Ponte dell’Immacolata: 5 idee per tutti i gusti (e le tasche)

0

Sempre più spesso si parla di city break, un fenomeno in crescita in tutta Europa e anche in Italia dove queste brevi fughe dalla routine sono sempre più apprezzate.
Quale miglior occasione per programmarne una proprio per il ponte dell’Immacolata? A disposizione 3 o 4 giorni (ma anche di più se ve lo potete permettere) da dedicare a relax, divertimento, sport, cultura e anche enogastronomia… Del resto il nostro paese offre questo e molto altro.
I soggiorni brevi proposti con offerte più o meno vantaggiose e all inclusive spaziano dalle località sciistiche, dove compaiono le prime nevi per la gioia degli sportivi, al relax completo delle terme e dei centri benessere, passando per un anticipo di Natale nei caratteristici mercatini.
Ecco 5 proposte da cui lasciarsi tentare…

Relax e charme a L’Albereta Relais & Chateaux

Albereta

Il suggestivo Relais & Chateaux immerso nelle colline della Franciacorta ha unito i suoi ingredienti speciali, per offrire una fuga perfetta, per tutta la famiglia, durante la festa dell’Immacolata.
Dal benessere del corpo e della mente a l’Espace Chenot Health Wellness SPA, ai raffinati percorsi all’insegna dell’alta cucina al ristorante gastronomico LeoneFelice, dalle proposte più healthy al VistaLago Bistrò alla pizza gourmet de La Filiale.
Sant’Ambrogio e l’Immacolata aprono le “danze” delle Feste e, senza allontanarsi troppo dalle grandi città della Lombardia, è possibile dedicare qualche momento a sé per prepararsi alla frenesia del Natale e Capodanno.
Per i piccoli della famiglia di età inferiore ai 12 anni, poi, il soggiorno con prima colazione è gratuito in camera con i genitori e il Maty’s Club è a disposizione con una ricca proposta di giochi, film d’animazione e laboratori didattici. Il 7, 8, 9 e 10 dicembre, inoltre, sarà disponibile una navetta per Gardaland, da richiedere al momento della prenotazione.
Prezzo: da 1.515 euro per la proposta in camera doppia Deluxe
www.albereta.it

Sci e prima neve al Bad Moos – Dolomites Spa Resort
L’inverno al Bad Moos – Dolomites Spa Resort di Sesto, in Val Fiscalina, non poteva cominciare meglio: il

Bad-Moos

ponte di Sant’Ambrogio infatti regala quattro giorni di festa, ideali per entrare nel clima e per godersi la prima neve della stagione.
Il pacchetto speciale “Winter Opening”, valido fino al 10 dicembre, comprende: 4 pernottamenti, mezza pensione con prima colazione a buffet, merenda tirolese e cena di 4/5 portate a scelta, possibilità di menu light “Feel Good”, Holidaypass per l’uso gratuito di bus e treno, programma di attività “Move & Balance”, accesso gratuito alla Spa Termesana.
Gli impianti della Croda Rossa si trovano appena fuori dall’hotel: dalla cabinovia Signaue alla Tre Cime, che arriva fino ai 2.032 metri s.l.m., alla cabinovia Orto del Toro a 2.092 metri s.l.m.
Ma il divertimento continua. Con un unico Skipass infatti, valido per l’intero comprensorio sciistico Tre Cime Dolomiti, è possibile sciare su 5 aeree: oltre alla Croda Rossa, Monte Elmo, Passo Monte Croce, Stiergarten e Dolomiti del Comelico. Più di 90 km di piste, 11 km di nere, 43 km di rosse e 38 di blu, per un totale di 20 impianti.
Accanto all’hotel è poi a disposizione un centro noleggio sci, dove trovare tutta l’attrezzatura necessaria, rifare le lamine o la sciolinatura. Mentre per una sosta rigenerante, non manca lo ski bar, proprio sulle piste che offre piatti caldi e finger food.
Prezzo: il pacchetto “Winter Opening” a partire da 544 euro a persona.
www.badmoos.it

Il mare d’inverno a Riccione

Riccione

Il mare d’inverno ha sempre il suo fascino e Riccione è una città viva tutto l’anno, anche nei giorni che precedono il Natale si anima infatti di attrazioni e divertimenti per grandi e piccoli.
Per viverli al meglio, ci sono la comodità e i tanti servizi dell’Hotel Dory & Suite, che propone la libertà dei mini appartamenti, con formula di solo pernottamento, oppure la formula D-Place Aparthotel&suite, Bed&brunch&bollicine, con colazione dal sapore romagnolo, tra piadine, pizze e cibi sfiziosi fino alle 14.00. Il pacchetto, valido per i giorni dal 7 al 10 dicembre 2017, comprende anche la possibilità di noleggiare biciclette da passeggio con seggiolini per bambini, per esplorare la città e il lungomare e un programma di escursioni al Paese di Natale di Sant’Agata Feltria, al borgo medievale illuminato solo dalle candele di Candelara, ai divertenti parchi tematici come Fabilandia, Oltremare e l’Italia in miniatura.
Prezzo a partire da 79 euro a notte a persona in mezza pensione.
www.italyfamilyhotels.it

Mercatini e pace assoluta all’Hotel Belvedere di San Genesio
Il bello di questa proposta è poter godere dell’atmosfera natalizia e immergersi nei magici mercatini di Bolzano

Hotel-Belvedere

per poi ritirarsi nella quiete senza tempo dell’Hotel Belvedere.
Circondato da 3.000 mq di verde, l’hotel 4 stelle superior sull’altipiano del Salto in Alto Adige, è un nido di pace lontano dalla quotidianità e dalla vita cittadina; caratteristiche che ne fanno il luogo più indicato per staccare la spina e abbandonarsi a un totale relax rigenerante.
L’hotel è dotato di SPA Belessere di due piani con tre diverse saune, fra cui la biosauna altoatesina alle erbe e la sauna finlandese, Infinity pool e whirlpool riscaldate e area fitness, il tutto con vista mozzafiato e possibilità di concedersi anche qualche trattamento.
Il centro città è raggiungibile con i mezzi pubblici – funivia oppure bus da San Genesio Atesino – evitando così di mettersi in macchina e soprattutto cercare parcheggio, una delle prime fonti di stress per chi vive la città! Inclusa per gli ospiti la Bolzano Bozen Card, che permette di utilizzare gratuitamente tutti i mezzi di trasporto pubblici e consente accesso libero a oltre 80 musei, visita guidata di Bolzano, di una cantina vinicola e di un caseificio, sconti su lezioni di equitazione e passeggiate in carrozza.
Prezzo: 4 giorni al prezzo di 3 con mezza pensione a partire da 315 euro a persona con arrivo giovedì o domenica
www.belvedere-hotel.it

Yoga e SPA in Toscana alle Terme di Saturnia

Terme-di-Saturnia

Tre giorni di break sono quasi necessari, prima di tuffarsi nella frenesia del count-down delle feste, cene aziendali, con amici, la corsa al regalo perfetto o la partenza per le attese vacanze; il mese di dicembre si preannuncia sempre dinamico e, per affrontare al meglio ogni impegno e fare il pieno di energia, Terme di Saturnia dedica il Ponte dell’Immacolata al retreat.
Dall’ 8 al 10 dicembre il resort nel cuore della Maremma propone una nuova esperienza, che unisce le lezioni di Iyengar Yoga ai trattamenti Spa, per ridurre lo stress e vivere al meglio il periodo più magico dell’anno.
Con Majla Nofroni, Maestra di Iyengar Yoga, sarà possibile non solo praticare, ma imparare e ripetere anche in autonomia i fondamenti di questa disciplina in grado di sciogliere qualsiasi tensione muscolare, a qualunque età.
Nel pacchetto anche un massaggio Ayurvedico di 50′, realizzato con l’utilizzo di olio di sesamo caldo per riequilibrare le energie sottili, eliminare la stanchezza e migliorare il sonno, donando un’immediata sensazione di benessere, da protrarre fino al Natale!
Prezzo a partire da 730 euro per 2 notti in camera Doppia Uso Singolo Superior
www.termedisaturnia.it

di Lidia Pregnolato per DailyMood.it

 

Share.

About Author

Leave A Reply

13 + quattro =