Linee rilassate, proporzioni oversize e toni dall’accento esotico caratterizzano la collezione Cruise 2014 della Maison toscana

0

wST41_WRTW-Look_015 wST41_WRTW-Look_044 w_wST41_WRTW-Look_037

10 giugno 2013

Per la Cruise 2014, la donna Gucci si libra verso un orizzonte baciato dal sole, con il glamour spensierato e la moderna reinterpretazione dei codici stilistici anni ’70 della Maison.

Il Direttore Creativo Frida Giannini punta lo sguardo verso Rio de Janeiro, immaginando il fascino ritmato della risacca.

Jumpsuit e capispalla con la cintura, come lussuose vesti da camera. Tuniche abbinate a pantaloni fluidi, dal taglio maschile, per un’attitudine decisa e al tempo stesso morbida.

Una dolce femminilità delineata da abiti che si legano e stringono sul busto con un nodo bikin. Gli abiti sopra il ginocchio, ricordando la semplicità di una t-shirt, irradiano glamour ad alta energia.

Tonalità che evocano un lontano tramonto sudamericano. Sottili sfumature di sabbia e perla, fino al ruggine e al rame, attraverso l’ocra, il pesca, il cipria, il corallo, il frutto della passione, il verde laguna, il kiwi e il lampone.

Capi in twill di seta iridescente dall’effetto ultra-cangiante; top e pantaloni coordinati con ricami all-over di cristalli termosaldati. La pelle leggera scopre nuove interpretazioni attraverso lamine metalliche sul trench tagliato a laser o sull’abito t-shirt.

Effetti ottici tropicali di righe o macro stampe paisley, che culminano nei motivi distintivi della stagione: cascate di cuori, parasoli, vele e palloni da spiaggia per abiti e pantaloni coordinati. Abiti ricamati che evocano i riflessi dei fuochi d’artificio sull’oceano.

La morbida sensazione tattile delle borse in pelle di cervo, con la chiusura in bambù dall’accento esotico. Coordinate alla collezione, le borse e le pochette dall’effetto ipnotico, create con lamine di pelle metallizzata, righe o stampe a cascata.

Info: www.gucci.com

Share.

About Author

DailyMood.it

Comments are closed.