Sun Care: un prodotto unico per viso, corpo e capelli, dalla texture leggera, fresca e di facile assorbimento

0

28 giugno 2012

Prendere il sole è bellissimo, abbronzarsi ci sembra spesso un’abitudine sana e ci fa sentire meglio. Esporsi ai raggi del sole nel modo corretto è però fondamentale, per ottenere i migliori risultati nella massima sicurezza, senza mettere a repentaglio la salute della nostra pelle.

A questo proposito, ci sono alcune convinzioni comunemente condivise, che però non sempre sono vere. Meglio ricordare sempre alcune linee guida per proteggerci al meglio e poterci godere la vacanza senza ansie o timori.

L’abbronzatura ci protegge dal sole, ma una pelle abbronzata garantisce solamente un SPF 4 e va quindi sempre idrtata e protetta.

Bisogna ricordare che è possibile scottarsi anche in una giornata nuvolosa, perché fino all’80% dei raggi UV può penetrare e passare attraverso le nuvole. Anche d’inverno non si deve abbassare la guardia. Anche se la radiazione solare è solitamente più bassa, in montagna specialmente l’altitudine crea danni solari più forti e la neve può addirittura raddoppiare il tasso di riflessione degli UV. Lo stesso succede anche nell’acqua, dove la radiazione solare agisce e persino più intensamente, a causa della rifrazione.

Inoltre, è bene sapere che i filtri solari sono formulati per aumentare la protezione durante il tempo di esposizione ai raggi, ma anche con questi non si dovrebbe eccedere nei tempi di esposizione al sole, perché i prodotti non sono formulati per aumentare il tempo di esposizione al sole.

Shiseido si occupa del problema dal 1923. Il brand è stato infatti il primo al mondo a lanciare sul mercato giapponese un prodotto protettivo solare: Uviolin, che risale addirittura al 1923, e poi, nel 1986 a formulare un prodotto solare che avesse una specifica protezione dai raggi UVA (Intercept).

Insomma, la protezione solare sembra proprio una storia scritta da Shiseido. Ecco i momenti principali:

1923 – Decenni prima che i rischi dell’esposizione solare venissero conosciuti dalla comunità scientifica, Shiseido creò “Uviolin” il primo prodotto di protezione UV a essere lanciato sul mercato giapponese.

1980 – “Shiseido Sun Screen” fu il primo prodotto solare in Giappone a riportare il numero di SPF sull’etichetta. Ciò stimolò un’accesa rivalità sul mercato tra i produttori di tutto il mondo che competevano per raggiungere gli SPF più alti.

1986 – Shiseido lanciò Intercept, dopo aver raggiunto il miglior standard riguardo alla protezione dai raggi UVB nasceva per la prima volta un prodotto con protezione specifica dai raggi UVA.

Aprirono al pubblico nel 1885, su suggerimento dell’Ufficiale Medico dell’Esercito, per incoraggiare la cura della forma fisica.

Ciononostante era considerato pericoloso che uomini e donne nuotassero insieme. A partire dal 1897 le signore dell’epoca, nelle aree a loro riservate, cominciarono ad usare i primi costumi da bagno, tutine a righe bianche e nere soprannominate “zebra”. P

Negli anni ‘60 Shiseido lanciò per la prima volta la campagna di un olio solare che esaltava la bellezza di una pelle abbronzata. La modella euro asiatica Beverly Maeda divenne in poco tempo una star.

Dello stesso periodo e con la stessa testimonial, la campagna stampa del primo fondotinta pensato per l’uso estivo: “Beauty Cake”. Una svolta in campo cosmetico ma anche un vero fenomeno di costume.

Quando il poster veniva esposto le ragazze lo portavano via, ammirate dall’immagine nuova e sfrontata che rappresentava. In seguito la campagna venne censurata perché considerata troppo osé e troppo occidentale.

Oggi, nei laboratori del brand, un team di ricerca sui solari è composto in media da 12 persone, che testano i prodotti su se stessi.

La tecnologia di rivestimento dei filtri di Shiseido Suncare (Safety Shield Polymer) ha ottenuto un riconoscimento dall’IFSCC (Federazione Internazionale dei Chimici Cosmetologi).

Per la linea Suncare, la Maison ha ottenuto 22 brevetti. E per l’estate 2012, Shiseido propone un Sun Protection Spray Oil Free SPF 15, Viso, Corpo e capelli.

La formula è adatta a viso, corpo e capelli, con una texture leggera e fresca, oil-free. La protezione è di SPF 15, per riparare dai raggi UVA e UVB, dal photo-ageing e dai danni al DNA:

I plus, sono la praticità, dal momento che si tratta di tre prodotti in uno, e la applicazione rapida.

Anche l’erogatore è innovativo: permette infatti di vaporizzare perfettamente il prodotto fino alla fine, senza sprechi. Può essere spruzzato anche capovolto per facilitare l’applicazione su schiena e parte posteriore delle gambe.

Inoltre, è invisibile, non lascia tracce o aloni sulla pelle e non unge.

E’ water resistant per almeno 40 minuti, anti-sabbia, impedendo alla sabbia di aderire alla pelle.

Infine, ma non meno importante, è attento alla sicurezza: non comedogenico, è dermatologicamente e oftalmologicamente testato.

La sua texture fluida e facile da stendere e lo speciale spray permettono di raggiungere facilmente anche le zone a volte trascurate sia del viso che del corpo, come per esempio l’interno del braccio, i fianchi, l’interno di gomiti e ginocchia, il dorso della mano, il collo del piede, le spalle, lo spazio tra le sopracciglia, l’ovale del viso, la nuca e l’attaccatura dei capelli, i lati delle narici e le orecchie. Tutti questi punti sono da proteggere, perché proprio qui è più facile scottarsi.

La formula Suncare Azione Anti-age inibisce l’ossidazione indotta dai raggi UV Estratto di Foglie di Rose Apple. Previene i danni ai fibroblasti e preserva l’elasticità Estratto di Scutellaria Baicalensis.

Ripara i danni causati dai raggi UV alla membrana basale Estratto di Ononis. Inibisce i danni al DNA causati dai raggi UV, causa di foto-invecchiamento e tumori cutanei Estratto di Foglie di Rose Apple ed Ectoina.

LA FORMULA DEI PRODOTTI SUNCARE PER LA BELLEZZA I PLUS COMFORT, PRATICITÁ E PIACEVOLEZZA

Le texture sono leggere e facili da stendere. Sono resistenti all’acqua e alla sabbia, adatte a chi fa sport e alle pelli più sensibili.

ADATTI ALLE PELLI SENSIBILI E AI BAMBINI

Tutti i prodotti contengono filtri rivestiti da uno speciale polimero, il Saferty Shield , che ne impedisce il contatto diretto con la pelle e li rende sicuri e delicati, adatti a tutti i fototipi e a tutte le condizioni di esposizione al sole.

ABBRONZATURA PERFETTA

I principi attivi altamente umettanti sigillano l’idratazione all’interno della pelle, migliorano la grana e mantengono la superficie levigata. In questo modo l’abbronzatura risulta più uniforme, luminosa, dorata.

La pelle è elastica, compatta e priva di desquamazione. EFFICACE AZIONE ANTI-ETÁ Oltre a garantire un’abbronzatura uniforme, luminosa e duratura, I prodotti della linea Shiseido Suncare prevengono la formazione di radicali liberi e difendono il DNA dall’azione nociva dei raggi UV, contrastando efficacemente il foto-invecchiamento.

Share.

About Author

DailyMood.it

Comments are closed.