Connect with us

Campagne Pubblicitarie

Holiday Campaign Ray-Ban 2018

DailyMood.it

Published

on

E’ l’appartenere a qualcosa che ci rende liberi

Da più di 80 anni, il nome Ray-Ban identifica il brand più iconico nel mondo dell’eyewear. Una lunga storia che, attraversando i decenni e le tendenze, racconta delle persone che scelgono i suoi prodotti. Ray-Ban significa vedere e farsi vedere, affermare la propria personalità e dettare chi siamo, invece di lasciarselo dire dagli altri. Ma, soprattutto, significa condividere la propria natura con le persone che la comprendono. È senso di appartenenza, senza conformismo.

L’ultima campagna di Ray-Ban per le prossime feste attinge al concetto di famiglia e si chiama “Proud To Belong”. Parla di ritorno alle origini, al luogo di appartenenza, e di riscoperta del senso di sé. C’è un legame tra identità e senso del luogo cui si appartiene, ma più che la località geografica è importante cosa e chi troviamo in quel luogo e in che modo questo ci definisce. Non importa quale sia la tua storia o come si sia evoluta. Le amicizie convergono, i ruoli di genere vengono abbandonati, nuovi amori si fanno strada e la razza diventa immateriale, ma quello che conta è esplorare il significato che la tua storia ha per te. Per alcuni di noi è uscire con amici che non vediamo quanto vorremmo, è tornare a essere bambini con la propria famiglia allargata, o guardare crescere le nuove generazioni nel quartiere in cui si vive. È il concetto di famiglia, quella d’origine, quella che scegli, e cosa significhi questa parola per te nel suo senso più moderno. Proud to Belong è la definizione visiva dello stare insieme, dell’accettazione e dell’identità personale, sia che le feste significhino famiglia allargata o outsider sociale.

Per le prossime festività, Ray-Ban ha scritto una storia su questo sentimento attraverso il rilancio di due suoi modelli leggendari, Meteor e Nina, entrambi nati negli anni ‘60.

Meteor è un modello pratico, moderno ma anche profondamente nostalgico. È l’America che riprende vita nel dopoguerra. È il musicista jazz che al Village Vanguard suona con l’anima. Per te, è la curvatura della baia mentre punti verso il porto da cui sei salpato. Ispirati al modello Wayfarer, i Meteor hanno lenti più rotonde e un ponte più ampio. La scelta è tra una variante in nero decisamente anni ‘60, una versione più unisex con finitura tartaruga o la proposta trasparente color ghiaccio, che porta la montatura nell’era contemporanea.

Nina è il modello che esprime chi vuoi essere, con le persone che ti capiscono. Deciso taglio cat-eye, ponte a chiave e rivetti iconici: è l’essenza della sensualità anni ‘60 distillata in un paio di occhiali. È lo schianto francese che sorseggia spritz in un palazzo romano. È la diva del cinema che avanza in strada nella visuale di un paparazzo. Le originali stampe tartaruga si accompagnano a lenti declinate in una palette di colori intensi e valorizzanti come l’arancione, il giallo o il viola fané – tutti piccoli segnali di individualità.

Le immagini della campagna mostrano chiaramente come queste proposte siano per tutti, in ogni situazione: dalla serata in cui ti ricongiungi all’amore che hai smarrito mentre ti recavi al party più bello dell’anno, al ritrovo sulla passerella della spiaggia – il tuo territorio – con gli amici d’infanzia, fino all’annuale scatto di famiglia il giorno di Natale, momento che ami e temi in pari misura. Il sentimento è sempre lo stesso, dal realizzare che stai bevendo per l’ultima volta un caffè insieme a tre generazioni della tua famiglia, al trascorrere la prima vacanza con la tua nuova modern family, al trovarti con amici che conosci da una vita e con i quali torni a essere bambino nel preciso istante in cui li vedi. È un sentimento che parla di te, di loro e dei momenti condivisi. Appartenere è essere – l’uno non può esistere senza l’altro.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 1 =

Campagne Pubblicitarie

AMERICAN VINTAGE SS20 Campaign

DailyMood.it

Published

on

È ancora una volta l’obiettivo della fotografa Julie Champeau a immortalare l’essenza della campagna Primavera Estate 2020 di American Vintage. Attraverso gli scatti realizzati nelle vie di una città mediterranea, la fotografa congela per un istante quell’atmosfera luminosa, unica, urbana e ricca di storia.

Immagini che seguono le orme di Lily Taieb, di Devon Ross e d’Étienne de Testa, i cui vagabondaggi riflettono il loro stile e quello del brand. Tra il rigore dell’architettura Bauhaus e la dolcezza calorosa dei raggi di sole si realizza un incontro inedito tra il passato e il presente, in cui i tre amici appaiono personaggi del momento, simili agli adolescenti ripresi dall’obiettivo di Larry Clark, liberi e senza preoccupazioni. I capi che indossano ne amplificano lo spirito: volumi importanti e ispirazione sporstwear tipica degli anni 90 fanno riferimento al passato per raccontare il presente. E, su tutto, spicca la libertà di indossare quello che si vuole.

Ragazza o ragazzo, non importa, basta seguire i propri desideri. I pezzi coordinati si accordano più o meno, a seconda delle volte. Non ci sono regole, solo uno stato d’animo. Onnipresente il cotone che veste il corpo e sublima i movimenti. Senza dimenticare il denim, il gabardine, il popeline. Si cammina indossando scarpe da basket in tela, sia sul cemento cittadino che sulla sabbia.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Campagne Pubblicitarie

Cividini SS2o Campaign – La forma del colore

DailyMood.it

Published

on

ll colore, la sua forza: la collezione SS20 di Cividini è riassunta dalla sua campagna firmata, ancora una volta, dall’obiettivo di Toni Thorimbert.

Le immagini sfumate, che sembrano dare forma ai ricordi, si trasformano in un viaggio all’interno di una femminilità cromatica in cui i colori hanno una loro forma, come sottratti alla tavolozza di un pittore. Così le donne reali, immerse in un’atmosfera sfumata, acquistano una dimensione onirica e risvegliano l’anima di una femminilità più intima e celata che, grazie ai capi, si svela in maniera delicata. Sono le tinte dell’estate, come macchiate dalla luce solare, a unirsi a cromie più vivaci accanto a quelle neutre per dare vita a un’eleganza sussurrata e sensoriale che, dagli occhi, avvolge lo spirito.

Lo stile inconfondibile di Cividini scrive un altro capitolo della sua storia con la complicità del fotografo Tori Thorimebert, da sempre capace di racchiudere nella sua creatività e nelle sue immagini l’energia più autentica della maison.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Campagne Pubblicitarie

Fabiana Filippi ADV Campaign Spring-Summer 2020

DailyMood.it

Published

on

Per la sua nuova campagna pubblicitaria Fabiana Filippi sceglie uno storytelling visivo teso a esaltare i valori del brand: essenzialità, naturalezza, armonia.

Le immagini, scattate per la seconda stagione da Karim Sadli, mettono a fuoco la raffinata purezza dei look, interpretati anche questa stagione dalla top model Giedre Dukauskaite.

Eleganti portrait immersi in un’atmosfera naturalistica, sospesa dal tempo, attraverso cui immergersi per esplorare le preziose trame materiche della collezione.

Credits:

Photographer _ Karim Sadli
Art Director and Stylist _ Spela Lenarcic
Video _ Antoine Asseraf
Model _ Giedre Dukauskaite

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending