Il quadrante semi-trasparente libera lo sguardo sul geniale meccanismo della Grande Data luminescente

0

22 febbraio 2013

Alla sua prima apparizione la Grande Data Lange fece scalpore e inaugurò una tendenza imitata in seguito da molti.

Unitamente al quadrante decentrato, essa fece del Lange 1 un inconfondibile classico del design.

Il segreto del complesso meccanismo che consentì la realizzazione dell’indicazione della data in una dimensione finora ritenuta impossibile, rimase tuttavia celato dal massiccio quadrante in argento.

Il Grande Lange 1 svela ora il suo segreto in versione «Lumen».

Il nome del segnatempo, limitato a 200 esemplari, con cassa in platino è eloquente: il suo quadrante è infatti parzialmente realizzato in vetro zaffiro semitrasparente.

Solo il cerchio esterno, nonché le indicazioni di ore, minuti e piccoli secondi sono in argento annerito.

Le superfici in vetro zaffiro rendono visibile il meccanismo a dischi della Grande Data, così come le ore e la riserva di carica che si illuminano nell’oscurità.

La sfida tecnica nello sviluppo del Grande Lange 1 «Lumen» risiedeva nell’assicurare la luminosità ideale dell’indicazione della data anche subito dopo il processo di avanzamento giornaliero.

A tale scopo sulla croce delle decine è stata depositata una sostanza luminescente bianca e su questa stampate le cifre nere, il disco delle unità con cifre nere è invece realizzato in vetro trasparente e ruota su uno sfondo che si illumina di notte.

Info: www.alange-soehne.com

 

Share.

About Author

DailyMood.it

Comments are closed.