07/03/2012 – Cinema: sulla scia degli Oscar, soggiorni negli hotel dove sono stati girati i film più suggestivi della storia della pellicola

0

L’Oscar non è una semplice statuetta dorata, così come la cerimonia della consegna non è una festa hollywoodiana come tante altre: ogni anno alla fine di febbraio l’Academy si riunisce per premiare i migliori film. Molte pellicole che hanno incantato il pubblico e conquistato la critica non sono state girate negli Studios americani, ma in luoghi e paesaggi reali che valgono un viaggio sulle orme dei grandi film. Sulla scorta di una classifica che evidenzia i 10 set più affascinanti, si può scegliere di soggiornare proprio negli hotel dove sono stati girati i film che hanno segnato la storia del cinema. 1. Il Giro del Mondo in 80 Giorni – miglior film nel 1957. Il viaggio di Phileas Fogg inizia a Londra, per proseguire in Sudafrica, Spagna, Africa, India, Hong Kong, Giappone e Stati Uniti. Alcune tra le scene più belle sono state girate a Madrid, in Colorado, sul Rio Grande, a Parigi tra la Gare du Nord e Place Vendôme, ad Hong Kong e a Tokyo. Per respirare l’atmosfera britannica del viaggio di Mr. Fogg passeggiando a Londra tra Hyde Park e Chelsea la migliore sistemazione è: Londra – Hotel Ritz 5*. 2. West Side Story – miglior film nel 1962. West Side Story viene portato in scena a Broadway nel 1957, un musical ispirato alla storia di Romeo e Giulietta. Quattro anni dopo diventa un film per il grande schermo, girato nel Westside e nel quartiere di Hell’s Kitchen, entrambi a Manhattan. La maggior parte delle scene cittadine del film è stata girata a Manhattan: dalla 8th street e la 10th street fino alla 61st street West. New York – Flatotel 4*. 3. Il Padrino – miglior film nel 1973 e 1975. Il Padrino è una trilogia gangster con un cast di autentiche star che ha contribuito a far vincere il premio più prestigioso ai primi due episodi della saga. Numerose scene, come il famoso matrimonio a Staten Island, sono state girate all’aperto a New York. Inoltre gli esterni di casa Corleone sono stati filmati al numero 110 di Longfellow Road. Altri luoghi da ricercare sono l’Edison Hotel sulla 47th Street – che oggi è il ristorante di Sofia Coppola – e la cattedrale di S. Paul su Mulberry Street, in cui si svolge la scena del battesimo. New York – Soho Grand Hotel 4*. 4. Amadeus – miglior film nel 1985. La musica di Mozart è una vera festa per le orecchie, tanto quanto le opulente scene d’interno lo sono per gli occhi degli appassionati di cinema. Il film è ambientato tra Praga e Vienna e le atmosfere particolari sono da ricercare nella parte antica della capitale austriaca oltre nei dintorni del teatro Tyl, la città vecchia di Praga ed il palazzo Gryspek. Vienna – The Imperial Riding School Reinassance Vienna Hotel 4*. 5. La mia Africa – miglior film nel 1986. La mia Africa racconta la vita della scrittrice Karen Blixen, partita con il marito nel 1913 per il Kenya, un luogo magico dove entrambi hanno trovato l’amore. La casa dove è vissuta Karen Blixen si trova a Nairobi: è possibile visitare questa abitazione-museo e vedere moltissimi oggetti provenienti dal set del film. Lo spettacolo delle scene esterne si può rivivere invece ogni giorno nella riserva nazionale di Shaba. Nairobi – Sarova Stanley 4*.6. Forrest Gump – miglior film nel 1995. La storia di Forrest Gump ha commosso il mondo intero, con un racconto che unisce la vita del protagonista e i fatti salienti della storia americana più recente. Le scene sono ambientate nel Sud Carolina, a Beaufort, a Varnville e Pritchardville, a Fripp Island e in molti altri luoghi, ma la scena più famosa è stata girata a Savannah, in Georgia: è proprio qui che Forrest, seduto ad aspettare l’autobus, racconta la storia della sua vita con in mano una scatola di cioccolatini. La panchina oggi non c’è più, ma è possibile per i visitatori trovarla all’interno dell’History Museum di Savannah. Savannah – Hyatt Regency Savannah 4*. 7. Braveheart – miglior film nel 1996. Braveheart è una storia epica ambientata nella Scozia del XIII Secolo. Molte scene sono state girate anche in Irlanda, a Glenn Coe, a Glenn Nevis, a Fort William e a Buchaille Etive Mor, una montagna alta 3000 metri. Tutti questi paesaggi sono uno spettacolo per chi ama la natura, e tutti ugualmente emozionanti da visitare. Scozia, Fort William – The isles of Glencoe hotel 3*. 8. Il Paziente Inglese – miglior film del 1997. A Pienza, borgo affascinante della Val d’Orcia, sulle orme del film vincitore di 9 statuette, tra cui miglior scenografia e fotografia. Un angolo di Italia sospeso nel tempo e avvolto da un’atmosfera quasi magica, ricco di monumenti rinascimentali e capolavori artistici come il Duomo e Palazzo Piccolomini. Pienza – Relais Il Chiostro 4*. 9. Shakespeare in Love – miglior film del 1999. A breve distanza dalla cattedrale di S. Paul c’è la chiesa di S. Bartholomew il Grande. Edificata nel 1123, è oggi la più antica chiesa della città. Qui sono state girate alcune scene del film Shakespeare in Love, come quella in cui il poeta chiede perdono in seguito alla morte di Kit Marlowe. Ma la chiesa è stata location di un altro film: anche una scena di ‘Quattro matrimoni e un funerale’ è stata ambientata qui. Londra, St Paul’s – Marlin Apartments 4*. 10. Il Gladiatore – miglior film del 2001. Per visitare i set in cui è stato girato Il Gladiatore ci si sposta a Malta e in Marocco. Forte Riscoli, costruito nel XVII secolo, è una grande fortezza di Malta, in cui sono state girate le scene del Colosseo in cui il comandante Massimo sfida l’imperatore Commodo. Altre scene del film sono state girate in Marocco, nella Kasbah di Ait Benhaddou. Malta, St. Julian’s – Radisson Blu Resort 5*.

Share.

About Author

DailyMood.it

Comments are closed.