Connect with us

Style & Luxury

Inaugurazioni: la Maison di Alta Moda celebra con un party esclusivo l’apertura del nuovo negozio monomarca di Montecatini Terme

DailyMood.it

Published

on

31 ottobre 2012

E’ previsto per questa sera il cocktail party privato organizzato dalla Maison Gucci per celebrare l’apertura della boutique monomarca a Montecatini Terme.

La boutique, recentemente inaugurata in collaborazione con la famiglia Bonvicini – titolare di Bonvicini Fashion Gallery & Stores – si trova nel prestigioso Corso Matteotti. Il nuovo negozio offre la gamma completa di accessori uomo e donna.

Il concept innovativo di Frida Giannini, Direttore Creativo di Gucci, prevede un open space di materiali caldi e lussuosi e luce naturale che creano un effetto spettacolare. Il palissandro e il marmo, i materiali tadizionali di Gucci, sono arricchiti da nuovi elementi come vetro scanalato, oro lucido, specchi e vetri fumè, ed evocano nell’insieme l’eleganza e il lusso dell’epoca Art Decò.

Linee geometriche, incluse caratterizzazioni stilizzate del classico nastro Gucci, definiscono lo spazio interno aggiungendo ulteriori dettagli simbolici.

Info: www.gucci.com

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Collezioni Donna

ANNAKIKI Collezione PE 2019

DailyMood.it

Published

on

Design in equilibrio tra tradizione e ribellione: ANNAKIKI, fondato nel 2012 dalla designer cinese Anna Yang che sfila a Milano per la quarta stagione, persegue un’estetica progressive, dove la collisione tra elementi contraddittori produce un cortocircuito creativo, un “fashion glitch“, una momentanea assenza di segnale che provoca un ciclo stilistico di de­ costruzione e ri-assemblaggio in termini non convenzionali e innovativi. l’.imperfezione è esaltata come espressione di individualità e carattere; l’errore è sinonimo di coraggiosa attitudine sperimentale.

Nella collezione PE19, un gioco di contrasti spregiudicati ma calibrati si esprime nei volumi iperbolici e oversize e in un look artisticamente destroyed; tessuti lucidi e liquidi come il PVC accentuano una allure di lusso artificiale, enfatizzato da sontuosi embellishment tridimensionali in cristalli o borchie, applicati a mano su denim o vernice. L’influsso sportswear è ibridato da accenti eccentrici e concentrici, in un amalgama dove la femminilità si colora di ironia, senso libero del gioco e irriverenza. Il colore è sfaccettato e audace, applicato con pennellate dense di energia e rilancia la voce di slogan espressivi e gentilmente provocatori.

Nonostante la sua giovane età, ANNAKIKI esprime con decisione una forte personalità; il suo senso di bellezza anticonvenzionale, il suo stile dall’eleganza ribelle catturano le vibrazioni della modernità con la disinvoltura e la sicurezza di chi è sintonizzato naturalmente con lo spirito del tempo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Style & Luxury

Coccole d’Autunno alla Prince Spa del Parco dei Principi Grand Hotel & Spa

DailyMood.it

Published

on

All’interno dell’elegante e lussuoso Parco dei Principi Grand Hotel & Spa, la Prince Spa è un punto di riferimento non solo per i clienti dell’hotel, ma anche per tutti coloro che vogliono godersi un momento di totale relax

Con l’arrivo dei primi freddi viene voglia di passare più tempo al caldo e magari di concedersi qualche piccola coccola in più. Perché non farlo in una delle più belle Spa nel cuore di Roma, la Prince Spa del Parco dei Principi Grand Hotel & Spa?

Inaugurata nel 2010, con le sue dodici sale multisensoriali e le magnifiche Spa suite, la Prince Spa è un luogo dove relax e comfort creano un connubio imprescindibile; un’oasi di pace, dove è possibile riconciliare benessere fisico e mentale, spesso messo a dura prova dalla routine quotidiana. Sono diverse le tipologie di trattamenti e massaggi offerti, tutti con l’esclusivo approccio olistico, il cui obiettivo è quello di ripristinare l’equilibrio fisico utilizzando le tecniche più adatte alla persona.

Nell’offerta spicca il massaggio Olistico Corpo e Viso, un trattamento di 70 minuti indicato per risolvere tutte quelle tensioni e quei fastidi che si accumulano nella zona dorso-cervicale. Così facendo si aumenta la fluidità del corpo e si risolvono disturbi di breve o lungo termine, come l’insonnia o il mal di schiena. Ovviamente l’effetto è benefico anche a livello emozionale, poiché placa la mente e riduce lo stress. (Durata 70min/Prezzo 110€).

Sempre durante la stagione fredda, una coccola davvero golosa è quella del massaggio relax con olio al cioccolato. Grazie alle caratteristiche benefiche del cioccolato è più semplice ritrovare la serenità, non solo a livello mentale ma con grandi benefici anche sul corpo: l’alto contenuto della vitamina A, infatti, aiuta la pelle a rimanere elastica, soda ed idratata. (Durata 50min/Prezzo 90€).

Tra i più richiesti il massaggio Ayurvedico, nato dalla tradizione indiana e il cui nome in sanscrito rimanda al connubio tra il primitivo sapere e la volontà di vivere in armonia. Il trattamento favorisce la circolazione sanguigna e dei fluidi vitali, che mantengono in salute corpo e mente. Questo trattamento aiuta ad allontanare i sintomi di stress e ansia, e a liberare la vitalità. (durata60-80min/Prezzo 100-120€).

I trattamenti e i massaggi a disposizione dei clienti della Prince Spa sono moltissimi e tra i più vari, ed adatti a qualsiasi tipo di esigenza. È possibile inoltre creare pacchetti personalizzati, o, in vista del Natale, “pacchetti regalo” da offrire in dono.

Per i più sportivi, poi, è disponibile anche un’ Area Fitness di 500mq dotata delle migliori tecnologiche e sistemi di macchinari Technogym® per l’allenamento e l’esercizio fisico: per tenersi in forma prima o dopo un trattamento di totale relax!

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Campagne Pubblicitarie

Holiday Campaign Ray-Ban 2018

DailyMood.it

Published

on

E’ l’appartenere a qualcosa che ci rende liberi

Da più di 80 anni, il nome Ray-Ban identifica il brand più iconico nel mondo dell’eyewear. Una lunga storia che, attraversando i decenni e le tendenze, racconta delle persone che scelgono i suoi prodotti. Ray-Ban significa vedere e farsi vedere, affermare la propria personalità e dettare chi siamo, invece di lasciarselo dire dagli altri. Ma, soprattutto, significa condividere la propria natura con le persone che la comprendono. È senso di appartenenza, senza conformismo.

L’ultima campagna di Ray-Ban per le prossime feste attinge al concetto di famiglia e si chiama “Proud To Belong”. Parla di ritorno alle origini, al luogo di appartenenza, e di riscoperta del senso di sé. C’è un legame tra identità e senso del luogo cui si appartiene, ma più che la località geografica è importante cosa e chi troviamo in quel luogo e in che modo questo ci definisce. Non importa quale sia la tua storia o come si sia evoluta. Le amicizie convergono, i ruoli di genere vengono abbandonati, nuovi amori si fanno strada e la razza diventa immateriale, ma quello che conta è esplorare il significato che la tua storia ha per te. Per alcuni di noi è uscire con amici che non vediamo quanto vorremmo, è tornare a essere bambini con la propria famiglia allargata, o guardare crescere le nuove generazioni nel quartiere in cui si vive. È il concetto di famiglia, quella d’origine, quella che scegli, e cosa significhi questa parola per te nel suo senso più moderno. Proud to Belong è la definizione visiva dello stare insieme, dell’accettazione e dell’identità personale, sia che le feste significhino famiglia allargata o outsider sociale.

Per le prossime festività, Ray-Ban ha scritto una storia su questo sentimento attraverso il rilancio di due suoi modelli leggendari, Meteor e Nina, entrambi nati negli anni ‘60.

Meteor è un modello pratico, moderno ma anche profondamente nostalgico. È l’America che riprende vita nel dopoguerra. È il musicista jazz che al Village Vanguard suona con l’anima. Per te, è la curvatura della baia mentre punti verso il porto da cui sei salpato. Ispirati al modello Wayfarer, i Meteor hanno lenti più rotonde e un ponte più ampio. La scelta è tra una variante in nero decisamente anni ‘60, una versione più unisex con finitura tartaruga o la proposta trasparente color ghiaccio, che porta la montatura nell’era contemporanea.

Nina è il modello che esprime chi vuoi essere, con le persone che ti capiscono. Deciso taglio cat-eye, ponte a chiave e rivetti iconici: è l’essenza della sensualità anni ‘60 distillata in un paio di occhiali. È lo schianto francese che sorseggia spritz in un palazzo romano. È la diva del cinema che avanza in strada nella visuale di un paparazzo. Le originali stampe tartaruga si accompagnano a lenti declinate in una palette di colori intensi e valorizzanti come l’arancione, il giallo o il viola fané – tutti piccoli segnali di individualità.

Le immagini della campagna mostrano chiaramente come queste proposte siano per tutti, in ogni situazione: dalla serata in cui ti ricongiungi all’amore che hai smarrito mentre ti recavi al party più bello dell’anno, al ritrovo sulla passerella della spiaggia – il tuo territorio – con gli amici d’infanzia, fino all’annuale scatto di famiglia il giorno di Natale, momento che ami e temi in pari misura. Il sentimento è sempre lo stesso, dal realizzare che stai bevendo per l’ultima volta un caffè insieme a tre generazioni della tua famiglia, al trascorrere la prima vacanza con la tua nuova modern family, al trovarti con amici che conosci da una vita e con i quali torni a essere bambino nel preciso istante in cui li vedi. È un sentimento che parla di te, di loro e dei momenti condivisi. Appartenere è essere – l’uno non può esistere senza l’altro.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending