Connect with us

Fashion News

A Firenze la fucina della creativita’- Pitti Immagine edizione ‘97

DailyMood.it

Published

on

A Pitti Immagine Uomo , edizione ’97, la mostra si trasforma in una straordinaria passerella dei talenti internazionali, 1.200 marchi provenienti da tutto il mondo per una continua scoperta, tra abiti tech, impulsi green e forme innovative grazie a venti nuovi arrivati da tutto il mondo capaci di dare un tocco di novità alla kermesse fiorentina.

Ma vincente rimane sempre il made in Italy, una fucina di creatività con i suoi maestri artigiani per uno showcase sull’eccellenza sartoriale al Four Season Hotel, dove lo scouting della 12° edizione del Salon of Excellence, di DeGorsi&Partner – Aleksandar Djordjevic e Cris Egger – intercetta giovani stilisti, nuove collezioni eseguite a regola d’arte, una lezione di stile, sfila la nuova eleganza, impeccabile, arricchita da dettagli audaci espressa da Sartoria Chiaia di Gennaro Annunziata, dal Calzaturificio Ducal di Marialisa Sani, le cravatte di Tom Viola, il camiciaio Alessandro Siniscalchi, le calzature e borse da uomo e donna di Viola Milano& Faggioli Atelier e il marchio del lusso di IVJ Gioielli.

Le camicie di Alessandro Siniscalchi, lo stilista ci racconta le sue camicie, il suo è un punto di vista anarchico, attraverso varie forme di lettura, nel rendere possibile e unica la camicia bianca che, vero e proprio paradigma dello stilista, evidenzia i suoi elementi progettuali più innovativi e le sue, infinite e seducenti, interpretazioni, mai banali ma ricche di osservazioni negli particolari dagli accenti iconici di una camicia, la mosca, il fessino, il cannoncino, gli orli, i tagli, il carrè e il sottomanica, le pieghe……un mondo che lo stilista Siniscalchi osserva, rispetta, stravolge il “fior di camicia” come si diceva, curandone ogni dettaglio, particolare, asola, bottone, un nodo, una piegatura….un papier de musique per uno stile vissuto, candide architetture di colli e polsi, con riferimenti storici per una grande struttura teatrale che è in sintesi una grande lezione di stile.

Gennaro Annunziata – Sartoria Chiaia – Un uomo che veste un “nuovo formale” dove la tradizione e l’innovazione rimangono le uniche guide e la qualità, in tutte le sue accezione, la prospettiva da seguire, e dunque una continua e nuova scoperta. Un Brand che fa sì che l’italian style prodotto in Campania sia diventato nel mondo sinonimo di fashion and luxury, esortando il visitatore a osservare la sua ispirazione che ha avuto le sue fonti in arte, storia e magia unica aprendosi al contemporaneo senza abbandonare quella formidabile aura di eterna bellezza che l’ha resa celebre nel mondo.

Una passerella ideale con la sua preziosità nella Cappella del Four Season Hotel interamente affrescata, per il brand fiorentino Ducal di Marialisa Sani, dal 1937, le sue sono calzature importanti, che enfatizzano l’importanza della lavorazione hand made, un omaggio al fatto a mano, l’artigianalità che rappresenta uno scambio di culture attraverso il tempo e lo spazio, grande conoscenza dei materiali, pellami, cuciture, lavorazioni, sensibilità individuali, dunque il nuovo nella tradizione. Da una “bottega” fiorentina l’accessorio irrinunciabile che non può mancare nel guardaroba di un uomo per completare uno stile di vera eleganza.

Atelier Faggioli, un caleidoscopio di colori per la pelletteria dove la creatività è coniugata con i maestri artigiani del made in Italy, calzature e borse per uomo e donna, non stupisce che la borsa da donna sia, ancora oggi, l’accessorio femminile (oggi sdoganato anche dall’universo maschile) più desiderato al mondo.

E per finire IVJ Gioielli, brand disegnato dallo stilista toscano Mirko Fiorentini e prodotto in Italia, perfetto partner per il Salone delle Eccellenze di DeGorsi&Partner, tennis sfolgoranti di brillanti bianchi che si abbinano a tennis in brillanti neri, raffinatissimi, parure di orecchini e gioielli, il made in Italy della migliore oreficeria artigiana per la linea classica che si sposa alle creazioni più fantastiche e sognanti.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 − 8 =

Fashion News

Milano Fashion Week Fashion Vibes Runway Show 3° edizione

DailyMood.it

Published

on

Si spengono le luci sulla terza edizione di un evento nuovo ed esclusivo, terminato con un “caviar cocktail party” bagnato dallo spumante con foglie d’oro, in una location illuminata da flash rosa, dove Juliia Palchykova creatrice e organizzatrice del progetto, ha diretto con grande maestria la sua lezione di stile, mixando con intelligenza e glamour i 7 brand coinvolti, con storie, immagini e forme diverse, creando un momento magico nella location dello spazio espositivo di Via Dell’Aprica, a Milano.

Questo spazio espositivo, è situato nel Municipio 9, da alcuni anni non più “periferia” ma zona cool di Milano, rinnovata e piena di vita, per la presenza del nuovo polo Universitario ristrutturato, della Bovisa, situato a fianco del quartiere Isola, (quello di Corso Como), dove la metro Lilla conduce i tanti assidui della movida milanese, e che si riempie di suoni e musica, concerti rock e metal, dell’Alcatraz, a pochi metri…

ARTE, MODA E COLORE, un connubio perfetto quello creato da Juliia Palchykova, formidabile “cool hunter” russa, da 13 anni in Italia, che conserva con fascino particolare la pronuncia tipica, molto abile e lungimirante, che dona agli eventi che organizza una moderna prospettiva della moda, combinando l’artigianato e l’alta couture, interpretando con gusto le evoluzioni più raffinate, dove avanzano la tecnologia e l’arte, in maniera scintillante, poliedrica, magnetica e creativa.

Una consapevolezza della svolta epocale che sta trasformando tutto, percepita anche dalla scelta della location, è evidente nel lavoro della creatrice dell’evento, per cui la moda che viene dall’Europa e dall’Est più evoluto, contamina l’arte, le tecniche e i progetti nuovi. Le “esasperazioni” che a volte hanno del futuristico, sfidano il tempo, e i 7 brand che sfilano su una passerella black, diventano i nuovi protagonisti dove, a dettare legge, è sempre la creatività.

BY VEL

Con la colonna sonora molto accattivante, scelta ad hoc per ogni brand, si vive un incanto, in diretta, partendo dalla nostalgia dell’infanzia, con 30 bimbe arrivate da Mosca vestite da BY VEL, per non dimenticare la fase più bella e fiabesca della nostra infanzia, e, si va avanti, con accenni classici ed eleganti di RASENA, azienda che produce la sua splendida linea nei suoi stabilimenti a Mosca, proseguendo con la celebrazione del made in Italy di una “clochard di lusso” un po’ hippie, come HANNA MOORE MILANO, gestita dal titolare Gianfranco Unione, attentissimo nel regalare spazio all’innovazione e alla bellezza, anche con il mood “naturale” delle modelle (tante Miss, titolate a livello internazionale), con il supporto di Luciano Carino art director e media partner HM makeup Italy.

Un flash di stile ci coglie con VALIOSA, della designer Svetlana Pereyaslavtseva, per una produzione classica e perfetta eseguita a Mosca, l’immagine del nostro mare svetta sul beachwear couture di MOMMYDOLLS che porta sulla passerella la coppia/novità di mamma/figlia, elegantissime e solari, che vestono con lo sesso outfit, regalando tenerezza e piacevole spettacolo al pubblico.

Il brand che offre la magia dei colori e una nuova fragranza di profumo è GRACE, by GRAZIA DI MICELI e, infine, l’attenzione è ancora viva e diventa un bolero di emozioni, con la creatività di SARA ONSI,  che sfila con il luxury couture dal sapore egiziano e luminoso, che chiude con abiti da sera e abiti di sposa, che fanno sognare…

L’appuntamento è per settembre, per la 4° edizione del RunWay Show Fashion Vibes della MFW, un progetto e una scelta intelligente di Juliia Palchykova, che propone il giusto orientamento di un piccolo manipolo di stilisti, professionali, preparati e geniali, che definiscono una femminilità fatta di sottile glamour, enfatizzato dai tagli sapienti e particolari, fatti di stile, rigore, con dettagli che conducono a una sartorialità lussuosa e semplice allo stesso tempo…

Fashion Vibes
YuliiaPalchykova
www.fashion-vibes.com

press: Cristina Vannuzzi

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Pantone Fashion Colour Trend Report | London Fashion Week

DailyMood.it

Published

on

Pubblicato per l’industria della moda dal Pantone Color Institute, che si occupa di previsioni di tendenza e di consulenza sul colore, il Fashion Colour Trend Report è la vostra guida alle principali tendenze di colore della stagione. Questo rapporto presenta i 10 colori più importanti, oltre ai quattro classici neutri, che possiamo aspettarci di vedere sulle passerelle londinesi durante la presentazione delle nuove collezioni autunno/inverno degli stilisti.

Secondo gli esperti di colore del Pantone Color Institute, i colori della stagione Autunno/Inverno 2020/2021 per la London Fashion Week (LFW) riflettono la necessità di una palette di colori dal profondo significato. Questi colori, che esprimono una classica sensibilità britannica, offrono longevità, tenuta e possono durare nel tempo. Si tratta di colori che mostrano un’elevazione, trasmettono un ottimistico senso di divertimento e la cui intrinseca versatilità incoraggia la creatività e infonde fiducia.

La stagione autunno/inverno 2020/2021 cela in sé una storia di consapevolezza, poiché vediamo un ritorno del colore all’essenziale“, ha detto Leatrice Eiseman, Direttore Esecutivo del Pantone Color Institute.La nostra storia dei colori per l’Autunno/Inverno 2020/2021 trasmette un messaggio di forza e determinazione con un senso di ottimismo“.

Palette colori di Londra Autunno/Inverno 2020/2021:
Una palette decisa per l’autunno/inverno 2020/2021 fonde il nostro bisogno di colori dal profondo significato con determinazione e motivazione.

PANTONE 17-1562 Mandarin Red
Un tono rosso-arancione amplificato e provocatorio, il Rosso Mandarino è una forza dinamica.

PANTONE 19-1662 Samba
Rosso voluttuoso e afoso, il Samba introduce un’energia positiva.

PANTONE 19-4057 True Blue
Una tonalità di blu definitiva e affidabile, True Blue è costante e sempre fedele.

PANTONE 17-1349 Exuberance
Una tonalità arancione espansiva e bonaria, Exuberance trasmette un messaggio di spontaneità e felicità.

PANTONE 19-0622 Military Olive
Military Olive è un verde oliva militare dal tono forte e deciso, impregnato di una ricca narrazione.

PANTONE 14-0647 Celery
Botanico nel sentimento, il Celery è un verde-giallo vitale che riflette la naturale freschezza della natura.

PANTONE 18-5338 Ultramarine Green
Ultramarine Green, un blu-verde profondamente rinfrescante, trasuda sicurezza e compostezza.

PANTONE 18-405 Strong Blue
Il sottotono rosso che vediamo in Strong Blue inietta vivacità in questa tonalità di blu ricca di fiducia in sé stessa.

PANTONE 19-1540 Burnt Henna
Di una robusta tonalità rossa, il Burnt Henna combina la cordialità con una sofisticata terrosità.

PANTONE 17-1225 Tawny Birch
Una tonalità aspra e legnosa che evoca la natura rustica.

I classici dell’autunno/inverno 2020/2021
Una gamma di punti metallici stagionali che possono stare da soli o fungere da base per combinazioni di colori personalizzati.

PANTONE 11-0605 Jet Stream
Jet Stream è un bianco sporco che evoca la nostra affinità per il grezzo e il riciclato.

PANTONE 14-1122 Sheepskin
Una ricca ed emblematica tonalità cammello del vello colorato in modo naturale.

PANTONE 19-4024 Dress Blues
Dress Blues trasmette un messaggio di integrità e credibilità.

PANTONE 16-3916 Sleet
Evidenzia il nostro desiderio di longevità: Sleet è un grigio senza tempo, affidabile, solido ed eterno.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Pronovias propone il look perfetto per innamorarsi a San Valentino

DailyMood.it

Published

on

PRONOVIAS, leader mondiale del settore bridal, propone una selezione di sofisticati abiti rossi della collezione THE PARTY EDIT 2020 per un San Valentino sfavillante.

Per questa ricorrenza così importante, la maison scommette su eleganti modelli lunghi e monocromatici dalle silhouette iperfemminili in tulle, crêpe o mikado. I ricami con dettagli in pizzo e strass si sposano alla perfezione con questi tessuti, regalando a ogni look il tocco perfetto per un vero effetto “wow!”.

OUTFIT SAN VALENTINO

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

THE PARTY EDIT 2020

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending