Venezia 74, tutti i film italiani

0

nee make upSono moltissimi film italiani in programma alla 74esima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia. Alberto Barbera ha dichiarato “Siamo di fronte a una piccola Nouvelle Vague italiana”.
I titoli sono suddivisi nelle varie sezioni.

In Concorso sono quattro i film made in Italy. The Leisure Seeker, il primo film americano di Paolo Virzì interpretato da Helen Mirren e Donald SutherladAmmore e malavita, musical sulla camorra dei Manetti Bros.Hannah di Andrea Pallaoro, con Charlotte Rampling, e infine Una famiglia, di Sebastiano Riso, con Micaela Ramazzotti.

Anche in Orizzonti sono quattro i titoli in gara. Il primo, scelto come film di apertura, è Nico, 1988, di Susanna Nicchiarelli. Si tratta di un road-movie sugli ultimi anni di Christa Päffgen, musa di Warhol e cantante dei Velvet Underground, in arte Nico. Altro film “tricolore” è Brutti e cattivi di Cosimo Gomez, dove Claudio Santamaria, Marco d’Amore e Sara Serraiocco si improvvisano rapinatori fuori dal comune. Edoardo Winspeare invece racconta La vita in comune dentro un paese salentino. Alessandro Rak, insieme a Ivan Cappiello, Marino Guarnieri e Dario Sansone, dirigono il film d’animazione Gatta cenerentola.

Il cinema italiano è naturalmente presente anche Fuori Concorso. Gianni Amelio presenta Casa d’altri, un corto girato ad Amatrice, a un anno dal sisma. Antonietta De Lillo invece gira il mediometraggio Il signor Rotpeter, ispirato a un racconto di Kafka, mentre Silvio Soldini, in Il colore nascosto delle cose, chiama Valeria Golino e Adriano Giannini per vestire i panni dei protagonisti. Francesco Patierno con Diva! ci porta nella vita dell’attrice Valentina Cortese interpretata da Greta Scarano, Barbora Bobulova, Anita Caprioli, Carolina Crescentini, Silvia D’Amico, Isabella Ferrari, Carlotta Natoli, Anna Foglietta e Michele Riondino.

Dopo il successo dell’anno scorso, torna anche Cinema nel Giardino. Tra le anteprime in programma le prime due puntate di Suburra – La serie con Alessandro Borghi, Claudia Gerini, Filippo Nigro, Nato a Casal di Principe di Bruno OlivieroControfigura di Rä Martino che racconta la storia di una troupe italiana a Marrakech, con Valeria Golino.

Share.

About Author

Leave A Reply

diciannove − 19 =