“Giulietta al volante”: per la festa della donna, un tour on the road tutto al femminile a bordo di una spider

0

27 febbraio 2012

L’inquadratura si stringe su due donne sorridenti, i capelli scompigliati dal vento sopra occhiali da sole over-size, a bordo di una spider d’epoca che sinuosa macina chilometri. Stavolta però per Thelma & Louise c’è l’Happy End! Questa scena perfetta per un road-movie è la realtà che possono dedicarsi tutte le donne che vogliano trascorre una giornata (perché non l’8 marzo?) davvero emozionante immerse nelle atmosfere suggestive del Lago di Garda. Un prezioso programma con il kit della perfetta pilota corona l’avventura su quattro ruote. Guantini in pelle, occhiali da sole anni ’60, il decalogo della slow-driver, mappe ed itinerari, la scheda descrittiva del veicolo saranno i vostri compagni di viaggio. L’itinerario può svolgersi inizialmente nella sponda bresciana del lago di Garda, attraversando la Valtenesi, ricca di ulivi e viti, punteggiata da dolci pendii e piccoli castelli. Si arriva a Salò e Gardone Riviera (BS), con l’imperdibile Vittoriale degli italiani. In alternativa ci si può dedicare alla scoperta delle colline moreniche del basso Garda. Piccoli borghi di origine medievale, tra cui l’incantevole Borghetto sul Mincio e il delizioso Castellaro Lagusello, caratterizzano una campagna ricca di colori e sapori. Al ritorno si percorre la strada Gardesana, attraversando famose località come Sirmione e Desenzano del Garda. E perché non completare la giornata anche con un percorso benessere per due persone (con bagno di vapore alle essenze, biosauna Vitarium con aromaterapia, cromoterapia e musicoterapia, doccia Vichy con i sali marini del Mar Morto)? Che sia a bordo di una Giulietta Spider, di una Triumph Spitfire, di un’Alfa Romeo Duetto, o VW maggiolino cabriolet, di Fiat 1500 cabriolet e Fiat 500 L, l’avventura è assicurata e si può condividere con qualcuno cui teniamo particolarmente.

Share.

About Author

DailyMood.it

Comments are closed.