Orologi: un cronografo nero come le profondità del mare, autorevole quanto un punto di riferimento dal design di precisione professionale

0

28 maggio 2012

Autorevole come un punto di riferimento nel mare in tempesta, il nuovo orologio Black Sea Chronograph di Ulysse Nardin offre una presenza forte e la precisione rilevante che ci si aspetta dai maestri della più alta orologeria di precisione.

Sotto la superficie dell’acqua o sulla terraferma,questo segnatempo guida chi lo indossa con una precisione e una resistenza senza pari.

Con una caratteristica resistenza subacquea fino a profondità di 200 metri e una cassa sportiva e ricoperta di gomma per aggiungere ulteriore resistenza alla pressione dell’acqua, il modello si coniuga alla tecnologia Superluminova per quanto riguarda la visibilità nei luoghi più scuri.

Un altro componente positivo è il quadrante unidirezionale, che incrementa la sua capacità di sopportare gli ambienti più estremi grazie ai materiali di cui è costruito.

Il suo diametro da 45.8 mm è fatto di acciaio inossidabile rivestito di gomma e rifinito con un vetro in zaffiro. il resto dell’orologio è fatto di ceramica, mentre il suo cinturino in gomma porta conforto e flessibilità a chi lo indossa.

Il modello presenta anche un cronografo personalizato per i secondi adornato con l’ancora simbolo del brand. La lancetta fissa dei secondi è a ore 3, mentre a ore 9 c’è il contatore dei 30 minuti. La data è collocata a ore 4, mentre in posizione ore 6 indica il counter delle 12 ore, con dettagli rossi e blu.

Pulsanti di gomma offrono una facilità estrema quando è necessario far partire o stoppare una funzione. Completando la sua funzionalità, forza e stile, è il design di questo segnatempo a fare la differenza. Il colore monocromo, ricco di nero con accenni di blu e rosso, lo rendono maschile quanto elegante.

E’ ideale per accompagnare un’immersione e si intona alla tuta da sub. Perfetto per l’uomo che conta le ore che lo separano da un tuffo in mare e l’altro.

 

 

Share.

About Author

DailyMood.it

Comments are closed.