Connect with us

Fashion News

Autunno – Inverno 2017/2018: ecco come ci vestiremo

Polici Francesca

Published

on

Da Milano a Parigi, passando per New York. I più grandi designer di moda hanno appena finito di girare il mondo per mostrarci cosa indosseremo il prossimo autunno – inverno. Ormai lo sappiamo bene, ogni stagione ha i suoi revival e le proprie epoche mitiche. Ma i trend che detteranno i gusti e le regole nei mesi freddi sono innumerevoli e spaziano dagli anni ’20 ai ’40, con qualche incursione nel mitico ventennio ’60 – ’70, epoca d’oro dei cosiddetti “figli dei fiori”.

Se in questo caldo periodo dell’anno il duo rosa e rosso hanno sovrastato la scena, nella prossima stagione il rosa verrà spazzato via dall’incontrastabile – e oseremmo dire, elegantissimo – rosso. Total red come Max Mara che sceglie questo colore sia per i pantaloni di velluto che il morbido dolce vita, con tanto di cappotto. Un rosso brillante e incontaminato che non lascia spazio a nessun mix cromatico primaverile.

Dolce&Gabbana

Un altro trend che diventa ancora più glamour è “l’effetto peluche”, molto amato da quasi tutti gli stilisti. A nulla valgono le proteste degli animalisti, Dolce&Gabbana porta in passerella una vera e propria tigre, con tanto di artigli su guanti, scarpe e borsa. Armani, invece, decide di optare per l’ecologico, proponendo una pelliccia colorata verde con lunghe piume che avvolgono il corpo in un abbraccio di morbidezza. Colorata anche la maxi pelliccia di Miu Miu che scende oltre le ginocchia, in versione XL.

Ma le vere coccole per ogni donna sono diamanti, lustrini e paillettes che ci permettono di brillare in ogni occasione. Ed ecco quindi che direttamente dagli anni ’20, arrivano i modelli patinati con frange, piume e paillettes di Rochas che sembrano muoversi al ritmo di swing. Ma a brillare è anche il top monospalla di Saint Laurent, impreziosito da innumerevoli e scintillanti Swarosvski.

Non solo il top ma anche l’abito da sera in velluto di Saint Laurent è in versione one shoulder, un’irresistibile tendenza che resiste anche al freddo. Monospalla, infatti, è anche il magnetico vestito di Atelier Versace nel lungo abito a colonna.

La stessa maison, poi, propone un sofisticatissimo completo giacca e pantalone rosa antico, da portare su altissimi tacchi rigorosamente da almeno 15 cm.

Per un look da giorno più casual, invece, Saint Laurent propone un completo sportivo che si fa portavoce di uno degli slogan più in voga al momento negli States: “Make America New York”. Non solo proteste anti-Trump, ma anche quelle a rivendicazione femminista, come quella di Prabal Gurung che disegna su una semplice t-shirt lo slogan “The future is female”.

Sportivo anche il look di Lacoste che si tinge “old style” nel suo morbido completo di velluto e ciniglia.

Altro grande trend che persiste negli anni è il denim, al cui fascino nessuno resiste, in particolar modo Christian Dior che lo ripropone ancora una volta in passerella, con forme a metà tra il morbido e il geometrico.

Dagli anni ’20 ai ’40 in un batter d’occhio. Ecco allora spuntare spalle sempre più pronunciate e gonne longuette

Christian-Siriano

o lunghissime, il tutto delineato da contorni morbidi e semplici ma allo stesso tempo decisi ed eleganti. Da Christian Siriano (con il suo lungo abito da sera) a Saint Laurent (con la sua giacca di pelle), molti sono gli stilisti che hanno sposato questa tendenza.

La pelle total black, però, è un altro revival, più da anni ’80, che ritroviamo anche nel lungo e dolce cappotto di pelle di Stella McCartney – e non solo.

Torniamo ancora indietro nell’epoca dei fantastici hippy, e respiriamo l’atmosfera di Woodstock con il completo etnico e multicolor proposto da Gucci. E facciamo poi un salto in avanti nel futuro più prossimo, quello che vede il riciclaggio di materiali tecnici, solitamente relegati al solo abbigliamento sportivo, e quelli plastici per un total plastic capace di essere anche chic e trendy, proprio come ci mostra Moschino con il suo tailleur avvolto dal nastro adesivo.

Ma il futuro è anche altro nella moda e quest’anno si tinge d’argento. Silver per Mugler che propone un completo giacca e pantalone che gioca sul contrasto tra i riflessi metallici dell’argento e le spalle pronunciate tipicamente vintage.

C’è chi, invece, per l’inverno preferisce i classici capi morbidi e caldi che rendono meno traumatico il passaggio dal piumone all’aperto, come Michael Kors che sposa questa idea con un completo classico a cui aggiunge eleganti intrecci sulla maglia.

E poi largo alla decostruzione per chi è sempre alla ricerca di abiti complessi e particolari. Come Sacai che toglie e distrugge per poi ricostruire completi che non possono fare a meno di farsi notare per la loro unicità.
Infine, per le notti più romantiche e sexy, le amate trasparenze di Alba Ferretti da indossare con una maschera gold and black, un esplicito omaggio al carnevale veneziano.

di Francesca Polici per DailyMood.it

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − tre =

Fashion News

Burberry Celebra l’ultima collezione di Christopher Baily alla London Fashion Week

DailyMood.it

Published

on

Naomi Campbell, Cara Delevigne, Keira Knoghtley e Naomi Watts tra gli ospiti per lo spettacolo finale.

L’ultima collezione di Christopher Baily per Burberry è stata celebrata con uno spettacolo multisensiorale, nell’ottica di una nuova collaborazione con United Visual Artists (UVA).
La collezione ha rivisitato iconeicone e must della maison, tra cui il trench, il the aviator, il mantello, il poncho e il cappotto militare, oltre a presentare nuovi disegni su uno sfondo di pendoli oscillanti. Cara Delevingne, scoperta da Christopher e Burberry più di sette anni fa, chiudelo spettacolo e guida il finale mentre le modelle camminano sotto uno spettro di luci laser arcobaleno.

Oltre 1300 ospiti hanno assistito allo spettacolo, tra cui amici e affezionati di Burberry, tra cui Kate Moss, Naomi Campbell, Keira Knightley, Zendaya Coleman, Naomi Watts, Michelle Dockery, Naomie Harris, Iris Law, Lily James, Matt Smith, Jourdan Dunn, Kate Mara , Idris Elba, Domhnall Gleeson, Tom Holland, Parigi Jackson, James Righton, Zhou Dongyu, Chelsea Clinton, Nicholas Hoult, Poppy Delevingne, Alexa Chung, George Ezra, James Bay, Paloma Faith, Liam Gallagher, Skepta, Tinie Tempah, Tom Odell , Jorja Smith, Blondey McCoy, Gosha Rubchinskiy, Lucy Moore, Matt Clark, Jamie Bell, Tessa Thompson, Anya Taylor-Joy, Koharu Sugawara, Daphne Guinness, Stephen Jones, Mason Lee, Law Roach, Ji Woo Choi, Steve McQueen e Angela Ahrendts.

La mia ultima collezione qui a Burberry è dedicata e appoggia- alcune delle migliori e più brillanti organizzazioni che supportano i giovani LGBTQ + in tutto il mondo. Non c’è mai stato un momento più importante per sostenere che nella nostra diversità c’è la nostra forza e la nostra creatività.

Christopher Bailey, Burberry President e Chief Creative Officer

www.burberry.com
www.artofthetrench.com
www.facebook.com/burberry
www.twitter.com/burberry
www.youtube.com/burberry

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

I 12 Trend visti sulle passerelle della NYFW FW18

Published

on

La fashion week di New York non è ancora finita ma le tendenze della futura stagione si stanno già delineando.
Ecco le 12 tendenze che sono emerse sulle passerelle in questi giorni.

1. GINGHAM

Gingham

Questa classica stampa ha fatto molta strada sulla passerella in questa stagione

2. EMBELLISHED ACCESSORIES
Alcuni dicono di meno, e altri dicono di più! Questi designer hanno alzato il volume ai loro look con scarpe, cappelli e persino parrucche di perline che hanno reso i loro spettacoli tutt’altro che semplici.

3. UNIQUE SCARFS
C’è sicuramente più di un modo per indossare una sciarpa, e pensiamo che i designer del NYFW abbiano massimizzato il potenziale di questi accessori con modelli originali stampe divertenti, pelle e monogrammi.

4. PARISIAN & VICTORIAN INFLUENCE
Amatissime dalle signore: pizzi, brocche, berretti e sciarpe all’ombra della Torre Eiffel.

5. POPPY PUFFER JACKETS
I parka che hanno sfilato sulle passerelle della NYFW hanno audacia da vendere, con dettagli e dolori divertenti.

6. PASTELS IN FALL
I colori pastello non appartengono più solo alla primavera.

7. MILLENNIAL PINK’S NOT DEAD
Qualcuno ha detto che il rosa Millennial è morto, ma continua a spuntare ovunque. Siamo qui per urlare che è VIVO e vola.

8. MODEST FASHION
La modestia è una scelt di stile, e i designer sono scesi in passerella per mostrare che la modestia può essere super chic.

Off-the-shoulder

9. OFF THE SHOULDER
Un dettaglio sexy che ha catturato sguardi ovunque.

10. CAT EYE SUNNIES
Occhiali da sole Cat Eye geometrici meritano un secondo sguardo. Se gli occhiali da sole cat eye potrebbero non essere qualcosa di nuovo, i cablaggi geometrici e le variazioni di dimensioni e tonalità, li rendono accessori da tenere d’occhio.

11. VELVET
Nulla cade come un buon tessuto di velluto. La prima a ritornare è la tracksuit Juicy, ora il velluto viene ripensato anche su bellissimi abiti e cabina di lusso.

12. BURGUNDY LEATHER
Con il giorno di San Valentino alle porte, la pelle bordeaux sembra essere entrata nel cuore dei designer.

di Emma Mariani per DailyMood.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Fashion News

Sneakers mania: i must have di ieri e di oggi

Polici Francesca

Published

on

Chi l’ha detto che una donna per essere trendy debba indossare per forza i tacchi? I designer più in voga del momento ci hanno mostrato, ormai già da diverse stagioni, come al contrario di quanto si credesse fino a poco tempo fa lo stile sporty sia estremamente trendy e di classe, facendoci letteralmente sognare con comodissime e bellissime sneakers. Ma se fino alla scorsa stagione il must have assoluto era la sneaker bianca, arricchita di strass e decorazioni – basti pensare al modello lanciato da Gucci la scorsa estate – adesso, invece, le sneakers si diversificano in modo incredibile. Colorate, alte, basse, moderne e vintage. Ne abbiamo davvero di tutti i tipi, pronte a farci fare un figurone in ogni occasione. Sì perché non solo lo street style newyorkese (e in gran parte anche quello londinese) ha sfatato il mito della scarpe sportive, ma ne ha rivoluzionato anche l’uso. Se prima l’associazione più ovvia a queste calzature era un abbigliamento sportivo, ora siamo libere di abbinarle anche con gonne e vestiti. Anzi, più l’abbigliamento sarà elegante più l’abbinamento risulterà estremamente chic.

Ma non è tutto. I colossi della moda mondiale hanno rispolverato dalle loro collezioni vecchi modelli che, già allora, sapevamo fossero destinati a tornare a sovrastare la scena – o quanto meno era ciò che in cuor nostro ci auguravamo un po’ tutte. Quindi, per chi non fosse riuscita a liberarsi in passato di alcune paia di sneakers, abbiamo ottime notizie: avete fatto bene!

Quindi, vediamo subito quali sono i must have di ieri e di oggi che continueranno a fare tendenza ancora per un bel po’.
Prime fra tutte, direttamente dagli anni Novanta, le indimenticabili Nike Air Max 97. Non solo sono le scarpe più comode del mondo che tutte, davvero tutte abbiamo avuto o desiderato almeno una volta nella vita, ma sono facilmente abbinabili anche con i capi silver tanto in voga in questa stagione!

Un altro grande classico che ha segnato la storia dell’Active Wear e della sua maison, sono le intramontabili Campus dell’Adidas. D’altronde, le tre bande laterali sono davvero inconfondibili.

E nostalgia sia anche con il modello 574 delle New Balance. Ne hanno fatte di tutti i tipi, cambiando continuamente modello e colore. Ma loro, le originali, apparse sul mercato alla fine degli anni Ottanta non si battono.

Ancora Nike con il suo modello da basket nero Air More Up tempo, per ripiombare in un attimo negli anni Novanta e palleggiare con Michael Jordan!

Proseguiamo con un altro grande revival che, in fondo, non è mai passato di moda, le Converse che vi proponiamo in ben due versioni: bassa, con lacci a contrasto e logo cut-out e alte con una valanga di glitter che le ricoprono interamente solo in limited edition!

Se invece siete delle addicted del tennis, o semplicemente vi piace indossare questo dress-code, allora non potete farvi scappare le Suede Classic di Puma con la banda bianca che fa da contrasto alla scarpa.

Per le amanti del retrò e della pelle ci sono poi le Workout Plus Vintage di Reebok – già il nome dice tutto – la cui morbidissima pelle vi darà la sensazione di non indossarle affatto.

Dagli States, invece, arrivano le Saucony – le avete viste ai piedi di tutte le fashion blogger e fashion addicted – ma in una versione limitata che è un omaggio all’Italia, più precisamente a Milano: le Originals Italia.

Torniamo al basket ma questa volta con Puma, il total black e gli schizzi d’oro delle sue Basket Heart non possono non farvi innamorare.

Se amate il vintage ma preferite una rivisitazione moderna di questo, allora le Pony in pelle laminata rosa e oro fanno proprio al caso vostro.

Per finire, dedicate direttamente a chi non può fare a meno di brillantini e lustrini: le sneakers con glitter della Chiara Ferragni Collection e le Miu Run di Miu Miu, per indossare i tacchi anche con le scarpe da ginnastica!

di Francesca Polici per DailyMood.it

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

0 Users (0 voti)
Criterion 10
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Continue Reading

Trending