Connect with us

Fashion News

Milano Fashion Week Fashion Vibes Runway Show 3° edizione

DailyMood.it

Published

on

Si spengono le luci sulla terza edizione di un evento nuovo ed esclusivo, terminato con un “caviar cocktail party” bagnato dallo spumante con foglie d’oro, in una location illuminata da flash rosa, dove Juliia Palchykova creatrice e organizzatrice del progetto, ha diretto con grande maestria la sua lezione di stile, mixando con intelligenza e glamour i 7 brand coinvolti, con storie, immagini e forme diverse, creando un momento magico nella location dello spazio espositivo di Via Dell’Aprica, a Milano.

Questo spazio espositivo, è situato nel Municipio 9, da alcuni anni non più “periferia” ma zona cool di Milano, rinnovata e piena di vita, per la presenza del nuovo polo Universitario ristrutturato, della Bovisa, situato a fianco del quartiere Isola, (quello di Corso Como), dove la metro Lilla conduce i tanti assidui della movida milanese, e che si riempie di suoni e musica, concerti rock e metal, dell’Alcatraz, a pochi metri…

ARTE, MODA E COLORE, un connubio perfetto quello creato da Juliia Palchykova, formidabile “cool hunter” russa, da 13 anni in Italia, che conserva con fascino particolare la pronuncia tipica, molto abile e lungimirante, che dona agli eventi che organizza una moderna prospettiva della moda, combinando l’artigianato e l’alta couture, interpretando con gusto le evoluzioni più raffinate, dove avanzano la tecnologia e l’arte, in maniera scintillante, poliedrica, magnetica e creativa.

Una consapevolezza della svolta epocale che sta trasformando tutto, percepita anche dalla scelta della location, è evidente nel lavoro della creatrice dell’evento, per cui la moda che viene dall’Europa e dall’Est più evoluto, contamina l’arte, le tecniche e i progetti nuovi. Le “esasperazioni” che a volte hanno del futuristico, sfidano il tempo, e i 7 brand che sfilano su una passerella black, diventano i nuovi protagonisti dove, a dettare legge, è sempre la creatività.

BY VEL

Con la colonna sonora molto accattivante, scelta ad hoc per ogni brand, si vive un incanto, in diretta, partendo dalla nostalgia dell’infanzia, con 30 bimbe arrivate da Mosca vestite da BY VEL, per non dimenticare la fase più bella e fiabesca della nostra infanzia, e, si va avanti, con accenni classici ed eleganti di RASENA, azienda che produce la sua splendida linea nei suoi stabilimenti a Mosca, proseguendo con la celebrazione del made in Italy di una “clochard di lusso” un po’ hippie, come HANNA MOORE MILANO, gestita dal titolare Gianfranco Unione, attentissimo nel regalare spazio all’innovazione e alla bellezza, anche con il mood “naturale” delle modelle (tante Miss, titolate a livello internazionale), con il supporto di Luciano Carino art director e media partner HM makeup Italy.

Un flash di stile ci coglie con VALIOSA, della designer Svetlana Pereyaslavtseva, per una produzione classica e perfetta eseguita a Mosca, l’immagine del nostro mare svetta sul beachwear couture di MOMMYDOLLS che porta sulla passerella la coppia/novità di mamma/figlia, elegantissime e solari, che vestono con lo sesso outfit, regalando tenerezza e piacevole spettacolo al pubblico.

Il brand che offre la magia dei colori e una nuova fragranza di profumo è GRACE, by GRAZIA DI MICELI e, infine, l’attenzione è ancora viva e diventa un bolero di emozioni, con la creatività di SARA ONSI,  che sfila con il luxury couture dal sapore egiziano e luminoso, che chiude con abiti da sera e abiti di sposa, che fanno sognare…

L’appuntamento è per settembre, per la 4° edizione del RunWay Show Fashion Vibes della MFW, un progetto e una scelta intelligente di Juliia Palchykova, che propone il giusto orientamento di un piccolo manipolo di stilisti, professionali, preparati e geniali, che definiscono una femminilità fatta di sottile glamour, enfatizzato dai tagli sapienti e particolari, fatti di stile, rigore, con dettagli che conducono a una sartorialità lussuosa e semplice allo stesso tempo…

Fashion Vibes
YuliiaPalchykova
www.fashion-vibes.com

press: Cristina Vannuzzi

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici + quattordici =

Fashion News

Genny HOLIDAYS COLLECTION

DailyMood.it

Published

on

Tornano le festività natalizie e con loro la voglia di vestirsi ed essere belle per un’occasione speciale o anche per restare in famiglia.

Per la maison Genny la parola d’ordine è eleganza e nella sua collezione propone abiti e tailleur dalla sofisticata femminilità per non passare mai inosservate.

Abiti in filati di lamè dorato sono leggeri e fluidi, tuxedo in seta dorata con revers in satin nero riprendono nei decori un esotismo ricercato.

Resta solo da scegliere il vestito adatto all’occasione , tutto disponibile nelle boutique monomarca Genny e sullo shop online www.genny.com.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Erica Maragliani Collection Game allo Show Room Eligo Milano

DailyMood.it

Published

on

“La moda si fa portatrice di un messaggio nel suo continuo dialogo con l’arte” frase che ripete spesso Erica Maragliani, designer del brand che porta il suo nome e che nasce daklla voglia di mettere un’etichetta agli abiti su misura che le venivano commissionati da artisti e celebrities. Oggi la mission del brand è vestire le donne che desiderano sentirsi felici e a proprio agio in un abito che traduce una parte essenziale del loro carattere. Donne che sentono il bisogno di riconoscersi in quello che indossano perché coerente con il loro essere e con il loro stile, donne libere.

Il gioco il suo, una strategia dove esprime la sua creatività nel “fatto a mano”, nel su misura per far incontrare l’artigianalità con la modernità, il nuovo e l’antico insieme per evidenziare il meglio da entrambi.

La sua ultima collezione è Collection Game, una collezione di capi semi-sartoriali estremamente femminili, impreziositi da dettagli in maglia metallica e decorazioni dipinte a mano, creati con cura e conoscenza dei tessuti, delle lavorazioni e delle minuterie che diventano dettagli preziosi, oltre agli artigiani coinvolti nel progetto, che rendono la collezione unica e non replicabile.

Una vita vissuta nell’arte, quella della designer Erica Maragliani, per concepire in maniera viva, originale, eclettica, un abito che diventa “di moda”, che veste, ma che è in sintesi un opera d’arte. Il suo è un immenso bagaglio di idee che genera l’emozione di una cosa unica, il glamour dell’arte concentrata in un capo femminile, un abbinamento intrigante che ha come tema la curiosità che fa scaturire una creatività senza limite.

Abiti senza tempo, tailor made, attuali, per esprimere la personalità di chi li porta, tessuti di altissima qualità abbinati a metallerie, gioielli dunque, ed infine l’opera d’arte – l’artigianato – che ne diventa cifra di base, dunque si potrebbero chiamare contaminazioni d’autore oppure semplicemente il modo di vivere un opera d’arte, non solo appesa ad un chiodo in casa o in galleria, ma direttamente on the street.

La cliente può personalizzare il suo outfit scegliendo anche il tessuto con cui realizzarlo avendo a disposizione un campionario di disegni e colori con cui decorare i capi……e poi il gioco si fa prezioso perchè abbinati ai capi della Collection Game sono nati i gioielli in maglia metallica, collane disegnate per diventare la finitura di un abito o di una camicia, top realizzabili su misura, cinture, orecchini, gilet in maglia metallica, un preziosismo accurato, non banale ma importante che sottolinea, personalizza.

La collezione accessori (disponibile sul sito del brand) si divide in 3 linee, la linea Ali con forme morbide e drappeggiate, la linea Frange con un tocco glamour in trend di stagione e la linea Liberty con un gusto retro.

Collection Game è disponibile presso lo showroom Eligo Milano, Corso Venezia, 18 – Milano, punto di riferimento per un’esperienza sartoriale tailor made dove esperti sartorialist sono a disposizione per aiutare la cliente a personalizzare l’acquisto attraverso l’uso di strumenti digitali.

INFO:
Erica Marigliani – www.ericamarigliani.it – info@ericamarigliani.it
Ufficio Stampa Branding Therapy – angela@brandingtherapy.it

 

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

“Emily in Paris” ha risvegliato la voglia di shopping nelle over 35 italiane

DailyMood.it

Published

on

I dati di Lyst indicano un incremento del 45% per i prodotti di moda indossati dalla protagonista

Dopo 48 ore dal debutto su Netflix, la serie tv “Emily in Paris” si è posizionata al primo posto tra i titoli più visti della piattaforma. La serie scritta da Darren Star con protagonista Lily Collins nel personaggio di Emily, una ragazza americana che si trasferisce per lavoro a Parigi, racconta le avventure di questa giovane social media manager.

Mentre la stampa si interroga sula buona riuscita di questa serie televisiva, gli analisti di Lyst hanno analizzato oltre cinquecento capi indossati nella serie tv. Abbiamo cercato di rispondere alle domande:

  1. Che tipo di utente online apprezza lo stile della protagonista in Italia?
  2. Quali sono i capi che hanno colpito l’interesse globale?

In Italia, le regioni che hanno cercato maggiormente i capi della protagonista sono state Piemonte e Valle d’Aosta. Inoltre, l’età media degli utenti -principalmente donne 82%- che ricercava gli abiti è di età superiore ai 35 anni. Dunque, una serie tv ideata per le under 30 che però ispira lo stile delle over 35, legate ai marchi di moda storici che però vogliono rimanere aggiornate sugli upcoming brand.

La percentuale di utenti online italiane che ha cercato capi della serie tv tra i 18 e 24 anni si abbassa drasticamente (12.4%). Dunque, una generazione che non si riconosce nello stile della protagonista e preferisce brand più comfortevoli, basici e sostenibili.

In dettaglio, abbiamo analizzato quali sono stati i capi e accessori che gli utenti hanno cercato maggiormente.

Borse
– Borsa “Handful” di Aldo
Dato: le ricerche per le borse del marchio Aldo su Lyst sono aumentate del 64% nei giorni successivi alla premiere della serie.
Costo: 50€ circa (sold out)

– La borsa “Jelly Snapshot” di Mare Jacobs
Dato: l’interesse di Lyst per questo modello di Mare Jacobs è salito alle stelle su Lyst del 92% nei giorni successivi all’uscita della serie su Netflix.
Costo: 200€ circa

– Borsa “Nicola” Kate Spade in pelo rosa
Dato: la domanda online per il marchio Kate Spade è aumentata del 34% nella prima settimana di ottobre Costo: 237€ circa (sold out)

Gonne
– Minigonna Ronny Kobo con stampa serpente verde
Dato: le ricerche per il marchio Ronny Kobo sono aumentate del 22% su Lyst dopo l’arrivo della serie su Netflix
Costo: 154 € (sold out)

– Gonna in denim rosa Chiara Ferragni Collection
Dato: le ricerche su Lyst Chiara Ferragni Collection sono aumentate del 60% negli ultimi giorni Costo: 113 €

– Minigonna con perle di Sandro
Le menzioni sui social media per Sandro sono aumentate del 122%.
Costo: 154 € (sold out)

– Gonna di Ganni gialla asimmetrica
Dato: la domanda su Lyst per le gonne di Ganni è salita alle stelle del 289% nelle 48 ore successive al debutto della serie.
Costo: 253 € (sold out)

– Minigonna a stampa check di Brandy Melville
Dato: l’interesse online per il marchio ha iniziato a crescere dall’inizio di ottobre, con un picco il 4 ottobre del 79%
Costo: 24 €

Cappelli
– Cappello alla pescatora rosa di Kangol in rosa
Dato: le ricerche dei modelli alla pescatora di Kangol sono aumentate del 342% su Lyst Costo: 57 €
– Basco Rosso
Dato: le ricerche di “basco rosso” su Lyst sono aumentate del 100% grazie alla serie.

Cappotti
– Cappotto color “block” di River lsland
Dato: aumento del 100% nelle ricerche di cappotti River lsland su Lyst Costo: 55 € (sold out)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Accessori
Custodia per cellulare Awsaccy
Dato: Le menzioni sui social media hanno raggiunto un picco senza precedenti il 5 ottobre Costo: 9 € circa

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending