Provato per voi : Terre de Lumière, lasciati sedurre dallo splendore della luce

0

“Se la luce avesse un profumo sarebbe quello di Terre de Lumière”.
Questo claim ben si adatta alla nuova golosa fragranza de L’Occitane, che ha l’ambizioso obiettivo di trasformare in profumo quella particolare luce del tramonto che si spande e rifrange in ogni angolo dando vita a un infinito caleidoscopio di colori. Una luce che, raggiunge l’apice del suo sublime splendore nell’ora dorata, quando la magnificenza di un cielo mozzafiato pervade l’intera Provenza.
Iniziamo col dirvi che si tratta di una fragranza ricercata, negli ingredienti e negli accostamenti degli stessi, sulla quale hanno lavorato tre grandi maestri profumieri: Calice Becker, Shyamala Maisondieu e Nadège Le Garlantezec.

Agrumata e floreale al primo impatto, Terre de Lumiére rivela un sorprendente spirito gourmand prima di chiudersi su note balsamiche e muschiate. Le  note di testa – Bergamotto, Semi di Ambretta e Pepe rosa – risvegliano le prime sensazioni avvertite durante una passeggiata in Provenza.

L’impatto è quello di una lieve brezza, seguita dal piacevole incontro tra la pelle e la calda luce del sole, mentre le note gourmand – date dal Miele alla Lavanda – si liberano in un crescendo di piacere.
A chiudere, le speziate note di base: Fiori di Acacia, Essenza di mandorle amare, Fave Tonka e Muschio bianco.
Difficile resistere a questo richiamo, che ti cattura al primo spruzzo e ti accompagna, senza opprimere o stancare, per l’intera giornata.
Le materie prime utilizzate sono esclusivi ingredienti selezionati dalla prestigiosa scuola di profumeria Givaudan, impegnata nello sviluppo di un programma di Tracciabilità Etica degli ingredienti.
Ogni anno i maestri profumieri della scuola selezionano un raccolto di qualità eccezionale, secondo i criteri oggettivi di purezza olfattiva, origine e tracciabilità degli ingredienti. Givaudan soprannominò questi ingredienti esclusivi con il nome di Orpurs®. Nella composizione di Terre de Lumière sono stati utilizzati 5 Orpurs®: Bergamotto, Semi di Ibisco, lavanda, cera d’api, semi di fava tonka.
E siccome, oltre all’olfatto, anche l’occhio vuole la sua parte, i maestri profumieri per individuare la forma ideale del flacone, si sono focalizzati sulla grandezza della semplicità, valore che la Provenza incarna alla perfezione.

La boccetta è elegante ed essenziale, con forme rotonde, sensuali e sfumature vibranti. Il tappo rappresenta un sassolino raccolto in un campo di lavanda al tramonto e pare illuminato dal sole come se avesse assorbito le intense tonalità del cielo.

Oltre alla fragranza, L’Occitane ha creato una vera e propria linea intorno a Terre de Lumière, per cui è possibile prolungare il piacere olfattivo con il Gentle Shower Gel, dalla formula leggera e delicata, la Beautifying Body Lotion, dalla texture iridescente, il Radiant Balm, nutriente e dalle note seducenti e, a completare la gamma, il Perfumed Soap.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Share.

About Author

Leave A Reply

14 − 3 =