Auto: una “cavalcata” attraverso l’Emilia Romagna sulle strade delle leggendarie gare automobilistiche del passato

0

Oltre 100 clienti dal Prancing Horse da tutto il mondo hanno potuto scoprire la regione dell’Emilia sulle strade delle gare leggendarie del passato.

L’evento è legato alla nascita della sede manifatturiera della Ferrari a Maranello, cn le sue auto di recente produzione e si è tenuto fino al 30 giugno sulle leggendarie strade di queste regioni italiane.

Gli automobilisti hanno guidato sulle vie della Mille Miglia e del circuito Savio, ma anche sui tratti dove la Ferrari ha vinto molte volte, come Imola e il Mugello, così come Fiorano, dove le auto del Prancing Horse sono sviluppate.

La Cavalcata Ferrari è iniziata a Bologna in direzione Imola e verso il tratto di gara “Dino e Enzo Ferrari” sul fiume Santerno, dove i partecipanti hanno provato i test della loro abilità come in una gara regolare.

Il primo giorno era dedicato alle strade pianeggianti dell’Emilia-Romagna: Lugo, casa della famiglia Baracca, dove è stato celebrato il Prancing Horse, lungo le strade del delta del fiume Po’, per poi visitare l’Abbazia di Pomposa, tornando indietro via Ferrara delgli Estensi su strade meravigliose attraverso la Pianura Padana.

Venerdì, invece, era dedicato all’area intorno a Modena e ai lughi legati alla Ferrari, cn una visita a Maranello ed escursioni sul tratto di Fiorano.

Durante il giorno conclusivo, le auto hanno poi guidato attraverso l’Appennino per arrvare al circuito del Mugello e più tardi a Piazza della Signoria a Firenze.

L’ultimo tratto di 600 chilometri ha poi portato i partecipanti a Bologna sulle strade della leggendaria Mille Miglia, con i mitici passi di Futa e Raticosa.

La lista dei Paesi partecipanti sottolinea l’internazionalità del brand Ferrari: USA, Cina, Libano, Honk Kong, UAE, Messico, Sud Africa and naturalmente Europa con Francia, Germania, Belgio, UK e Russia, solo per nominarne alcuni.

L’evento della Cavalcade è un modo per introdurre ai clienti del Prancing Horse il bellissimo paesaggio, le meraviglie architettoniche e la cucina eccezionale dell’Italia.

E’ questa la filosofia dell’evento, come anche di quelli che verranno in futuro, che porteranno i clienti del brand alla scoperta dei più importanti posti italiani, a scoprire gemme nascoste di questo paese meraviglioso.

Il check finale della rotta è stato completato con una 458 Spider, un’auto perfetta per un simile tour così eccitante, con la sua stupefacente meccanica del motore 570 bhp V8, che ha anche vinto il premio “Best Performance Engine of the Year”.

Share.

About Author

DailyMood.it

Comments are closed.