Passione, cura dei dettagli e i segreti della manualità caratterizzano la nuova linea di borse per la prossima P/E

0

03 marzo 2013

Movimenti precisi e lavorazioni artigianali che nascono da una tradizione antica guidano mani esperte verso nuovi stili: la pelle “abrasivata”, ovvero sovratinta e poi spazzolata a mano, è decorata con piccole borchie oppure mixata con il canvas.

Tessuti resistenti e versatili trovano la loro ragione d’essere anche nei maxi volumi di zaini, borsoni e trolley, resi quindi più leggeri e funzionali.

La collezione P/E 2013 di Campomaggi segna inoltre l’introduzione di una nuova proposta ‘office’ in vacchetta naturale, materiale da sempre sinonimo di artigianalità ed eccellenza nella lavorazione.

Borse porta computer, cartelle e borse da ufficio sono caratterizzate da una maggiore funzionalità e da dettagli pensati ad hoc: le cuciture e gli interni sono in feltro sempre nel distintivo colore verde militare.

Borse per l’uso quotidiano come i pratici zaini o le shopping, ideali per la donna metropolitana, si arricchiscono di dettagli inediti come le fibbie che diventano cinture.

Le nuove forme di secchielli e bauletti fanno la differenza, così come le nuances scelte per l’iconico intrecciato di Campomaggi.

Inedita e di forte impatto è la lavorazione patchwork, dove piccole borchie schiacciate a mano fanno da cornice agli oblò, ma non da meno è l’effetto ottenuto da minuscoli fori effettuati sui pellami, che, posti uno accanto, all’altro creano disegni cashmere e decorazioni floreali.

Info: www.campomaggi.it

Share.

About Author

DailyMood.it

Comments are closed.