Connect with us

Resort & SPA

Afea Art&Room: a Palermo l’ospitalità abbraccia la creatività e la street art

Published

on

Un indirizzo da segnare assolutamente in agenda: a Palermo, esattamente tra i due Teatri, sorge Afea Art&Room, una struttura ricettiva e un incubatore artistico, perfetta sintesi di creatività e ospitalità, di accoglienza e street art, di calore e interattività. Declinate in 10 camere decorate, affrescate, personalizzate da artisti del pennello e della bomboletta che hanno reso unici ambienti, dettagli, atmosfere.
Tutti interattivi, da seguire tramite QRCode durante i work in progress

Soggiornare all’interno di un’opera d’arte, diversa in ogni ambiente, in ogni camera, in ogni dettaglio. Questa è la proposta ricettiva di Afea Art&Room: un incubatore artistico che mette in connessione artisti, creativi della street art e ospiti viaggiatori, in uno spazio emozionante, partecipato, interattivo.

Il risultato è una struttura ricettiva unica e originale, ambienti caratterizzati da una personalità forte e avvincente, storie che si sviluppano su pareti, armadi, cuscini e oggetti d’arredamento. Ogni artista ha impresso uno stile e un racconto, fatto di immagini, esperienze tattili e visive, culminanti in un tripudio di colori, in una formula ricettiva emozionante e condivisibile attraverso un’app e l’installazione di QRCode al di fuori di ogni stanza.
Afea Art&Room nasce a fine 2018, quando i proprietari Danilo Alongi e Carmen Russo (soci nell’attività e compagni di vita) hanno diffuso, con la collaborazione di varie realtà come il “Distretto A di Faenza“, una open call cui hanno aderito numerosi artisti e professionisti della street art, dando piena disponibilità alla realizzazione del progetto.
Tra gli altri, hanno contribuito Riccardo Buonafede, fondatore del festival Manufactury Project di Comacchio, che ha omaggiato il capoluogo siciliano attraverso alcune immagini ispirate al film “Johnny Stecchino” di Roberto Benigni, collegando l’immagine ironica della banana alla copertina dei “Velvet Underground” di Andy Warhol. Giovanni Lo Verso ha attinto da un passato di scultore, ceramista e scenografo per decorare la camera Li Pupi. Molti esponenti della Scuola del Fumetto di Palermo hanno partecipato alla scenografia della camera Popeye, dedicata a Braccio di Ferro e Olivia. I supereroi di Solo si rifanno alla pop-art, mentre Diamond ha un segno stilistico elegante e provocatorio che si ispira all’Art Nouveau. Lo Stregatto e il Cappellaio Matto sono i personaggi onirici che hanno ispirato un altro artista, Vincenzo Caradonna. Il tema scelto per la “stanza di Alice” è legato al sogno e alla fantasia e quello di “Alice nel paese delle meraviglie” è un racconto dal respiro universale che piace a grandi e piccini e in cui tutti possono immedesimarsi.

I Palermitani Igor Scalisi, Boink, Antonio Fester, Danilo Maniscalco, Francesco Collura, I mangiatori di patate, Antonio Curcio, Giovanni LoVerso, Demetrio Di Grado, Daniela Balsamo, R. Marchetta e G. Spadaro della Grafimated Cartoon(Scuola del Fumetto Palermo) oltre a Fabieke, Ligama, Make, Riccardo Buonafede (Manufactury Project), Shot, Davide Currao, Silvia Zacchello e gli Street Artist Solo, Diamond, Chekos (167 /B Street) oltre ad Angelo Crazyone sono alcuni degli artisti intervenuti all’interno dello spazio Afea Art&room… un incubatore in continua evoluzione, aperto a tutti gli Artisti che desiderano visitare la citta’ di Palermo: per loro il soggiorno è gratuito in cambio di un’opera d’arte!

«È bello osservare la polifunzionalità di Afea, nei giorni di cantiere infatti sono nate delle connessioni artistiche tra le persone coinvolte. Oltre che una struttura ricettiva Afea si conferma come luogo di condivisione e interazione, di emozioni partendo dalla convinzione che il fare rete è una delle azioni da perseguire in tutti i campi per percorrere la strada dello sviluppo anche economico soprattutto in una terra come la Sicilia» spiega Danilo Alongi.

Questa interattività si presta anche a servizio del cliente: nei corridoi di Afea, vicino alle porte delle stanze, spiccano i ritratti degli artisti che hanno collaborato al progetto e dei pannellini con dei QRCode. Tramite l’installazione di una App e la lettura dei QRCode dal cellulare, gli ospiti possono visualizzare dei video che riprendono gli artisti all’opera. Un’idea nata, spiega la proprieta’, dalla curiosità dimostrata dagli ospiti che avrebbero voluto avere un assaggio di tutti gli ambienti della struttura. «Dopo essere rimasti contenti della propria esperienza di soggiorno, in molti ci hanno manifestato la voglia di vedere le altre camere, ma questo non sempre e’ stato possibile perche’ occupate. Abbiamo parlato con Davide Currao, nostro amico e fotografo di riferimento, e insieme abbiamo messo a sistema questo modello di interazione, certi che oggi il concetto di alloggio sia in continua evoluzione e ceda sempre piu il passo all’experience, alla ricerca di qualcosa di unico. Due sono i concept che rappresentano infatti la nostra filosofia – continua Carmen Russo, moglie di Danilo -“The City Art Lovers of Palermo” e “The Revolution Hospitality”, il primo in riferimento alla passione verso l’arte e la città di Palermo e il secondo al modo di vivere l’ospitalità che vuole essere sempre piu’ “human” e sempre meno standard». Afea Art & Rooms oggi e’ l’unica struttura in Sicilia e tra le poche al mondo che offre questo tipo di servizio e conferma la volonta’ di voler proporre qualcosa di
diverso, originale, appassionante.

A pochi passi da piazza Ignazio Florio, dai Teatri, dal Porto, dal centro storico e dalle fermate Bus che collegano con diverse destinazioni incluso l’aeroporto di Palermo e Trapani, Afea Art&Room rappresenta un nuovo modo di vivere il capoluogo siciliano. Un’occasione in più per scoprirne gli innumerevoli primati:
1 – Palermo ha il Centro Storico più grande d’Europa (controverso, ma agli atti dell’UNESCO è tale. Se la disputa con quello di Lisbona).
2 – A Palermo si trova il documento cartaceo più antico d’Europa. Si tratta della lettera bilingue (greco e arabo) di Adelasia (o Adelaide) degli Aleramici, moglie di Ruggero I, conte di Sicilia e di Calabria.
3 La ‘Pietra di Palermo’ è il secondo più importante – dopo la stele di Rosetta – testo bilingue per la traduzione della lingua egizia.
4 – A Palermo si trova, al museo Salinas, una delle più vaste collezioni di Arte Etrusca al Mondo (collezione Bonci – Casuccini da Chiusi).
5 – Il Teatro Massimo è il primo Teatro dell’Opera d’Italia e il terzo in Europa, secondo solo all’Opera di Parigi e al Wiener Staatsoper di Vienna.
6 – La Lingua Italiana è nata a Palermo presso La Scuola Siciliana alla corte di Federico II.
7 – L’Orto Botanico di Palermo è il più grande d’Europa.
8 – Il Palmeto di Villa Bonanno è stato giudicato il più vasto d’Europa.
9 – Il Ficus Magnoloides di Piazza Marina è tra gli alberi più grandi d’Europa.
10 – Il Parco della Favorita è il più grande parco urbano d’Italia.
11 – Il Parlamento Siciliano è il parlamento più antico al mondo, insieme a quello Islandese e delle Isole Fare Oer. Nel 1130 Re Ruggero ne convoca la prima assise.
12 – Palermo fu la prima città al Mondo ad avere ben due teatri lirici.

Per info e prezzi:
Afea Art & Rooms
Via Principe di Belmonte n.33 Palermo (+39) 334 5083744
www.bbafea.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − tredici =

Resort & SPA

Delizie d’autunno sulla pelle

Published

on

I migliori trattamenti wellness con il miele, l’uva, le castagne, la zucca, per rigenerare il corpo e la mente con le essenze e le proprietà benefiche della natura di stagione.

L’aria che si fa più fresca, il vortice dell’estate che si allontana, il foliage che divampa nel paesaggio e una sensazione di relax conquista i sensi. L’autunno è il momento ideale per staccare la spina e dedicarsi a sé stessi, approfittando dei benefici offerti dai prodotti della natura: il miele ricco di vitamine e dall’azione antiinfiammatoria ed emoliente, l’uva dalle proprietà antiossidanti e vitaminizzanti, le castagne, ottime per la circolazione e per il sistema nervoso e la zucca che favorisce la salute della pelle. Ecco i migliori trattamenti con le delizie d’autunno.

Il Bagno alle vinacce su pietra calda
Al Romantik Hotel Turm di Fiè allo Sciliar (BZ) la vinoterapia è un rituale seducente da godersi a lume di candela, che inebria i sensi tra i profumi sprigionati dal massaggio, musica soft e un calice di buon vino. La lussuosa esperienza di benessere si vive in un’atmosfera di grande suggestione: una stanza scavata nella roccia dove spiccano una grande vasca in rame per due e un particolarissimo lettino in pietra. Il Bagno alle vinacce su pietra calda inizia con un peeling enzimatico esfoliante con vinaccioli spremuti a freddo e argilla che rimuovono le cellule morte, grazie gli acidi della frutta, per una pelle morbida. Il relax continua col bagno in una vasca d’acqua tiepida dove ci si distende per un quarto d’ora, sorseggiando Lagrein altoatesino. Ci si lascia poi coccolare dalle manovre sapienti del massaggio sulla pietra calda, effettuato con un olio di semi d’uva. Un’esperienza unica che si può anche vivere in coppia (70 minuti, 111 euro per una persona e 100 minuti, 169 per due). Tel. 0471 725014, www.romantikhotels.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il miele del Molise elisir del Borgotufi Massage
Il miele millefiori dell’Apiario di Comunità di Castel del Giudice diventa l’elisir di benessere del Borgotufi Massage, massaggio ideato appositamente dal terapista del centro benessere dell’albergo diffuso del Molise combinando prodotti naturali coltivati a Castel del Giudice (IS) – paese che si distingue per le sue pratiche di agricoltura sostenibile tra cui le mele biologiche, l’orzo per fare birra agricola e il miele frutto della collaborazione di circa 50 apicoltori del territorio – con sapienti manovre, che donano vigore alla pelle e dolci sensazioni di benessere. È un massaggio personalizzato, perché i prodotti da utilizzare sono scelti direttamente dall’ospite. Grazie a questo trattamento, si dona lucentezza e morbidezza alla pelle, e si ottiene un buon effetto drenante. Il terapista propone manovre rilassanti miste a manovre di scollamento e manovre di raschiamento cutaneo, per eliminare la pelle morta con l’ausilio di uno scrub e di alcuni strumenti specifici. L’effetto è super rilassante. (60 minuti, 90 euro). Tel. 0865 946820, www.borgotufi.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

Honey Dream sulla schiena tra le Dolomiti
Il miele è il protagonista dello speciale massaggio alla schiena Honey Dream dell’Excelsior Dolomites Life Resort di San Vigilio di Marebbe (BZ), tra le Dolomiti. Immerso nel grande Parco Naturale Fanes–Sennes–Braies, il centro benessere Castello di Dolasilla lascia ammirare il paesaggio dalle grandi vetrate, per regalare momenti di wellness rigeneranti. Il massaggio alla schiena al miele ha un effetto decontratturante, migliora la circolazione e allevia i dolori. (50 minuti, 92 euro).Tel. +39 0474 501036, www.myexcelsior.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

Uva e castagne antiage e purificanti
È l’uva l’ingrediente principale dell’impacco corpo Skin Well Aging (50 minuti, 95 euro), dalle proprietà antiage grazie ai semi di vinacciolo sulla pelle, dell’avveniristico centro benessere dell’Executive Spa Hotel di Fiorano Modenese (MO) in cui le atmosfere contemporanee si intrecciano con i richiami stilistici dei grandi maestri del design italiano degli anni ’50. È uno dei tanti e particolari trattamenti esclusivi del centro wellness, dove godere dei benefici dei frutti d’autunno, come le castagne, protagoniste del Detoxifyng Cellulite (50 minuti, 90 euro), dove il principio attivo principale è l’ippocastano. Tel. +39 0536 832010, www.executivespahotel.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

Zucca e miele sul viso per effetti illuminanti
Le essenze dell’autunno inebriano la pelle e i sensi a Laghi Nabi, la prima Oasi Naturale della Campania, nata dalla rigenerazione ambientale di 150 ettari di ex cave di sabbia in stato di abbandono sul Litorale Domizio (CE). Nel bellissimo centro benessere con piscina a sfioro sul lago riscaldata, la zucca diventa elisir di un trattamento viso illuminante, che comincia con uno scrub con semi di zucca e miele e continua con una maschera a base di polpa di zucca e olio di lavanda. L’uva è invece l’ingrediente principale dei trattamenti viso antiage: il peeling delicato con vinaccioli e olio di rosa e la maschera antiage al resveratrolo. Tel. 0823764044, www.laghinabi.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sul Lago di Garda il wellness si veste d’autunno
Sono tanti i prodotti della natura d’autunno, tutti a km 0,00, da sperimentare sulla pelle grazie agli speciali trattamenti della CXI SPA del Lido Palace di Riva del Garda (TN), dedicata all’armonia e all’equilibrio di corpo e mente, sul Lago di Garda. Si può cominciare con un’esfoliazione corpo alla farina di castagne (25 minuti, 60 euro), continuando con un massaggio corpo articolare al ginepro (50 minuti, 120 euro) o magari con un bagno idromassaggio al miele e latte (20 minuti, 55 euro). Il miele di bosco è protagonista del massaggio alla schiena decontratturante (50 minuti, 110 euro), ma anche di un massaggio liftante al viso (20 minuti, 65 euro). Da provare l’impacco corpo addolcente ai Marroni nel bagno di vapore (20 minuti, 50 euro) e per un’esperienza esclusiva godendo delle proprietà dell’uva si può provare il Private Suite “Bacco’s world” a base di uva e vinaccioli ( idromassaggio al mosto e massaggio ad olio di vinaccioli – 80 minuti, 175 euro. Molto rigenerante anche il Cocoon massage all’olio di vinaccioli (50 minuti, 125 euro) e il massaggio corpo antiossidante all’olio d’oliva del Garda e vapore (80 minuti, 180 euro). Tel. +39 0464 021899, www.lido-palace.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Resort & SPA

Ròseo Euroterme Wellness Resort: un nuovo modo di vivere le terme per un’esperienza di relax per tutta la famiglia

Published

on

Ròseo Euroterme Wellness Resort è un’elegante struttura 4 stelle immersa nel verde del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, a Bagno di Romagna. In questa location naturale sorge un luogo dove riscoprire la natura e vivere il benessere in tutte le sue forme.  Qui lo star bene è una dimensione fatta di acqua ternale, cure, trattamenti beauty, benessere e natura. Circondati dai profumi, suoni e panorami straordinari che solo l’Emilia Romagna sa offrire.

La salute e il benessere

Incastonate in uno di questi bellissimi scenari naturali e punta di diamante della struttura, le piscine termali – interne ed esterne – di Ròseo Euroterme Wellness Resort accolgono l’acqua termale direttamente dall’antica sorgente sotterranea, già conosciuta oltre duemila anni fa, ai tempi dei Romani. La preziosa acqua, inizialmente di origine piovana della zona intorno al Monte Comero, penetra fino a straordinarie profondità nel sottosuolo, per poi riemergere sgorgando dalla sorgente dopo un lunghissimo percorso sotterraneo, riscaldata a una temperatura di 45° e arricchita di pregiate e benefiche sostanze naturali che svolgono una funzione terapeutica per la prevenzione e cura dei disturbi osteomuscolari, respiratori, otologici, vascolari e ginecologici.

Il Centro Termale e il Centro Benessere del Ròseo Euroterme si occupano di offrire i migliori servizi sanitari e i più raffinati trattamenti wellness proprio a partire dalle balsamiche sostanze termali. Il Centro vanta un team di medici esperti specialisti e di operatori termali che dedicano agli ospiti trattamenti e servizi mirati, dalla fangoterapia, alla riabilitazione, alle visite specialistiche e di poliambulatorio. Una vasta gamma di trattamenti beauty e di massaggi studiati ad hoc è inoltre a disposizione per rilassare, rigenerare il corpo e sciogliere le tensioni. Infine, la SPA offre un percorso benefico composto da sauna, docce emozionali e percorsi vascolari, studiato su misura per dare sollievo a mente e corpo.

I sapori e le esperienze

Ròseo Euroterme Wellness Resort offre anche un’esperienza culinaria di alto livello, firmata dal resident Chef Gabriele Gentili, in collaborazione con l’Executive Chef Raimo Chiacchiera. Attenzione particolare viene riservata ai sapori della tradizione attraverso la ricca e raffinata offerta food & beverage: numerose degustazioni di prodotti DOP locali, piatti tipici della Toscana e dell’Emilia Romagna, e tra le proposte non mancano quelle light, vegetariane e vegane, pensate appositamente per soddisfare ogni stile alimentare. Con il prezioso aiuto di una guida esperta del territorio, è inoltre possibile vivere esperienze di sport e natura tra sentieri di trekking, bike tours, equitazione e visite al Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, uno dei patrimoni ecologici più preziosi di Europa.

Un resort per le famiglie

25 Family Room e una Family Suite dedicata a Gnomo Mentino, mascotte della struttura, animazione e laboratori esperienziali per i più piccoli, pacchetti wellness e massaggi dedicati ai bimbi – come il massaggio rilassante Super Eroe o la maschera viso con applicazione di smalto mani e piedi Principessa dell’Acqua – e un vero e proprio Villaggio degli Gnomi interno alla struttura: Ròseo Euroterme Wellness Resort ha fatto dell’ospitalità per le famiglie il proprio segno distintivo. Ogni servizio è infatti studiato per permettere alle famiglie un soggiorno all’insegna del massimo comfort e della sicurezza, grazie all’attenta supervisione dello staff chiamato a coinvolgere i piccoli ospiti in attività stimolanti alla scoperta del folklore e dalla tradizione locale, come il laboratorio di pasta fresca o il trekking degli Gnomi. In loco le famiglie possono trovare tutto il necessario per condividere ogni tipo di esperienza, a partire da seggioloni, culle e fasciatoi, fino a biciclette con seggiolino e zainetto porta bimbi per le escursioni.

I trattamenti del momento

Tra i vari trattamenti proposti, spiccano quelli che ricreano le sensazioni che si vivono quando si è immersi nella bellezza del bosco e che sono ideali per prendersi cura della pelle dopo l’estate e prepararsi all’arrivo dell’autunno.

In particolare da provare:

La Brezza del Bosco, un rituale fresco viso e corpo che dona luminosità alla pelle del viso e nuova luce al corpo. Il trattamento inizia con un pediluvio rinfrescante per infondere una sensazione di relax e benessere. Prosegue quindi con un massaggio completo di viso e corpo a base di Rosa Canina, Elicrisio ed Equiseto provenienti dalle Foreste Casentinesi, che stimolano la rigenerazione cellulare lasciando la pelle morbida, compatta e luminosa. La sapiente armonia degli olii essenziali puri, in sinergia con il potere idratante, lenitivo e rigenerante dell’Aloe vera, svolge una profonda azione anti-age e protegge la pelle dagli effetti negativi dell’esposizione solare.

Il Respiro del Bosco, un rituale corpo ideale per una purificazione profonda e il rinnovamento cutaneo. Il trattamento inizia con l’applicazione di sale rosa himalayano ad azione esfoliante, quindi Rosa canina, Equiseto ed Elicrisio provenienti dalle Foreste Casentinesi, combinati in equilibrio tra loro per favorire la stimolazione del microcircolo e l’eliminazione delle tossine. Per una pelle rigenerata, ossigenata e levigata.

Il Tepore del Bosco, un rituale completo viso e corpo ideale nella stagione autunnale per far rifiorire il viso e dare tonicità ai tessuti del corpo. Un sapiente mix di preziosi attivi delle Foreste Casentinesi, Castagna, Ginepro, Elicrisio, Rosa Canina ed Equiseto apportano sostanze nutrienti e restitutive che rigenerano  in profondità la pelle e la aiutano a rimanere idratata e tonica anche durante la stagione autunnale.

Per informazioni: https://www.euroterme.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Resort & SPA

Dall’uva un elisir di bellezza e benessere per l’epidermide

Published

on

I polifenoli e gli antiossidanti contenuti nell’uva sono un elisir di bellezza e benessere per l’epidermide

I temibili radicali liberi – principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo – trovano un acerrimo nemico nel resveratrolo, il potente antiossidante contenuto nella buccia dell’acino d’uva, i cui semi (vinaccioli), ricchi di polifenoli e oli, stimolano la microcircolazione, favoriscono l’ossigenazione dei tessuti e difendono le fibre di elastina e collagene. Con i trattamenti di vinoterapia la pelle conquista nuovo splendore, risultando tonica, elastica e profondamente idratata.

Sulla Strada del Vino
Nato dalla storica cantina Torgglkeller, nel cuore del centro storico di Caldaro (BZ), sulla Strada del Vino, dove il paesaggio si dipinge di vigneti e frutteti e dello scintillante Lago di Caldaro immerso fra le montagne, il Romantik B&B Art Hotel Jagdhof – ultimo ingresso della catena Romantik Hotels & Restaurants, che quest’anno festeggia il 50° anniversario – propone trattamenti di benessere con prodotti naturali di alta qualità, come i cosmetici vinPellis, realizzati con le varietà di vitigno Schiava, Lagrein e Gewürztraminer, da cui vengono estratte vitamine pregiate come il resveratrolo, l’antiossidante della buccia dell’acino d’uva e altri ingredienti che migliorano l’elasticità della pelle. Per un viso splendente si possono provare due rituali con la linea cosmetica dedicata al vino, come: Cura del viso vinPELLIS classic Marie, che comprende pulizia profonda, scrub personalizzato, correzione sopracciglia, fiala di siero, massaggio viso, collo e décolleté e crema da giorno a 62 euro. Oppure il trattamento Cura del viso coccole vinPELLIS Luisa include determinazione del tipo di pelle, pulizia profonda, correzione sopracciglia, peeling, fiala di siero, stimolazione linfatica con ventose, massaggio rilassante viso, collo e décolleté, crema finale e trucco leggero a 87 euro. A Caldaro si vive la cultura del vino dalla A alla Z e sono tanti gli eventi ad esso legati, oltre alla possibilità di partecipare a visite guidate tra le cantine e al Museo del vino dell’Alto Adige.
Per informazioni: Romantik B&B Art Hotel Jagdhof
Tel. 0471 963421, www.romantikhotels.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Il Bagno alle vinacce su pietra calda
Le antiche mura del Maso Grottner del Romantik Hotel Turm, prestigioso 5 stelle di Fiè allo Sciliar (BZ) del marchio di lusso Pearls by Romantik, raccontano della passione per il vino della famiglia Pramstrahler, la quale con l’aiuto del famoso vignaiolo Markus Prackwieser, produce vini eccellenti, i cui nomi richiamano mitici volatili, come il Pinot bianco Pica, il Gewürztraminer Tetrix, il Sauvignon Bubo e il Pinot nero Corax. Al Romantik Hotel Turm la vinoterapia è un rituale seducente da godersi a lume di candela, che inebria i sensi tra i profumi sprigionati dal massaggio, musica soft e un calice di buon vino. La lussuosa esperienza di benessere si vive in un’atmosfera di grande suggestione: una stanza scavata nella roccia dove spiccano una grande vasca in rame per due e un particolarissimo lettino in pietra. Il Bagno alle vinacce su pietra calda inizia con un peeling enzimatico esfoliante con vinaccioli spremuti a freddo e argilla che rimuovono le cellule morte, grazie gli acidi della frutta, per una pelle morbida. Il relax continua col bagno in una vasca d’acqua tiepida dove ci si distende per un quarto d’ora, sorseggiando un buon bicchiere di vino rosso, un Lagrein altoatesino. Ci si lascia poi coccolare dalle manovre sapienti del massaggio sulla pietra calda, effettuato con un olio di semi d’uva. Un’esperienza unica che si può anche vivere in coppia (70 minuti, 111 euro per una persona e 100 minuti, 169 per due).
Per informazioni: Romantik Hotel Turm
Tel. 0471 725014, www.romantikhotels.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Un pacchetto Divino!
Siamo sui tetti di Merano, al Romantik Hotel Oberwirt di Marlengo (BZ). Qui il vino è una cosa seria, oltre che una grande passione del proprietario Joseph Waldner che, da tanti anni produce ottimi vini e ha dato vita alla Tenuta Eichenstein: cantina, sala degustazione e Chalet nel cuore di 4 ettari di vigneti, con un panorama che abbraccia tutta la vallata. Nella nuova Amadea Spa del Romantik Hotel Oberwirt, dotata di sauna finlandese e biosauna, infrarossi, bagno turco, un percorso Kneipp, nuove aree relax, piscina all’aperto e coperta – si può provare la vinoterapia con il Cremoso peeling ai vinaccioli e miele, dall’effetto rigenerante e antiage, che dona una pelle setosa (25 minuti, 38 euro) e l’Impacco al fango e vinaccioli che riscalda in profondità e favorisce l’irrorazione sanguigna; ideale in presenza di contratture muscolari e dolori reumatici (40 minuti, 49 euro). Infine ci si può concedere il lussuoso Rituale Amadea dei 5 Pilastri, per immergersi in un mondo di aromi e cerimonie che donano un profondo relax. I trattamenti aiutano ad abbandonarsi completamente, per ottenere nuova vitalità. Le essenze particolarmente pregiate di rosa, lavanda, erbe aromatiche alpine e uva vengono impiegate in maniera specifica durante il rituale, che comprende: massaggio intensivo di testa e nuca, impacco al viso e massaggio con i tamponi, benefico massaggio ai piedi e massaggio all’olio aromatico con i tamponi alle erbe (80 minuti, 115 euro).
Per informazioni: Romantik Hotel Oberwirt
Tel. 0473 222020, www.romantikhotels.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending