25/06/2012 – Nomad Dances and Cultures of India: un viaggio alla scoperta dell’India tra cultura, danze, suoni, tradizioni e colori

0

Parte ad agosto il tour per l’India nel Rajasthan che condurrà alla scoperta della musica, delle tradizioni e dei balli delle popolazioni nomadi.

L’itinerario del Nomad Dance Tour dal titolo “The desert Roads and the Mughal courts” che porterà gli appassionati  dal 21 agosto al 3 settembre 2012 in Rajasthan è un’iniziativa di Maya Devi.

Dopo il grande successo e l’interesse riscossi in occasione del primo il Nomad Dance Fest del 2011, e in attesa della seconda edizione che si terrà il 27 e 28 ottobre 2012, il festival alla scoperta delle culture nomadi attraverso i balli della “Gipsy Route”, l’esplorazione ed il fascino della via dei gitani continua attraverso un viaggio che intende ripercorrere il cammino degli antichi nomadi partendo là dove tutto ha avuto origine, l’India.

Proprio come il tragitto percorso dai raminghi più di 600 anni fa questa full-immersion intende partire dal cuore dell’India, Il Rajasthan, la terra dei deserti dorati, dove si mescolano lingue, religioni e culture in un mix di atmosfere che regalano brani di paesaggi unici e sorprendenti in ogni angolo della sua terra.

Stato più grande e popolato dell’India, il Rajasthan, è il luogo ideale per vivere le usanze del continente lasciandosi coinvolgere dalla cultura locale attraverso la forma d’espressione che meglio rappresenta la storia di questo popolo: la danza.

Partendo dalla città di Delhi, arrivando a Jodhpur (the blue city), passando poi per Udaipur (the lake city), Pushkar (the holy city), Jaipur (the pink city), Pachewar Fort (a circa 60 KM da Jaipur) e per terminare a Lucknow, lungo questo affascinante itinerario sarà possibile vivere ed esplorare a ritmo di musiche e balli della tradizione folk indiana le bellezze, i colori e i profumi di queste località.

Un viaggio per conoscere ed entrare in contatto con una realtà fatta di spiritualità, tradizioni antiche, paesaggi insoliti, esplorando i mercatini locali, i bazar, crogiolo di etnie e sapori del posto che solo un Paese mistico come l’India può regalare.

Visitare i palazzi del Maharaja, i Fort, segno dell’antiche civiltà e di rara bellezza, le case delle Tawaifs e le Haveli dove risiedevano le cortigiane a corte, incontrare gli artisti tzigani e avere la possibilità di ballare con i più grandi maestri di danza e Musica Nomade sono solo alcune delle attrattive che riserva questo tour esclusivo e affascinante.

Da segnalare due appuntamenti: il 30 agosto la partecipazione allo spettacolo NOMAD ROOTS con cena di gala e party a PACHEWAR FORT (circa 60 km da Jaipur) di proprietà della famiglia nobile Rathore della dinastia dei Rajput.

Cena con cibo Rajasthano e danze nomadi delle varie tradizioni locali. Esibizione di Maya Devi e di alcune danzatrici del Rajasthan e, il 2 settembre la serata con “MUJRA STYLE PARTY” con danze e musica in stile Moghul a Lucknow.

Tra i vari artisti che faranno da insegnanti ricordiamo Sua Devi, una delle più conosciute Maestre di danze Gipsy del Rajasthan; Rahul Verma, coreografo e danzatore dell’industria di Bollywood presso la sua scuola di Delhi; Gulabo Sapera che ha ricevuto riconoscimenti a livello mondiale da CID UNESCO per la dedizione con cui ha saputo diffondere questa antica arte nel Mondo; Sayari Sapera, danzatrice di Kalbeliya rinomata in Rajasthan.

Ideatrice e conduttrice del Viaggio è Maya Devi, organizzatrice del Primo Nomad Dance Fest svoltosi lo scorso Ottobre, insegnante, danzatrice e dell’Associazione Mudrarte, viaggia in India dal 1996, dove ha vissuto per circa un anno e conosce molto bene le culture nomadi della Gipsy Routes.

Questa è un’esperienza imperdibile, aperta a tutti coloro che amano l’arte del ballo, del canto, danzatrici e non, e vogliono unire alla scoperta dell’India emozioni uniche ed indimenticabili.

E per prepararsi all’esperienza, ci sono anche 4 ore di Lezione di Bollywood Dance con RAHUL VERMA, Coreografo e danzatore dell’industria di Bollywood presso la sua scuola di Delhi; 6 ore di work shop a Jodhpur di Kabeliya e Rajastan Dance con Sua Devi, una delle più grandi maestre di danze del Rajasthan; 3 ore di Lezione di Danze del Rajasthan con SAYARI SAPERA, danzatrice di Kalbeliya rinomata in Udaipur.

Maya Devi, danzatrice e insegnante di danze Nomadi e Indiane, Maestra di Yoga e pratiche spirituali, ricercatrice di culture orientali e nomadi, fondatrice della scuola di danza e yoga Mudrarte di Milano, membro dell’International Dance Council Cid Unesco, e unica insegnante di Danze Gipsy del Rajasthan e Kalbeliya in Italia che dichiara: “La ricchezza culturale si manifesta nell’unione delle varie forme di espressione artistica di ogni paese ed è questo che vogliamo far conoscere”.

Referente Tecnico per l’organizzazione del tour in India è l’agenzia RIDHU VOYAGES
Travel coordinator: Yashwant Deval.

Share.

About Author

DailyMood.it

Comments are closed.