Cordial
Pisco Cranberry Sour – Pisco Barsol, Cranberry cordial, Lime.
Palomina – Patron,Timut pepper cordial, Lime, Meadlight soda.

Dal martedì al venerdìdalle ore 18.00, all’ETRO Garden, il Dj Set detterà il ritmo dell’aperitivo, per incontri business e lifestyle, in famiglia o tra amici.

“Il nostro aperitivo, nel cuore di Milano, è una istituzione in città e in questa stagione, il giardino privato del Four Seasons diventa uno degli spazi aperti più iconici da vivere. Quest’anno, il nostro giardino si veste ETRO e siamo felici di “indossare” i tessuti e lo stile di questo marchio che, unitamente al servizio Four Seasons, crea nel nostro indirizzo, la perfetta eleganza italiana. Stile, colori, divertimento, nel pieno rispetto del nostro protocollo Lead with Care, rendono l’aperitivo all’ETRO Garden ancora più imperdibile, per i nostri ospiti e per i milanesi” – commenta Andrea Obertello, Direttrice Generale di Four Seasons Hotel Milano.

Dopo aver presentato, per la prima volta lo scorso luglio, le collezioni maschili, ETRO ha scelto nuovamente il chiostro del Four Seasons Hotel come cornice della sua sfilata Donna Primavera Estate 2021, rinnovando così il legame con l’hotel simbolo del Quadrilatero della Moda.

ETRO Garden al Four Seasons Hotel Milano
Tutti i giorni fino al 31 Ottobre, dalle 18:00 alle 21:30
Dj Set dal martedì al venerdì
Informazioni e Prenotazioni: +39 02 77081478 – laveranda.mil@fourseasons.com

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending