Le fibre nobili diventano tele sulle quali dipingere temi d’ispirazione artistica e gli accessori si trasformano in quadri “fatti a mano”

0

07 gennaio 2013

Cashmere, cashmere seta, cashmere visone, cashmere ermellino e cashmere cincillà sono le fibre nobili utilizzate nella Collezione Autunno Inverno 2012-2013 firmata Lanificio Colombo.

La pittura “Rotchko”, per i colori e le pennellate intense e luminose, è riproposta su sciarpe e stole che diventano così originali e uniche creazioni artigianali.

Dal Giappone la tecnica dello Shibori, su sciarpe di maglia ha prodotto fantasie astratte e senza tempo. La tintura speciale dello spruzzato crea sfumature inedite e raffinate.

Sol LeWitt e il suo minimalismo è ispirazione per tratti modulari e strutture geometriche.

I quadri ben definiti delle classiche sciarpe e stole in biver di cashmere diventano tridimensionali negli accessori fatti a mano.

Le stole superleggere in cashmere seta sono in tinta unita o stampate con disegni cashmere. Sciarpe e stole goffrate donano un aspetto “stropicciato e soffice”.

Le mantelle e gli avvolgenti diventano veri e propri sostituti del capospalla e si sviluppano in una creatività stilistica che fa di ogni “pezzo” un modo di vestire, una piacevolezza da indossare, una “unicità” da inserire nel guardaroba.

Info: www.lanificiocolombo.it

 

 

Share.

About Author

DailyMood.it

Comments are closed.